Ricette tradizionali

20 fantastiche riviste alimentari che dovresti conoscere

20 fantastiche riviste alimentari che dovresti conoscere

Queste pubblicazioni alimentari indipendenti meritano una lettura

Queste piccole pubblicazioni di cibo per la stampa potrebbero non essere ancora sui tuoi radar, ma dovrebbero esserlo.

Se pensi che le riviste cartacee siano state completamente sostituite da brillanti edizioni digitali, o che le riviste indie siano limitate alla scena musicale, ti stai perdendo un sacco di riviste gastronomiche bizzarre, a volte ristrette.

Clicca qui per vedere 20 grandi riviste di cibo che dovresti conoscere

Da tutta la mappa, e che rappresenta tutti i tipi di punti di vista, c'è una grande quantità di riviste alimentari indipendenti che vale la pena leggere. C'è una rivista di cibo indipendente per tutti i gusti e abbiamo raccolto un elenco di 20 dei nostri preferiti che vogliamo che tu dia un'occhiata.

Se stai cercando dichiarazioni di missione complesse, buona scrittura, belle foto, ricette o tonnellate e tonnellate di informazioni su un singolo argomento, c'è una pubblicazione per te. Sebbene questo elenco possa sembrare scoraggiante, per essere considerato una "pubblicazione indipendente" o una piccola pubblicazione di stampa, un'azienda di solito pubblica meno di 10 titoli all'anno, quindi avrai tutto il tempo per raccoglierli e iniziare la tua lista di lettura .


BBC Good Food Magazine

Scopri come abbonarti alla rivista BBC Good Food e scopri per primo le novità del nuovo numero.

Nel numero di questo mese

Benvenuto a maggio! Questo mese, celebra il meglio dei prodotti di stagione con ricette colorate ricche di verdure e piatti condivisi.

Che si tratti di una cremosa carbonara di verdure primaverili o di un profumato curry di anatra e verdure, nel nostro numero di maggio ce n'è per tutti i gusti.

Reinventa il tuo pranzo domenicale con il nostro maiale arrosto alle erbe e prova gli eccezionali dolci primaverili come le ciambelle alla marmellata e la torta di melassa.

Non perdere il nostro nuovo calendario del cuoco con easy Pianificatore di pasti di 7 giorni. Inoltre, scopri il nostro idee per progetti di cucina e utile guida agli avanzi.

Ordine direttamente alla tua porta, Scarica il problema e sottoscrivi per unirti al nostro Club degli iscritti oggi.


1. Anthony Bourdain dice: La Tecnica di Jacques Pepin

RACCOMANDATO DA: Bourdain ospita diversi programmi gastronomici e di viaggio come la CNN's Parti sconosciute, è l'autore di libri best-seller sull'industria della ristorazione ed è un ex chef di New York.

La Tecnica è il libro di cucina più famoso scritto da Pépin, 78 anni, chef personale di tre capi di stato francesi tra cui Charles De Gaulle, ha avuto uno show televisivo con Julia Child ed è preside dell'International Culinary Center.


I 22 migliori libri di cucina che puoi possedere in questo momento

I fornai casalinghi esultano: questa è la lista che aspettavi.

I nostri libri di cucina preferiti spaziano dai tomi sui dolci geniali dei pasticceri alle bellissime foto passo passo per realizzare torte incredibili. La tua libreria da forno richiede i classici autori di libri di cucina come Dorie Greenspan e Rose Levy Beranbaum, oltre a nuove interpretazioni del dessert di Violet Bakery e Dominique Ansel. Che tu stia lavorando a una torta a strati per un compleanno o che tu stia preparando uno spuntino ogni giorno, questi libri pieni di ricette di pane e dolci ti indirizzeranno in qualsiasi direzione tu debba andare. Quindi prendi i tuoi elementi essenziali per la cottura, la tua migliore tortiera e mettiti il ​​grembiule, è ora di preparare qualcosa di delizioso.


