Ricette tradizionali

Metro-North sospende i carrelli di birra e alcol al Grand Central Terminal

Metro-North sospende i carrelli di birra e alcol al Grand Central Terminal

I carrelli del bar fuori servizio potrebbero portare a un pendolarismo in vacanza a secco

I carrelli bar erano precedentemente posizionati nella parte anteriore delle piattaforme passeggeri.

Metro-North non venderà più birra e alcolici sulle piattaforme del Grand Central Terminal fino a nuovo avviso a causa di un'indagine sui fondi mancanti.

A partire dal 7 dicembre, 18 carri commissariato e due sportelli commissari sono fuori servizio, secondo Il giornale Notizie.

L'indagine è stata avviata quando un venditore ha avvisato la compagnia di trasporti della mancanza di denaro da un audit di novembre.

Mentre le indagini continuano, tre dipendenti di Metro-North sono stati messi in congedo. Non sono state presentate accuse penali.

Prima della sospensione, era già stata sollevata la questione se continuare a vendere birra e alcolici su Metro-North e Long Island Rail Road.

Secondo The Journal News, Mitchell Pally, presidente del comitato del consiglio di amministrazione di Long Island Rail Road, ha dichiarato in una riunione del consiglio di novembre che l'MTA non dovrebbe vendere alcolici nei vagoni ferroviari e al terminal a causa di potenziali problemi di responsabilità.

Per leggere di un treno in Giappone che permette ai passeggeri di pagare con le barrette di cioccolato, clicca qui.


Guarda il video: Metro-Norths Metro-Man Keeps You Safe: Never Trespass (Dicembre 2021).