Ricette tradizionali

L'Almanacco del Cibo: lunedì 29 luglio 2013

L'Almanacco del Cibo: lunedì 29 luglio 2013

Il sapore di oggi
Oggi, nel 1977, il 29 luglio è stato proclamato dalla City Of Buffalo, New York come Giornata dell'ala di pollo. Buffalo è la casa logica dell'ala di pollo Buffalo, ma oltre a ciò le storie differiscono su come sono state inventate le ali calde. La maggior parte delle storie attribuisce la creazione alla proprietaria dell'Anchor Bar, Teressa Bellissimo.

Le ali di pollo in stile bufalo sono le prime nei loro tre segmenti naturali. Le punte delle ali vengono scartate. Le drummette e le sezioni "piatte" con due ossa vengono condite e fritte, senza pastella. Quindi vengono lanciati in una salsa fatta emulsionando il burro (o la margarina, dicono alcune persone) nella salsa piccante in stile Louisiana. L'insieme è completato con condimento al formaggio blu (o solo formaggio blu) e bastoncini di sedano.

L'industria del fast food si è impadronita delle ali di pollo di Buffalo non appena è stato chiaro che erano diventate popolari. Naturalmente, hanno pasticciato con la formula, usando una pastella sul pollo, a volte usando "ali" disossate (veramente tagliate da altre parti) e tralasciando il formaggio blu o il sedano. E non vuoi nemmeno sapere di cosa è fatta la salsa.

Le ali calde sono vendute in tutta l'America ora. Qui a New Orleans, gli chef di Mr. B's hanno inventato una grande variante: stesso piatto, ma con ostriche al posto del pollo. Ralph Brennan, sul cui orologio è stato sviluppato, ha portato l'idea con sé al Red Fish Grill, dove è diventato un piatto d'autore.

Gazetteer Gourmet
Ala è una città di circa 150 persone nel centro del Nord Dakota. È a quarantasette miglia di auto da Bismarck, la capitale dello stato. Prende il nome da Charles K. Wing, che progettò la città nel 1911. Il terreno è butterato da laghi glaciali, la maggior parte dei quali piccoli. Il ristorante di Wing è il Chat 'n' Chew, proprio nel centro della città. Farebbero meglio a friggere bene le ali di pollo.

Dizionario commestibile
poulet Rochambeau, [poo-lay roh-sham-BOE], francese, n.--Un ricco antipasto creolo-francese composto da un mezzo pollo disossato sopra una spessa fetta di prosciutto grigliato, condita con due salse. La prima è una salsa marrone un po' dolce, la seconda una classica bernese. Il piatto è stato inventato da Antoine a New Orleans alla fine del 1800. Da allora si è diffuso in alcuni altri ristoranti. Prende il nome da Jean-Baptiste Donatien de Vimeur, conte de Rochambeau, un nobile francese che combatté nella Rivoluzione americana con Lafayette.

Regola del pranzo abile n. 432
Ordina solo pollo con l'osso. Se i piatti di pollo in un ristorante prevedono tutti petti di pollo disossati e senza pelle, nessuno di loro sarà molto buono.

Musica da mangiare con attenzione
In questa data nel 1974 Mamma Cass Elliot, l'impennata voce femminile dei Mamas and the Papas, è morta per un attacco di cuore. Si diceva che fosse successo mentre stava mangiando un panino al prosciutto, ma sembra che non sia vero. Che voce perdere!

Oscillare nella cena
In questa data nel 1988, l'ultimo Playboy Club in America ha chiuso i battenti. Il Playboy Club era una catena di ristoranti volutamente oscillanti di proprietà del Playboy Magazine di Hugh Hefner. Le cameriere indossavano i famosi abiti da coniglio rivelatori. Avevamo un Playboy Club a New Orleans tra la fine degli anni '60 e l'inizio degli anni '70. Era in Iberville Street vicino a La Louisiane. Tra le persone che lavoravano c'era Joe Cahn, il Commissario di Tailgating, che gestiva il bar. Dopo la chiusura, è diventato Anything Goes, uno sciocco ristorante a tema. A parte i suoi ultimi anni, dovevi essere un membro per entrare nel posto. Ho cenato al Playboy Club solo una volta: una festa privata per lo staff di Il Driftwood, il giornale universitario dell'ONU. Ricordo un filet mignon stracotto.

