Ricette tradizionali

Ricetta pasta sfoglia

Ricetta pasta sfoglia

  • Ricette
  • Tipo di piatto
  • Torte e crostate
  • Pasticcino
  • Sfoglia

Pasta sfoglia perfetta per piatti salati, ottima per involtini di salsiccia ecc...

36 persone hanno fatto questo

IngredientiPorzioni: 1 pasta sfoglia

  • 225 g di farina 00
  • ½ cucchiaino di sale
  • 250 g di burro freddo, tagliato a cubetti
  • 150 ml di acqua ghiacciata
  • tuorlo d'uovo per spennellare (facoltativo)

MetodoPreparazione:1h ›Cottura:30min ›Tempo extra:1h di abbattimento › Pronto in:2hr30min

  1. Mescolare la farina e il sale in una grande ciotola. Riponete in frigo per qualche minuto finché la farina non si sarà raffreddata. Partendo con la farina fredda si ottiene una pasta sfoglia migliore.
  2. Mescolare il burro nella farina usando la lama di un coltello da cucina fino a quando ogni pezzo è ben rivestito.
  3. Aggiungere l'acqua, quindi usare velocemente il coltello per unire il tutto.
  4. Con una mano prendete la pasta frolla nella ciotola e adagiatela sul piano di lavoro. Formate un rotolo molto piatto solo premendoci sopra e non impastandolo. Avvolgere nella pellicola e mettere in frigo per 15 minuti.
  5. Stendere la pasta su un piano di lavoro leggermente infarinato in un senso fino ad ottenere un rettangolo di circa 1 cm di spessore e di circa 45x15 cm. Tieni i lati dritti modellandoli con le mani. I bordi superiore e inferiore dovrebbero essere il più quadrati possibile.
  6. Ripiegare il terzo inferiore della pasta verso l'alto e il terzo superiore verso il basso in modo da formare un pezzo di 15x15 cm. Se il tuo pezzo è leggermente più grande o più piccolo, va bene lo stesso, purché gli angoli siano puliti.
  7. Ruota la pasta in modo che il suo lato aperto sia rivolto verso il lato destro come un libro. Usa un mattarello per premere insieme i bordi.
  8. Ripeti la stesura e la piegatura della pasta come descritto, per un totale di quattro volte. Ci saranno piccoli granelli di burro sparsi su tutta la pasta. Se in qualsiasi momento la pasta risulta troppo morbida o inizia a rimbalzare quando la stendi, è diventata troppo calda. In tal caso avvolgetela nella pellicola e mettetela in frigo per 10 minuti, poi continuate ad arrotolare e piegare.
  9. Avvolgere la pasta frolla e metterla in frigo per almeno 1 ora, meglio tutta la notte.
  10. Per l'uso stendete la pasta sfoglia con uno spessore di circa 3 mm. Spennellare con tuorlo d'uovo sbattuto se lo si desidera (gli dà un bel colore dorato) e infornare a 200 C / Gas 6 fino a doratura e gonfia, circa 30 minuti.

Visualizzato recentemente

Recensioni e valutazioniValutazione globale media:(4)

Recensioni in inglese (2)

Una parola....perfetto!-29 dic 2015

Può essere congelato per l'uso in un secondo momento? Anche raddoppiare la pasta è semplice come raddoppiare tutti gli ingredienti?-18 maggio 2016


Ricette di pasta sfoglia

Sia che tu stia preparando una ricetta di pasta sfoglia dal lato più fantasioso, come i mini bignè al cheeseburger di manzo Wellington che i bambini adoreranno o una semplice ricetta di antipasto Brie che stupirà tutti gli ospiti, ti abbiamo coperto.

Se hai mai provato a fare la tua pasta sfoglia, probabilmente hai scoperto che è complicato e richiede molto tempo. Paula dice sempre che una delle più grandi invenzioni culinarie è stata la pasta sfoglia surgelata già pronta, e dobbiamo dire che siamo d'accordo!

La pasta sfoglia acquistata in negozio è così incredibilmente conveniente. Si scongela in pochissimo tempo e può essere utilizzato in un'ampia varietà di ricette: stiamo parlando di piatti principali, contorni, dessert e antipasti! Ciao, versatilità!

Inoltre, se ci chiedi, è delizioso come la pasta sfoglia fatta in casa, e potenzialmente più delizioso se non ti piace un pasticcere. Più delizioso e meno lavoro? Sembra un gioco da ragazzi, vero?

