Ricette tradizionali

Le 25 migliori catene di pizza d'America

Le 25 migliori catene di pizza d'America

Hai votato. Ecco i risultati

Anche se Pizza Hut potrebbe essere la più grande catena di pizzerie del paese, non è la migliore del paese.

Alla fine dell'anno scorso, abbiamo chiesto ai nostri lettori votare la loro catena di pizza preferita, su una lista di 100 in tutto il paese. Dai ragazzi più piccoli come Jet's Pizza e Hungry Howie's ai pezzi grossi come Domino's e Pizza Hut, quasi tutte le pizzerie che si considererebbero una catena (anche alcune con meno di 10 sedi) si sono fatte strada nel sondaggio. Quasi 1.000 persone hanno votato per i loro preferiti e alla fine una catena sorprendente è arrivata in cima.

Le 25 migliori catene di pizza d'America (slideshow)

La pizza è uno degli alimenti più consumati nel paese ed è facile capire perché. È pane, formaggio e salsa: cosa c'è che non va? Ma come forse saprai da allora hai provato a fare una pizza con una fetta di Wonder Bread, formaggio americano e ketchup quando eri un bambino, non è così facile come sembra fare un'ottima pizza. Non solo queste catene stanno producendo una buona pizza, ma l'hanno ridotta a una scienza.

Alcune catene sono orgogliose di fare ancora ogni torta a mano, il 100% delle volte. Altri sfornano quotidianamente una grande quantità di pizze con l'ausilio di macchinari ad alta tecnologia. Ma alla fine, quello che servono è ancora la pizza e, secondo i nostri elettori, è deliziosa.

Quindi cosa hanno cercato esattamente i nostri elettori per determinare quali fossero i loro preferiti? Abbiamo chiesto loro di votare non solo per quelli in cui sono stati, ma anche per quelli che rispettano veramente. È stato detto loro di tenere conto della freschezza del prodotto, del servizio, della convenienza, della diversità del menu, della prelibatezza del prodotto e dell'esperienza complessiva. Alcuni hanno votato in base alla fedeltà alle catene locali e altri hanno preferito i pezzi grossi. Ma alla fine, le persone hanno parlato e abbiamo noi stessi un vincitore. E potrebbe non essere quello che ti aspettavi.


Questa è la pizza più antipatica in America in questo momento

Dopo l'aumento della popolarità della pizza in stile Detroit, Pizza Hut ha rilasciato la sua versione del classico del Midwest a forma quadrata a gennaio. Promettendo una crosta spessa e caramellata e un formaggio che si estende fino ai bordi in tutte le direzioni, doveva essere un lancio slam dunk per la catena che nessuno può superare la pizza. Sfortunatamente, sulla base di una risposta per lo più negativa alla torta sui social media e in alcune pubblicazioni di cibo, sembra che Pizza Hut possa aver inavvertitamente creato la pizza più antipatica del paese (al momento...).

Penseresti che una pizza creata con una precisione simile al laser (include esattamente 32 fette di peperoni) e una che ha attraversato 500 iterazioni nell'anno impiegato per svilupparla non lascerebbe spazio a errori. Certo, "tutti sono critici" è certamente vero con ogni novità di fast food, e alcuni commenti negativi sono normali, ma sembra che Pizza Hut possa aver sbagliato davvero con il preferito regionale. (Correlato: McDonald's sta facendo questi 8 importanti aggiornamenti.)

Secondo Scadenza Detroit, la gente del posto si è offesa per la torta prodotta in serie della catena per la sua debole somiglianza con la leggenda del formaggio, croccante e profonda che ha messo la loro città sulla mappa nazionale della pizza.

Quindi, quali sono alcune delle lamentele più comuni? Non abbastanza croccante, non abbastanza salsa, sa di grissini al formaggio, "sembra vomito" ... lo chiami, e la denuncia è stata presentata.

Forse Chris Powers, nativo di Detroit, proprietario di un bar citato da Wall Street Journal la food writer Emily Heil, l'ha spiegato meglio quando ha detto che la pizza "sembra una pizza di Detroit: tutti gli elementi fondamentali sono rappresentati. Ma sono tutti un po' fuori posto, quindi quando li metti tutti insieme finisce per essere completamente diverso".

