Ricette tradizionali

L'ultima parola sulle polpette

L'ultima parola sulle polpette

Il nuovo libro di cucina presenta un'ampia varietà di deliziose ricette di polpette

Dal pesce al maiale alle ricette vegetariane, c'è una polpetta qui per te.

Le polpette sono uno dei cibi più amati d'America e, come molti dei cibi più iconici, possono essere presentate in una varietà quasi infinita di iterazioni. Il nuovo titolo di Jez Felwick Il ricettario delle polpette offre una vasta gamma di modi creativi e deliziosi per preparare deliziose polpette a casa.

Da una polpetta al rosmarino e agnello, a una classica ricetta di polpette piccanti, la nuova raccolta di ricette di Felwick presenta i modi migliori per fare le polpette. Una componente unica di questo titolo che non troverete in altri titoli è una porzione significativa dedicata alle polpette di pesce di ogni tipo. Inoltre, il libro presenta ricette vegetariane per quei non mangiatori di carne che vogliono cimentarsi in un piatto in stile polpetta, come questo Ricetta Palla di Zucchine e Asparagi.

La seconda metà di Il ricettario delle polpette contiene ricette gratuite di salse, salse e condimenti che possono essere servite con altri pasti o come ricette supplementari alle ricette di polpette contenute nel libro.


Ultima parola

The Last Word è stato servito per la prima volta al Detroit Athletic Club, intorno al 1915. Creato poco prima dell'inizio del proibizionismo, probabilmente da un barista di nome Frank Fogarty, è uno dei drink dell'era del proibizionismo di maggior successo del canone dei cocktail.

Composto da gin, Chartreuse verde, liquore al maraschino e succo di lime fresco, The Last Word ha mostrato un certo potere di resistenza ed è apparso nel libro di Ted Saucier del 1951, "Bottoms Up". Ma a quel punto, era per lo più caduto in disgrazia e, dopo la seconda guerra mondiale, si ritirò negli angoli polverosi dei cocktail passati.

Dopo decenni di perdita della storia, l'Ultima Parola è stata una delle prime bevande pre-proibizionismo a guidare il revival dei cocktail dei primi anni. Murray Stenson, che allora lavorava allo Zig Zag Café di Seattle, ha portato alla luce il classico delle parti uguali, trovandolo nel libro di Saucier. Ha scosso la bevanda per i suoi clienti e la presenza dell'Ultima Parola ha proliferato da lì. In poco tempo, l'Ultima Parola divenne un punto fermo nei cocktail bar di tutto il paese, venerato per il suo inebriante equilibrio di sapori dolci, aspri ed erboristici.

The Last Word è quanto di più vicino alla perfezione possano essere i cocktail. Ma come con molti classici, i baristi creativi, sia della varietà professionale che a casa, hanno trovato il modo di creare variazioni sull'Ultima Parola. The Paper Plane, inventato dal barista di New York Sam Ross nel 2008, è una versione liberale dell'originale che contiene bourbon. Altre varianti si avvicinano di più alla ricetta classica, ma sub gin per un altro spirito di base. Mezcal produce una versione terrosa e salata, mentre rhum agricole produce una bevanda fresca ed erbosa. Ovviamente, le prime versioni sarebbero state realizzate con gin da bagno specifico per il Detroit Athletic Club, quindi anche i gin London Dry o Old Tom tecnicamente si discostano dall'originale.

Che tu ti attenga alla ricetta classica o che ti interessi da solo, questo è certo: The Last Word ti lascerà, ehm, senza parole.


Polpette alla lituana, o “Kotletai”

Ah, il cibo. Adoro mangiarlo, adoro prepararlo, ma mi confonde a morte. L'altro giorno stavo pensando ancora una volta a mangiare fuori, ma la stessa eterna domanda ha iniziato a darmi fastidio: perché andare a mangiare fuori in una giornata lavorativa quando puoi preparare un pasto delizioso per una frazione del costo e senza uscire di casa in meno di un ora? Parliamo di questo.