Ora che ti abbiamo venduto i meriti della pasta sfoglia surgelata, siamo pronti a condividere alcune ricette che utilizzano la pasta sfoglia acquistata in negozio. Quale proverai? Facci sapere nella sezione commenti.


Spennellare i panzerotti con l'uovo sbattuto conferisce loro una tonalità marrone dorata.

Cosa c'è di meglio di un bignè? Una dozzina di loro! La pasta sfoglia preparata viene utilizzata come base in questo dessert epico.

Ricette che vuoi realizzare. Consigli di cucina che funzionano. Consigli sui ristoranti di cui ti fidi.

© 2021 Condé Nast. Tutti i diritti riservati. L'uso di questo sito implica l'accettazione del nostro Accordo con l'utente e della Politica sulla privacy e della Dichiarazione sui cookie e dei diritti sulla privacy della California. Buon appetito può guadagnare una parte delle vendite dai prodotti acquistati tramite il nostro sito nell'ambito delle nostre partnership di affiliazione con i rivenditori. Il materiale di questo sito non può essere riprodotto, distribuito, trasmesso, memorizzato nella cache o utilizzato in altro modo, salvo previa autorizzazione scritta di Condé Nast. Scelte degli annunci


Riepilogo della ricetta

  • 1 libbra (circa 3 1/4 tazze) di farina per tutti gli usi, più altro per spolverare
  • 2 tazze (4 bastoncini) di burro non salato freddo, tagliato a pezzetti
  • 2 1/2 cucchiaini di sale
  • Da 1 1/4 a 1 1/2 tazze di panna pesante

Pesare accuratamente la farina. In una planetaria dotata di attacco a foglia, sbattere il burro fino a che liscio. Aggiungi 1/2 tazza di farina. Mescolare fino a che liscio. Raschiare questo impasto in un quadrato piatto di circa 1 pollice di spessore. Il quadrato dovrebbe misurare circa 5 pollici per 5 pollici. Avvolgere bene nella plastica e raffreddare per almeno 30 minuti.

In una grande ciotola, unire la farina rimanente con il sale. Aggiungere gradualmente la panna e mescolare fino a formare un impasto ruvido che non deve essere appiccicoso. Non mescolare troppo. Arrotolare l'impasto in un rettangolo, circa 12 pollici per 7 pollici, avvolgere nella plastica e raffreddare, almeno 30 minuti.

Togliete l'impasto di farina dal frigorifero e adagiatelo su un piano di lavoro leggermente infarinato. Posiziona il quadrato di burro sul bordo inferiore del rettangolo e piega l'impasto di farina per avvolgere completamente il burro, sigillando i bordi pizzicandoli insieme e formando angoli ospedalieri stretti ai bordi. Avvolgere bene nella plastica e raffreddare per almeno 30 minuti.

Togliete l'impasto dal frigorifero. Su una spianatoia leggermente infarinata, picchiettare delicatamente l'impasto su tutta la superficie a intervalli regolari con un mattarello. Lavorando in una sola direzione (lunghezza), arrotolare delicatamente l'impasto in un rettangolo di 20 x 9 pollici, squadrando gli angoli con un raschietto da banco e le mani mentre si procede. Usando un pennello da cucina asciutto, rimuovere la farina in eccesso. Con il lato corto rivolto verso di te, piega il rettangolo in tre come una lettera commerciale, allineando accuratamente i bordi e mantenendo ogni lato quadrato. Ruota l'impasto di un quarto di giro in senso orario, in modo che l'apertura del lembo sia rivolta verso destra, come un libro. Questo completa il primo turno. Battere sull'impasto, di nuovo a intervalli regolari, e stendere di nuovo in un rettangolo di 20 x 9 pollici, rotolando nella stessa direzione longitudinale. Ripiegare l'impasto in tre parti. Questo completa il secondo turno. Avvolgere l'impasto nella plastica e conservare in frigorifero fino a quando non è ben freddo, circa 1 ora.

Ripeti il ​​processo di arrotolamento, rotazione e raffreddamento per un totale di sei giri iniziando sempre ogni giro con l'apertura dell'impasto a destra, e fai sempre la tua piega tripla nello stesso modo, cioè partendo dall'alto dell'impasto o del fondo ogni volta. Al sesto e ultimo giro, l'impasto dovrebbe essere molto liscio, senza grumi di burro visibili. Usa meno farina possibile per arrotolare e spazzola l'eccesso prima di piegare l'impasto. Se l'impasto diventa troppo elastico o troppo caldo per lavorarlo, rimetterlo in frigorifero fino a quando non si sarà rassodato.