Nel bene e nel male, la pizza in stile Detroit di Pizza Hut è un articolo a tempo limitato, il che significa che la catena può strapparlo dal menu se il feedback negativo inizia a influenzare le vendite. Ma finora non è stato così.

AGGIORNARE: Sulla base dei numeri di vendita, sembra che gli haters possano essere solo la minoranza rumorosa. In effetti, un rappresentante di Pizza Hut che ha contattato Mangia questo, non quello! ha dichiarato che le vendite della pizza superano le aspettative.

"La pizza in stile Detroit di Pizza Hut è stata incredibilmente popolare e sta superando le previsioni. In effetti, la domanda dei clienti era così alta che abbiamo dovuto ritirare la pubblicità in stile Detroit con quasi due settimane di anticipo perché la stiamo vendendo anche prima del previsto", il dichiarazione letta, aggiungendo che la domanda è stata superiore alla media nazionale nell'area di Detroit.

Per ulteriori informazioni sulle ultime tendenze del fast food, dai un'occhiata alle 6 voci di menu fast food più attese in arrivo quest'anno e non dimenticare di iscriverti alla nostra newsletter per ricevere tutte le ultime notizie sui ristoranti direttamente nella tua casella di posta.


Le 25 migliori catene per barbecue americane

Il barbecue è uno di quegli alimenti ferocemente regionali. In Texas, è tutto incentrato sulla carne di manzo in Carolina, il focus è sul maiale e così via. Per fortuna, ci sono ottimi ristoranti barbecue in tutto il paese con più sedi che stanno diffondendo il vangelo del barbecue in lungo e in largo. Abbiamo intervistato quasi 10.000 persone provenienti da tutto il paese e queste sono le 25 catene che hanno ricevuto il maggior numero di voti.

Le catene tendono a ricevere cattive notizie, perché (per la maggior parte) si affidano a linee di produzione e misure di riduzione dei costi per consegnare cibo il più economico e veloce possibile (pensa alle catene di pizza contro una vera pizzeria). Ma quando si tratta di barbecue, non c'è davvero modo di tagliare gli angoli. Perché se tagli gli angoli con il barbecue, ad esempio usando carne di bassa qualità o impiegando mezzi artificiali per dargli un sapore affumicato, la gente lo saprà. E non solo lo sapranno, ma si arrabbieranno. Puoi scherzare con hamburger o pizza, ma non puoi scherzare con la stecca.

Tutti i proprietari dei ristoranti della nostra lista tengono a cuore questo fatto e si manifesta nel cibo che servono. Per assemblare la nostra classifica, abbiamo creato un sondaggio con 67 giunti per barbecue a catena e abbiamo chiesto al pubblico di valutare e votare i loro preferiti. Novemilaseicento e diciassette voti dopo, c'era un chiaro campione.

La scelta del tipo di barbecue preferito è una questione soggettiva, ma penso che siamo tutti d'accordo sul fatto che, se fatto bene, non c'è niente al mondo che sia più delizioso. E mentre alcune di queste catene sono specializzate in barbecue in stile texano e altre si concentrano su St. Louis, dovremmo essere molto grati che abbiano deciso di espandere e abbellire parti del paese che altrimenti potrebbero non avere accesso a un ottimo barbecue. Quindi allenta la cintura e continua a leggere per scoprire quali 25 catene di barbecue sono le migliori d'America.

#25 Dickey's BBQ Pit

Con oltre 470 sedi in 42 stati, Dickey's, fondato da Travis Dickey più di 70 anni fa, è il più grande franchising di barbecue al mondo. Ogni luogo fuma la sua carne in loco e ogni domenica vengono offerti pasti gratuiti per bambini. Anche se è certamente vecchio stile, è più il risultato di una filosofia "se non è rotto, non aggiustarlo". Le carni sono servite al chilo e includono maiale sfilacciato in stile meridionale, petto di petto di noce affumicato, prosciutto al miele, cheddar piccante e salsicce polacche, costolette di maiale, pollo e petto di tacchino. Non ci sono fronzoli da Dickey's, solo barbecue solido e onesto.