I santi
Questo è il giorno della memoria di Santa Marta. Era una contemporanea di Gesù e Maria, che effettivamente la visitarono a casa, secondo i vangeli. Per questo Martha è la patrona di quasi tutti i mestieri dell'ospitalità: cuochi, camerieri, albergatori, domestici, lavandai, cameriere e maggiordomi.

Omonimi di cibo
Steve Frey, un lanciatore dei Phillies, è nato oggi nel 1963. . Nancy Kassebaum Baker, ex senatore degli Stati Uniti del Kansas, è nata oggi nel 1932. Non ha usato il suo nome da sposata al Senato. Oggi nel 1676, Nathaniel Bacon fu accusato di essere un ribelle, dopo aver organizzato i coloni britannici per combattere gli indiani.

Parole da mangiare
"Per quanto riguarda le diete al pompelmo e al latticello, prendo pollo arrosto e ravioli."--Hattie McDaniel.

Parole da bere
"Rum non sta bevendo, sta sopravvivendo!"--Robert Shaw come Romer Treece nel film "The Deep".


L'Almanacco del Cibo: lunedì 29 luglio 2013 - Ricette

Non sono sicuro di come abbia preso il nome, ma Roadside Chicken è una delle ricette di pollo alla griglia più deliziose che abbia mai fatto! Il segreto è nella marinata.

Mentre mi siedo e scrivo questo post e guardo questa foto, mi viene in mente quanto sia fantastica questa ricetta di pollo alla griglia! Wow, è tutto quello che posso dire. Quando ho visto il post sul blog di Nicole della mia amica del blog, l'ho aggiunto ai segnalibri. Come tante ricette che salvo in vari modi, si è un po' perso nella pila. (Sono così colpevole di questo!)

Ma, poche settimane dopo averlo visto sul suo blog, l'ho visto di nuovo apparire sul mio feed di Facebook attraverso un'altra fonte che condivideva la ricetta. Ah. social network. Quando l'ho visto la seconda volta, sapevo che sarebbe stato nel menu della settimana!

Grazie all'olio e allo zucchero della salsa (che è più simile a una gustosa vinaigrette) il pollo si carbonizza magnificamente sulla griglia. Un avvertimento, tuttavia, è necessario fare attenzione a domare eventuali riacutizzazioni. Secondo la rivista Prevention, il modo migliore per spegnere le riacutizzazioni è chiudere rapidamente il coperchio della griglia. Puoi anche tenere a portata di mano un flacone spray d'acqua, se ne hai bisogno.

Mi piace che il pollo venga prima marinato. L'aceto nella salsa aiuta ad intenerire il pollo e il sale e lo zucchero fanno una specie di salamoia. Ciò conferisce al pollo un sapore extra e lo mantiene umido.

Molto probabilmente troverai tutto ciò di cui hai bisogno per la marinata/salsa per imbastire nel tuo frigorifero o nella tua dispensa. Ho preparato una salsa di imbastitura separata come quella richiesta da Nicole nella ricetta originale, ma se fai marinare il pollo abbastanza a lungo, penso che potresti anche essere in grado di saltare la fase di imbastitura del tutto e avere comunque un pollo delizioso e delizioso. Aggiungi semplicemente l'olio richiesto nella salsa per imbastire direttamente nella marinata se salti questo passaggio.

Ho finito per usare solo circa 1/4 di tazza della salsa extra che ho preparato, e questo è stato anche versando un po' su alcuni pomodori a fette. (Che era anche fantastico!) Nicole suggerisce di usare tutta la carne scura (cosce e cosce) per questa ricetta. Ho fatto gambe e due seni con l'osso. Mi piacevano entrambi, ma come Nicole preferivo le gambe.

Ho fatto iniziare i petti prima delle cosce, per adattarmi all'aumento del tempo di cottura di cui avevano bisogno. Poiché richiedevano più tempo sulla griglia, erano più adatti a causare riacutizzazioni e diventare un po' più scuri sul salmerino. Ricorda per la sicurezza alimentare, il governo suggerisce di cuocere il pollame a una temperatura interna di 165 gradi F.


