Ricette tradizionali

Biscotti da dessert al rum e cacao

Biscotti da dessert al rum e cacao

Setacciare la farina in una ciotola. Facciamo un buco nel mezzo in cui mettiamo tutti gli ingredienti, tranne il latte e il cacao. Impastare un impasto non appiccicoso che dividiamo in due parti.

Mescolare il cacao con il latte e impastare con parte dell'impasto. Stendiamo l'impasto bianco a forma di rotolo con una lunghezza di circa 30 cm, e l'impasto al cacao, a forma di rettangolo con una lunghezza di 30 cm. Spennellare il rettangolo con acqua, posizionare il rotolo bianco sul bordo e arrotolare. Adagiate il rotolo su un piano di legno, copritelo con della pellicola e mettetelo in frigo per almeno 30 minuti.

Togliere il rotolo su un piano di legno infarinato e tagliarlo a fette di 1/2 cm. Disponete le fette in una teglia su carta da forno e mettete la teglia in forno finché non iniziano a dorarsi leggermente. Togliete la teglia e lasciate raffreddare i biscotti prima di toglierli dalla teglia.

Se vogliamo biscotti più piccoli, facciamo 2 rotoli più sottili.


BISCOTTI AL BURRO E VANIGLIA

Biscotti burro e vaniglia & # 8211 i biscotti più semplici e migliori.

Li ho preparati a forma di fettine, ma potete stendere l'impasto e tagliarlo in qualsiasi forma vogliate: dai normali cerchi, quadrati, cuori, alle forme delle uova, dei coniglietti, dei regali di Natale.

Biscotti burro e vaniglia sono quella delizia che si può gustare in ogni momento della giornata.

Si preparano facilmente, velocemente e il risultato finale è così buono che diresti che si sciolgono in bocca.

Una tazza del tuo tè preferito e un biscotto fragrante renderà le mie fredde mattine molto più belle.

I bambini si sentiranno coccolati, quindi preparati a farli più spesso di quanto immagini, diventeranno i preferiti della famiglia. :)L'ho fatto biscotti al burro e vaniglia e per il pacchetto scuola, per le gite scolastiche del bambino (gite in cui è andata anche metà dei genitori della classe), per le feste di compleanno, ma anche per aspettare Babbo Natale o Babbo Natale.

Se clicchi qui trova una vasta collezione di dolci preparati in un momento speciale per aspettare Babbo Natale e qui Lascio un link a tutte le ricette di biscotti. Se vuoi vedere le reti di biscotti preparate da me, lascio il link qui.

Abbiamo molti amici e amici e ci riuniamo tutti, di solito a casa nostra, per aspettare che arrivi Mosu & #8217, quindi trovo un motivo per aumentare il numero di ricette ogni anno.

Mi piace avere il tutto esaurito, sentire le voci dei bambini che corrono per casa e poi stare zitto. Mosu è venuto? E poi arriva la gioia sui volti dei bambini quando trovano giocattoli e dolci nei loro stivali.

Se Babbo Natale viene di persona, allora è ancora più grave per i più piccoli. Sicuramente avranno bei ricordi da grandi, genitori a loro volta.

Ricetta dei biscotti con burro e vaniglia Penso che molte casalinghe lo usino. Questo può essere modificato colorando i biscotti con il cacao, quindi potete utilizzare 180 g di farina e 15-20 g di cacao nero in polvere.

Per i biscotti al cacao userei anche qualche goccia di essenza di rum.

Ora lascio la lista degli ingredienti e come preparare i biscotti burro e vaniglia, perché comincio a prepararne un po' noci ripiene di crema.

INGREDIENTE:

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

1/2 cucchiaino di pasta di vaniglia

1 cucchiaino di lievito in polvere grattugiato

1/2 cucchiaino di scorza di limone o arancia grattugiata finemente

Decorazione opzionale:

Mescolare il burro con lo zucchero, quindi aggiungere l'estratto e la pasta di vaniglia.

Incorporate l'uovo, poi aggiungete la farina mescolata al lievito e mescolate a bassa velocità.

Riponete l'impasto in una teglia e date ai biscotti la forma di cerchi del diametro di circa 5 cm. Cuoceteli in forno preriscaldato a 180°C per 9-10 minuti. Anche se sono molto morbide quando le togliamo dal forno, si induriranno una volta raffreddate. lasciarli raffreddare su una griglia. Opzionalmente possiamo decorarli con cioccolato fuso a bagnomaria e decorazioni colorate.