#24 Barbecue in città


Credito fotografico: City Barbeque

Con sei sedi dell'Ohio, due nel Kentucky e una ciascuna a Raleigh, nella Carolina del Nord e a Indianapolis, City Barbeque offre barbecue artigianali pluripremiati dal 1999. Le carni vengono affumicate fino a 18 ore, e mentre i proprietari no pretendono di attenersi allo stile di una particolare regione, rappresentano davvero il meglio di tutti i mondi e lo fanno bene. Petto di petto, maiale sfilacciato, maiale sfilacciato con insalata, tacchino, pollo sfilacciato con salsa bianca dell'Alabama e salsiccia affumicata sono venduti in un panino, da soli o a peso, e le costolette tagliate a St. Louis vengono spalmate nel loro classico barbecue salsa. Contorni e dessert sono fatti ogni giorno da zero, non perderti il ​​gumbo, gli hush puppies o il budino di banana.


Catene di pizza regionali che dovrebbero davvero diventare nazionali

Non c'è dubbio che amiamo la pizza in America. Secondo alcuni studi, è il nostro cibo preferito, apprezzato più della bistecca, degli hamburger, dei tacos o della pasta. Le statistiche mostrano che mangiamo una media di 23 libbre di pizza pro capite all'anno.

Molti di questi vengono consumati a casa, ovviamente, fatti da zero o, molto più spesso, presi dal congelatore del supermercato o ordinati per la consegna. E molto di questo proviene da alcune delle migliori aziende di pizza della nazione, guidate da Domino's e Pizza Hut, entrambe aziende da oltre 12 miliardi di dollari in tutto il mondo.

Ma ci sono circa 77.000 pizzerie e ristoranti specializzati in pizza in giro per il Paese, e molte di queste sono singole attività o unità di piccole catene regionali. Alcuni di questi attori minori nel mondo della pizza sono molto bravi, offrendo approcci unici a questo nostro cibo preferito — e gli amanti della pizza trarrebbero vantaggio se fossero più ampiamente accessibili.

Considerando varie classifiche di pizza e leggendo numerose recensioni regionali, 24/7 Tempo ha creato un elenco di pizzerie regionali che meritano attenzione oltre le loro aree di destinazione originali. Tutti sono di prim'ordine — anche se nessuno di loro ha fatto la recente lista di 24/7 Tempo basata su Yelp delle 25 pizzerie preferite d'America.

In alcuni casi, queste catene sono rimaste — almeno finora — in un solo stato o in una piccola area geografica, come Pat's Pizza, le cui 15 sedi sono tutte nel Maine, o Buddy's Pizza, esclusiva del Michigan.

Altri, come Aurelio di Chicago, hanno alcuni avamposti lontani. Uno, 800 Degrees di L.A., è stato aperto anche in Giappone e in Medio Oriente. Ma se una catena è concentrata in una porzione del paese, si qualifica come locale secondo i nostri calcoli.

Tuttavia, non abbiamo elencato nulla di troppo grande. Alcune catene in questo elenco hanno meno di 10 unità, solo una ne ha più di 50. Non abbiamo incluso operazioni come Marco's, con più di 900 unità, o Papa Murphy's da 1.400 unità — sebbene entrambe siano tra le catene di ristoranti con i clienti più felici.

Saremmo felici di vedere qualsiasi catena in questo elenco aprire in fondo alla strada. Forse un giorno qualcuno di loro lo farà.


La verdura dell'orto di Papa Murphy

Papa Murphy's/Yelp

Patel dice di optare per l'opzione senza crosta di Garden Veggie, tuttavia, Murray afferma che anche la pizza sottile di dimensioni familiari è una buona scelta. La pizza senza crosta è l'opzione keto-friendly di Papa Murphy, che ti offre tutti i tuoi condimenti preferiti dal tuo ordine di pizza preferito senza la crosta e servito in un vassoio personale. Per fare un confronto, una porzione di Garden Veggie senza crosta ti costa solo 110 calorie e 4 grammi di carboidrati.


Dov'è McDonald's?

Noterai che McDonald's non ha fatto di nuovo questa lista, neanche. Entra nell'elenco al punto 12, che è un miglioramento. Chipotle e i suoi burritos sono ancora il numero 11 della lista, e Sonic Drive-In è il numero 13 fortunato. Little Caesars a 18 anni, Pizza Hut a 24 e Domino's a 26.