Non fraintendermi. Mangiare fuori è una cosa bellissima. Svegliarsi durante un fine settimana e decidere di uscire a fare colazione o pianificare quale nuovo ristorante proverai per cena. Incontro con gli amici per un aperitivo e qualche drink. Ti dà una fantastica sensazione di anticipazione, un tocco di straordinario, una speranza che forse, solo forse sei più di una semplice persona. Ma ogni giorno, dopo il lavoro, quando sono stanco e sto morendo di fame, l'unica cosa oltre al cibo che potrebbe farmi meno “arrabbiato” (affamato+arrabbiato) è l'idea che sarò nella mia casa calda in pantaloni da yoga, non distribuendo sorrisi falsi quando tutto ciò che voglio è il mio cibo. Proprio adesso. Ecco alcuni motivi:

Dato che compro cibo per la settimana, so cosa ho in frigo e per quanti giorni. Ci vuole un po' di pianificazione (tipo un secondo) e torno a casa sapendo già cosa sarà per cena.

Dato che prendo 20mila decisioni al lavoro durante il giorno, decidere in quale ristorante andare a cena è un'esperienza dolorosa. Una persona vuole un buffet cinese, l'altra vuole un ambiente internazionale, la terza vuole qualcosa che sia vicino e serva cibo super economico in un ambiente super carino (cos'è economico e cosa è carino? LOL), aaaaahhhh…. Il più delle volte voglio solo mangiare qualcosa, e molto probabilmente non viene servito in nessuno dei posti discussi.

Per quanto riguarda il tempo, prendere una decisione su dove andare, far salire tutti in macchina, guidare, aspettare l'ordine, mangiare e poi tornare a casa richiede molto più tempo rispetto a preparare la cena a casa.

Ho menzionato l'efficacia dei costi? Per una famiglia di cinque persone, mangiare fuori può costarci la metà del nostro budget settimanale per il cibo.

Ok, posso scendere a compromessi sull'asporto. Una volta ogni tanto. Quando gli appuntamenti di basket, nuoto e dottori si mettono in mezzo e non ero al top del mio gioco di pianificazione (o non volevo esserlo perché, ammettiamolo, non sono perfetto).

Penso che il motivo principale, tuttavia, per cui sono riluttante ad uscire a mangiare piuttosto che a cucinare da solo sia perché è programmato in me. Sono cresciuto con mia madre, le nonne e le zie che cucinavano a casa, e andare al ristorante era un'occasione speciale. Questa era la cultura. Certo, i tempi sono cambiati in modo significativo, ma in qualche modo le nostre esperienze d'infanzia rimangono con noi. E 'così semplice.

Tutto bene. Ora che ho finito di esprimere la mia opinione sui ristoranti pubblici, che ne dici di offrirti qualcosa di buono, eh? Vorresti una ricetta di un bel piatto da fare, diciamo, il martedì o il mercoledì sera? Certo che lo faresti! :)


Polpette di tutti i giorni

Se mi avessi detto da ragazzo amante di spaghetti e polpette che in Italia queste due cose non vengono mai servite insieme, non ti avrei creduto. Cosa c'è dopo, niente pizza ai peperoni, fettuccine Alfredo o biscotti arcobaleno? Nessun condimento italiano? Almeno sappiamo che quei barattoli di condimento italiano sono il vero affare (uff).



Non preoccuparti, tuttavia, non sono qui per castigare te, me stesso o il mio bambino amante degli spaghetti e delle polpette per aver mangiato il cibo esattamente come piace a te. Smitten Kitchen è una zona priva di santità. Ne ho parlato solo perché quando, da adulto, ho iniziato a considerare la polpetta come qualcosa di diverso dalle ancore di sapore degli spaghetti e da un indaffarato sugo alla marinara, ho capito che volevo molto di più dalle mie polpette. Volevo che fossero abbastanza buoni da volare da soli come piatto, che ci fosse o meno il pane, o le patate arrosto, la polenta o, sì, anche gli spaghetti in tavola. E non riuscivo a smettere di giocherellare con loro.


