Ricette tradizionali

Ricetta Fette di avena con marmellata

Ricetta Fette di avena con marmellata

  • Ricette
  • Tipo di piatto
  • Torta
  • Teglia

Una teglia versatile con strati di avena e noci e la tua scelta di conserve di frutta in mezzo.

40 persone hanno fatto questo

IngredientiPorzioni: 18

  • 225 g di burro, ammorbidito
  • 220 g di zucchero di canna scuro morbido
  • 225 g di farina 00
  • 160 g di farina d'avena
  • 3/4 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 60 g di noci tritate
  • 240g di conserve di frutta, qualsiasi gusto

MetodoPreparazione:15min ›Cottura:25min ›Pronto in:40min

  1. Preriscaldare il forno a 200 C/Gas 6. Ungere una teglia per swiss roll.
  2. In una ciotola media, sbattere insieme il burro e lo zucchero di canna scuro fino a che liscio. Unire la farina, l'avena, il bicarbonato e la cannella; unire al composto cremoso. Unire le noci. Mettere da parte circa 500 g di composto. Premere uniformemente il composto rimanente sul fondo della teglia preparata. Distribuire le conserve sulla base e sbriciolare sopra il composto di avena messo da parte.
  3. Cuocere in forno preriscaldato per 25-30 minuti fino a doratura. Raffreddare prima di tagliare a fette.

Visualizzato recentemente

Recensioni e valutazioniValutazione globale media:(46)

Recensioni in inglese (37)

di FrackFamily5

Ho fatto questa ricetta due volte in un fine settimana. È molto buono. Ecco alcuni suggerimenti. Usa la padella 9 X 13 ma dovrai riservare solo circa 3/4 C di miscela di briciole, altrimenti non ce ne sarà abbastanza per impacchettare nella padella. Ho riservato tutte le noci per la guarnizione. Ho aggiunto 1 cucchiaino di vaniglia e ho aggiunto la noce moscata alla cannella. Oh un'altra cosa... ho usato mezzo barattolo di marmellata per ogni lotto.-15 marzo 2009

da sweetseeker

Questi sono uno spuntino sano e delizioso.....io ho usato tutta la salsa di mele al posto del burro. Fa una crosta morbida sul fondo, poi ho mescolato 1 - 1 1/2 tazze di avena in più nel resto dell'impasto, per renderlo più friabile per la parte superiore.Ho usato la marmellata di lamponi.Sono la giusta quantità di dolce. -16 dic 2011

di Adrienne

Questi ci piacciono molto. Stavamo cercando un trattamento salutare, quindi ho sostituito 1/2 tazza di salsa di mele con 1/2 tazza di burro. Ha aggiunto un sapore davvero buono, ridotto il grasso e penso che abbia aiutato a migliorare il fattore friabile che altri recensori hanno menzionato: si sono attaccati perfettamente. Tuttavia, un recensore ha detto che ha omesso del tutto lo zucchero e ha messo tonnellate di marmellata, quindi ho provato a mettere solo metà dello zucchero e tonnellate di marmellata. Andava bene, ma la prossima volta metterò lo zucchero. Metà dello zucchero = merenda per la colazione (non è un problema), ma tutto lo zucchero = dolcezza (yum!).-21 gennaio 2008


Recensione di Brownie pessimo

La ricetta dell'insalata caprese super facile di mia mamma, cremosa, fresca e aromatica è esattamente ciò di cui hai bisogno per qualsiasi tipo di riunione! Da gustare fresca, questa bella insalata estiva potrebbe &hellip


BARRETTA ALLA FRAGOLA

Sono solo io che ho una grave mancanza di ricette di fragole fresche nel mio arsenale?

Ho sicuramente molti modi per usarli freschi sopra e nei dessert. Guarnire pile di frittelle e toast alla francese grondanti di sciroppo d'acero. o farcito dentro. Hai già provato questi involtini di French Toast alla fragola e nutella??

Tuttavia, quando si tratta di usarli in forma cotta, ho una selezione piuttosto limitata. Queste barrette di fragole fresche sono una delle poche ricette che ho.

