Ricette tradizionali

Ribollita Toscana ricetta

Ribollita Toscana ricetta

  • Ricette
  • Tipo di piatto
  • La minestra
  • Zuppa di fagioli e lenticchie
  • Zuppa di fagioli

La ribollita è una zuppa tradizionale toscana, a base di cavolo cappuccio, fagioli cannellini e pane raffermo. Ogni famiglia ha la sua ricetta con tante varianti, ma sempre il caratteristico sapore di verza e fagioli.

1 persona ha fatto questo

IngredientiPorzioni: 4

  • 500 g di fagioli cannellini, ammollati in acqua per 12 ore
  • sale, qb
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 1 carota, tritata finemente
  • 1 gambo di sedano, tritato finemente
  • 1 cipolla piccola, tritata finemente
  • 300 g di cavolo nero toscano o cavolo nero, tritato grossolanamente
  • 300 g di cavolo verza, tritato grossolanamente
  • 300 g di bietole, tritate grossolanamente
  • 2 patate, sbucciate e tagliate a dadini grossolani
  • 200 g di passata
  • Pane toscano raffermo da 500 a 700 g

MetodoPrep:20min ›Cottura:3hr ›Tempo extra:15min riposo ›Pronto in:3hr35min

  1. Dopo averli ammollati, scolate e sciacquate i fagioli e metteteli in una pentola capiente. Coprire con acqua, aggiungere un pizzico di sale e coprire e cuocere per 1 1/2 - 2 ore a fuoco medio-basso. (Se si utilizza una pentola a pressione, cuocere per 1 ora dal primo fischio.)
  2. Scolare i fagioli conservando il liquido di cottura. Mettere da parte metà dei cannellini. Frullate i fagioli rimanenti nella pentola.
  3. In una casseruola capiente, a fuoco basso, aggiungete l'olio e fate appassire carota, cipolla e sedano fino a renderli morbidi, senza bruciarli.
  4. Aggiungere nella casseruola le patate, le verze e le bietole tagliate a pezzi, insieme ai fagioli cannellini passati, metà del liquido di cottura messo da parte e la passata. Portate a bollore, poi coprite e fate sobbollire per 40 minuti. Condire a piacere.
  5. Aggiungere i fagioli cannellini messi da parte e il restante liquido di cottura e cuocere ancora 15 minuti.
  6. Togliere dal fuoco, lasciare riposare per 15 minuti.
  7. Tritare il pane e aggiungerlo alla zuppa, pochi pezzi alla volta, in modo che assorba il liquido e si ammorbidisca. Allo stesso tempo, la zuppa diventerà più densa.
  8. Riportare la zuppa a bollore, quindi spegnere il fuoco. Condire con un filo di olio extravergine di oliva toscano e servire.

Visualizzato recentemente

Recensioni e valutazioniValutazione globale media:(0)

Recensioni in inglese (0)


Ricetta Ribollita Toscana

Come la maggior parte dei piatti toscani, la ribollita ha origini umili, che risalgono all'epoca medievale. Il suo nome significa "ribollito", il che suggerisce che, come la panzanella e la pappa al pomodoro, la ribollita affonda le sue radici nella secolare filosofia italiana di non sprecare gli avanzi, come nel caso delle ricette

Si pensa che i contadini preparassero la zuppa ponendo il pane raffermo all'interno del minestrone del giorno precedente, che veniva poi portato a bollore e chiamato cena. Questo non solo ha impedito al pane di andare sprecato, ma ha anche dato alla zuppa una consistenza sostanziosa.

Il compianto e grande Pellegrino Artusi includeva la zuppa di fagioli cannellini e pane nel suo tomo del 1891 Scienza in cucina e arte di mangiar bene (La scienza in cucina e l'arte di mangiar bene). Ha descritto la ricetta numero 58, zuppa contadina magra toscana (Zuppa Toscana di Magro alla Contadina) come tale: “Questa minestra che, per modestia, viene appostata con l'appellativo di contadino, sono convinto che sarà apprezzata da tutti, anche dai gentiluomini, se fatta con le dovute attenzioni”. E aveva ragione.