Polpette cremose di feta su cavolo al burro

Queste torte di sardine di pesce sono state il successo a sorpresa del concorso Freshly Blogging finora con la mia famiglia. Una sorpresa perché non avevo mai servito loro sardine prima e mai avrei pensato che i bambini le avrebbero mangiate. Penso che il problema dell'immagine abbia a che fare con il nome – ‘pilchard’ non suona molto appetitoso – non è fino a quando non ti rendi conto che in realtà sono solo grandi sardine che puoi iniziare ad essere entusiasta su di loro. O forse sono solo io?!

Di recente avevo comunque pensato di fare delle polpette di pesce, ma non ci ero riuscito, quindi questa è stata una grande opportunità per sperimentare. Hanno funzionato così bene che d'ora in poi saranno nella lista delle ricette di famiglia: un modo brillante per preparare un pasto che abbia un sapore lussuoso, ricco e cremoso, ma in realtà è molto economico da preparare. e può essere uno di quei pasti di emergenza da dispensa per quelle volte in cui non fai la spesa da una settimana e hai di nuovo voglia di qualcosa di più della semplice pasta.

E il cavolo è un altro ortaggio monotono che troppo spesso ottiene un brutto nome servito bollito nell'oblio. Qui viene brasato delicatamente con il burro fino a renderlo morbido e dolce con abbondante pepe nero come un foglio, ed è tutto un altro cibo che potresti convincere anche i bambini ad apprezzare!

Gli ingredienti della sfida di questa settimana sono stati: sardine Lucky Star, cavolo, riso integrale, fagiolini, feta: sono tutti ingredienti piuttosto umili che per me evocano la Gran Bretagna degli anni '50, un deserto culinario secondo molti, ma anche un tempo di tradizionale comfort da vivaio cibo, che se fatto bene è delizioso. Fatto male e presentato come cene scolastiche. beh, questa è un'altra storia! Fortunatamente questi si sono rivelati diversi da qualsiasi pasto scolastico che possa ricordare.
Potremmo aggiungere due ingredienti freschi (io sono andato per limone e prezzemolo) ed eventuali spezie.

Per favore, vai a vedere e votare la mia ricetta qui sul sito Freshly Blogging. Le votazioni sono aperte fino alle 11:00 di lunedì 5 agosto.

Di seguito la ricetta e l'ispirazione pubblicate per il concorso:

Polpette cremose di feta su cavolo al burro

Le sardine possono essere un alimento base della dispensa, ma troppo spesso siedono sul retro dello scaffale, ignorate e aspettano invano la possibilità di brillare. Queste crocchette di pesce sono quell'occasione, dando loro un ruolo da protagonista che sicuramente ora me le comprerò regolarmente, infatti a mio marito sono piaciute così tanto che insiste!

I fish cake si ispirano al meglio del comfort food britannico, pensate a tutti quei piatti un tempo esclusivamente di vivaio che sono stati reinventati come i preferiti dei gastro-pub. Sono fatti con il riso al posto del più consueto purè di patate e aromatizzati semplicemente con prezzemolo e scorza di limone, per completare la ricchezza del pesce azzurro, una cremosità a sorpresa aggiunta dallo scioglimento della feta. Il cavolo brasato nel burro (e oh così dolce) sembra andare bene anche con i bambini che di solito non toccano la roba, e poi c'è la fresca croccantezza al limone di un'insalata di fagiolini per completare il tutto.