Nkwobi è una popolare prelibatezza Ibo preparata con coscia di vacca speziata marinata in una salsa riccamente aromatizzata di Utazi foglie e olio di palma. Per le persone che desiderano fare una bella gita, un pasto che puoi consumare come l'equivalente africano di un antipasto: zuppa di peperoni e un dessert potrebbero essere Nkwobi. Probabilmente li troverai ben serviti nelle cucine Igbo nelle principali città nigeriane.


12 abilità culinarie che ogni giovane adulto dovrebbe imparare

Tutti, giovani o meno giovani, possono divertirsi ad avere una pratica raccolta di abilità culinarie di base਌on un po' di pratica. Padroneggiare questo elenco può aiutarti a preparare pasti migliori, risparmiare tempo, essere più sicuro in cucina e semplicemente divertirti!

fare scorta
Prendersi il tempo per fare le proprie scorte o brodi ti dà il massimo controllo sulla quantità di sodio e grasso che va nei tuoi pasti. È anche ottimo per personalizzare spezie ed erbe per alcuni piatti (brodo di maiale bonito per ramen, chiunque?).

Mangiare sano dovrebbe comunque essere delizioso.

Cucinare correttamente la pasta
Mentre la maggior parte delle persone può almeno far bollire l'acqua per cucinare la pasta, è comunque un alimento abbastanza facile da rovinare. È una buona idea dare un'occhiata i suggerimenti principali per assicurarti di non usare troppa poca acqua o aggiungere ingredienti non necessari (guardandoti, sale).

Creare una salsa saporita
Se hai qualche minuto in più per saltare la salsa in barattolo (anche se abbiamo il nostro marchio preferito), preparare la tua salsa può essere un'esperienza soddisfacente. Ottenere le basi su come preparare le salse dovrebbe lasciarti la possibilità di preparare facilmente una salsa di pomodoro, una salsa alla panna e un pesto. Non dimenticare di aggiungere un po' di acqua di pasta riservata alla fine per una salsa ultra cremosa e saporita. 

Cucinare una colazione calda&#
Sebbene sia molto controverso se la colazione sia il pasto più importante della giornata, è comunque utile sapere come preparare una colazione calda quando necessario. Imparare la miriade di tecniche di uova là fuori (che si tratti di strapazzate, bollite o in camicia) è un buon punto di partenza. Abbinalo a un po 'di pancetta cotta al forno, toast con condimenti facili o toast alla francese per completare il tuo tavolo da brunch.

Mescolare cocktail fantasiosi
Molti di noi sono colpevoli di continuare a bere come studenti universitari molto tempo dopo essere diventati alunni. Ottieni un repertorio di base di cocktail classici per iniziare la tua avventura nel mondo degli impressionanti਌ocktail.

Risparmiare tempo e piatti con cene a una pentola (o in teglia)
Gettare tutto in una pentola o su una teglia può portare a pasti impressionanti che lasceranno gli altri a indovinare come hai fatto qualcosa di così delizioso e non hai praticamente lasciato piatti nel lavandino. 


20 cibi sani da aggiungere alla tua lista della spesa per il coronavirus

Di fronte alle paure che circondano COVID-19, è del tutto pratico (e persino raccomandato) praticare la preparazione alle emergenze. Ciò non significa che dovresti correre al supermercato più vicino e comprare tutte le lattine disponibili: ricorda che accumulare cibo fa male alle comunità! Ma pensa a questo tempo come a un esercizio di shopping intelligente e pratico. Ciò significa investire in alimenti versatili con una lunga durata di conservazione che ti nutriranno anche nel modo più nutriente possibile durante la quarantena del coronavirus.

Non devi preoccuparti che i negozi di alimentari finiscano le scorte. Ma il vantaggio di tenere una dispensa rifornita è che ti aiuterà a limitare il numero di volte in cui esci di casa. Inoltre, quando hai una dispensa piena di cibi sani, può aiutarti a mantenere un senso di calma e prontezza.

Cosa rende una dispensa ben fornita? Ti consigliamo di includere articoli sani che:

  • Prepara un pugno nutrizionale
  • Conserva bene nel tempo
  • Sono convenienti
  • Fornire un buon equilibrio di nutrienti da una varietà di fonti di cibo
  • Sono una combinazione di cibi integrali stabili e freschi, ricchi di nutrienti

Ecco alcuni cibi sani che Maya Feller, MS, RD, CDN, un dietista nutrizionista registrato specializzato nella gestione del peso e proprietario di Maya Feller Nutrition con sede a Brooklyn, consiglia di aggiungere alla tua "lista della spesa per il coronavirus".