Ricetta Zuppa Di Pane E Verdure Rustico Toscano

È tempo di parlare non solo di cibo italiano ma di cibo toscano perché è uno degli angoli del globo che tengo più a cuore. Ho vissuto in .

È tempo di parlare non solo di cibo italiano ma di cibo toscano perché è uno degli angoli del globo che tengo più a cuore. Ho vissuto a Firenze per un periodo e, da allora, quelle classiche ricette toscane sono alcuni dei miei massimi comfort food.

Che cos'è la cucina toscana?

Sì, Firenze è una città totalmente chic ma le sue radici sono rustiche al 100% e non c'è posto più evidente che nel cibo. Tanti degli iconici piatti toscani sono radicati in cucina povera - uno stile di cibo contadino che mira a sfruttare al meglio ciò che hai nella tua dispensa - e quella cucina si traduce bene per una cucina senza fronzoli durante la settimana.

In pieno inverno, opterei per cibi super base come stufati, arrosti e zuppe. E una così semplice ma così soddisfacente è la Ribollita. Come la più sofisticata e interessante cugina del minestrone, la ribollita è una zuppa di verdure fatta principalmente per consumare il pane raffermo. Ma in quel modo geniale che è così toscano, il che significa che c'è molto sapore per questa umile zuppa.

Cosa significa ribollita?

Il nome significa "ribollito" perché è essenzialmente una zuppa cotta due volte in quanto la fai, la fai raffreddare e poi la riscaldi il giorno successivo (un passaggio che rende molto buono il sapore).

C'è chi aggiunge la pancetta (e va' a testa se vuoi!) mentre altri fanno senza cavoli e cavoli, ma questo è il modo in cui lo farebbe la trattoria vicino al mio appartamento di Firenze. Ok, in realtà mettevano così tanto pane che il tuo cucchiaio poteva stare dritto quando veniva messo nella ciotola, ma qui sono stato un po' meno aggressivo. (Tuttavia, se hai molto pane raffermo o vuoi caricare seriamente i carboidrati, aggiungi tutto il pane che desideri!).

Come puoi immaginare, questa ricetta migliora solo più a lungo rimane, quindi è completamente naturale per la pentola a cottura lenta.

Come posso aggiungere più sapore alla ribollita?

A questo punto hai alcune scelte. Per un'assunzione più tradizionale, lasciate raffreddare la zuppa, mettetela in frigorifero per una notte, quindi scaldatela a fuoco basso prima di servire. Altrimenti, aggiungi il cavolo cappuccio e il cavolo e i fagioli messi da parte e mescola. La maggior parte delle ricette prevede di aggiungere il cavolo nero all'inizio, ma mi piace aggiungerlo solo un paio di minuti prima di servire in modo che sia solo un po' appassito ma non troppo cotto.

Una volta fatto, servilo con altro olio d'oliva, parmigiano e scaglie di peperoncino (se lo usi). Non c'è niente di più perfetto di questa zuppa per la compagnia, soprattutto se stai cercando qualcosa da sfamare gli ospiti mentre prepari un grande pasto per le vacanze. È soddisfacente, salutare e davvero facile da preparare.


Preparazione

Preparate una buona zuppa di fagioli: prima lasciateli in ammollo per almeno 12 ore, poi scolateli e lessateli in acqua rinnovata, a fuoco basso ea pentola coperta.

Soffriggere in una padella con olio la cipolla, la carota, il sedano affettato e l'aglio schiacciato: aggiungere i pomodori pelati, il peperoncino e il timo e, dopo almeno 5 minuti di cottura, la patata tagliata a cubetti e il cavolo cappuccio affettato.