Questo è un pasto incredibilmente economico e delizioso che potresti servire ai reali e renderli molto felici!

ingredienti
Torte di pesce
1 tazza di riso integrale PnP
2 ½ tazze di brodo vegetale
1 scatola di sardine Lucky Star in salsa di pomodoro
Scorza di 1 limone grande
6 cucchiai di prezzemolo tritato finemente
100 g di formaggio feta PnP
1 uovo, sbattuto
3 cucchiai di farina e altro per infarinare
Sale e pepe
Olio vegetale per friggere

Insalata di fagiolini
500 g di fagiolini ricoperti, muniti di coda e tagliati a metà
2-3 cucchiai di succo di limone
1 cucchiaio di prezzemolo tritato finemente
50 g di formaggio feta PnP

Cavolo al burro
1 cavolo medio
30 g di burro
3 cucchiai di acqua
Sale e pepe

Metodo
Torte di pesce
Cuocere il riso nel brodo a tegame coperto, finché tutto il liquido non viene assorbito e il riso è tenero ma conserva ancora un leggero morso. Stendere su un piatto a raffreddare.
Rompi le sardine in pezzi abbastanza piccoli, rimuovendo la cartilagine della colonna vertebrale man mano che procedi. Mettere da parte la salsa in eccesso dalla teglia.
Rompi la feta in piccoli pezzi.
Quando il riso sarà abbastanza freddo, unire la scorza di limone, il prezzemolo, la feta e le sarde. Controllare il condimento e aggiungere sale e pepe a piacere.
Aggiungere l'uovo sbattuto e 3 cucchiai di farina e mescolare delicatamente. Formate delle polpette con il composto e passatele nella farina extra per ricoprirle su entrambi i lati. A questo punto le polpette si sfaldano molto facilmente, quindi maneggiale con cura. Fa circa 10.
Riponete i tortini di pesce in frigo a rassodare fino a quando tutto il resto è pronto.

Scaldare olio quanto basta per coprire il fondo di una padella. Fai scivolare delicatamente tutte le torte che si adattano senza affollare. Lasciare cuocere per 2-3 minuti fino a quando si sarà formata una crosticina sotto. Girare con molta attenzione e cuocere dall'altro lato per altri 2-3 minuti. Rimuovere su un piatto caldo coperto con carta da cucina, mentre si cuoce il prossimo lotto. Servire caldo.


Insalata di fagiolini
Portare a bollore una pentola di acqua salata. Aggiungere i fagiolini preparati. Cuocere al dente, abbastanza tenero da mordere ma ancora croccante. Scolare e raffreddare sotto l'acqua fredda per qualche secondo. Metterli in una ciotola e spruzzare con il succo di limone. Condire con sale e pepe. Poco prima di servire aggiungete la feta sbriciolata e il prezzemolo tritato finemente.

Cavolo al burro
Tagliare il cavolo a striscioline fini. Mettilo in una pentola dal fondo pesante con un coperchio. Aggiungere l'acqua e il burro. Condire con sale e pepe. Portare a ebollizione. Coprire e cuocere per 20-25 minuti, mescolando di tanto in tanto. Durante gli ultimi cinque minuti, togli il coperchio in modo che l'ultima acqua bolle via. Il cavolo cappuccio deve risultare tenero e burroso, senza liquidi in eccesso.

Se ti piace il suono di questa ricetta puoi votarla sul sito Freshly Blogging fino a lunedì 5 agosto. grazie mille per il tuo supporto! xx


Cibi bizzarri che si mangiano in India

L'India è una terra di sorprese. Il paesaggio, le persone, il cibo, la cultura non mancano mai di sorprenderci con la sua varietà e unicità. Venendo al cibo, l'India ha una varietà di cucine. Ogni parte del paese ha le sue prelibatezze uniche. Conosciamo tutti le prelibatezze da acquolina in bocca dell'India. Ma quanti di noi conoscono le prelibatezze insolite e bizzarre dell'India?

Ci sono molte parti dell'India dove puoi trovare alcuni 'piatti insoliti' cucinati in modo non convenzionale o con alcuni ingredienti bizzarri. Quindi, se pensavi che il cibo indiano fosse tutto masala dosa e pollo al burro, allora ti aspetta una grande sorpresa.

Dai un'occhiata a questi cibi bizzarri che si mangiano in India:


Lunedì 29 luglio 2013

Pannocchie al Parmigiano - Contorno Tempo di Grigliata

Credici o no. Questo era un pranzo. Nient'altro, solo meraviglioso mais dolce appena sfornato.