Penso che il motivo sia che in realtà hai bisogno di un bel po' di fragole per ottenere un giusto sapore di fragola all'interno dei prodotti da forno. Quindi, ad esempio, non userei le fragole nelle torte di pane come la mia pagnotta al limone e mirtillo. Beh, l'ho fatto, e non ha funzionato così bene. Le fragole impallidiscono e lasciano cadere dell'acqua che lascia delle tasche pastose nel pane.

Oppure devi cuocerlo con lo zucchero per intensificare il sapore prima di usarlo all'interno di qualcosa, come mini torte. (Oooh YUM!).

Questa ricetta non richiede che le fragole vengano cotte separatamente prima di adagiarle nelle barrette. Tutto quello che faccio è spalmare uno strato di marmellata sulla base (per evitare che i succhi penetrino nella base) prima di guarnire con fragole condite con amido di mais che addensa i succhi durante la cottura in modo che esca quasi marmellata.

Ed ecco cosa esce dal forno. Vedi come i succhi sono fuoriusciti dalla guarnizione friabile e sembrano bagnati? Non è acquoso, è inceppato. E in realtà, è un po' candito sui bordi del bar. <– Probabilmente i miei pezzi preferiti, tranne che mi rimangono incastrati tra i denti!

So che molti lettori abituali sono grandi fan delle barrette di marmellata di lamponi più facili di sempre! Questa ricetta è una variazione di quella ricetta. Stesso impasto per base e copertura. Ho appena incorporato le fragole fresche.

Ho anche incluso note extra nella ricetta su come farlo con tutti i tipi di altri frutti. Hai solo bisogno di regolare la quantità di maizena a seconda della succosità del frutto. Quindi per la frutta che può essere utilizzata intera come mirtilli e lamponi, non userei l'amido di mais. Per frutta succosa che deve essere tritata, come pesche e albicocche, aggiungine un po' di più.

Oooh – e quando questo è fatto con la mela, diventa una sbriciolata di mele! Bene, anche con l'aggiunta di alcune spezie.

Attesa. Sento il bisogno di condividere le barrette Apple Crumble. Lo sto salvando per un post separato!

Buon fine settimana! Se hai (solo) 12 minuti liberi, prepara queste barrette di fragole fresche! – Nagi xx


Ricetta per la colazione: semifreddo all'avena al cioccolato con chia e composta di mirtilli

Il segreto per una giornata felice è aspettarsi problemi e mangiarli a colazione e siccome le mattine hanno decretato il successo della nostra giornata, abbiamo deciso di condividere con voi una ricetta di Semifreddo di Avena Notte Chia al Cioccolato con Composta di Mirtilli e Banana Caramellata che abbiamo già segnalibro prima di lunedì. Le colazioni sono terapeutiche, quindi assicurati di aggiungere anche tu questa ricetta ai segnalibri per suonare nella settimana lavorativa e spazzare via la tristezza del lunedì domani.

Come nel caso di tutti i piatti a base di chia, si consiglia di preparare la miscela di chia in anticipo, probabilmente una sera prima. Questo per farlo irrigidire poiché assume una sorta di strato gelatinoso quando viene aggiunto dell'umidità e conferisce loro una bella consistenza cremosa.

Quindi, la miscela dovrebbe essere impostata in frigorifero per almeno un'ora prima dell'uso. Dato che la maggior parte degli appassionati di fitness giurano sulla bontà di questo superfood chiamato semi di chia, ecco la ricetta di questo delizioso semifreddo di avena notturno con chia al cioccolato con composta di mirtilli e banana caramellata che è un dolce che puoi avere come prima cosa al mattino senza alcun colpa.

Ingredienti:

2 cucchiai di sciroppo d'acero, diviso

La sera prima, aggiungi avena, latte di mandorle, semi di chia, cacao in polvere, cannella e 1 cucchiaio di sciroppo d'acero in una ciotola capiente o in un barattolo di vetro. Mescolare fino a che liscio e conservare in frigorifero per una notte.

Al mattino preparate la composta di mirtilli e le banane caramellate. Inizia con la composta di mirtilli. Aggiungere i mirtilli e il restante 1 cucchiaio di sciroppo d'acero in una pentola piccola/media a fuoco medio. Cuocere per 10-14 minuti fino a quando i mirtilli non diventano una marmellata.

Mentre i mirtilli cuociono, preparate le banane caramellate. Scaldare l'olio di cocco in una piccola padella a fuoco medio-basso. Aggiungere le fette di banana e cuocere per 3-4 minuti per lato fino a caramellare, facendo attenzione a non bruciare.