1. Fagioli e legumi secchi o in scatola

  • Ceci
  • fagioli borlotti
  • Fagioli neri
  • Fagioli cannellini
  • Black Eyed Peas
  • fagioli rossi
  • piselli spezzati
  • Lenticchie
  • fagioli di Lima

Quando stai costruendo una dispensa sana, è più conveniente immagazzinare fonti di proteine ​​​​vegetali piuttosto che proteine ​​​​animali. Una delle scelte migliori sono i fagioli secchi o, per un'opzione più rapida, i fagioli in scatola. Feller dice: "i fagioli sono una buona fonte di proteine ​​e fibre a base vegetale".

Tieni presente che sia i fagioli in scatola che quelli secchi hanno i loro punti di forza e di debolezza e la scelta di andare in un modo o nell'altro dipenderà in gran parte da ciò che stai cercando in un fagiolo. I fagioli secchi sono di solito più convenienti e più gustosi, inoltre ci sono molte più varietà tra cui scegliere rispetto al corridoio delle scatolette. D'altra parte, richiedono un po' di pianificazione in anticipo, perché hanno bisogno di ammollo e un po' di tempo per cucinare. I fagioli in scatola sono decisamente più convenienti, ma ti consigliamo di tenere d'occhio i livelli di sodio nelle lattine che stai scegliendo (ti consigliamo di andare a basso contenuto di sodio).

2. Cereali integrali

  • riso integrale
  • Riso nero
  • riso rosso
  • Grano saraceno
  • Orzo
  • Farro
  • Avena
  • quinoa
  • amaranto
  • Miglio
  • sorgo
  • Teff

I cereali integrali sono una buona fonte di vitamine del gruppo B, afferma Feller. Le vitamine del complesso B (un gruppo di otto vitamine del gruppo B) forniscono una varietà di benefici per la salute. In particolare, sono associati alla gestione dei livelli di energia, all'alleviamento dello stress e all'aumento delle prestazioni cognitive, tutti grandi vantaggi quando ti stai rilassando a casa. E siamo realisti, il tuo stile di vita sta per diventare molto più sedentario, quindi mantenere una quantità ottimale di fibre nella tua dieta è fondamentale per mantenere la tua digestione regolare.

Un altro ottimo modo per fare scorta di cereali integrali ricchi di fibre è acquistare pane integrale. Può congelare all'infinito e niente batte un buon panino. Lasciati ispirare dalla nostra lista dei migliori pani e dei migliori panini.

3. Pasta

Non c'è motivo di temere i carboidrati, e questo vale soprattutto per la pasta. Hai una varietà di diverse opzioni tra cui scegliere e Feller osserva che ognuna può aumentare la tua salute a modo suo.

Ad esempio, la pasta a base di fagioli è una buona fonte di proteine, la pasta senza glutine a base di mais e quinoa è una buona fonte di antiossidanti e la pasta integrale è una buona fonte di vitamine del gruppo B.

4. Pomodori in scatola, in scatola o in barattolo

Shutterstock

Cosa c'è di meglio da accompagnare alla pasta del sugo di pomodoro? Feller dice che i pomodori sono ricchi di licopene, un potente antiossidante e vitamina C. Questo è un periodo stressante per tutti, e se sei preoccupato per il tuo sistema immunitario, stai certo che la vitamina C è il nutriente da aumentare nella vostra dieta. È stato dimostrato che la vitamina antiossidante aiuta le persone a far fronte a situazioni stressanti e a trattare l'ansia, oltre a mantenere il sistema immunitario in funzione senza intoppi.

E pensaci: hai bisogno di salsa di pomodoro per praticamente Tutto quanto, da pasta, zuppe, stufati, shakshuka, fagioli al forno, salsa per pizza e altro ancora. Inoltre, ci sono alcuni modi ingegnosi per usare la salsa avanzata, se dovessi avere un barattolo aperto che scalcia nel tuo frigorifero.