Probabilmente hai visto la pubblicità degli snack per cani in cui il cane dei cartoni animati va a zonzo per casa borbottando "BACON, BACON, BACON, devo avere un po' di BACON". Beh, immaginami mentre faccio la stessa cosa con il mais dolce. In questo periodo dell'anno devo mangiare del mais dolce!

Proprio la scorsa settimana ho fatto un post su Pannocchie grigliate - Ricetta semplice per mais fresco . Come puoi vedere da questa foto, di solito arrostisco il mais con la buccia. Sembra solo più autentico. Ma ieri ho comprato una dozzina di spighe che erano già state private dei peli e della buccia. Nessun problema, ho solo usato un foglio di alluminio per avvolgere le orecchie. Ho provato a grigliare il mais senza buccia o pellicola e non sono stato soddisfatto dei risultati. Toglie tutto il liquido. A me piace il mais Sweet Juicy. usa qualcosa (bucce o stagnola) tra la griglia CALDA e il mais.

Come puoi vedere nelle foto di questa sessione di cucina, ho avuto molti segni di griglia e tuttavia ho avuto chicchi succosi molto teneri.

  • 6 Spighe di Pesche Fresche e Crema di MAIS
  • 1/4 tazza di parmigiano grattugiato
  • 1/4 tazza di maionese
  • 2 spicchi d'aglio, tritato finemente e schiacciato in pasta
  • 1 pizzico di sale macinato grosso
  • 1/4 tazza di parmigiano aggiuntivo per guarnire
  • Un pizzico di paprika per guarnire
  1. Rimuovere tutte le bucce, i peli da ciascuna spiga di mais.
  2. Mescolare 1/4 di tazza di parmigiano, maionese, aglio e sale insieme. Spennellare generosamente questa miscela sul mais.
  3. Avvolgere saldamente ogni orecchio in un foglio di alluminio
  4. Grigliare a fuoco ALTO DIRETTO sulla griglia, girando circa 3 minuti per lato,
  5. Lasciar riposare un paio di minuti prima di sformare.
  6. Poco prima di servire, guarnire con altro formaggio e paprika
  7. Servire CALDO e buon appetito!

Ben oltre 52 ricette in realtà perché non riesco proprio a fermarmi. Più di 100 grigliate in una stagione (adoro grigliare!). Ma non solo. Bevande, Condimenti (TANTE salse BBQ diverse), Bevande, Dolci. anche specialità come la pizza alla griglia e le divertenti angurie a forma di. Facile e queste idee ti renderanno il PADRONE del tuo dominio nel cortile!

E a proposito, se non fai ancora parte di una bacheca di gruppo, mandami un'e-mail a [email protected] e richiedi di essere aggiunto alla mia bacheca di gruppo. FOOD BLOGGER PREFERITI! (assicurati di includere il tuo ID pinterest quando scrivi) Una volta aggiunto, tutti i pin che aggiungi saranno visti da 10 di MIGLIAIA di follower della bacheca (e in crescita ogni giorno).

Mercoledì 31 luglio 2013

Crockpot Taco Dip senza allergie

Rosolare la carne macinata e scolarla.
Aggiungere 2 T di condimento per taco con 2/3 di tazza di brodo di manzo.
Fate cuocere fino a quando la maggior parte del brodo non sarà assorbito.
Mettere i fagioli borlotti nel robot da cucina e lavorare aggiungendo un po' di brodo di manzo e 1-2 cucchiai di condimento per taco.
Metti la carne macinata sul fondo della pentola di coccio.
Metti sopra la cipolla tagliata a dadini.
Successivamente, aggiungi i fagioli neri.
Quindi distribuire i pomodori sopra.
Versare il composto di fagioli borlotti sui pomodori e distribuirlo uniformemente.

Puoi anche aggiungere del formaggio Daiya sui fagioli borlotti con delle tortillas sbriciolate sopra per ottenere più di una casseruola. Ma ci piace il nostro come un tuffo, quindi teniamo le patatine da parte.


