Ricette tradizionali

Chutney di tamarindo indiano ricetta

Chutney di tamarindo indiano ricetta

  • Ricette
  • Tipo di piatto
  • conserve
  • chutney

Un chutney dolce e speziato a base di pasta di tamarindo, cumino, zenzero, semi di finocchio e garam masala. Mettere un cucchiaio sopra i petti di pollo cotti o semplicemente usare come salsa per i poppadom o il pane naan caldo.

76 persone hanno fatto questo

IngredientiPorzioni: 10

  • 1 cucchiaio di olio vegetale o d'oliva
  • 1 cucchiaino di semi di cumino
  • 1 cucchiaino di zenzero macinato
  • 1/2 cucchiaino di pepe di Caienna
  • 1/2 cucchiaino di semi di finocchio
  • 1/2 cucchiaino di assafetida o aglio in polvere
  • 1/2 cucchiaino di garam masala
  • 475 ml (16 once fluide) di acqua
  • 225 g di zucchero semolato
  • 40 g (circa 3 cucchiai) di pasta di tamarindo

MetodoPreparazione:10min ›Cottura:30min ›Pronto in:40min

  1. Scaldare l'olio in una casseruola a fuoco medio. Aggiungere i semi di cumino, lo zenzero, il pepe di Cayenna, i semi di finocchio, l'assafetida e il garam masala; cuocere e mescolare per circa 2 minuti per far sprigionare i sapori.
  2. Mescolare l'acqua nella padella con le spezie insieme allo zucchero e alla pasta di tamarindo. Portare a ebollizione, quindi cuocere a fuoco basso fino a quando il composto non diventa di un marrone cioccolato intenso e abbastanza denso da ricoprire il dorso di un cucchiaio di metallo. Dovrebbero volerci dai 20 ai 30 minuti. La salsa sarà sottile, ma si addenserà una volta raffreddata.

Nota

L'assafetida è molto usata nella cucina indiana. Ha un forte sapore di cipolla e aglio, ma un po' fa molto. Se non lo trovi usa l'aglio in polvere.

Visualizzato recentemente

Recensioni e valutazioniValutazione globale media:(41)

Recensioni in inglese (35)

Sorpreso non ci sono ancora recensioni di questo! Visito regolarmente il ristorante Mughli a Manchester e spesso servono un'incredibile piccola pentola di salsa piccante con alcuni dei loro antipasti. Sapevo che aveva del tamarindo per via del sapore e del colore e ha anche ottimi sapori aromatici, quindi volevo trovare una ricetta che sembrasse simile. L'ho appena fatto e ho aggiunto del coriandolo fresco e del peperoncino rosso tritato finemente ed è venuta benissimo - dolce, piccante e piccante.Ottima ricetta per accompagnare antipasti come samosa / bhajis di cipolla o poppadoms.-28 Mar 2015

Aveva un sapore delizioso ma dopo aver fatto sobbollire per oltre un'ora ha finito per doverlo addensare con la farina di mais perché era solo una deliziosa padella dal sapore di acqua marrone. Farà di nuovo ma usando molta meno acqua di quanto suggerito.-29 agosto 2017

Questo è stato ECCELLENTE, semplicemente perfetto. Veramente facile da fare e dal sapore delizioso. Ho usato il jaggery al posto dello zucchero semolato...-18 lug 2017


Ingredienti

  • 1/2 lm semi di tamarindo imle
  • 2-1/2 tazza zucchero
  • 2 tazze di acqua bollente
  • 1-1 / 2 cucchiai semi di cumino macinati tostati
  • 1 cucchiaio sale
  • 1 cucchiaino sale nero
  • 1 cucchiaino peperoncino rosso in polvere
  • 1 cucchiaino pepe nero macinato
  • 1/2 cucchiaino di polvere di zenzero

Istruzioni

Appunti

Provato questa ricetta? Facci sapere come è andata!