5. Zucca invernale

  • Zucca Butternut
  • Zucca di ghianda
  • Zucca
  • Spaghetti Di Zucca
  • Zucca Delicata

"A seconda del tipo, [le varietà di zucca invernale contengono] quantità variabili di potassio e vitamine A e C", afferma Feller. Se vuoi evitare i crampi per esserti rilassato sul divano tutto il giorno, il potassio sarà il tuo migliore amico. L'elettrolita aiuterà te e i tuoi muscoli a rimanere idratati. Una tazza di zucca di ghianda serve fino al 19% del valore giornaliero del nutriente, mentre la zucca butternut contiene il 12%.

Potrebbe sembrare strano considerare la zucca un solido oggetto da dispensa, ma si conserva sorprendentemente bene. Se conservi la zucca fresca e non tagliata in un luogo fresco, asciutto e buio, la tua zucca dovrebbe durare da uno a tre mesi.

6. Patate

Le patate hanno una brutta reputazione, ma in realtà sono un alimento base molto salutare per la dispensa (e la dieta). Sono alcuni degli alimenti più sazianti e soddisfacenti (che possono impedirti di mangiare troppo presto dopo l'ultimo pasto, facendoti consumare più calorie del necessario).

Tutte le varietà di patata bianca sono una buona fonte di vitamine B e C, mentre le patate dolci sono una buona fonte di vitamine A e C e di potassio, secondo Feller.

Se stai facendo scorta di tuberi, assicurati di conservarli correttamente per evitare che vadano sprecati.

7. Carote

Le carote sono uno dei prodotti base della dispensa di Feller non solo perché sono una fonte di vitamine A e C, ma anche perché si conservano per settimane e possono essere utilizzate in una varietà di snack e piatti. Fresco o congelato funziona ugualmente bene per la maggior parte delle ricette!

Ti sarà difficile trovare una ricetta per la zuppa che non richieda le carote, ma puoi anche arrostirle come contorno vivace e persino usarle nei frullati.

8. Agrumi

Gli agrumi sono un cast stellare quando si tratta di aggiunte laboriose alla dispensa. Sono pieni di vitamine e antiossidanti, ma sono anche un importante alimento culinario. L'acidità è uno dei principali componenti del sapore del cibo e, senza di essa, i piatti possono finire per avere un sapore insipido come se non fossero salati. Usa il succo di limone in condimenti per insalate, zuppe, salse, torte e creazioni di pentole di coccio e persino scorzalo in piatti di pasta e verdure.

I pompelmi e le arance fanno anche meravigliose insalate e succhi!

9. Frutta fresca a lunga conservazione

Quando le verdure a foglia fresca sono limitate, Feller consiglia di considerare la frutta come una buona fonte di fibre. Le mele e le pere sono particolarmente affidabili perché possono durare un po' in frigorifero prima di perdere la loro consistenza succosa. Aggiungili alle insalate, usali in cottura o fai la salsa di mele!

E se stai cercando opzioni più stabili, la salsa di mele in scatola o in barattolo è sempre un'opzione ricca di vitamina C.

10. Frutta congelata

  • Fragole
  • mirtilli
  • More
  • lamponi
  • ciliegie
  • Pesche
  • Ananas

I frutti congelati sono confezionati al massimo della maturazione, il che significa che non restano indietro rispetto ai loro omologhi freschi quando si tratta di nutrizione. Puoi facilmente usare frutti di bosco, pesche e ananas ricchi di antiossidanti nei frullati. (Assicurati solo di aggiungere un po' di proteine ​​in polvere, grassi sani e semi ricchi di fibre per un frullato sostitutivo del pasto a tutto tondo.)

La frutta congelata è anche l'articolo perfetto per la colazione o lo spuntino. Fai sobbollire alcuni frutti di bosco misti sul fornello con una spruzzata di acqua e succo di limone per fare uno sciroppo di marmellata per guarnire lo yogurt bianco, o aggiungi dei mirtilli congelati alla tua farina d'avena prima di metterla nel microonde: si scalderanno e aggiungeranno un po' di colore e dolcezza al tuo colazione.