Avvolgere l'impasto finito in plastica e conservare in frigorifero fino al momento dell'uso, almeno 2 ore dopo il giro finale, o congelare per un uso futuro.


Cucinare è facile

Ricetta pasta sfoglia: Pasta sfoglia fatta in casa in 15 minuti, ci credi?? Stile da forno Sfoglia è così facile da fare in casa che non comprerai mai bignè da forno unti. La cosa migliore di questa ricetta di pasta sfoglia è che non ha bisogno di refrigerazione (raffreddare l'impasto) o di qualsiasi altro metodo cosiddetto difficile, che potresti vedere quando cerchi "pasta sfoglia" su Google

La pasta sfoglia facile può essere realizzata con gli ingredienti più semplici e in meno di 15 minuti.

Negli anni '80 amma ha iniziato a fare i bignè in casa che io e i miei due fratelli ci divertivamo molto. Lo preparava principalmente per occasioni speciali come quando un amico passava da noi o quando desideravamo qualcosa in stile panificio.

Avanti veloce al 2014 mia figlia, Nidhi adora i bignè e ho chiesto ad amma di insegnarmi come fare e in qualche modo le cose non hanno funzionato l'ultima volta che l'ho visitata. In questo momento ci sta visitando qui a Calicut e l'ho blandita e imburrata per mostrarmi come fare i bignè.

La prima volta che mi ha insegnato, non ho fatto nessuna foto e così l'ho imburrata per farla di nuovo il giorno dopo

Riesci a vedere gli strati nella foto sì, sono bignè fatti in casa! e ora puoi farlo a casa come un professionista!
Aggiornamento: ricetta dei bignè all'uovo del Kerala
Puoi anche usare la margarina al posto del grasso vegetale.

Metodo passo dopo passo:
Rese: 8
Nota: non ho potuto usare le tazze in questa ricetta per misurare gli ingredienti principali sono in pesi.
Preriscaldare il forno a 180 gradi C.

Immergere la farina in una ciotola e aggiungere 50 g di grasso di cottura (io ho usato dalda), mescolare con la punta delle dita fino a quando non assomiglia a un pangrattato grossolano OPPURE potete frullare in un robot da cucina.


Riepilogo della ricetta

  • 2 tazze di burro non salato, ammorbidito
  • ⅔ tazza di farina per tutti gli usi
  • 2 ½ tazze di latte
  • ½ tazza di zucchero bianco
  • 2 cucchiaini di sale
  • 4 ½ cucchiaini di lievito secco attivo
  • 8 tazze di farina per tutti gli usi
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino di estratto di limone
  • 1 cucchiaino di estratto di mandorle

In una ciotola media, unire il burro e 2/3 di tazza di farina. Dividi in 2 parti uguali e arrotola ciascuna metà tra 2 pezzi di carta cerata in un foglio di 6 x 12 pollici. Refrigerare.

In una grande ciotola, mescolare il lievito secco e 3 tazze di farina rimanente. In una piccola casseruola a fuoco medio, unire il latte, lo zucchero e il sale. Riscaldare a 115 gradi F (43 gradi C), o semplicemente tiepido, ma non caldo al tatto. Mescolare il composto di latte caldo con la farina e il lievito insieme alle uova e agli estratti di limone e mandorle. Mescolare per 3 minuti. Impastare la farina rimanente 1/2 tazza alla volta fino a quando l'impasto non è solido e flessibile. Mettere da parte a riposare fino al raddoppio.

Tagliare l'impasto a metà e stendere ciascuna metà in un quadrato di 14 pollici. Metti un foglio di burro freddo su ogni pezzo di pasta e piegaci sopra l'impasto come la copertina di un libro. Sigillare i bordi premendo con le dita. Arrotolare ogni pezzo in un rettangolo di 20x 12 pollici, quindi piegare in tre piegando i lati lunghi al centro. Ripeti il ​​rotolamento in un grande rettangolo e piegandolo in tre. Avvolgere nella plastica e conservare in frigorifero per almeno 30 minuti.

Togliere dal frigorifero uno alla volta, arrotolare e piegare ogni pezzo altre due volte. Riponete in frigorifero a raffreddare di nuovo prima di modellare. Se il burro diventa troppo caldo, l'impasto diventerà difficile da gestire.