Crea il semifreddo dividendo l'avena durante la notte in 2 barattoli o bicchieri di vetro. Aggiungi metà dell'avena durante la notte sul fondo di ciascuno. Quindi guarnire con una parte della composta di mirtilli e metà delle mandorle a lamelle. Quindi aggiungere il resto dell'avena, insieme a un altro strato di composta di mirtilli, le banane caramellate e uno strato superiore di mandorle a lamelle.

(Ricetta: Carina Wolff, Instagram/kalememaybe)

A differenza della farina di frumento, la farina di avena o i fiocchi d'avena non contengono invece glutine, hanno più proteine ​​e fibre rispetto alla farina normale. Oltre ad essere ricca di antiossidanti ed essere incredibilmente nutriente, l'avena può migliorare il controllo della glicemia, può abbassare i livelli di colesterolo e protegge il colesterolo LDL dai danni.

La sua fibra solubile beta-glucano aiuta la digestione, mantiene lo stomaco sazio, tiene a bada i morsi della fame mantenendo uno sazio. Quindi, è una farina adatta per la perdita di peso.

Ricchi di antiossidanti che proteggono le cellule, i semi di chia forniscono un'enorme quantità di nutrienti con pochissime calorie e sono una buona fonte di minerali come il calcio. Aiutano a prevenire la stitichezza fornendo fibre insolubili, che insieme al contenuto proteico aiutano a perdere peso.

D'altra parte, la dieta arricchita di mirtilli può aiutare la crescita e la riparazione muscolare delle donne, gestire lo stress ossidativo e il tasso di consumo di ossigeno o il metabolismo secondo uno studio condotto presso la Cornell University e pubblicato sul Journal of Nutrition. In generale, i mirtilli sono il re degli alimenti antiossidanti e proteggono il colesterolo nel nostro sangue dal danneggiarsi, abbassando anche la pressione sanguigna.

Le banane, schiacciate o meno, aiutano a ridurre il livello di stress poiché sono ricche di potassio, un minerale essenziale necessario per regolare l'equilibrio idrico, il livello di acidità e la pressione sanguigna. Secondo uno studio pubblicato su The American Journal of Clinical Nutrition, mangiare mandorle al posto dei tipici snack può ridurre il calo della variabilità della frequenza cardiaca (HRV) che si verifica durante lo stress mentale, migliorando così la funzione cardiaca.

Segui altre storie su Facebook e Twitter


34 ricette da forno sane piene di ogni tipo di bontà

Le ricette di cottura salutari sono un ottimo modo per essere creativi in ​​cucina. Trovare modi per arricchire sia il contenuto nutrizionale e la prelibatezza dei tuoi prodotti da forno e dessert può essere divertente e ti consente di concentrarti di più su ciò che puoi Inserisci a una ricetta in termini di gusto e consistenza (al contrario di ciò che puoi ritagliare).

"Ci sono ingredienti ricchi di sostanze nutritive che puoi incorporare nella cottura in un modo che non toglie [al prodotto finale], ma lo aggiunge e lo rende più soddisfacente", Rachael Hartley, RD, consulente alimentare intuitivo certificato e proprietario di Rachael Hartley Nutrition, racconta SELF.

Molte ricette lo fanno in modo naturale: pensa alle noci nei brownies e nei biscotti, ai frutti di bosco nei muffin o all'avena nei biscotti e nelle patatine alla frutta. Abbey Sharp, R.D., di Abbey's Kitchen, dice a SELF che ama cucinare con burro di noci e semi come lino, canapa e chia. Il grasso, le fibre e le proteine ​​in questi ingredienti possono creare prodotti da forno più sazianti e fornire un flusso di energia più costante, spiega Sharp.

Può anche essere divertente giocare con farine alternative, come quella integrale, di avena o di mandorle. Ad Hartley piace mescolarli con la farina per tutti gli usi per creare una varietà strutturale e nutrizionale. Sharp cerca "modi creativi per utilizzare cibi naturalmente dolci per aggiungere corpo, consistenza e sapore", come banane mature o datteri.

