Ricette tradizionali

Osso Bucco Milanesse

Osso Bucco Milanesse

L'osso buco è un piatto caldo tipico della regione Lombardia, Milano. Consiste in una fetta più grande di manzo con osso, sezionata dalla parte superiore della coscia di vitello. Può essere servito con una guarnizione di riso e salsa Gremolade (ottenuta da prezzemolo, aglio, scorza di limone), oppure con salsa di pomodori secchi, carote grattugiate e cannella.

  • Abbiamo bisogno:
  • -1 kg di brodo di manzo con osso, affettato
  • -3 carote
  • -1 piccolo sedano
  • -2 cipolle
  • -3-4 foglie di alloro
  • -2-3 bastoncini di cannella
  • -1 limone
  • -1 mazzetto di prezzemolo
  • -2-3 spicchi d'aglio
  • -500 ml di zuppa di verdure
  • -1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • -100 gr di burro
  • -sale pepe

Porzioni: -

Tempo di preparazione: meno di 120 minuti

MODALITÀ DI PREPARAZIONE DELLA RICETTA Osso Bucco Milanesse:

Passare le fette di salamoia nella farina e friggerle nel burro per 4-5 minuti. da ogni lato, poi, nel burro rimasto, cuocere le verdure pulite e tagliate a cubetti. Dopo circa 6 minuti, aggiungere il concentrato di pomodoro e la zuppa. Aggiungere le fette di sesamo fritte, i bastoncini di cannella e le foglie di alloro. Coprite con un coperchio e fate cuocere per altri 50-60 minuti a fuoco basso. Infine aggiungete l'aglio tritato finemente, insieme al prezzemolo e alla scorza di limone grattugiata finemente. Lasciare bollire per altri 2-3 minuti, dopodiché si serve con la guarnizione che si preferisce.

Divertiti!

La ricetta è tratta dalla rivista "Bucataria pt. Toti" nr 1 (117)/ian. 2012


Ossobuco, funghi e polenta

Osso buco è uno degli emblemi culinari dell'Italia, o più precisamente della Lombardia, un alimento semplice e saziante, in cui il brodo di manzo è valorizzato al massimo. Fa la differenza gremolata & # 8211 salsa così fresco di prezzemolo, scorza di limone e aglio.
Volevo avere il gusto di teneri broccoli e gremola, ma con alcune inflessioni rumene nel gusto, che sarebbero & # 8220pup & # 8221 bene con la polenta. un osso buco tradizionale, ai milanesi, chiedi un risotto, Ma e polenta si adatta bene alla salamoia.

Il tempo di cottura in forno è molto importante, più sono e meglio è. un osso buco rimane con successo in forno per ore, soprattutto se trovi un brodo di manzo più vecchio. Se è un vitello è pronto in 2-3 ore, ma nel caso di un bovino maturo può rimanere per 8-10 ore. Alla fine la carne deve essere ben penetrata, tenera, per staccarsi facilmente dall'osso con la forchetta, il coltello a tavola ha il ruolo di decorazione. Un vaso di ceramica (vaso romano) o un vaso di ghisa hanno successo in questo film. O una pentola a pressione, pentola a cottura lenta o sotto vuoto.

Ho iniziato aumentando la pelle dei rasoi, in modo che non si contorcessero quando fritti, ogni 2 centimetri. anche io ho salato pepate la carne, passatela nella farina, eliminate l'eccesso e mettetela in una padella con olio ben caldo, fatele rosolare a fuoco medio-alto, 2-3 minuti per lato e poi sui bordi, io l'ho tolto una piastra riscaldata. A fuoco lento ho fatto appassire la cipolla, ho aggiunto l'aglio, ho spento (spennellato il tegame) con vino bianco secco (ho usato uno Chardonnay de La Salina, Issa), ho fatto bollire lentamente fino a quando il vino è evaporato, ho aggiunto il zuppa, i funghi, l'alloro, il timo, il rosmarino, il pepe, il peperoncino in scaglie, il sale, lasciare in ammollo i funghi per circa 10 minuti.