Aggiustare di sale e poi far cuocere a fuoco lento, aggiungendo poca acqua aggiungere i fagioli lessati e schiacciati con la loro acqua di cottura.

Salare poco prima di togliere dal fuoco, dopo circa 20 minuti di cottura.

Mettere 2 strati di fette sottili di pane in una pentola di coccio, irrorare con qualche goccia d'olio e poi con 1 mestolo o 2 di zuppa. Aggiungere altri 2 strati di pane e coprire con la zuppa.


Elenco degli ingredienti

  • 1 libbra. di cavolo nero (cavolo toscano)
  • 11 once. di fagioli cannellini secchi
  • 7 once. di bietole verdi
  • 2 gambi di sedano
  • 2 di carote piccole
  • 2 zucchine di media grandezza
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 di cipolla
  • pasta di pomodoro
  • pane toscano raffermo
  • foglie di alloro
  • rosmarino
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
  • Pepe nero

Metodo

Mettere a bagno i fagioli cannellini in abbondante acqua il giorno prima di preparare la ricetta. Sciacquateli e lessateli in abbondante acqua con 1 foglia di alloro, 1 spicchio d'aglio e sale, fino a quando saranno cotti al dente. Frullare 1 mestolo di acqua di cottura con metà dei fagioli cotti e conservare il resto dell'acqua di cottura.

Pulite il cavolo nero, eliminando la parte centrale fibrosa mondate le bietole, le carote, le cipolle, il sedano e le zucchine e tagliatele a pezzi da 1/4"-1/2".

Scaldare 3 cucchiai. olio in una padella larga a fuoco medio. Aggiungere le carote, il sedano, la cipolla e le zucchine e far rosolare per 10 minuti. Sciogliere 2 cucchiai. concentrato di pomodoro in 1 tazza e ½ di acqua tiepida e unirlo alla padella insieme al cavolo nero condire con sale e pepe e cuocere per 30 minuti, coperto, a fuoco basso. Aggiungere i fagioli, sia interi che frullati, e la bietola, e cuocere per altri 25 minuti, coperto, aggiungendo se necessario qualche mestolo di acqua di cottura dei fagioli.

Spezzettare 3 fette di pane, aggiungerle alla zuppa e cuocere per altri 5 minuti. Nel frattempo preparate un olio aromatizzato scaldando 6 cucchiai. olio in una casseruola con 2 rametti di rosmarino e 1 spicchio d'aglio, sbucciato e schiacciato, fino a quando non inizia a soffriggere. Togliete dal fuoco e lasciate in infusione per 10 minuti, poi filtrate.

Servite la zuppa, con 1/2 fetta di pane in ogni scodella completate con un filo di olio aromatizzato, pepe macinato fresco e servite.


Ribollita

Questo è un piatto tradizionale toscano che la mia famiglia adora! Questa zuppa è una deliziosa combinazione di pane, fagioli e tante verdure. È considerata una zuppa contadina in Toscana, ma questo non ci scoraggia. Prenderò lo status di contadino per poterlo mangiare tutto il giorno!

Storia della Ribollita

Il nome “Ribollita” significa ribollito. È originario della Toscana ed è una delle loro ricette più tradizionali. Il piatto è il risultato della mentalità “non’t buttare via niente” della cultura toscana.

I contadini raccoglievano il pane avanzato ei succhi dai pasti avanzati e poi aggiungevano qualsiasi verdura coltivata nell'orto. La zuppa cuoceva durante la notte pronta per essere consumata il giorno successivo. Potrebbe essere riscaldato più e più volte e ogni volta avrà un sapore ancora migliore.

Ci sono molte varianti di questa zuppa, ma le basi sono il pane avanzato, i fagioli cannellini e il cavolo toscano. A questo si aggiungono verdure poco costose come carote, patate, sedano e cipolla.

Suggerimenti per l'aggiunta di verdure extra

Questa è già una bella zuppa di verdure, ma puoi sempre aggiungere più carote, sedano e cavolo riccio. Se vuoi qualcosa di diverso o hai bisogno di consumare le verdure che hai in frigo, fallo. Va bene qualsiasi cosa!