Nella battaglia per le ciambelle preferite, Dunkin' Donuts (#15) batte Krispy Kreme (#23). Ed è un po' strano che Carl's Jr. sia arrivato al punto 20, mentre la catena di gemelle Hardee's è arrivata al numero 30. È stato un grande anno per le catene di pollo, ti daremo un'idea di dove una particolare catena è arrivata nella lista (come suggerimento, Popeye's e il suo sandwich di pollo sono arrivati ​​al numero 14 della lista).

Il cinese non era un fast food molto popolare, con Panda Express che arrivava al numero 43. E se consideri il caffè come un fast food (lo contiamo sicuramente come uno dei gruppi alimentari), Tim Hortons è arrivato a 28 anni, battendo Starbucks che è atterrato al numero 31.

Ecco i 10 migliori ristoranti fast food del paese attualmente, secondo Ranker.


‍Pizza a tre gradi di Hounddog

Indirizzo: 2657 N High Street, Columbus, OH 43202

Quartiere: Distretto Universitario

La pizza a tre gradi di Hounddog è "pizza per le persone". Sebbene offrano una selezione di pizze speciali, hanno anche un'opzione "fai da te" che include tre diverse croste (sottile, "Smokin' Joe's" che è una spessa crosta di burro all'aglio o senza glutine) e ti consente persino di scegliere da cinque diverse salse. Attento! Le salse possono essere relativamente miti (come Joes, salsa rossa tradizionale) a Howlin' (anche più piccanti che piccanti).

Questa è una delle mie pizzerie preferite a Columbus. Consiglio vivamente la pizza agli amanti della carne! Lo abbiamo fatto con la crosta di burro all'aglio. Così saporito! Inoltre abbiamo anche preso la pizza per la colazione. Concetto interessante e divertente. Lo abbiamo fatto con la crosta sottile. Aveva il sapore di una colazione lol. È arrivato anche con lo sciroppo d'acero. Ma ho appena mangiato il suo sapore originale. Anche i morsi di lasagne erano gustosi. Buon antipasto per iniziare! I loro prezzi della pizza sono circa $ 20-25. Prezzo ragionevole per la qualità della pizza. - Recensione di Yelp


24. Ben e Jerry's 27s

Sede centrale: South Burlington, Vermont

Vendite negli Stati Uniti: 78 milioni di dollari

Numero di sedi negli Stati Uniti: 235

Classifica performance finanziaria: 89

Grado di soddisfazione del cliente: 4

Classifica dei valori: 1

Dopo aver frequentato un corso di gelato da $ 5 alla Penn State, i migliori amici Ben Cohen e Jerry Greenfield hanno acquistato una vecchia stazione di servizio e l'hanno trasformata in un negozio di scoop. Ben & Jerry's è ora noto per i gusti di gelato fantasiosi come Cherry Garcia, Phish Food e Americone Dream.

Quasi 40 anni di attività, i veterani del gelato continuano a trovare nuovi modi per portare i suoi prodotti più amati ai clienti. Nel maggio 2016, la società ha annunciato che avrebbe iniziato a "ribaltare" tre dei suoi gusti classici. Ad esempio, il sapore Half Baked è stato cambiato in Totally Baked: invece dei brownies nel gelato al cioccolato e dell'impasto per biscotti alla vaniglia, verranno scambiate le combinazioni gelato e cotto.


Abbiamo assaggiato le pizze di Pizza Hut, Papa John's e Domino's - e la scelta migliore è chiara

Secondo uno studio del 2014 del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti, circa 1 americano su 8 mangiava la pizza in un dato giorno. È un sacco di pizza.

Mentre le pizzerie locali sono sempre una buona scelta, ci sono milioni di amanti della pizza a catena irriducibili là fuori. Questi accoliti dei Pizza Big Three sono fermi nelle loro preferenze: Domino's, Pizza Hut e Papa John's.

Pizza Hut potrebbe aver sostituito Papa John's come pizza ufficiale della NFL, ma quale delle tre catene ha la pizza migliore? Con l'avvicinarsi del Super Bowl, abbiamo deciso di prendere in mano la situazione e testare testa a testa le Big Three per vedere chi ha la pizza migliore.