Nel frattempo ho scaldato il forno a 80ºC, ho idratato la pentola romana in acqua calda (30 minuti). Ho trasferito l'uvetta e la salsa a il piatto romano, in modo che la salsa superi leggermente la metà delle fettine di salamoia, l'ho messo in forno (coperto), ho alzato la temperatura a 160ºC, l'ho lasciato da solo per circa 3 ore e mezza. Ho aggiunto i pomodori, mescolato e lasciato in forno (scoperto) per mezz'ora.

Un'ora prima del glorioso finale, mi sono preparata gremolata, per avere il tempo di unire i gusti: nel mortaio ho strofinato l'aglio con il sale, ho aggiunto il prezzemolo e la scorza di limone, ho omogeneizzato e ho mescolato con 2 cucchiai di succo di limone. Ho cosparso il cibo di salsa dopo aver montato le porzioni sui piatti. Da non dimenticare il midollo, con la polenta o sui crostini, strofinato con aglio, con un pizzico di sale, è sublime.

Nel caso dei vini, l'ossobuco è l'eccezione che conferma la regola secondo cui il vino messo in tavola deve essere quello con cui è stato cucinato. Ossobuco chiede un vino rosso, tipo Cabernet Sauvignon, Merlot, Zinfandel o Syrah.


Come cucinare una tenera bistecca di manzo con una semplice ricetta a cottura lenta?

Cos'è una pentola a cottura lenta? Cos'è una pentola di coccio?

Lo slow cooker è un elettrodomestico tanto semplice quanto efficiente nella cottura, soprattutto per le carni che richiedono tempi di cottura lunghi. Certo, non iniziamo a fare i dolci in una pentola a cottura lenta perché la bassa temperatura non ci aiuta e non ha alcun senso. Ma possiamo sfruttare lo slow cooker (in rumeno slow cooker) per cucinare manzo, pipote, selvaggina ma anche semplici bistecche di maiale, tacchino o pollo, senza aggiunta di grassi o acqua. Possiamo anche cucinare paprika e stufati, carni al sugo. Qui troverai di più ricette a cottura lenta, che ho cucinato e documentato durante i 4 anni e mezzo di blog. Qui puoi trovare più modelli la pentola a cottura lenta.

Il vantaggio di una pentola a cottura lenta è che cuoce a temperature di max. 100 C. I 3 gradini (bassa, media o alta) si riferiscono alla temperatura di cottura: 90 C, 95 C o 99-100 C. Guarda che aspetto ha una coscia di tacchino, che carne rosa ha dentro! (ricetta qui)

Cosa non si può cucinare nella pentola a cottura lenta? Fagioli! Soprattutto quello rosso. Come mai? Perché i fagioli contengono una sostanza tossica (PHA & # 8211 Phytohaemagglutinin & # 8211 vedi qui) che viene distrutto solo facendo bollire per min. 30 minuti a 100 C. La pentola a cottura lenta non raggiunge costantemente questa temperatura e i fagioli, anche se sembrano bolliti, danno nausea, crampi addominali, vomito, ecc. Leggi di più qui.

Inoltre, la cottura dei fagioli a temperature inferiori a 100 C aumenta di 5 volte il livello di questa tossina! Vedere qui.

Come preparare il manzo per ottenere una bistecca tenera e succosa?

Ho salato e pepato le fettine di brodo di manzo. Li ho anche cosparsi di semi di cumino. Se vuoi puoi aggiungere altro peperoncino o scaglie di timo.

Ho sbucciato la cipolla e l'ho tagliata in quarti. Ho ricoperto la carne con la cipolla. Non ho aggiunto un filo d'olio perché il brodo di manzo ha un midollo che si scioglierà. Non ho messo proprio nessun liquido! Nella slow cooker è ottimo cuocere senza acqua o altro liquido perché la carne cuocerà nel suo stesso succo e nel succo lasciato dalle verdure circostanti.

Ho messo il coperchio sulla pentola a cottura lenta e ho lasciato la carne per 9-10 ore in media. La mia pentola a cottura lenta ha Bassa, Media e Alta. Se non hai una pentola a cottura lenta puoi cucinare anche al forno questa bistecca a 95 C per 7-8 ore, in una pentola resistente al calore con coperchio. Ma è come se la pentola a cottura lenta esca meglio.