Sono i biscotti più semplici e deliziosi, quindi non esitare e preparali ogni volta che ne hai l'opportunità.


Torta con ciliegie e crema al cacao

Metodo di preparazione: Preparazione superiore. Mescolare le uova con un pizzico di sale fino a renderle leggermente cremose. Sopra di essi aggiungere l'essenza di vaniglia, lo zucchero e continuare a mescolare. Nella composizione aggiungere il burro fuso e raffreddato, gradualmente l'olio e mescolare per altri 2 minuti. Alla fine aggiungete la farina setacciata e mescolate con un cucchiaio con movimenti dall'alto verso il basso. Versare la composizione in una teglia di 25x35cm, foderata con carta da forno. Adagiate sopra la composizione le ciliegie snocciolate, e mettete la teglia in forno riscaldato a 180° per circa 25-30 minuti. Lasciare raffreddare il piano di lavoro nella padella.


Preparazione della crema. Mettere in una ciotola di metallo i tuorli con metà della quantità di zucchero a velo. Mettere a bagnomaria e mescolare continuamente con un mixer fino a quando la crema inizia ad addensarsi e raddoppia di volume. Mettere da parte, aggiungere il cacao in polvere e l'essenza di rum. A parte lavorate il burro con lo zucchero a velo rimasto fino ad ottenere un composto spumoso. Versare sul burro la crema di tuorli e cacao e mescolare per 3-4 minuti fino a quando non sarà perfettamente omogenea e si otterrà una crema finissima. Dividete la crema in due parti uguali.

Montaggio torta:

Tagliare la parte superiore a metà nel senso della lunghezza e adagiarla su un piatto dritto. Stendere la crema uniformemente su un lato del piano di lavoro, livellarla e coprirla con l'altra metà del piano di lavoro. Tagliare la torta in quadrati uguali e decorare con la crema rimasta e una ciliegia. Lasciare raffreddare per circa 2 ore poi la torta può essere servita.


Biscotti a forma di noci ripieni di cacao & #8211 Ricetta dell'infanzia. È quello che ci faceva nostra madre quando eravamo piccoli

Le noci sono il dolce dell'infanzia perché non sono mai mancate sulla tavola di Natale o Pasqua. Se l'altro giorno vi abbiamo presentato una nuova ricetta per la pasta di noci, oggi vi presentiamo una ricetta leggera per le noci ripiene di crema al cacao e noci.

Ingredienti per le noci:

  • 4 uova, 200 g di burro o margarina
  • 1 tazza di zucchero, 1 lievito in polvere
  • Un pizzico di sale, la buccia di un limone o 1 essenza di limone
  • Infarinare il più possibile per ottenere un impasto omogeneo

Per la crema:

  • 125 ml di acqua, 50 gr di cacao
  • 120 g di zucchero, 4 tuorli d'uovo
  • 200 gr di burro, essenza di rum
  • Noci macinate

Metodo di preparazione:

Preparare l'impasto per le noci - sbattere le uova con lo zucchero e un pizzico di sale fino a renderle cremose. Aggiungere l'essenza di limone o la scorza di limone, il lievito e mescolare bene. A poco a poco aggiungete un po' di farina fino ad ottenere un impasto omogeneo e viscoso da cui formare delle palline che si adattano alla forma delle noci. Cuocere le noci in una forma speciale e lasciar raffreddare.

Preparazione della crema - Mescolare il cacao con metà della quantità di zucchero, versare l'acqua e mettere sul fuoco basso e nel frattempo sbattere i tuorli con lo zucchero rimasto e aggiungere sopra la crema al cacao, sempre mescolando. Continuare a fuoco basso fino a quando non si addensa (non dimenticare di mescolare velocemente). La crema può essere cotta anche a bagnomaria.

Quando sarà pronto, toglietelo dal fuoco e lasciate raffreddare - quando sarà quasi freddo sbattete il burro fino a renderlo cremoso e poi aggiungetelo sui tuorli - mescolate fino ad incorporare il tutto.

Alla fine aggiungete le noci macinate (scegliete la quantità a piacere) e l'essenza di rum.

Le noci vengono farcite con crema, spolverate di zucchero e potrete gustare un meraviglioso dolce che ricorda l'infanzia.


Biscotti assortiti

Ingredienti

Farina di frumento bianca, zucchero, grasso vegetale, grassi vegetali raffinati, glucosio liquido, cacao, uova in polvere, sale iodato, vanillina, conservante, agente sgrassante, aromi e colorante giallo. Contiene glutine, lecitina.