Cosa servo con la Ribollita?

Ci sono molti lati deliziosi che starebbero benissimo con questa ricetta. Ecco alcuni preferiti:

Suggerimenti per aumentare le proteine

Mentre i fagioli bianchi sono un'ottima fonte di proteine, puoi sempre aggiungerne altri tipi per rinforzarli un po' (nessun gioco di parole ahah!). Cose come salsiccia vegetariana, tempeh o anche una pancetta vegetariana sarebbero deliziose. E ovviamente se sei un mangiatore di carne potresti seguire quella strada.

Che tipo di pane devo usare?

Il miglior pane da usare se vuoi quel bordo croccante è una pagnotta intera, quindi tagliala a pezzi. Sono abbastanza robusti da resistere al liquido e non si sciolgono completamente. Uso una pagnotta integrale perché adoro la consistenza granulosa.

Usare le fette di sandwich funziona ma otterrai una zuppa molto più pastosa. E sappiamo tutti come mi sento riguardo allo sdolcinato…

Ovviamente se sei senza glutine, puoi cercare una pagnotta senza glutine nel tuo negozio di alimentari locale o puoi farne una tu stesso! Questo mix di pane senza glutine di Simple Mills è un'opzione facile (per mantenerlo uova di lino vegane o uova vegane).

Suggerimenti per la conservazione e il riscaldamento

Questa zuppa è ottima da avere a portata di mano per gli avanzi. Adoro fare un doppio lotto e tenerlo per più tardi durante la settimana. Ogni volta che lo riscaldi diventa più gustoso, proprio come dice la tradizione!

L'unica cosa su cui vorrei mettere in guardia è di stare attenti se non sei un grande amante del pane molliccio come me. Ma ti ho coperto! Ecco come evito questo:

  • Preparare la base della zuppa, fermarsi prima di aggiungere il pane e la cipolla rossa.
  • Conservare la base in frigorifero o congelare per un uso successivo.
  • Conserva il pane a cubetti, la cipolla rossa tritata e il parmigiano se lo usi, preparato e pronto.
  • Quando è pronto da mangiare, riportare la zuppa a temperatura ambiente, quindi aggiungere il pane e la cipolla rossa (e il parmigiano) e cuocere come indicato nelle istruzioni.

  • Autore: una coppia di cuochi
  • Tempo di preparazione: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 50 minuti
  • Tempo totale: 1 ora
  • Resa: 4 porzioni 1 x

Descrizione

Questa ricetta della ribollita è un sostanzioso stufato di verdure toscano, carico di verdure e addensato con il pane. Una gustosa idea per una cena vegana e vegetariana!

Ingredienti

  • 1 cipolla
  • 2 carote
  • 1 zucchina
  • 1 pomodoro
  • 4 spicchi d'aglio
  • 1 mazzetto di cavolo riccio toscano
  • 1 manciata di prezzemolo
  • 2 cucchiai di olio d'oliva
  • 1 pizzico di peperoncino rosso in scaglie
  • 10 foglie di salvia
  • Fagioli cannellini in lattina da 15 once (o 1 tazza e frac12 cotti)
  • 1 litro di brodo vegetale e pepe macinato fresco
  • Pane multicereali o integrale con lievito madre
  • Parmigiano Reggiano (facoltativo)

Istruzioni

    . Pelare e tagliare a cubetti la carota e la zucchina. Tagliare a cubetti il ​​pomodoro. Tritare l'aglio. Tritare grossolanamente il cavolo. Eliminate le foglie dal prezzemolo.
  1. In una grande casseruola o pentola, scaldare l'olio d'oliva. Aggiungere la cipolla, l'aglio, le carote, i fiocchi di peperoncino e la salvia e cuocere a fuoco basso per 20 minuti fino a quando non si ammorbidiscono ma non diventano dorati. Aggiungere il prezzemolo, il pomodoro e le zucchine e cuocere per qualche minuto.
  2. Aggiungere il cavolo e i fagioli (scolati se in scatola) e coprire con brodo vegetale. Portate a bollore, abbassate la fiamma e fate sobbollire per 30 minuti. Condire con sale kosher e pepe nero macinato fresco a piacere.
  3. Tagliare il pane a cubetti. Per servire, disporre i cubetti di pane nella zuppa e aggiungere scaglie di parmigiano e un filo d'olio d'oliva.