Curiosità: se hai banane fresche, puoi tagliarle e congelare i pezzi su una teglia da utilizzare nei frullati per i giorni a venire.

11. Verdure surgelate

Proprio come la frutta, le verdure sono congelate al loro apice, quindi otterrai lo stesso apporto nutritivo di fitonutrienti (nutrienti vegetali con potenti benefici antiossidanti e antinfiammatori) che ottieni dai prodotti freschi. Per non parlare del fatto che le verdure surgelate possono sottostare a quelle fresche nella maggior parte delle ricette, tieni presente che rilasceranno un po' di liquido in più durante lo scongelamento.

12. Pesce in scatola

Quando vuoi evitare di fare il prossimo viaggio a fare la spesa per della carne fresca, fai del tonno o del salmone in scatola la tua fonte di proteine ​​preferita (oltre ai fagioli, ovviamente). Feller consiglia il pesce in scatola perché non è solo conveniente, è anche ricco di acidi grassi omega-3 anti-infiammatori.

Se nella tua dispensa tieni solo il tonno in scatola per l'insalata di tonno, lascia che questa quarantena sia la tua occasione per provare a usarlo in nuovi modi! Ci piace adagiarlo su crostini di pane con una spruzzata di olio d'oliva, o mescolarlo a insalate di pasta con pomodori e olive. Quando si tratta di salmone in scatola, ci piace nelle insalate e nei panini. Le sarde sono ottime per un veloce patè fatto in casa, e le acciughe. . . beh, portano solo quell'esplosione di sapore umami a qualunque cosa ne abbia bisogno (zuppe, sughi per pasta e persino salse).

13. Zuppe a basso contenuto di sodio

Shutterstock

I ristoranti sono off-limits, l'attesa per l'asporto è di un'ora e non farci nemmeno iniziare a quanto tempo impiegherà la consegna. Se hai bisogno di un pasto veloce quando sei stufo di cucinare (o semplicemente malato), niente è salutare come sapere che la zuppa calda è a pochi minuti di distanza.

Le zuppe più sane avranno un equilibrio di carboidrati, fibre e proteine ​​e livelli molto bassi di sodio. I nostri dietologi raccomandano queste zuppe salutari Progresso come migliori opzioni di zuppa in scatola. E se stai cercando di ritoccare quella vecchia lattina polverosa di zuppa Campbell che hai nella tua dispensa da mesi, usa le diverse varietà in zuppe, salse per pasta e casseruole.

14. Brodi a basso contenuto di sodio

Sì, puoi preparare la zuppa con qualsiasi cosa nel tuo frigorifero e un po' d'acqua, ma Feller consiglia di fare scorta di brodi a basso contenuto di sodio e di usarli come esaltatore di sapidità. Assicurati solo che siano veramente a basso contenuto di sodio (meno di 150 milligrammi per porzione), che aiuterà a prevenire il gonfiore e ridurre lo sforzo sul tuo cuore.

Non devi usare solo i brodi come basi per le zuppe. Usali per aggiungere sapore a qualsiasi ricetta che richiede acqua come base: risotti, ricette di carne a cottura lenta, salse e sughi.

15. Olio d'oliva

Ogni dieta sana dovrebbe includere una buona quantità di grassi sani. E poiché qui stiamo parlando di elementi essenziali della dispensa, non possiamo raccomandare di fare scorta di avocado. Mentre i frutti grassi sono ricchi di grassi monoinsaturi salutari per il cuore, sappiamo tutti che tendono a deteriorarsi molto più velocemente di quanto occorrano per maturare sul bancone.

Per una versione stabile di grassi sani, consigliamo l'olio d'oliva. Feller adora la versatilità dell'olio d'oliva: lo utilizzerai per friggere i ceci croccanti, saltare le verdure, condire il pane o conservare l'aglio.

16. Alliums

Devi mantenere il tuo intestino felice quando sei chiuso a casa. Svolge un ruolo in molte importanti funzioni biologiche come il sistema immunitario, la salute mentale, la salute della pelle, la risposta all'infiammazione e la gestione dell'appetito. Leggi di nuovo quell'elenco e capirai presto quanto sarà importante mantenere una corretta salute dell'intestino durante questo periodo.