Condizioni di archiviazione

Conservare in un luogo fresco e asciutto, al riparo dalla luce solare diretta. Temperatura: 10-25 & # 8451. Confezionato in atmosfera protettiva in confezioni da 350g


Cuoco itinerante

Una ricetta di torta dalle origini italiane, che non comporta troppo lavoro.
Sono un grande fan del cioccolato, delle noci, del cacao, quindi queste torte sono esattamente di mio gusto.

Ingredienti dell'impasto:

Ingredienti per il ripieno:

Preparazione dell'impasto:

Si lascia lievitare, coperto, ca. 1 ora.

Metodo di montaggio cozonac:

Da ciascuno si stende una sfoglia rettangolare che si stende su tutta la superficie con la margarina fusa,

poi con metà del ripieno

Con un coltello ben affilato tagliare a metà il rotolo nel senso della lunghezza partendo da una distanza di circa 5 cm dalla fine.

Ungete con l'uovo sbattuto con 1 cucchiaio di latte e cuocete in forno preriscaldato a 190°C, 45-60 minuti.


Controllo del cacao

Ingredienti per la glassa: 250 g di cioccolato fondente domestico (o al latte domestico), 2 cucchiai di olio, 2 cucchiai di panna liquida, 50 g di decorazioni di zucchero, 50 g di pistacchi macinati, 50 g di cocco

Metodo di preparazione.Preparare la torta. Separare le uova. Gli albumi vengono mescolati con sale in polvere fino ad ottenere una densa schiuma bianca. Sopra gli albumi aggiungete 3 cucchiai di zucchero e continuate a mescolare fino ad ottenere una meringa forte. Strofinare i tuorli con il resto dello zucchero fino a quando lo zucchero si scioglie e diventa leggermente cremoso, quindi aggiungere l'essenza di rum, setacciare la farina mescolata al cacao e al lievito. Amalgamare bene la composizione e versarvi sopra alternando latte e olio.

Aggiungere gli albumi alla composizione e mescolare delicatamente con un cucchiaio, muovendosi dall'alto verso il basso. La composizione ottenuta viene versata in una teglia foderata con carta da forno e cotta in forno a 180° per circa 30-35 minuti. Dopo la cottura lasciate raffreddare nella teglia.

Preparazione della glassa. Sciogliete il cioccolato a bagnomaria con l'olio e la panna acida, mescolate fino a quando il cioccolato si sarà sciolto e, quando sarà ben caldo, versatelo sulla torta. L'olio rende la glassa facile da tagliare. La parte superiore è decorata secondo le vostre preferenze con pistacchi, ornamenti decorativi di zucchero e cocco secondo l'immaginazione di tutti.


Come preparare dei deliziosi biscotti è semplice e abbastanza veloce. più dura il tempo di riposo a freddo dell'impasto.

Come preparare la pasta biscotto

Mescolare bene i tuorli con lo zucchero e il burro morbido fino ad ottenere una composizione omogenea.

Setacciare la farina in una ciotola capiente. Macinare i pistacchi e gli anacardi, non molto finemente, e impastare con la farina. Poi fate un'aggiunta al centro dove mettete il composto di tuorli d'uovo con zucchero e burro. Incorporate la farina a questo composto e impastate fino ad ottenere un impasto leggermente sabbioso. L'impasto viene avvolto in un foglio fresco e refrigerato per 30 minuti.

Se vuoi coccolare i tuoi cari con una deliziosa pizza, & icircti proponiamo una ricetta di pasta per pizza, ispirata alla cucina di Jamie Oliver.

Trascorso questo intervallo, foderate la teglia con carta da forno e accendete il forno a 180 gradi Celsius. Rompere l'impasto come una noce, dare una forma sferica, quindi appiattire leggermente. I biscotti sembreranno piccoli barili. Mettere in una teglia a breve distanza e cuocere per 15 minuti a 180 gradi Celsius. Quindi sfornare e lasciar raffreddare.

Nel frattempo preparate la glassa al cioccolato bianco

Rompi il cioccolato in piccoli pezzi e metti i pezzi in una ciotola su un bagno di vapore. Lascia che il cioccolato si sciolga lentamente e mescola per amalgamare.

I biscotti raffreddati vengono passati attraverso la base attraverso il cioccolato bianco fuso, quindi passati immediatamente attraverso le scaglie di cocco. Si mette su vassoi, o su una griglia, con sopra la glassa.