Per anni ho fritto le polpette prima di cuocerle perché questo era il modo autentico, anche se le odiavo piuttosto perché è un tale pasticcio schizzinoso e ne perdi sempre un pezzo qua e là e le polpette sono molto più vicine ai blob di carne quando hai finito (a meno che tu non sia disposto a friggerli). Inoltre, li ha resi molto più di un piatto per occasioni speciali e volevo quelli che potessimo mangiare qualsiasi giorno della settimana. Ma quando ho lasciato cadere le mie polpette crude nel sugo, sarebbero cadute a pezzi. Se li rendessi più solidi, non si sfalderebbero, ma non mi piacevano altrettanto. E così è andata, avanti e indietro nessuna polpetta è andata sprecata mentre continuavo a smanettare con la mia ricetta, ma non era mai del tutto giusta.

Il mese scorso, ho avuto una svolta che mi rendo conto che non sembrerà niente di strano, ma il semplice atto di più che raddoppiare la quantità di uova che di solito metto ha fatto una polpetta che è rimasta insieme anche se non prima fritta ma che era ancora tenera e completamente sorprendente alla fine. E ora non riesco a smettere di farli. Puoi servirli con tutto ciò che ti rende felice — da soli con un contorno di verdure o insalata, conditi con spaghetti ma qualunque cosa tu faccia, per favore non fare nessuna delle seguenti cose (indiscutibilmente autentiche): 1. Cuocili al forno 8220parmigiana come piace a tuo figlio da una pizzeria locale, cioè con mozzarella e briciole croccanti sopra o 2. Scopri che sapore hanno con un lato di pane all'aglio o 3. Entrambi, mettendoli uno sull'altro per formare una specie di polpetta con la faccia aperta. Niente di buono viene dal sapere che questa combinazione esiste. Fidati di me.

Polpette di tutti i giorni
Generosamente adattato nel corso degli anni da Ina Garten con alcuni utili consigli di Luisa Weiss

Resa: da 22 a 24 polpette piccole (circa 1,5 pollici o 1,5 cucchiai)

1 libbra di carne macinata (io uso un misto di manzo e maiale)
2/3 tazza di pangrattato fresco o 1/2 tazza di panko
1/3 di tazza di latte o acqua
2 cucchiai di prezzemolo tritato finemente
2 cucchiai di Parmigiano o Romano grattugiato finemente (facoltativo)
2 cucchiaini di sale grosso o kosher, divisi
Pizzichi di peperoncino in scaglie o qualche macinata di pepe nero
1/2 cucchiaino di cipolla in polvere
2 uova grandi
2 spicchi d'aglio, tritati, divisi
2 cucchiai di olio d'oliva
1 lattina da 28 once di passata di pomodoro o polpa di pomodoro

Metti la carne, le briciole, il latte o l'acqua, il prezzemolo, il formaggio (se lo usi), 1 cucchiaino di sale, pepe, cipolla in polvere, uova e metà dell'aglio tritato in una ciotola capiente. Mi piace mescolare tutto insieme con una forchetta, che fa un buon lavoro nel rompere le uova e i pezzi di carne. Formare polpette da 1 1/2 a 2 pollici e disporle su un piatto. Mi piace lasciarli riposare in frigo per un po' — 30 minuti, se puoi risparmiarlo — che li aiuta a mantenere la loro forma.

In una pentola capiente, scaldare 2 cucchiai di olio d'oliva a fuoco medio. Aggiungere l'aglio rimanente e alcuni fiocchi di pepe e lasciare sfrigolare finché l'aglio non è dorato, da 30 secondi a 1 minuto. Aggiungere i pomodori (attenzione agli schizzi!) e condire con il sale rimasto. Fate sobbollire il composto a fuoco basso per circa 10 minuti (con una purea più densa) o 20 (per i pomodori schiacciati, che di solito sono più acquosi), mescolando di tanto in tanto.