Appunti

Parole chiave: Ribollita, Zuppa Italiana, Zuppa Di Verdure Toscane, Zuppa Di Verdure, Ricetta Ribollita, Zuppa Vegetariana, Zuppa Vegana, Zuppa Italiana

Hai fatto questa ricetta?

Tagga @acouplecooks su Instagram e hashtag #acouplecooks


Ingredienti

Gallo piatto fondo in ceramica 18 cm

× Acquista ora

× Acquista ora

× Acquista ora

× Acquista ora

Paparina (ortaggio selvatico) del Salento

× Acquista ora

× Acquista ora

Crema spalmabile tradizionale “Conserva mara”

× Acquista ora

Video correlato

Recensisci per primo questa ricetta

Puoi valutare questa ricetta assegnandole un punteggio di una, due, tre o quattro forchette, che verrà mediato con le valutazioni di altri cuochi. Se lo desideri, puoi anche condividere i tuoi commenti specifici, positivi o negativi - nonché eventuali suggerimenti o sostituzioni - nello spazio della recensione scritta.

Link epici

Condé Nast

Avviso legale

© 2021 Condé Nast. Tutti i diritti riservati.

L'uso e/o la registrazione su qualsiasi parte di questo sito implica l'accettazione del nostro Accordo con l'utente (aggiornato al 1/21) e alla Politica sulla privacy e all'Informativa sui cookie (aggiornato al 1/21).

Il materiale di questo sito non può essere riprodotto, distribuito, trasmesso, memorizzato nella cache o utilizzato in altro modo, salvo previa autorizzazione scritta di Condé Nast.


Riepilogo della ricetta

  • tazza di olio d'oliva
  • 1 cipolla grande, affettata
  • 4 carote, tritate
  • 2 gambi di sedano, tritati
  • 4 spicchi d'aglio, schiacciati
  • 2 zucchine, affettate
  • 4 lattine (14 once) di brodo vegetale
  • 1 (15 once) di fagioli cannellini can
  • 1 (14 once) può pomodori a pezzi
  • 1 tazza di brodo di pollo
  • tazza di pesto
  • sale e pepe nero macinato a piacere
  • 1 cucchiaio di olio d'oliva
  • 1 busta (16 once) di spinaci freschi

Scaldare 1/4 di tazza di olio d'oliva in una pentola capiente a fuoco medio e far rosolare la cipolla, le carote, il sedano e l'aglio fino a doratura, circa 10 minuti. Aggiungere le zucchine e cuocere fino a quando non si sono leggermente ammorbidite, 3-4 minuti. Mescolare il brodo vegetale, i fagioli cannellini, i pomodori a pezzi, il brodo di pollo e il pesto nella miscela di verdure e portare a ebollizione. Riduci il fuoco a medio-basso e fai sobbollire finché le verdure non sono tenere, da 30 a 35 minuti. Condire con sale e pepe.

Scalda 1 cucchiaio di olio d'oliva in una padella grande o in una padella a fuoco medio e fai rosolare gli spinaci finché non si saranno appassiti, circa 5 minuti. Versare gli spinaci saltati in ogni ciotola da portata con un mestolo di zuppa sopra gli spinaci.


Guarda il video: 351 - Ribollita toscana..ecco il vero toccasana! zuppa di verdure tipica toscana facile e gustosa (Gennaio 2022).