A meno che tu non abbia a che fare con un'allergia o un'intolleranza alimentare, tuttavia, non è necessario creare ingredienti particolari, come farina bianca o zucchero, vietati nelle ricette salutari. "Credo davvero che tutti gli ingredienti, incluso lo zucchero, siano solo strumenti nella cassetta degli attrezzi [del fornaio]", afferma Sharp. "Non c'è bisogno di etichettarli come buoni o cattivi". Lo zucchero, ad esempio, può essere la chiave per ottenere una certa struttura o consistenza in alcuni prodotti da forno e dessert, afferma Sharp, quindi eliminarlo non è sempre la mossa giusta.

E non dimenticare che va bene che una ricetta sia al 100% sulla prelibatezza e allo 0 percento sulla nutrizione. "A volte la cosa più salutare che puoi fare è davvero mangiare la cosa che vuoi!" come dice Hartley.

Una nota sulla parola sano qui: Sappiamo che la salute è un concetto complicato. Non solo può significare cose diverse per persone diverse, è una parola piuttosto carica (e talvolta tesa), grazie all'influenza dell'industria della dieta sul modo in cui pensiamo al cibo. In SELF, quando parliamo di cibo sano, parliamo principalmente di cibi nutrienti, sazianti e soddisfacenti. Ma dipende anche dalle tue preferenze, dalla tua cultura, da ciò che ti è accessibile e molto altro ancora. Abbiamo selezionato queste ricette con questi criteri di base in mente, cercando anche di soddisfare un'ampia varietà di esigenze nutrizionali e papille gustative.


Barrette di farina d'avena alla fragola

Così facile, non ci crederai. Così delizioso. salterai di gioia!

Stick Burro Freddo, Tagliato A Pezzi

barattolo (da 10 a 12 once) conserve di fragole

Preriscaldare il forno a 350 gradi. Imburrare una teglia 9 x 13 o 8 x 10.

Mescolare insieme la farina, l'avena, lo zucchero di canna, il lievito e il sale. Tagliare il burro con un coppapasta fino a quando non assomiglia a briciole grossolane. Versare metà del composto nella padella e tamponare leggermente per compattarlo un po' stretto. Distribuire uniformemente la marmellata di fragole sulla superficie, quindi utilizzare un coltello da tavola per distribuirla con cura. Cospargere l'altra metà della miscela di avena sopra e picchiettare leggermente di nuovo.

Cuocere fino a doratura chiara sulla parte superiore, circa 35-40 minuti. Sfornare e lasciar raffreddare in teglia.

Quando è freddo, tagliare a quadrotti e servire. Yum!

Queste sono una variazione molto semplice di questi snack che ho pubblicato nei primissimi giorni di The Pioneer Woman Cooks. Ho realizzato la versione alla fragola per uno dei miei precedenti episodi di Food Network, e si è rivelata una delle preferite, in parte perché sono perfettamente deliziose, e in parte perché sono così ridicolmente semplici da realizzare. Devo dire che preferisco la versione alla fragola a qualsiasi altra varietà, il sapore della confettura di fragole ha quella qualità di comfort food che può essere battuta.

E devi mangiarli con un bicchiere di latte ghiacciato. È un requisito.

Metti un po' di farina in una ciotola. Mentre scatti la foto, nota che sei apparso nel riflesso della ciotola e che il tuo ciuffo ribelle non è mai stato più psicotico. Sii preoccupato che la foto spaventi i bambini piccoli, quindi riscatta la foto in modo che il tuo riflesso non sia più visibile.

Aggiungi un po' di avena. Ho usato sia l'avena normale che l'avena veloce, a seconda di cosa ho trascurato di acquistare nelle ultime settimane o mesi, ed entrambi risultano semplicemente fantastici.

Se usi l'avena veloce, gli strati di farina d'avena saranno un po' più friabili, il che è delizioso.

Se usi l'avena normale (come ho fatto con la versione all'albicocca), lo strato di farina d'avena si manterrà un po' più simile a un biscotto di farina d'avena, che è delizioso.


Barrette alle fragole: domande frequenti

Queste briciole si conservano per 1-2 giorni in un contenitore ermetico a temperatura ambiente, o 4-5 giorni in frigorifero, quindi possono essere facilmente preparate in anticipo.