Per maggiori dettagli su come preparare l'interessante ricetta dei pistacchi con pistacchio e glassa al cioccolato bianco con cocco, ma anche per beneficiare degli utili consigli di Vlăduț, non esitate ad accedere al video qui sopra.

Se sei uno degli amanti dei dolci al cioccolato, ti proponiamo la ricetta della migliore torta con crema al cioccolato e gusto rum. Ha una superficie di pan di spagna al cacao e una generosa crema ganache al cioccolato. È decorato con una glassa di cioccolato amaro e pezzi di cioccolato o frutta. Sarà una vera delizia culinaria per i tuoi cari.


Gelato alla fragola: cremoso e saporito, meglio del gelato

Il gelato è uno dei dolci più amati al mondo. Rinfrescante e cremoso, con sapori densi o freschi, non c'è da meravigliarsi se così tante persone lo adorano!

Le origini di questo amatissimo dolce sono incerte. Si dice che abbia avuto origine in Persia nel 550 aC. aC, anche se altre fonti sostengono che provenga dall'epoca dell'imperatore Nerone. Quest'ultimo avrebbe raccolto la neve dagli Appennini per mescolarla con vino e miele.

Tuttavia, la popolarità del gelato è iniziata molto più tardi. Nelle aree intorno al Mediterraneo, il gelato era diventato accessibile alla gente comune dalla metà del XVIII secolo. In Inghilterra divenne popolare a metà del XIX secolo. A quel tempo, l'emigrante svedese Carlo Gatti iniziò a vendere coppe gelato a un centesimo a tazza.

Oggi il gelato è un dolce economico e facile da preparare in casa. Tra le varietà più apprezzate c'è il famoso gelato alla fragola. Viene consumato tal quale o utilizzato come ingrediente base nel gelato napoletano o nelle torte gelato.

Se vuoi preparare uno straordinario gelato alla fragola senza l'ausilio di una gelatiera, ecco i passaggi che devi seguire:


Venerdì 25 giugno 2010

Budino di bagel alla frutta

Ingrediente:
150 g di bagel o torta
1- & # 189 dl di latte
2 uova
50 g di burro
2 cucchiai di zucchero semolato
1 cucchiaino di marmellata di albicocche
1 cucchiaio di succo di limone o arancia
400 g di frutta: ciliegie, amarene, fragole, lamponi, 2 albumi d'uovo
200g vecchio

La Franzela o cozonac viene tagliata a fette e ammorbidita con latte sbattuto e tuorli. Quindi schiacciare con una forchetta e aggiungere burro morbido, marmellata di albicocche. Montate a neve gli albumi, aggiungete 2 cucchiai di zucchero semolato, il succo e la scorza di limone o arancia. Combattono finché non si induriscono di nuovo. Mescolare con il bagel, leggermente come una torta.

Versare in una tortiera con il bordo staccabile, unta con burro o margarina e foderata con pangrattato. Cospargere velocemente 300 g di frutta sbucciata, tagliata a fette (scolata dal succo) con rum, zucchero e cospargere con un cucchiaio di semolino. Cuocere in forno ben caldo per circa 30 minuti. Il fuoco viene ridotto dopo che è stato messo nel forno, in modo che non bruci.

Nel frattempo montate a neve gli albumi, aggiungete 200 g di zucchero semolato e montate bene finché non si saranno induriti. Quindi aggiungere la frutta rimanente e sbattere fino a quando la schiuma non si indurisce bene (per sbattere più velocemente, un'ora prima di ammorbidire, mettere sulla frutta 100 g di zucchero). Mettere 100 g di zucchero negli albumi e quando l'albume è duro, aggiungere la frutta con lo zucchero e sbattere finché non si indurisce.

Quando sarà tolto dal forno, passatelo con il coltello sul bordo della forma, aprite il bordo che si stacca e toglietelo. Ungete velocemente i bordi con gli albumi montati a neve, aiutandovi con un coltello e spalmateci sopra uniformemente l'albume rimasto, poi eliminate le nappine con la punta di un cucchiaino.

Lasciare asciugare finché non si raffredda senza cuocere. Servire tagliato come una torta. L'albume rimarrà morbido come una crema.

Creme, gelati, budini dolci..