Con i fornelli sul fuoco più basso possibile per mantenere un sobbollire dolce, unire le polpette al sugo una per una e coprire con un coperchio. Sarà difficile ma per favore non toccarli o spostarli per almeno 20 minuti dei 25 minuti di cottura, in modo che abbiano la possibilità di mantenere la loro forma. Le polpette dovrebbero essere completamente cotte in 25 minuti, ma non fa male tagliarne una a metà per verificare.

Mangiare invece ti rende felice:
— così com'è.
— con gli spaghetti: lo faccio cuocere molto al dente, un minuto abbondante prima della fine, riservare un po' d'acqua della pasta, quindi una volta scolati gli spaghetti, rimetterli nella pentola con un goccio d'acqua e un mestolo o due della salsa sotto le polpette e fate cuocere insieme a fuoco vivace per un minuto. Versare gli spaghetti in una ciotola capiente e ampia, adagiare sopra le polpette. Nota: se alla tua famiglia piace molto il sugo con gli spaghetti, potresti considerare di preparare le polpette con una metà in più o una lattina intera. Usa solo quello che ti serve.
— “parmesan”-ed: Metti le polpette in una teglia poco profonda con un po' della loro salsa. Strappare circa 8 once di mozzarella sopra e cuocere al grill finché non si scioglie. Completate con un po' di parmigiano, a piacere, del pangrattato fritto in poco olio d'oliva e/o prezzemolo tritato.
— con pane all'aglio (non farlo, basta farlo). [Ma ecco una ricetta per la mia preferita, per rendere la decisione più difficile.]


Polpette di pollo asiatiche in pentola istantanea [correzione di 21 giorni | Senza glutine | Senza lattosio]

  • Autrice: Nancylynn
  • Tempo di preparazione: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 10 minuti
  • Tempo totale: 25 minuti
  • Resa: 16 polpette 1 x
  • Metodo: vaso istantaneo
  • Cucina: di ispirazione asiatica

Descrizione

Queste polpette di pollo asiatiche sono così facili e veloci da preparare nella pentola istantanea. Ripieni di bontà allo zenzero e conditi con una salsa dolce e salata, sono perfetti per il pranzo, la cena o un'app alla tua prossima festa!

Ingredienti

  • Olio da cucina spray
  • 1 libbra di pollo macinato (98% senza grassi per WW)
  • 1 cucchiaio di cocco aminos
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di cipolle verdi tritate
  • 1 cucchiaino di zenzero tritato
  • 1 spicchio d'aglio, tritato
  • ½ tazza di carote fiammiferi, tagliate a cubetti piccoli
  • ¼ tazza di pangrattato panko senza glutine o integrale
  • ½ cucchiaino di sale marino o dell'Himalaya
  • 1/4 tazza di miele
  • 1/3 tazza di cocco aminos
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 2 cucchiaini di olio di cocco (usare 1 cucchiaino per WW)
  • 1/2 cucchiaino di sale marino
  • 2 spicchi d'aglio tritati
  • 1 cucchiaino di zenzero tritato finemente
  • un pizzico di peperoncino macinato
  • 2 cucchiaini di farina senza glutine (necessaria solo per il metodo di cottura IP) (sub arrowroot o tapioca per paleo, sub integrale se non ci sono altre restrizioni dietetiche)

Istruzioni

Usando le mani, mescola delicatamente gli ingredienti per le polpette. Iniziare a formare le polpette e disporle su un piatto o un vassoio. Dovresti essere in grado di fare 16 polpette in totale, a seconda delle dimensioni. Se lo desideri, puoi anche preparare polpette più piccole, delle dimensioni di un cocktail, utilizzando uno spremiagrumi.

Mescolare gli ingredienti per la salsa, tranne la farina, e mettere da parte.

Impostare IP per soffriggere e spruzzare abbondantemente con olio da cucina. Polpette dorate in lotti. Se le tue polpette si attaccano troppo, aggiungi un po 'di cocco o olio d'oliva.