Sai che i probiotici sono ottimi per il tuo intestino, ma sapevi che i prebiotici sono altrettanto importanti? Sono una fonte di cibo per i batteri benefici nell'intestino e si trovano in alimenti come cipolle, aglio e porri. E che ci crediate o no, mangiare allium crudi può potenziare i loro benefici per la salute: le cipolle crude hanno un livello più alto di composti organici di zolfo benefici, mentre l'aglio crudo è uno degli antibiotici naturali più efficaci.

Siamo onesti, non c'è cucina casalinga senza aglio e cipolle. Costituiscono la base aromatica della maggior parte delle cose che conosciamo e amiamo. Assicurati solo di conservarli correttamente per mantenerli alla loro massima qualità.

17. Zenzero

Se inizi a sentirti gonfio per essere stato rinchiuso in casa tutto il giorno, assicurati di aggiungere lo zenzero alla tua prossima consegna di generi alimentari o al supermercato. (Inoltre, assicurati di fare una passeggiata il più spesso possibile.)

Lo zenzero è noto per le sue proprietà antigonfiore che aiutano a lenire lo stomaco problematico. Questa radice si conserva a lungo in frigorifero, ma potete conservarla anche nel congelatore (che lo rende anche più facile da grattugiare). Usa lo zenzero nelle patatine fritte, affettalo per preparare il tè allo zenzero o usalo per aromatizzare zuppe, frullati e avena ammollata.

18. Noci

  • mandorle
  • Pistacchi
  • Noci
  • Nocciole
  • Anacardi
  • Noci Pecan

Che tu le preferisca crude o macinate in un burro, le noci sono lo spuntino salutare perfetto quando sono rintanate in casa. Una delle reazioni più comuni all'essere annoiati e stressati è, hai indovinato, fare uno spuntino. Per mantenere una dieta sana, evita le patatine unte e opta invece per le noci non salate. A Feller piacciono le noci come fonte di "proteine, fibre e vitamina E".

Oltre ad essere ottimi per gli spuntini, le noci e il loro burro sono un fantastico integratore di sapore grasso per insalate, frullati e prodotti da forno.

19. Semi

Pensa ai semi come agli integratori. Questi piccoli alimenti contengono un enorme pugno di micronutrienti. Ad esempio, un'oncia di semi di zucca fornisce quasi il 40% di DV di magnesio (essenziale per la produzione di energia). I semi di lino e i semi di chia sono entrati nella nostra lista delle 10 migliori fonti di acidi grassi omega-3 (un potente nutriente antinfiammatorio), perché solo una porzione fornisce più di un'intera giornata di omega-3.

Tutti i semi sono anche tra gli alimenti più ricchi di fibre, che è un macronutriente essenziale da aumentare quando si mangiano molti carboidrati.

È bene fare scorta di semi, indipendentemente dalle tue abilità culinarie. Cospargerli su insalate, verdure arrostite, farina d'avena e aggiungerli ai frullati.

20. Latte vegetale

Dureranno più a lungo del latte normale e possono essere utilizzati per cose come frullati, fiocchi d'avena e avena durante la notte, latte macchiato e persino come sottolatteria in pancake, waffle e prodotti da forno. Alcune marche sono migliori di altre, quindi scegli i latti che elencano il minor numero di ingredienti.

Mangia questo, non quello! monitora costantemente le ultime notizie sugli alimenti in relazione al COVID-19 per mantenerti sano, al sicuro e informato (e rispondere alle tue domande più urgenti). Ecco le precauzioni che dovresti prendere al supermercato, i cibi che dovresti avere a portata di mano, i servizi di consegna pasti e le catene di ristoranti che offrono cibo da asporto e i modi in cui puoi aiutare a sostenere chi è nel bisogno. Continueremo ad aggiornarli man mano che si sviluppano nuove informazioni. Clicca qui per tutta la nostra copertura COVID-19 e rimani in salute.