Per fare i danesi, stendere l'impasto a uno spessore di 1/4 di pollice. L'impasto può essere tagliato a quadrati, con un ripieno posto al centro. Piega 2 degli angoli sopra il centro per formare una forma di diamante piena. Oppure piegare il pezzo a metà, tagliarlo a strisce da 1 pollice, allungare, torcere e arrotolare a spirale. Mettere al centro una cucchiaiata di confettura o altro ripieno. Mettere i danesi su una teglia non unta e lasciar lievitare fino al raddoppio. Preriscaldare il forno a 450 gradi F (220 gradi C). I danesi possono essere spazzolati con albume d'uovo per una finitura lucida.

Cuocere per 8-10 minuti nel forno preriscaldato, o fino a quando i fondi saranno dorati.


Le crostate di mele sono così l'anno scorso. Questo splendido tizio ha invece la zucca butternut per una presentazione impressionante. Le fette di zucca vengono condite con burro fuso e cosparse di zucchero e sale prima di arrostire, poi a strati su caramello in uno stampo a cerniera. La pasta sfoglia viene per ultima, in modo che la zucca sia la protagonista quando capovolgete la crostata.

La dolcezza delicata e terrosa dei cachi Fuyu si abbina perfettamente alle mele in questo classico dessert francese. Una veloce salsa al caramello e una semplice crosta di pasta sfoglia ti danno una grande ricompensa per pochissime storie.


Suggerimenti per preparare questa ricetta di pasta sfoglia

  • Mentre grattugiate il burro congelato, mescolatelo continuamente con la farina per evitare che i pezzi di burro si attacchino tra loro.
  • Le due regole più importanti da seguire quando si prepara la pasta sfoglia sono lavorare con burro SURGELATO e acqua GHIACCIATA.
  • Non maneggiare troppo la pasta sfoglia. Cerca di ridurre al minimo la forma dell'impasto per evitare di mescolare e appiattire eccessivamente.
  • Assicurati di refrigerare l'impasto per almeno 30 minuti prima di utilizzarlo (è preferibile un'ora).
  • Se decidi di congelare la pasta sfoglia, non aprirla finché non si sarà completamente scongelata. Ciò causerà crepe e rotture.
  • Quando siete pronti per infornare con la vostra pasta sfoglia, infarinate il servizio su cui state lavorando in modo che l'impasto non si attacchi.

Ingredienti

Passo 1

Sbattere lo zucchero, il sale e 2½ tazze di farina in una grande ciotola per unire. Grattugiare ½ tazza di burro sui fori grandi di una grattugia a cassetta direttamente nella ciotola (lavorare velocemente in modo che il burro non si ammorbidisca troppo tra le mani).

Passo 2

Affettare sottilmente ¾ tazza di burro rimanente e aggiungere alla ciotola. Mescolare per ricoprire il burro, quindi rompere rapidamente le fette con le dita in pezzi più piccoli e piatti.

Passaggio 3

Versare gradualmente 7 cucchiai. acqua ghiacciata, mescolando continuamente con una forchetta per distribuire. Usando le mani, impastare un paio di volte l'impasto in una ciotola per riunirlo in grossi grumi. Trasferisci i grumi su un pezzo di pellicola trasparente, lasciando i pezzi secchi dietro. Metti i pezzi secchi in una ciotola, aggiungendo altra acqua ghiacciata con il cucchiaino da tè necessario, finché non si tengono insieme quando vengono schiacciati nella mano (sarà molto asciutto, il che è normale).

Passaggio 4

Aggiungere all'impasto sulla plastica e avvolgere strettamente, formando un quadrato di 6 pollici. Appiattire, spingendo la pasta negli angoli e facendo uscire eventuali sacche d'aria. Raffreddare 2 ore.


Ricette di pasta sfoglia

Sono i molti strati di pasta sfoglia che gli conferiscono la sua desiderabile qualità traballante, e questi si formano durante l'esclusivo processo di arrotolamento e piegatura. La pasticceria è adatta sia a piatti dolci che salati, quindi è un'abilità utile da padroneggiare dai un'occhiata alla nostra guida su come fare la pasta sfoglia prima di iniziare per consigli su come ottenere ogni volta una pasta burrosa perfetta.

Con una buona pasta sfoglia, non c'è niente di umile nella torta La ricetta della torta di pollo di Shaun Rankin mostra lo splendido colore dorato della pasta sfoglia quando viene cotta, mentre la carne di manzo con torta di funghi di Paul Heathcote è difficile da battere per il puro comfort culinario.

Spesso si dimentica che la pasta sfoglia ha un lato più raffinato: è, ad esempio, uno degli ingredienti base dell'infinitamente elegante millefoglie. Frances Atkins lo riempie di caramello e mango, mentre la ricetta millefoglie di cioccolato fondente e funghi di Paul A. Young crea un'innovativa alternativa salata.