Per favore iscriviti al mio canale YouTube

Potrebbe piacerti anche:


Processo di preparazione del chutney di datteri al tamarindo o chutney di Khajur Imli?

Metodo-1 - Per preparare il Chutney di tamarindo con datteri, tritare alcuni datteri senza semi e metterli a bagno in 3 tazze d'acqua per 20 minuti. Aggiungere i datteri insieme all'acqua in cui sono stati ammollati e il tamarindo in una padella. aggiungere un po' d'acqua.

Riduci la quantità di sagù in base ai tuoi gusti e mantieni il processo rimanente come indicato di seguito. Quando il chutney è pronto, raffreddarlo un po' e frullare in un frullatore per ottenere un chutney liscio.

Metodo-2 - Questo metodo è un po' più veloce. Trasferire i datteri ammollati, il tamarindo e il sagù in una pentola a pressione. cuocere per 2 fischi. raffreddarlo. e scolatela per ottenere la bella polpa vellutata.

condirlo con sale, chat masala, un po' di coriandolo fresco e utilizzare quanto basta.


  • 2 tazze d'acqua
  • 2 cucchiai di concentrato di tamarindo (vedi nota)
  • 1 tazza di zucchero jaggery (vedi nota)
  • 1/2 cucchiaino di sale nero o sale Kosher
  • 1/2 cucchiaino di pepe di Caienna
  • 1/2 cucchiaino di cumino macinato
  • 1/2 cucchiaino di zenzero in polvere

Scaldare l'acqua a fuoco medio-alto fino a quando non bolle. Aggiungere il concentrato di tamarindo e mescolare fino a completo assorbimento. Aggiungi sagù, sale, pepe di Caienna, cumino e zenzero. Mescolare fino a quando lo zucchero e il sale non si sono completamente sciolti.

Ridurre il fuoco a fuoco lento e cuocere fino a quando non si addensa al punto da risultare leggermente sciropposo, circa 20 minuti, mescolando di tanto in tanto. Lascia raffreddare per 10 minuti. Utilizzare immediatamente o trasferire in un contenitore ermetico e conservare in frigorifero per un massimo di 1 mese.


Chutney di tamarindo indiano (imli)

Se sei stato in un ristorante indiano e hai avuto qualsiasi tipo di antipasto salato, allora probabilmente lo hai gustato con chutney di tamarindo (imli). I chutney di frutta spesso accompagnano il cibo indiano per aggiungere l'esperienza dolce e salata al palato culinario. Il chutney di tamarindo può essere visto come il "RE" dei chutney di frutta in quanto offre un sacco di sapore in un cucchiaio. Ci sono un sacco di ricette per questo chutney, ma questa è una ricetta cimelio, una ricetta autentica e tradizionale che è stata tramandata a mia madre da mia nonna. Questo chutney di tamarindo è la perfetta combinazione di piccante e dolce.

Questo post può contenere link di affiliazione (Amazon). Si prega di leggere il Disclaimer.

Chutney di tamarindo: il contesto tradizionale

Mia mamma non ha mai usato un libro di cucina le ricette che fa provengono da mia nonna o da altri parenti in famiglia o amici. Non sono mai stati formalmente scritti in un libro di cucina. Questo è il motivo per cui la chiamo una ricetta cimelio. È inalterato da quando mia madre ha imparato da mia nonna.

Questo chutney di tamarindo (tamarindo in hindi = imli) è piuttosto pesante con lo zucchero. Nel contesto moderno è quasi sempre abbinato a cibi fritti, ricchi di sodio, salati come i samosa o le frittelle. Ma il contesto tradizionale dell'utilizzo di questo chutney di tamarindo indiano è molto diverso. Mentre i salatini fritti sono ora facilmente disponibili nei ristoranti e nei supermercati, ai tempi di mia nonna e di mia mamma, non venivano mangiati così frequentemente come facciamo ora. I cibi fritti come i samosa venivano preparati in casa solo due volte l'anno e ordinati per il take away dai ristoranti una volta al mese. Tuttavia, questo chutney di tamarindo (imli) veniva preparato alcune volte all'anno per migliorare l'esperienza del cibo semplice quotidiano. Ecco due spunti dal contesto tradizionale di questa ricetta:

  1. I condimenti erano fatti in casa e non uscivano da una bottiglia acquistata in un negozio di alimentari. Acquistando i condimenti in bottiglia, abbiamo sicuramente ridotto il lavoro per farlo in casa. Ma la pratica ha anche aperto le porte a molti PRODOTTI CHIMICI non intenzionali (come il benzoato di sodio) nella nostra dieta. I CONDIMENTI SONO UNA DELLE PI GRANDI FONTI DI PRODOTTI CHIMICI NELLA NOSTRA DIETA MODERNA.
  2. Tradizionalmente questo chutney veniva consumato con moderazione per alleviare la monotonia del cibo semplice di tutti i giorni. Ma nella dieta moderna, i condimenti spesso accompagnano cibi malsani, ad esempio ketchup con patatine fritte e chutney di tamarindo con samosa. La facile disponibilità di condimenti e snack malsani potrebbe aver creato uno squilibrio tra cibo sano e cibo malsano a favore di quest'ultimo.

Suggerimenti per l'allenatore della salute

  1. Leggi le etichette degli alimenti per individuare il BENZOATO DI SODIO negli alimenti. Si trova spesso in salse confezionate, chutney, condimenti, condimenti per insalate e persino alcuni yogurt con condimenti. Se hai questi alimenti nella tua dispensa, è meglio rimuoverli dalla tua cucina e dalla tua dieta.
  2. Goditi il ​​tuo abbinamento preferito di condimenti e snack (fritti, malsani) con moderazione. Utilizzo la regola 80/20: mangiare sano senza sentirsi privati per goderti il ​​comfort food preferito che ti piace ma il tuo corpo no.

Tamarindo: un frutto ricco di antiossidanti con benefici per la salute

Il tamarindo è un frutto tropicale con una serie di benefici per la salute. È usato in tutto il mondo, in particolare nelle cucine asiatica, africana e messicana. Gli usi culinari includono spesso salse, base di curry, bevande e chutney. Nella parte meridionale dell'India, la polpa di tamarindo viene diluita con acqua e utilizzata nelle ricette quotidiane come lenticchie e verdure. Il tamarindo aggiunge anche un sapore agrodolce a molti curry. Questo frutto versatile è ricco di micronutrienti a base di polifenoli vegetali che offrono una serie di benefici per la salute. Si dice che il tamarindo, grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, protegga da malattie cardiache, diabete e cancro.1].

Prepariamo il chutney di tamarindo indiano

Questo chutney di tamarindo indiano offre un sacco di sapore in un piccolo cucchiaio. Mentre l'agrodolce è il profilo gustativo principale, puoi anche provare le spezie piccanti: peperoncino rosso in polvere e garam masala. È super facile da preparare se hai la polpa di tamarindo e altri ingredienti a portata di mano.

L'ingrediente segreto di questa ricetta è il sale nero dell'Himalaya (noto come kala namak in hindi). Il sale nero, piuttosto popolare in molti paesi asiatici, è diventato popolare in molti caffè vegani tradizionali, almeno negli Stati Uniti, dove è spesso usato per fare uova vegane a causa del suo sapore di uova. Puoi trovarlo nei negozi indiani e su Amazon. Puoi trovare il link per pasta di tamarindo, sale nero e garam masala da Amazon.

Se ti piace il cibo indiano, eccone alcuni basati su ricette tradizionali indiane su TLC

Come fare la polpa di tamarindo?

Faccio principalmente la polpa di tamarindo a casa da un blocco essiccato di tamarindo, che puoi trovare nei negozi di alimentari asiatici e indiani. Ecco il processo in cinque fasi per realizzare la polpa di tamarindo dal tamarindo essiccato.