2 Carbonara

Spaghetti alla carbonara. Fotografia: Lisa Linder

Il vero salume da utilizzare per la carbonara è il guanciale, che nasce dalla guancia, e ha meno grasso della pancetta. Non tagliarlo troppo finemente o regolarmente, perché ogni tanto vorrai che un bel pezzo venga morso tra la setosità dell'uovo.

Alcune persone aggiungono le uova e il formaggio alla padella, ma è facile sottovalutare il calore della padella, e il pericolo è sempre che le uova strapazzino. Quindi preferisco mescolare le uova e il formaggio in una ciotola calda e poi versare gli spaghetti caldi, che cuoceranno le uova ma manterranno la loro setosità.

Tritare circa 10 fette di guanciale o pancetta.

Iniziate a cuocere 500 g di spaghetti in abbondante acqua salata bollente.

In una padella fate scaldare una noce di burro, poi metteteci il guanciale o la pancetta e fate rosolare fino a quando saranno dorati e croccanti. Togliete dal fuoco e trasferite su un piatto caldo, in modo che rimanga croccante.

Mettere nella padella circa un cucchiaino di pepe nero in grani e schiacciare con un martello da carne o con l'estremità di un mattarello, quindi aggiungere un paio di cucchiai dell'acqua di cottura della pasta e mescolare per far assorbire tutti i pezzetti di guanciale o pancetta che potrebbe essersi attaccata al fondo della padella.

Sbattere 5 tuorli e un uovo intero in una terrina calda con 3 cucchiai di pecorino romano giovane grattugiato.

Un minuto prima che gli spaghetti siano pronti, iniziate a mescolare con un mestolo di acqua di cottura fino a quando le uova e il formaggio non diventano cremosi.

Scolare la pasta (ma riservare l'acqua di cottura) e saltarla nella padella del pepe, insieme al guanciale o alla pancetta messi da parte.

Aggiungete un po' di acqua di cottura se la pasta vi sembra troppo asciutta, poi trasferitela nella ciotola delle uova e del formaggio e mescolate bene, fino a quando non si sarà ricoperta con il composto vellutato. Il calore degli spaghetti cuocerà le uova senza strapazzarle. Se vi piace aggiungete altro pepe nero.


9. Tè al latte in stile Hong Kong

Tè al latte in stile Hong Kong

Il tè al latte in stile Hong Kong è una parte popolare della vita quotidiana di molte persone di Hong Kong, in genere servito come parte del tè pomeridiano.

Il tè al latte in stile Hong Kong è composto da tè nero di Ceylon, latte evaporato e zucchero, il tè nella parte inferiore e il latte evaporato nella parte superiore. Agli hongkonghesi piace dire che in una tazza di tè al latte di qualità superiore il sapore del latte dovrebbe essere più forte del tè. Diversi ingredienti e metodi di cottura producono vari sapori.

In generale, il tè al latte è la tariffa standard nei ristoranti occidentali in stile Hong Kong e Cha Chaan Teng, così come nello storico Dai Pai Dong di Hong Kong (un ristorante esterno in stile Hong Kong). Al giorno d'oggi, il tè al latte in stile Hong Kong è diventato un simbolo della cultura di Hong Kong. Nei film di Hong Kong gli attori lo menzionano spesso nei dialoghi.

Lan Fong Yuen (un Cha Chaan Teng in stile Hong Kong), situato nel centro, è famoso per il suo tè al latte originale in stile Hong Kong e ha una storia di oltre 50 anni.Continua a leggere sul tè cinese.


Entro il 2020, Chick-fil-A dovrebbe diventare la terza più grande catena di fast food, superando Wendy, Taco Bell e Burger King, secondo un recente rapporto di Buzzfeed.

Uno dei motivi per cui è così economico avviare un ristorante Chick-fil-A - costa solo $ 10.000 - è perché la catena di ristoranti privati ​​è molto specifica su chi può gestire una delle paninoteche. È molto difficile diventare un franchisee o un operatore di Chick-fil-A e, se lo fai, l'azienda si aspetta che tu dedichi il tuo tempo e i tuoi sforzi a quel negozio. Infatti, secondo AOL, un operatore può gestire un solo negozio Chick-fil-A alla volta.