Sì! Queste barrette di marmellata si congelano bene. Avvolte strettamente, le barre si conservano per 2-3 mesi. Come congelare: una volta raffreddate del tutto, mettete le barrette piatte su una teglia in freezer per circa un'ora, quindi trasferitele in un sacchetto da freezer o in un altro contenitore ermetico. Scongelare per una notte in frigorifero. Portare a temperatura ambiente prima di servire o scaldare per qualche secondo nel microonde.

Sì! Puoi facilmente realizzare piccole barrette di briciole dimezzando la ricetta e cuocendo in una teglia standard. Oppure, per un lotto più grande, raddoppiare la ricetta e cuocere in una padella da 9×13 pollici. Assicurati di guardare il tempo di cottura poiché le barrette potrebbero richiedere un po' più o meno tempo nel forno.

Assicurati di aspettare che le barrette siano completamente fredde (almeno un'ora) per le fette più pulite, altrimenti avranno comunque un ottimo sapore, ma cadranno a pezzi. Usa un grosso coltello affilato e puliscilo dopo ogni fetta.

Basta sostituire la farina con una quantità uguale di una miscela di farina senza glutine per tutti gli usi. Ho provato con la farina multiuso senza glutine King Arthur Flour (che non include la gomma di xanto). Io uso 2 tazze (312 g) e cuocio per 35-40 minuti. Assicurati che anche i fiocchi d'avena siano privi di glutine, se necessario.

Puoi utilizzare una quantità uguale di burro vegano al posto del burro normale e assicurati di utilizzare zucchero biologico prodotto senza l'uso di prodotti animali.

Altre ricette di crumble facili e deliziose che adorerai:

Se prepari queste briciole di fragole, assicurati di taggarmi su Instagram con l'hashtag #forkknifeswoon e di lasciare un commento e una valutazione qui sotto facendomi sapere come ti sono piaciute! Le valutazioni a stelle sono particolarmente utili perché aiutano anche gli altri a trovare le mie ricette. xo, Laura


Fetta Di Crumble Di Mirtilli

Queste fette di crumble ai mirtilli sono piccoli bocconcini gustosi che esplodono con un sapore succoso di marmellata di mirtilli. La base di biscotto è in realtà solo una versione compressa del topping sbriciolato: super facile da realizzare e qualcosa che tutta la famiglia adorerà!

Sono tornato di nuovo con il crumble. Non riesco a smettere. Penso che potrebbe iniziare a piacermi la guarnizione sbriciolata più di.

No, non può essere. Dopo tutto, mi confesso che sono un chocoholic. Probabilmente potrei contare su una mano il numero di giorni che ho non ho cioccolato mangiato negli ultimi 6 mesi. Dicono che il primo passo per affrontare una dipendenza sia ammetterlo a te stesso. Beh, lo ammetto.

Semplicemente non lo vedo come un problema.

Chissà che sapore avrebbe il crumble al cioccolato?

Cercherò di scacciarlo dalla mia mente, ma in realtà so che la parte del mio cervello responsabile della mia dipendenza dal cioccolato sta aspettando il momento giusto prima di inondarmi la testa con il desiderio di farcela.

Devo dire che sarà difficile battere questa fetta di crumble di mirtilli croccante e succosa. Ho visto per la prima volta la ricetta per questo su un blog chiamato Flavor Mosaic. Le foto della succosa confettura dei mirtilli sono andate dritte su una delle mie tavole più pinterest e ho continuato a tornare indietro e a sbavarci sopra finché non l'ho fatta. E poi l'ho fatto altre due volte nella stessa settimana.

Una delle cose che mi ha colpito totalmente è che la base della fetta di crumble è composta esattamente dagli stessi ingredienti del condimento. Solo più schiacciati. Doppio sbriciolato yay!
Ho apportato alcune piccole modifiche alle quantità e ho anche fatto un lotto più grande per adattarsi alla mia teglia. Il mio vassoio misura 32,5 cm (12,8") x 18,5 cm (7,3") con una profondità di 3,5 cm (1,4"). Non preoccuparti troppo delle dimensioni. Potresti ottenere una cottura più piccola ma più profonda se volevi. Avrà solo bisogno di un po' più di tempo nel forno. Oppure potresti optare per una teglia quadrata o rotonda a patto che la tua base sia di circa 500 cm-600 cm quadrati. Mi piace tagliare le mie fette in piccoli quadrati. Quindi finisco per ottenere 32 piccole fette da questo.Naturalmente, puoi diventare più grande e ottenere 18 fette se lo desideri.