  1. Scartare e lavare il blocco di tamarindo essiccato sotto l'acqua corrente per rimuovere lo sporco.
  2. Immergere il blocco di tamarindo in circa 4 tazze d'acqua (la quantità di acqua dipenderà dalle dimensioni del blocco di tamarindo essiccato). Ho usato 4 tazze d'acqua per un blocco da 7 once.
  3. Cuocere il tamarindo ammollato in acqua ammollata fino a quando la polpa e il seme si separano, per circa 15 minuti. Aggiungere altra acqua se il composto diventa troppo denso.
  4. Passare il composto al setaccio fine.
  5. Usa la polpa secondo necessità.

Per preparare il chutney di tamarindo basta aggiungere la polpa con le spezie e portare a bollore. Vale la pena ricordare che il sale nero e il garam masala vengono solitamente aggiunti a fine cottura per un gusto migliore.

Come conservare il chutney di tamarindo?

Questo chutney di tamarindo si conserva per circa 3-4 settimane in una bottiglia ermetica in frigorifero e per circa 3 mesi in freezer. Di solito lo congelo in piccoli lotti. Assicurati di seguire le due regole cardinali per evitare che il chutney venga contaminato:

  1. Non mettere un cucchiaino bagnato nel chutney, l'acqua non sterilizzata può generare muffa nel chutney.
  2. Assicurati che il contenitore sia completamente asciutto prima di conservare il chutney.

Come si usa il chutney di tamarindo indiano?

Il chutney di tamarindo indiano non è solo un compagno di Chaat. Lo uso spesso anche nelle seguenti ricette:


Chutney di tamarindo ricetta | chutney di Imli

Chutney di tamarindo ricetta | Chutney di Imli con foto dettagliate e video ricetta – È anche conosciuto come chutney di Imli (Imli è la parola hindi per tamarindo). Il chutney di tamarindo è una salsa speziata, dolce e piccante servita con snack chaat indiani o snack fritti come samosa, kachori o pakoda.

La consistenza di questo chutney di imli è leggermente densa con una consistenza morbida. Ha l'asprezza del tamarindo bilanciata con la dolcezza del jaggery (zucchero non raffinato indiano ottenuto dal succo di canna da zucchero) e la terrosità e il dolce piccante provenienti dal cumino e dal peperoncino rosso in polvere.

Questa ricetta del chutney di tamarindo viene spesso utilizzata negli snack chaat dell'India settentrionale come dahi vada, samosa chaat, aloo tikki chaat ecc. Viene anche servita con samosa, kachori, pani puri e pakora.

Puoi conservare questo chutney di imli ki meethi in una bottiglia ermetica in frigorifero e dura bene per 4 o 5 mesi.

Facciamo sempre questo chutney con tamarindo essiccato che è facilmente reperibile in India. Se vivi fuori dall'India, acquista il tamarindo da Amazon o nel tuo negozio di alimentari asiatico o indiano.

Puoi usare la pasta di tamarindo o il concentrato per il chutney. A seconda dell'acidità del concentrato o della pasta, dovrai regolare la quantità di acqua e jaggery.

Eccoli insieme ad alternative facilmente disponibili:

Tamarindo : Possiamo anche utilizzare il concentrato di tamarindo in questa ricetta poiché è facilmente reperibile nella maggior parte dei negozi di alimentari e fornisce risultati coerenti tra marche diverse.

Usare invece il Jaggery: Preparare il chutney con lo zucchero, per 1/4 tazza di concentrato di tamarindo, aggiungere 1 tazza di zucchero di canna.

Il chutney di tamarindo è anche conosciuto come ‘Sonth’ ed è una salsa imperdibile per il famoso cibo di strada e gli antipasti come Samosa , Pakora , Dahi Vada e altro ancora.

Rendi il chutney più denso per aumentarne la durata. Prima di servire diluisco il chutney di tamarindo con poca acqua calda per portare a consistenza quando serve.