Dopo che le polpette sono rosolate, sfumare la pentola con un po' d'acqua e rimettere le polpette nella pentola e coprire con la salsa. Imposta IP su 10 minuti. Dopo il tempo di cottura, fare un rilascio naturale di 5 minuti.

Rimuovere le polpette e fare un impasto mescolando la farina e ¼ tazza del liquido rimanente. Mettere la pentola istantanea per rosolare e aggiungere l'impasto liquido, mescolando fino a quando la salsa si addensa.

Servire in ciotole con riso cauli, riso e/o verdure!

Cuocere le polpette a 350 per 30 minuti o fino a cottura completa.

Mentre le polpette cuociono, unisci gli ingredienti per la salsa in una casseruola e fai sobbollire sul fuoco fino a quando la salsa inizia ad addensarsi.

Mescolare le polpette con la salsa e servire.

Cuocere a 400 per 10-12 minuti o fino a cottura completa.

Mentre le polpette cuociono, unisci gli ingredienti per la salsa in una casseruola e fai sobbollire sul fuoco fino a quando la salsa inizia ad addensarsi.

Mescolare le polpette con la salsa e servire.

pentola a cottura lenta:

Aggiungi la salsa e le polpette alla tua pentola a cottura lenta e cuoci in alto per 3-4 ore o in basso per 6-8 ore


I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno acquistato anche

Circa l'autore


Legwold, un editore web, ha scritto più di 700 articoli per pubblicazioni nazionali come Case e giardini migliori e Esquire. Parla su lefse, lutefisk e l'importanza dell'umorismo. In effetti, trova che il perfezionismo è l'oppressore che impedisce alle persone perfettamente capaci e di talento di fare un giro commestibile di lefse. E così, offre questa poesia:


È chiamato Lefse per uno scopo


O Signore è difficile fare a meno

Dat è perfetto in ogni modo.

Per farli rotolare così in tondo e così latta

ah, ah, ah, ah, ah...data sarà il giorno!

Sapere di meno, certo, è amarlo

Non importa quanto tick, duro o morto.

E se lefse vas s posano per essere yust right

Chiama invece lefse yust rightse.


L'ultima parola sulle polpette - Ricette

Ok, allora quanto è stata incredibile l'esibizione di Beyonce durante l'intervallo ieri sera?! Sono abbastanza sicuro di essere la 1.237.912a persona nella blogosfera a menzionare la performance stellare della signora Jay Z, ma ho appena avevo per citarlo di nuovo. Onestamente, non sono nemmeno un fan ossessionato di Beyonce come la maggior parte delle persone, ma dopo averla vista, penso che forse lo sono. Lei è una dea in ogni senso della parola e mi dilungherò qui e dirò che è stato il miglior spettacolo dell'intervallo che abbia mai visto, forse quello chiunque abbia mai visto. Nelle quattro ore e quattordici minuti del Super Bowl, lo spettacolo di quindici minuti è stato l'UNICO periodo in cui ho tenuto chiusa la mia bocca sociale, non ho detto una parola e ho guardato la TV con soddisfazione.

Se solo potessi ballare e cantare come lei…..

Quindi, poiché sto parlando della performance di Beyonce al Super Bowl, ovviamente tu ed io sappiamo entrambi che il Super Bowl è finito. E sono abbastanza sicuro che tu sia stanco di sentire parlare di salse, biscotti, torte, maiali in coperta, peperoncino e qualsiasi cosa del genere, ma fortunatamente per te ho un altro piccolo spuntino/antipasto che non ce l'ha fatta nel post delle ultime settimane, ma era semplicemente troppo delizioso per non condividerlo.

Inoltre, fortunatamente per te (e per me!) è il fatto che sono a bassissimo contenuto di grassi. Ciò è in parte dovuto al bel fatto che ieri mi sono pesato e mi sono reso conto di aver messo su un bel po' di chili negli ultimi quattro mesi. Quindi, ho subito giurato di non mangiare mai più un altro boccone di cibo da ingrasso fino a dopo il mio matrimonio, ovviamente con l'eccezione di San Valentino, Cinco De Mayo, addio al nubilato, baby shower e compleanni - oh e le notti messicane.