Per questa ricetta, preparerai semplicemente il composto sbriciolato in una ciotola. Quindi versatene metà nella teglia e schiacciatela in una sorta di biscotto friabile. Quindi unirai lo zucchero, il succo di limone, l'amido di mais e i mirtilli e appoggerai questo sulla base. L'aggiunta dell'amido di mais è ciò che aiuta a creare quell'aspetto lucido e marmellata e impedisce anche ai mirtilli di trasformarsi in liquidi e filtrare nella base. Infine cospargerete con il restante composto sbriciolato e infornate fino a quando la copertura non sarà dorata.


Tartellette alla marmellata di banane

1. Preriscaldare il forno a 170 gradi ventilato. Avrai bisogno di quattro mini stampini per tartellette da 10 cm leggermente unti.

2. Per preparare la pasta a mano, metti la farina in una ciotola. Con la punta delle dita, strofinare il burro fino a quando tutto il burro non è assorbito e assomiglia al pangrattato. Con l'aiuto di un coltello lavorare il tuorlo d'uovo, quindi unire fino a formare un impasto (aggiungere un goccio d'acqua se necessario). Avvolgere la pasta frolla nella pellicola e mettere in frigorifero per 20 minuti (per fare la pasta in un robot da cucina, è sufficiente sbattere la farina e il burro fino a ottenere un pangrattato fine, quindi lavorare nell'uovo per formare un impasto).

3. Una volta riposato, stendere la pasta frolla e usarla per rivestire quattro stampi per tartellette, tagliando via la pasta in eccesso.

4. Per il ripieno, spalmare la salsa di mirtilli rossi sulla base di ogni tartelletta. Tagliate le banane a rondelle sottili, poi adagiatele (sovrapponendole leggermente) sulla base di mirtilli.

5. Scaldare la marmellata in una casseruola e, una volta sciolta, spennellarla sopra le banane a fette.

6. Per la copertura sbriciolata, in un pentolino, sciogliere delicatamente il burro, il miele e i mirtilli rossi in un pentolino. Mescolare l'avena e le mandorle a scaglie fino a quando gli ingredienti secchi non sono completamente ricoperti.

7. Dividi la guarnizione di avena tra le quattro tortine, coprendo completamente le banane.

8. Prima di infornare, scaldare una teglia in forno per cinque minuti, trasferire le tartellette sulla teglia calda e cuocere sul ripiano centrale del forno per 30 minuti fino a quando la pasta intorno ai bordi diventa color biscotto, la parte superiore è dorato e la salsa di mirtilli rossi inizia a bollire sui lati della crostata (coprire se il crumble si colora troppo). Lasciar raffreddare leggermente prima di sformare le tartellette dagli stampini.


Ricetta Fette di avena con marmellata - Ricette

Riesci a credere che questa settimana ho ottenuto una ricetta nel mio blog arretrato! Succede raramente, ma probabilmente è dovuto ai lavori di ristrutturazione della cucina. Abbiamo vissuto con una pentola di semplice curry vecchio (come questo) per la maggior parte della scorsa settimana. Poi negli ultimi tre giorni ho sfornato biscotti al formaggio, muffin alla fragola e fettine di avena e prugne.

Aspettatevi di vedere presto i biscotti e i muffin, ma oggi vi parlerò della fetta di prugne e avena perché è la mia preferita delle tre. Anche se credo fermamente nella gratificazione ritardata, voglio inviarla a Susan della Well Seasoned Cook per il Weekend Herb Blogging #277 di questa settimana, l'evento coordinato da Haalo e fondato da Kalyn.

Ho comprato le prugne all'inizio della settimana e ho trovato la ricetta di Delia Smith per le fette di avena con prugne e cannella. Poi una vecchia coinquilina Nicki G ha inviato un'e-mail per dire che la nostra vecchia casa era sul mercato (per un bel $ 1,5 milioni), quindi stava organizzando un pranzo in memoria della nostra famiglia. È arrivato anche Will, un altro ex coinquilino. Ho deciso di rimandare la cottura della fetta perché sapevo che sarebbe piaciuta anche a loro.