Poi ho scollegato la macchina e ho spostato la carne su una teglia foderata con carta da forno. Ho messo la teglia in forno preriscaldato a 220 C per 10 minuti. Non un minuto di più. Il brodo di manzo era già ben cotto, morbido e ho voluto dargli un po' di doratura in superficie.

La restante salsa può essere conservata tal quale (congelata) o ridotta in casseruola da servire con la bistecca e le sue guarnizioni (patate al naturale o kouskous, riso bollito, insalate, verdure, ecc.). In realtà è un delizioso brodo di manzo guarda qui come si fa da zero.


  1. Passare le fette di salamoia nella farina e friggerle nel burro per 4-5 minuti.
  2. Da ogni lato, poi, nel burro rimasto, cuocere le verdure pulite e tagliate a dadini (5 minuti).
  3. Aggiungere il concentrato di pomodoro e la zuppa.
  4. Aggiungere le fette di sesamo fritte, i bastoncini di cannella e le foglie di alloro. Coprite con un coperchio e fate cuocere per altri 50-60 minuti a fuoco basso.
  5. Infine aggiungete l'aglio tritato finemente, insieme al prezzemolo e alla scorza di limone grattugiata finemente.
  6. Lasciare bollire per altri 2-3 minuti, dopodiché si serve con la guarnizione che si preferisce.

Buon appetito!!
La ricetta è tratta dalla rivista „Bucataria pt. Toti & # 8221 nr 1 (117) / ian. 2012


Abbinamento Classico: Osso Buco & Risotto Milanese

Sono tornato sulla costa orientale per l'ultima settimana, visitando la mia famiglia per Natale e Capodanno. È stato un vortice di pasti deliziosi cucinati da mia madre e abbinati a incredibili vini della cantina di mio padre & #8217s & #8211 tra cui dueling 2001 e 2002 Chappellet Signature Cabs, un paio di APVIN Pinot Noir del 2008 e 1994 e 1995 Chateau Montelena Estate Cabs. Grazie papà!

Ma ha salvato il mio set di vini preferito per la scorsa notte: 2007 e 2010 Paloma Merlot Spring Mountain. E poiché questa settimana è stata così incentrata sulle coppie, sapevo che avremmo dovuto abbinare i vini a un pasto di prim'ordine. Mia madre ed io abbiamo selezionato due fantastiche ricette che sono abbinate in modo classico da Canal House Cooking Vol. 7, uno dei miei libri di cucina preferiti (grazie a GGD). Ho preso in mano le redini di Osso Buco (la prima volta che lo preparo) mentre mia madre preparava il Risotto alla milanese. Entrambi i piatti richiedevano un po' di tempo, ma non erano molto difficili e ne valeva la pena & # 8211 soprattutto se abbinati ai Palomas!

osso buco (per 4)

  • 4 stinchi di vitello, spessi 2 pollici, legati con spago da cucina
  • sale e pepe
  • 3 TB di olio d'oliva
  • 2 TB di burro
  • 2 carote medie, a dadini
  • 2 coste di sedano, a dadini
  • 1 cipolla Vidalia media, a dadini
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • Lattina da 14 once pomodori pelati interi in succo
  • 2-3 tazze di brodo di manzo
  • 2 foglie di alloro
  • una manciata di foglie di prezzemolo fresco
  • scorza grattugiata di 1 limone
  • 1 spicchio d'aglio

risotto alla milanese (per 4)

  • 4-5 tazze di brodo di pollo
  • 1/2 cucchiaino di fili di zafferano
  • 3 TB di burro
  • 1 cipolla piccola, tritata finemente
  • 1 spicchio d'aglio, tritato
  • 2 TB di prosciutto tritato finemente
  • 1 tazza di arborio, carnaroli o riso vialone nano
  • 1/2 tazza di parmigiano grattugiato
  • sale e pepe

L'ossobuco impiega circa 3 ore per la preparazione e la cottura, quindi assicurati di avere abbastanza tempo. Iniziate preriscaldando il forno a 350 gradi. Condite generosamente gli stinchi con sale e pepe su entrambi i lati. Scaldare l'olio d'oliva in una pentola pesante, grande e adatta al forno con un coperchio montato a fuoco medio-alto. Una volta che l'olio è caldo e con il coperchio, rosolare gli stinchi per 8-10 minuti per lato. Trasferite gli stinchi in un piatto grande e togliete la pentola dal fuoco. Mentre l'olio si raffredda, raschiare i pezzi anneriti dalla padella e pulire tutto dalla pentola.