Questi iniziano con la mia salsiccia di tacchino italiana a basso contenuto di grassi preferita, per quelli di voi che vivono nella zona di KC cercano la salsiccia italiana di tacchino di Scimeca, è la migliore in assoluto e nient'altro che abbia mai provato è paragonabile anche un po' . Per quelli di voi che non vivono nella zona di KC, assicuratevi di prendere una salsiccia di tacchino italiana che sia solo carne di petto e non abbia molti additivi extra che sostanzialmente contrasteranno l'intera ragione per cui stiamo usando la salsiccia di tacchino per iniziare con.

Ok, quindi la salsiccia italiana di tacchino macinata è combinata con un po' di pangrattato integrale (devi attenersi al tema "salute" qui!), albume d'uovo e sale. Dal composto vengono preparate delle polpette e avvolte intorno un po' di gorgonzola, passate in forno per la cottura e poiché sappiamo tutti che le polpette sono SEMPRE più buone con la salsa vengono poi ricoperte da una glassa balsamica di lamponi dolce e piccante.

Riassumiamo come mi sento riguardo a questi...

Glassa di aceto balsamico al lampone + gorgonzola + salsiccia italiana di tacchino + sano = SI PER FAVORE!!


Cos'è una polpetta?

Per fortuna, il come delle polpette (pane o niente, uovo intero o tuorlo, cipolla cruda o purea?), Non rientra nelle competenze di HTE. È un dibattito di Sisifo. Detto questo, possiamo accontentarci di alcune regole generali sull'ingaggio delle polpette, cose da fare e da non fare chiaramente ovvie:

Polpette svedesi tradizionali con purè di patate. Fotografia: Getty Images/iStockphoto

1. Le polpette devono essere fatte con carne di maiale, manzo, agnello o una combinazione dei tre. Anatra, cervo, fagiano e tacchino (il cielo sopra!) non sono abbastanza grassi.

2. L'indizio è nel nome. Non puoi fare le polpette con le verdure. Linguisticamente, potrebbe esserci un precedente per i kofte vegetariani e le polpette senza carne vengono mangiate in tutto il mondo, ma, chiaramente, una sfera di lenticchie e funghi è, in ogni sua caratteristica, non una polpetta.

3. Stesso discorso per il pesce.

4. Le polpette non sono tartine. Non sono un finger food delicato.

5. Non nascondere pepite di mozzarella in esse. Non abbiamo cinque anni.


Sui pomodori

A proposito di quelle lattine. Ovviamente, non c'è paragone per i pomodorini freschi. Tuttavia, probabilmente stai leggendo questo in un mese non agosto e i pomodori nel tuo supermercato locale mancheranno di sapore. Hai bisogno di almeno 10 libbre di pomodorini di alta qualità per fare una salsa di qualsiasi qualità significativa. La maggior parte dell'anno vorrai usare in scatola.

Ed ecco che arriva il mio prevedibile avallo dei pomodori San Marzano. So che alcune testate hanno affermato che “San Marzano” è solo marketing. Credo che sia vero solo in parte. C'è un marchio sul mercato chiamato, semplicemente, San Marzano. Potresti riconoscerlo dai suoi pomodori disegnati a mano su uno sfondo bianco con rifiniture verdi. Questo è marketing. Questi non sono in realtà San Marzanos. In effetti, la maggior parte delle lattine disponibili negli Stati Uniti le cui etichette leggono San Marzano sono false. Anche alcuni che leggono "D.O.P.", la designazione protetta dell'Italia, sono fraudolenti. Molte volte i pomodori vengono spediti negli Stati Uniti in lattine non contrassegnate e i commercianti aggiungono le tre lettere, poiché non sono vincolati dalle regole italiane. Esistono diversi modi per individuare l'articolo originale. Per prima cosa i pomodori devono essere interi e pelati. Se vengono schiacciati o tagliati a dadini, falliscono già. Oltre al D.O.P., cerca il sigillo del Consorzio S. Marzano, sotto il quale ci sarà un numero di certificazione (si leggerà "No XXXXX").