Stamattina io e Sylvia abbiamo preparato la fetta al tavolo della cucina. Mentre la preparavamo abbiamo mangiato parecchie fette di prugna. Ho tritato le prugne e lei le ha trasferite tra le sue ciotole. Sylvia ha dovuto fare un paio di viaggi a Little Dolly nel lettino per darle delle fette di prugna. (Deve essere la bambola più nutrita di Melbourne.)

C'era un po' di dramma quando si trattava di premere la miscela sul fondo della latta. Sylvia adorava premere le sue manine paffute nella mistura polverosa ma poi ha deciso di tirarla fuori. Fu allora che E la portò via in lacrime. Avevo trovato la ricetta tramite il blog di C ed ero consapevole che dovevo conservare la maggior parte della miscela per il condimento. Tuttavia, avevo ancora qualche pezzetto di prugna che spuntava dal condimento.

Ho tolto la fetta dal forno e sono andata a casa di Nicki con E che teneva una fetta calda sul ginocchio. Nicki aveva preparato un banchetto meraviglioso. Zuppa fredda di barbabietole, sformatino di spinaci e insalata di cavolo cappuccio. È stato divertente mentre pranzavamo guardare Poppy e Sylvia nei loro seggioloni che si guardavano a vicenda. Non appena Poppy riceveva i panini al formaggio oi mirtilli, Sylvia ne voleva un po', anche se non era così interessata ai sottaceti di Poppy o ai fichi secchi.

Divento un po' nervoso quando condivido una torta o una fetta che non ho avuto la possibilità di assaggiare. Questo aveva un odore così buono appena uscito dal forno e aveva un sapore altrettanto delizioso. Era ancora un po' caldo, quindi un po' morbido, ma affettato bene. Questa fetta era densa e friabile, con un sacco di consistenza avena e il ripieno di marmellata di prugne. Meraviglioso caldo con un cucchiaio di gelato alla vaniglia. È piaciuto a tutti, tranne Poppy che ha preferito il suo sottaceto! Questa è sicuramente una fetta che rifarò.

Avevamo intenzione di partire prima, ma era così rilassante sedersi fuori in giardino. Sylvia che corre sotto il fico, Poppy che raccoglie le caramelle gommose, Will che sfoglia l'ultimo magnum opus di Nicki (una graphic novel di Amleto) e il resto di noi che allatta bevande calde e mastica il grasso. Un modo perfetto per trascorrere un soleggiato pomeriggio autunnale!

  • 450 g di prugne fresche
  • 1 cucchiaino tondo di cannella in polvere
  • 225 g di burro
  • 110 g di zucchero di canna
  • 150 g di fiocchi d'avena
  • 275 g (10 oz) di farina integrale normale
  • 1 cucchiaino raso di sale (io non l'ho usato)

Tagliare a metà la prugna e togliere il nocciolo. Se le tue prugne non sono abbastanza mature - come alcune delle mie - e il nocciolo non si stacca facilmente, taglia la metà con il nocciolo in quarti. Eliminare i noccioli e affettare sottilmente le prugne. Mescolare con la cannella in una piccola ciotola e mettere da parte.

Mettere insieme burro e zucchero in una casseruola medio-grande e mettere a fuoco basso fino a quando il burro non si è sciolto OPPURE mettere burro e zucchero in una ciotola resistente al calore medio-grande e scaldare nel microonde fino a quando il burro non si scioglie. Mescolare la farina, l'avena e il sale (se utilizzato). Delia dice che è così duro che è meglio mescolarlo con le mani, ma non ho trovato difficile mescolarlo con un cucchiaio.

Distribuire circa un terzo del composto di avena lungo il fondo della teglia preparata. Usa le mani per premere e stendere il composto. Distribuire uniformemente le prugne sul composto. Ora distribuisci uniformemente il composto rimanente lungo la parte superiore e usa le mani per distribuire il composto per coprire le prugne. Questo è più difficile che fare il livello inferiore, motivo per cui risparmi il più possibile per spalmare sul livello superiore. Se qualche pezzetto di prugna fa capolino, va bene.

Infornare per 30-40 minuti fino a doratura. (Ho fatto 40 minuti ed era un bel marrone dorato.) Sfornare e lasciare raffreddare 10 minuti. Usa un coltello affilato per segnare in 15 quadrati. Servire caldi con il gelato o lasciar raffreddare nello stampo.