Chi viene incoronato campione del formaggio classico e chi si aggiudica il premio supremo della pizza? Continua a scorrere per trovare i risultati:


Guarda come la pizzeria Beddia di Filadelfia fa la migliore pizza d'America

I locali di Filadelfia chiamano Joe Beddia the Pizza Jesus. Altri lo chiamano il Jiro della Pizza. Cosa lo rende degno di tale lode? Fa la migliore pizza d'America (sì, l'abbiamo detto). Editor di ristoranti e bevande Andrew Knowlton ho trascorso una giornata alla Pizzeria Beddia per vedere esattamente come Beddia prepara le migliori torte del paese.

Tutti i giorni alle 9 troverai Beddia alla Pizzeria Beddia, nel suo posto felice: Fare la pasta.

Beddia lavora la magia dell'impasto sugli ingredienti più semplici: farina biologica, lievito, acqua, olio extravergine di oliva, sale marino e zucchero.

Ogni mattina Beddia divide l'impasto che ha preparato il giorno prima in 40 parti uguali, che serviranno come base per le torte della sera.

Beddia produce abbastanza impasto per 40 torte al giorno. Dice che è tutto ciò che può fare senza suicidarsi.

Beddia ascolta Howard Stern alla radio mentre prepara la pasta.

Beddia allestisce il classico menù in cartoncino appeso alla parete della Pizzeria Beddia.

La salsa di Beddia non potrebbe essere più semplice: pomodori del New Jersey crudi, schiacciati, in scatola, sale marino e aglio.

I condimenti di Beddia sono semplici e classici: pensa alla salsiccia di maiale fatta in casa, alle cipolle arrostite, ai funghi crimini e alla rucola.

Beddia usa esattamente sei once di salsa per torta, distribuendola a spirale.

Beddia utilizza per le sue torte un mix di mozzarelle fresche e stagionate.

Una torta rotonda di pomodoro e formaggio da 16 pollici alla Pizzeria Beddia costa $ 19.

La Pizzeria Beddia offre tre diverse torte: una torta al formaggio, una torta speziata al peperoncino e una torta di stagione: questa ha spinaci, panna fresca, cipollotto e cipolla rossa.

Beddia vive a cinque minuti a piedi dal ristorante nel quartiere Fishtown di Philadelphia. Torna a casa per pranzo ogni giorno dopo aver fatto la pasta al mattino.

Si adatta anche alla meditazione trascendentale nella sua pausa pranzo a casa.

John Walker, a sinistra, è il secondo e unico altro dipendente della Pizzeria Beddia. Tra i suoi molti doveri in giro per il negozio c'è quello di fare la cassa e spremere frutta e verdura per la sua dose giornaliera di succhi di Beddia.

La pizza arrabiata (a sinistra), la torta di stagione e la torta al formaggio.

Fette di Beddia attraverso una torta di formaggio fresco.

C'è sempre l'impasto della pizza avanzato, che Beddia cuoce in piccoli filoncini e taglia a pezzi perché gli ospiti possano servirsi al bancone.

Alcuni dei soprammobili di Beddia, tra cui una ciotola di peperoncini calabresi secchi e una statuetta in miniatura di Charles Barkley dei Philadelphia 76ers.

Beddia e Walker prendono gli ordini alla vecchia maniera: a mano.

Walker che conta i soldi della notte sulle scale del seminterrato.

E, infine, una fetta per Beddia.

Beddia chiude il negozio intorno alle 22:30, dopo aver venduto tutte e 40 le torte.

Iscriviti al Bon Appétit

Newsletter

Verrà utilizzato in conformità con le nostre condizioni d'uso e informativa sulla privacy

Esplora Bon Appétit

Food Innovation Group: Bon Appétit ed Epicurious
© 2021 Condé Nast. Tutti i diritti riservati.
L'uso e/o la registrazione su qualsiasi parte di questo sito implica l'accettazione del nostro Accordo con l'utente (aggiornato al 1/21) e alla Politica sulla privacy e all'Informativa sui cookie (aggiornato al 1/21).
Bon Appétit può guadagnare una parte delle vendite dai prodotti acquistati tramite il nostro sito nell'ambito delle nostre partnership di affiliazione con i rivenditori.
I tuoi diritti sulla privacy in California
Il materiale di questo sito non può essere riprodotto, distribuito, trasmesso, memorizzato nella cache o utilizzato in altro modo, salvo previa autorizzazione scritta di Condé Nast.


Guarda il video: Se non lavessero filmato in pochi ci avrebbero creduto! (Dicembre 2021).