Le creme con o senza gelatina e bibite sono a base di uova, zucchero e latte o altri liquidi sostitutivi. Se questi piatti vengono fatti caldi e bolliti, vengono formaggio, l'uovo è una sostanza albuminoidale, che coagula ad alte temperature. Per rimuovere questa mancanza, saranno preparati solo a vapore. Funziona molto più velocemente e senza alcun rischio. Il preparato viene messo in una pentola di latta smaltata di circa 2-3l. Metti la pentola sopra un'altra pentola di acqua bollente. Va bene se aderisce perfettamente come un coperchio, in modo da non far uscire il vapore. La pentola dovrebbe entrare completamente nella ciotola, solo i bordi dovrebbero poggiare sulla sua bocca.

Quando l'acqua bolle, il vapore riscalda uniformemente la pentola e la preparazione che deve essere mescolata continuamente si farà in pochi minuti. Si preparano così le creme e i sodor (10 minuti). Quando la crema è gelatinizzata, la gelatina viene messa nel latte o nel liquido freddo da sciogliere e poi aggiunta alla preparazione. La gelatina è una sostanza albuminoide, che si scioglie in acqua fredda e si coagula in acqua calda. Se mettete la gelatina direttamente in acqua calda, senza prima averla ammollata in acqua fredda, si stenderà in fili come la colla, che rimarranno sospesi nella composizione. Se la gelatina si impregna bene in tutto il liquido freddo, con il quale viene poi scaldata, si scioglierà subito e si mescolerà in modo uniforme.

Per queste preparazioni è molto importante preparare in anticipo tutto il materiale necessario, da aggiungere velocemente se necessario, in modo da non permettere alla composizione di gelatinizzare prima di prendere forma. La composizione con la gelatina viene mescolata continuamente, in modo da non avere il tempo di coagulare. Se si addensa, deve essere riscaldato per farlo sciogliere, cosa che non si può fare se si aggiungono gli albumi o la panna montata.

Quando si preparano le creme in forno, come la crema di zucchero bruciato, la forma della crema viene posta in un forno ben riscaldato in una teglia con acqua fredda. L'acqua nella vaschetta non deve bollire, perché farà bollire la composizione della forma, che sarà tagliata (formaggio), diventerà porosa, non oleosa come dovrebbe essere. Quando l'acqua bolle, aggiungere un bicchiere di acqua fredda ogni 10 minuti. Cuocere la crema per 30-40 minuti. Se dovesse scurirsi troppo in superficie, abbassate il fuoco o copritela con della carta. Quando è pronto, tirare leggermente verso la porta del forno e inclinare leggermente la forma da un lato. Se si stacca fino in fondo e non si vede la crema di latte, si sforna e si lascia raffreddare nella rispettiva ciotola. Solo quando è ben raffreddato si capovolge sul piatto da portata, così si spalma. È bene farlo anche il giorno prima e metterlo in frigo, nella forma in cui è stato bollito. Al momento di servire, posizionare un piatto con il bordo più alto sopra la forma e capovolgerlo con un movimento rapido, in modo che la salsa formata con cui viene servito non fuoriesca.

Non mettete farina nelle creme, si coagulano solo con le uova. Verrà messo solo a quelli dove è indicato nella ricetta. Molte delle creme sono servite con panna montata. La panna montata si compra battuta e addolcita dalla pasticceria. Se acquistato non sbattuto, va messo in frigorifero per 3-4 ore, o anche il giorno prima, per raffreddarsi bene. Anche se il gelato non fa male. La crema fredda batte più velocemente. Mettilo in una ciotola più grande, in modo che non schizzi quando viene sbattuto.Quando è sbattuto forte come un albume d'uovo, aggiungi 100 g di zucchero a velo e una bustina di zucchero vanigliato ben setacciato per amalgamare velocemente. La quantità di zucchero non va superata, perché lo ammorbidisce. Sbattere per 5 minuti per indurire di nuovo. Montare la panna solo finché non sarà come una schiuma dura, non più, come il burro. Conservare in frigorifero fino al momento dell'utilizzo, coperto per non trattenere gli odori di altri alimenti, che assorbe rapidamente. La panna montata non può congelare.

Al momento dell'utilizzo, mettere la parte superiore più dura nella cornetta per la decorazione e il resto dal fondo della pentola che è più morbido verrà messo nella preparazione. La cornetta di plastica per la decorazione deve avere un'anima dentellata all'estremità, con la quale verranno realizzate rosette o strisce decorative.


Video: TARTUFINI MORBIDI AL RUM e CIOCCOLATO FACILISSIMI E BUONISSIMI - SENZA COTTURA 3 INGREDIENTI (Ottobre 2021).