Riportare la pentola a fuoco medio e sciogliere il burro. Aggiungere le carote, il sedano e le cipolle e cuocere finché non si ammorbidiscono & # 8211 circa 15-20 minuti. Sfumare con il vino e rimettere gli stinchi nella pentola, insieme ai succhi accumulati. Aggiungete i pomodori, schiacciandoli con le mani mentre li fate cadere nella pentola. (Non avevamo pomodori interi, quindi ho usato pomodori tritati, il che andava bene). Versare abbastanza brodo da coprire quasi gli stinchi, aggiungendo un po' d'acqua se necessario. Condire con sale e pepe e infilare le foglie di alloro.

Coprite la casseruola e fate rosolare gli stinchi in forno per 2 ore, irrorandoli a metà e regolando il coperchio a semicoperto per la seconda ora. La carne deve essere molto tenera e quasi cadere dall'osso, ma lo spago la tiene in posizione.

Nel frattempo preparate la gremolata. In un piccolo robot da cucina dotato di una lama d'acciaio, tritare l'aglio. Aggiungere la scorza di limone e il prezzemolo e lavorare per amalgamare. Usando una spatola di gomma, trasferisci in un piatto piccolo e metti da parte.

Iniziare la preparazione del Risotto quando manca circa un'ora all'Osso Buco. Inizia riscaldando il brodo di pollo in una pentola media, portandolo a ebollizione a fuoco medio. Ridurre il fuoco al minimo e mantenere caldo il brodo. Mettere lo zafferano in un piattino e aggiungere 1/2 tazza di brodo di pollo bollente. Mettere da parte per infondere.

Sciogliere il burro in una padella pesante e profonda a fuoco medio-alto. Aggiungere le cipolle e l'aglio e cuocere, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno, fino a quando saranno morbide e traslucide & # 8211 circa 3 minuti. Mescolare il prosciutto quindi aggiungere il riso, mescolando fino a quando tutto è ricoperto di burro.

Aggiungere 1/2 tazza di brodo bollente, mescolando continuamente per evitare che il riso si attacchi al fondo della padella. Spingere il riso che striscia sui lati della padella nel liquido. Quando il riso avrà assorbito tutto il brodo, aggiungere un'altra 1/2 tazza di brodo bollente. Continuare questo processo fino ad aggiungere metà del brodo, circa 20 minuti, quindi aggiungere il brodo infuso di zafferano.

Adoro il colore che lo zafferano aggiunge a questo piatto!

Continuare ad aggiungere brodo di 1/2 tazza e mescolare. Assaggiate il riso che è cotto quando è tenero con il centro teso. Il risotto a cottura ultimata deve risultare umido ma non brodoso. Una volta raggiunta la consistenza desiderata, aggiungete il parmigiano e mescolate finché non si sarà sciolto nel riso. Assaggiate e, se necessario, aggiustate di sale e pepe.

L'ossobuco può essere servito con una salsa grossa così com'è (con tutte le verdure intatte), oppure la salsa può essere passata al setaccio, facendo passare le verdure. Ho chiesto alla mia famiglia quale preferissero e tutti erano d'accordo sul grosso. Per servire in questo modo, aggiungi circa metà della salsa in un piatto da portata profondo. Adagiate con cura gli stinchi di vitello nella pirofila, immergendoli nel sugo. Ad ogni stinco aggiungere un cucchiaio di verdure, quindi guarnire con una generosa porzione di gremolata.

Servite il risotto in un piatto a parte e fate servire i vostri ospiti, oppure impiattate il risotto sul fondo con gli stinchi e sopra un po' di salsa. In ogni caso, sarà delizioso quando la salsa colpisce il risotto.

Ero piuttosto critico nei confronti di questo piatto, essendo la prima volta che lo preparavo. Penso che si sarebbe potuto usare un po' più di sale, e l'avrei fatto cuocere più a lungo per ridurre ulteriormente il sugo e renderlo più denso. Ma alla mia famiglia è piaciuto molto, e mio fratello ha detto che è stato & # 8220 uno dei migliori pasti che ha fatto tutto il mese & # 8221 & # 8211 il che significa MOLTO visto che la mia talentuosa madre cucina per lui quasi tutte le sere!