Non sono cresciuto con i pomodori San Marzano. Ad oggi mia mamma usa il marchio Tuttorosso, che sono fantastici. Ma posso sicuramente dire la differenza di sapore e consistenza. I veri pomodori San Marzano si disintegrano praticamente quando li tocchi, il che li rende facili da schiacciare a mano (oggi li butto semplicemente nel mio robot da cucina Ninja, sono pigro così).

Ho anche scoperto la gioia di fare la salsa in una pentola a cottura lenta, che richiede circa otto ore in totale. Se lo fai, ti consiglio di impostare durante l'ultima ora su alto e rimuovere il coperchio per consentire l'evaporazione dell'umidità residua.


Polpette di Porcospino

Questo post può contenere link di affiliazione. Leggi la mia politica di divulgazione.

Le polpette di porcospino sono una cena facile, economica, durante la settimana. Gustose polpette di carne macinata con cipolle, pangrattato e riso, cotte a fuoco lento in una ricca salsa di pomodoro.

Cosa c'è da non amare? Polpette fatte in casa? Queste polpette retrò sono economiche, deliziose e possono essere altrettanto facilmente un Piatto principale come un Ricetta Antipasto.

POLPETTE DI PORCOPIINO

Proprio come spaghetti al forno, queste gustose polpette vecchio stile sono una deliziosa passeggiata nella memoria ad ogni boccone. Per quasi un secolo questa classica ricetta americana è stata un modo semplice e delizioso per nutrire la tua famiglia con un budget limitato. Ingredienti semplici cotti in una casseruola, per una facile pulizia, questa è l'ultima cena nostalgica della settimana.

Se sei in giro da un po ', o semplicemente ami davvero la pubblicità vintage, potresti riconoscere Porcupine Meatballs dalle pubblicità retrò di Tomato Soup di Campbell. Gli è stato dato il nome divertente dal riso crudo che si gonfia durante la cottura, facendo sembrare le polpette come se avessero le penne.

Solitamente condite con una lattina di zuppa di pomodoro o salsa di pomodoro, le polpette di porcospino sono progettate per essere a basso costo e utilizzare gli oggetti della dispensa di tutti i giorni. E, naturalmente, cosa sarebbe una ricetta vecchio stile senza la salsa Worcestershire? È stato un alimento base nelle ricette di manzo e non c'è da meravigliarsi. Solo un po' aggiunge un sacco di caratteristico sapore affumicato e salato, quindi è un ingrediente che si estende lontano.

Questa ricetta per le polpette di porcospino sostituisce la salsa di pomodoro con una marinara un po' più saporita. Puoi usare qualsiasi barattolo della tua marinara preferita o provare questo facile Marinara fatta in casa ricetta. Conserviamo sempre alcuni lotti nel congelatore per ricette come queste Polpette di Porcospino.

Un altro ingrediente tradizionale che è stato scambiato in questa ricetta è il mix di cipolle. Invece del mix di condimento secco, questa ricetta per le polpette di porcospino utilizza cipolle fresche e aglio più spezie essiccate. Dà molto più sapore e rende anche più facile sostituire o scambiare le spezie per adattarsi ai tuoi gusti.

Queste sostanziose polpette di porcospino sono deliziose servite sopra Purè di patate o Riso bianco. Vuoi un lato amidaceo per assorbire ogni boccone della salsa in più. Per completare questa cena economica vecchio stile, servi con un semplice contorno di verdure di stagione come Fagiolini saltati.
RICETTE DI CONTORNI FACILI:


Guarda il video: ROBY FACCHINETTI - L ULTIMA PAROLA (Ottobre 2021).