Chutney di tamarindo

Prepara i tuoi papà. Questo chutney di tamarindo va benissimo con loro.

La prima volta che ho servito questo chutney di tamarindo era come antipasto con papadam. Sapevo di amarlo, ma non ero sicuro di come sarebbe stato accolto. È molto diverso da quello che trovi nella maggior parte delle case di curry.

Non avrei dovuto preoccuparmi. Infatti quella sera fu divorato. I miei ospiti hanno adorato l'aspetto e il sapore e mi hanno insaccato per la ricetta.

Spesso servo anche questo chutney di tamarindo con dosa e idlis perché funziona perfettamente anche con quelli

Questo è dolce, acido, salato e piccante. Ha anche una bella croccantezza. Se stai cercando un chutney che sicuramente impressionerà, è proprio questo.

Mi piace servire popadam, idlis e dosa con tre o quattro chutney diversi, tutti con sapori totalmente diversi. Sono tutti abbastanza semplici da realizzare e alcuni dei miei chutney preferiti sono elencati di seguito

Se ti piace questa ricetta per il chutney di tamarindo, perché non provare le mie altre ricette di chutney:

Così facile da realizzare. Basta mettere tutti gli ingredienti in una ciotola!

Quindi mescolare. Questo è tutto. Il tuo fantastico chutney di tamarindo è pronto per il frigo.


Ricetta Puli Inji - Chutney di tamarindo e zenzero

Devi provare questa ricetta Puli Inji che fa schifo, che è un chutney di tamarindo e zenzero dolce, speziato e piccante perfetto da avere insieme a dosa, parathas e soprattutto Upma Kozhukattai per colazione.

Puli Inji è un delizioso accompagnamento piccante speziato allo zenzero a base di zenzero fresco, jaggery e peperoncini verdi. È molto semplice e veloce da realizzare e si conserva in frigorifero per circa una settimana o due. Se lo assaggi una volta, salirai di più ogni volta che sentirai puli inji. Delizioso e gradevole al palato saprà tutti i sapori di dolce, acido, amaro e piccante è un perfetto accompagnamento a qualsiasi pasto.

Puli Inji è piuttosto popolare in tutto il sud dell'India. Troverai il puli inji su un onam sadhya famoso in Kerala e puoi anche trovarlo come parte del pasto ai matrimoni di un bramino tamiliano.

Servi Puli Inji con quasi tutto come dosa, idli, chilla e soprattutto con Upma Kozhukattai.


CHUTNEY DI POMODORI VERDI E MELE

1 libbra/ ½ kg di pomodori verdi a pezzi

1 lb/ ½kg mele acide, sbucciate e tritate

2 cucchiaini di zenzero tritato finemente

1 cucchiaino di pepe nero in grani, macinato

Unire tutti gli ingredienti, tranne l'aceto, in una casseruola di acciaio inossidabile.

Aggiungere 6 cucchiai di aceto e cuocere a fuoco basso, aggiungendo gradualmente l'aceto rimanente man mano che il composto bolle.

Mescolare mentre il composto si addensa per circa 45 minuti. Quando è denso trasferire in barattoli sterilizzati.

Sigillare quando è freddo. Conservare in un luogo fresco e buio.


Come fare il Chutney di Moringa?

Aggiungere 1 cucchiaino di olio in una padella, aggiungere i peperoncini verdi e le foglie di moringa e saltare per un minuto finché le foglie non appassiscono. Non cuocere troppo. Tieni da parte.

In un frullatore prendere il cocco grattugiato, la miscela di foglie di moringa e peperoncini verdi arrostiti, il tamarindo, lo zenzero, il sale e frullare fino a ottenere una pasta liscia aggiungendo 12 tazze d'acqua.

Trasferire nella ciotola da portata. Versare il temperaggio. Il chutney di cocco con foglie di moringa/cosce è pronto e può essere servito con dosa, idli o chapati.