I Paloma Merlot si sono abbinati molto bene con questo piatto, in particolare il 2007 perché era più pronto da bere. Questo piatto si abbina bene anche con Rioja Reserva o Chianti Classico Reserva. Ad ogni modo, dovrebbe essere un vino ben equilibrato con un buon rapporto frutta-acido & # 8211 niente di troppo pesante poiché il vitello e il risotto sono piuttosto ricchi.

Se non hai un volume di Canal House Cooking, ti suggerisco di prenderne almeno uno! Le loro ricette sono facili da seguire e utilizzano ingredienti di base che puoi trovare presso la tua macelleria o drogheria locale, o che sono già nella tua dispensa.

Ora devo prepararmi per la festa di Capodanno! Saluti al 2013, e auguri per il 2014!


Osso bucco milanez / brodo di vitello cibo

Ieri ho avuto il coraggio di provare qualcosa di nuovo. È un cibo italiano specifico, di Milano, di cui parlava mio marito. Mi è venuta voglia di ridere quando ho sentito il nome osso buco, suona un po' strano per noi rumeni. In italiano significa & #8220buco foro & #8221, perché il petto di vitello ha un osso nel mezzo, con un midollo, e dopo la bollitura rimane un buco nell'osso. In rumeno, questo piatto è una specie di spezzatino con salamoia. ?

Rasol è carne che proviene dai piedi del vitello/vitello. Richiede una bollitura più lunga, perché ha tendini e avaro. Di solito noi rumeni la usiamo per la zuppa.

Non posso dire di andare matto per questo piatto, ma a mio marito è piaciuto, e se gli è piaciuto (che è il più grande gourmet che conosca), vuol dire che è qualcosa di speciale.

  • 2 fette di brodo di manzo (quante persone serviranno il pasto, quante fette di salamoia serviranno)
  • 4 cucchiai di farina
  • olio extravergine d'oliva
  • 2 cipolle più piccole o una grande
  • 4 spicchi d'aglio
  • 6, 7 pomodorini o 3 pomodori medi, ben maturi, pelati o pelati
  • 2 carote
  • un quarto della radice di sedano (se il sedano è grande), la metà se è medio
  • 150 ml di vino rosso secco
  • circa 1 litro di brodo di carne o di verdura (se non ce l'avete va bene anche far bollire l'acqua con la verdura)
  • 2 foglie di alloro
  • un po' di timo
  • sale pepe
  • un mazzetto di prezzemolo verde
  • buccia di 1 limone

La sera metto la carne sott'olio in frigo.

Sbucciare una zucca, grattugiarla e spremere il succo, niente panico. Cipolle & # 8211 scaglie, aglio & # 8211 solo 2 cuccioli & # 8211 tritati finemente, carote e sedano & # 8211 cubetti. Metti i pomodori alla fine (ferma la cottura), quindi non preoccuparti di loro, perché hai tempo per cucinare il cibo.

Affettate la carne attraverso la farina mescolata con sale e pepe, quindi friggetela in olio d'oliva caldo da entrambi i lati. La farina assorbe l'olio, quindi aggiungete circa 70 ml.

Lasciarlo su ogni lato per circa 3 minuti, quindi estrarlo dalla padella e metterlo accanto ad esso su un piatto.

Dove è stata rosolata la carne, aggiungete ora le verdure e mescolate per circa 4 minuti, quindi sfumate con il vino rosso.

Lasciare per un altro minuto, quindi rimettere la carne nella padella. Quindi versare sopra la zuppa calda di verdure e carne, quindi mettere le foglie di alloro e un po' di timo. Mescolate e coprite con un coperchio, facendo sobbollire, né troppo lentamente né troppo forte, per circa un'ora e venti minuti. Nel frattempo, mescolare se necessario e aggiungere altra zuppa o acqua se scende troppo.

Quindi tritare finemente i pomodori e aggiungerli nella padella, mescolando. Lasciare per circa 10 minuti. La carne deve essere tenera e si deve formare una salsa.

Quindi fare la & #8220gremolata & #8221, che si mette alla fine, in un piatto, sopra la carne, il sugo e la guarnizione. Mescolate il prezzemolo tritato con lo spicchio d'aglio rimasto e la buccia grattugiata di un limone.

Lo abbiamo servito con il cous cous come guarnizione, ma si abbina anche al riso o al purè di patate.

Per la ricetta ho cercato in diversi posti, e soprattutto mi è piaciuta la ricetta di Laura Laurenţiu, che però ho modificato qua e là.


Buco osseo

1. Cospargere la carne con la farina e scuotere l'eccesso. Scaldare l'olio in una padella e friggere la carne a fette fino a doratura. Condire con sale e pepe.

2. Scolare il grasso in eccesso dalla pentola e aggiungere il burro. Soffriggere cipolla, carota e sedano a fuoco basso fino a renderli morbidi. Aggiungere l'aglio e soffriggere ancora un po'. Versare il vino e il succo e mescolare bene. Portare ad ebollizione.

3. Metti la carne fritta e mescola bene. Aggiungere i pomodori, il prezzemolo, il timo e l'alloro. Fate bollire, abbassate la fiamma e coprite con un coperchio. Fate bollire il tutto per 1 ora e mezza a fuoco basso oppure mettete in forno (180 gradi) per 1 ora e mezza.

4. Per la gremolata: mescolare il succo degli agrumi con il prezzemolo e l'aglio, quindi versare il tutto sull'osso bucco poco prima di servire con pasta o riso allo zafferano.

2 kg di brodo di vitello o di manzo, tagliato a cubetti grandi
30 g di farina
60 ml di olio d'oliva
sale e pepe nero macinato al momento
40 g di burro
4 cipolle, tritate
1 carota, tritata
2 gambi di sedano tritati
2 spicchi d'aglio, schiacciati
125 ml di vino bianco secco
125 ml di succo di verdura
410 g polpa di pomodoro a pezzi
1 mazzetto di prezzemolo, tritato
qualche rametto di timo
2 foglie di alloro
Per la gremolata agli agrumi:
succo di 1 limone
succo di 1 arancia
125 g di prezzemolo fresco tritato
2 spicchi d'aglio, schiacciati


Ingrediente per l'osso del foro:

(per 3 persone stipate da spaccare)

  • 3 fette di carne di manzo in salamoia (non molto grande, circa 300 gr/pezzo)
  • 3 cucchiai di farina
  • 60ml. di olio extra vergine di oliva
  • 1 cipolla grande
  • 2 spicchi d'aglio medio
  • 1 pomodoro grande, ben cotto, sbucciato e tagliato a cubetti o pomodori in scatola
  • 1-2 carote
  • 1 gambo di sedano (gambi di sedano)
  • 1 bicchiere di vino rosso secco (150-200 ml.)
  • circa 1 litro di brodo di manzo, pollame o di verdure, preferibilmente sgrassato
  • 2 foglie di alloro
  • 2 rametti di timo o 1 cucchiaino di timo tritato, pepe
  • pt. gremolata: 1/2 mazzetto di prezzemolo verde, 1 spicchio d'aglio, buccia di 1 limone

Preparare il buco dell'osso

Per cominciare, voglio presentarvi gli ingredienti, perché sono troppo belli:

& #8230Voglio poi dirvi che per realizzare questa ricetta mi sono ispirata a diverse fonti, alcune su internet, un'altra un libro intelligente di un famoso autore. Nel libro in questione mi sono imbattuta in una raccomandazione che mi è sembrata molto importante: legare bene le fette, tutt'intorno, con spago da cucina, in modo che l'osso non si diffonda nello spezzatino. Non volendo che le mie manette subissero un disastro come la disintegrazione dei bellissimi rasoi, le legai immediatamente con lo spago, il più stretto possibile. Ovviamente non c'è stato nessun problema a perdere l'osso attraverso il cibo, perché dall'inizio della preparazione la corda ha volato tanto quanto la cole, quindi saltate questo passaggio, è assolutamente inutile.

Preparazione e rosolatura della carne

In un piatto si mescola la farina con un cucchiaino di sale e pepe nero macinato a piacere, e si condiscono le fette di salamoia con la farina aromatizzata.

Preferibilmente in una padella di tuci (se non ne avete uno, che è disponibile) scaldate l'olio extra vergine di oliva. Rosolare le fette di ossobuco infarinate a turno su entrambi i lati, quindi rimuoverle.

Preparare le verdure

Fino a quando la carne non sarà rosolata da entrambi i lati, pulite e lavate le verdure (tranne il pomodoro, che non serve ancora). Tritare la cipolla, schiacciare l'aglio, tagliare la carota a fette spesse e il sedano finemente. Quando la carne sarà rosolata, aggiungere le verdure nella stessa padella e cuocere per 2-3 minuti.

Cottura a fuoco lento

Rimettere le fette di ossobuco nella padella e coprire con la zuppa calda. Aggiungere la foglia di alloro e il timo.

Coprire la padella con un coperchio e cuocere a fuoco lento. Dopo che il nostro ossobuco avrà bollito tranquillamente per un'ora, aggiungere i pomodori a cubetti.

Da questo momento, il tempo che rimane per assaggiare questo ossobuco dipende da quanto velocemente cuocerà il manzo, per me è durato circa un'altra ora, tenendolo sempre a fuoco basso e guardando se non c'è bisogno di aggiungere un po' di liquido.

Gremolata

Preparate la gremolata con cui tradizionalmente viene cosparsa sull'ossobuco: tritate finemente il prezzemolo, schiacciate finemente l'aglio e grattugiate la buccia del limone, quindi amalgamate il tutto. Tenere da parte fino a quando il cibo non è servito.

Alla fine il nostro ossobuco è tenero e il sugo basso.

Foro osseo e servizio # 8211

Abbina il sapore della salsa con sale e pepe e servi subito l'ossobuco, insieme alla tua guarnizione preferita. Il risotto va bene, ma anche una purea di patate, o polenta più morbida o paste cotte corte, come i risoni. Non dimenticate di spolverare la gremolata nel piatto, sarà buonissima!

Nota: alcuni preferiscono colare la salsa alla fine, non servire le verdure. Non avevamo niente contro di loro. :)

Ho preparato come guarnizione un cremoso risotto allo zafferano che è stato servito per minuti con ossobuco. L'ho messo come un pazzo!


  • In una casseruola dal fondo pesante che è abbastanza grande da contenere il riso con molto spazio rimasto, cuocere la cipolla in 2 cucchiai di burro a fuoco medio finché non diventa traslucida e fragrante, circa 5 minuti.
  • Unire il riso e farlo cuocere a fuoco medio per circa 3 minuti. Aggiungere il vino, 2 bicchieri di brodo e lo zafferano. Alza la fiamma fino a quando il brodo non raggiunge il bollore, quindi regola il fuoco per mantenere un sobbollire costante.
  • Cuocere fino a quando la maggior parte del liquido è stata assorbita, mescolando ogni minuto o due (non c'è bisogno di mescolare continuamente). Aggiungere un'altra tazza di brodo e continuare la cottura, mescolando e aggiungendo brodo fino a quando il riso è al dente ma non crudo o granuloso nel mezzo (vedi consiglio su Mescolare il risotto).
  • Quando il riso è pronto, mantecare con il formaggio. Aggiungete ancora un po' di brodo per dare al risotto la consistenza che più vi aggrada (da abbastanza stretto a quasi brodoso). Fuori dal fuoco, mantecare con i restanti 6 cucchiai di burro. Condire con sale e pepe e versare su piatti o ciotole riscaldati.

Suggerimenti per anticipare

Se provi a preparare il risotto in anticipo e poi lo riscaldi, sarà troppo cotto e pastoso. Invece, puoi cuocerlo fino a metà cottura - il riso dovrebbe essere ancora piuttosto sodo all'interno - e poi stenderlo su una teglia per fermare la cottura e raffreddare. Coprire il riso e metterlo da parte a temperatura ambiente per un massimo di due ore. Quando sei pronto per servire il risotto, rimettilo nella pentola e riprendi ad aggiungere il liquido caldo fino a quando non sarà perfettamente al dente, pochi minuti dopo.

Se hai del risotto avanzato, è delizioso trasformato in croccanti torte di risotto.

Note sulla ricetta

Aggiungi alla lista

Relazionato