L'Almanacco del Cibo: lunedì 29 luglio 2013 - Ricette

Questo blog è stato un ottimo sfogo per me nel corso degli anni ed è servito per essere una fonte di divertimento, principalmente come sfogo per condividere ciò che ho imparato attraverso le mie avventure gastronomiche. Ho condiviso ciò che ha funzionato per me poiché sono diventato senza glutine, senza soia e senza cereali. Ciò che mi fa andare avanti è il mio amore per la comunità dei blog senza glutine e sana, perché so che se non ci fossero stati blog di fantastici cuochi casalinghi quando sono andato senza glutine anni fa, mi sarei sentito così perso. Ogni tanto ricevo un commento da un lettore su quanto hanno amato la ricetta, e questo è ciò che mi fa andare avanti. Anche se sono molto impegnato, non credo che vorrò mai smettere di avere un blog. È un posto dove venire a condividere la mia eccitazione per la cucina. Anche se potrei non pubblicare più frequentemente come facevo quando ero al college, tieni la mia pagina tra i segnalibri, perché non saprai mai quando apparirà qualcosa di nuovo e gustoso.

Un'altra cosa che amo del food blogging è la possibilità di condividere ciò che ho fatto con amici e familiari. Posso rimandarli al mio blog dopo aver provato un mio piatto, invece di scrivere loro una ricetta. Quindi, se lo desiderano, possono condividerlo anche con i loro amici. Sono un grande fan dell'istruzione di tutti i tipi e adoro il fatto che (in ogni caso) Internet sia un catalizzatore per condividere informazioni su cibo, ricette e tecniche di cucina.

Una cosa che mi colpisce sempre dell'avere un blog di ricette, però, è la "necessità" di pubblicare qualcosa di nuovo. Anni fa, quando non ero così impegnato come lo sono ora, non era così difficile. Sembra che avessi sempre qualcosa di preparato, foto scattate e pronte da condividere. Ora che frequento la facoltà di medicina, non ho praticamente tempo per creare una nuova ricetta, prendere tutte le misure corrette, scattare foto di cui sono davvero orgoglioso e condividerle con tutti voi. Mentre sto ancora cucinando una buona quantità di nuove creazioni nella mia cucina, sto cucinando mentre vado, e onestamente, tenere traccia di ogni singola spezia e ingrediente è faticoso. Non ho mai avuto la pazienza per questo, e questo è uno dei motivi per cui non ci sono così tante ricette salate per pranzo e cena qui, perché dopo aver letto una lista di ingredienti con oltre cinque spezie, chi trarrà davvero beneficio dalla lettura del mio piatto? Con l'aumentare del numero di ingredienti e delle complicazioni che circondano la preparazione della ricetta, diminuisce la possibilità che le persone facciano e apprezzino la mia ricetta.

Il modo in cui cucino nella mia cucina è per metà pianificato, per metà spontaneo. Mi piace fare un piano nella mia testa di quello che voglio preparare per cena, che di solito è una proteina e due verdure, e poi partire da lì. Ad esempio, quella settimana potrei scoprire che ho finito la carne macinata nutrita con erba, quindi scongelarò del pollo, del pesce o delle bistecche. Quindi, quando vado al mercato degli agricoltori o al negozio di alimentari locale, potrei scoprire che la lattuga o la verdura che avevo intenzione di acquistare non ha un bell'aspetto quella settimana, non è disponibile, o non è in vendita o è troppo caro, quindi devo comprare un altro tipo di verdura per godermela. Mi piace chiamare questo stile di cucina "rolling with it". C'è ancora un budget e un piano, ma c'è spazio per giocare. Perché dovrei scegliere di comprare le mele Pink Lady più costose da mangiare quella settimana, quando le mele Fuji sembrano altrettanto buone e sono in saldo? È il mio stile.

Dato che cucino da diversi anni, mi rendo conto che ci sono alcune cose che faccio in cucina di cui le persone trarrebbero beneficio dal sentirle dire. Ecco perché ho condiviso alcune cose che faccio piuttosto frequentemente, come preparare un mix di noci per mia madre (quando vado a casa), fare il gelato in estate, arrostire delle patatine fritte, montare una serie di barrette proteiche per mangiare facilmente in viaggio e preparare una divertente ciotola per la colazione quando ho tempo.

A volte mi sento insicuro riguardo alla mia piattaforma di blog perché non condivido molte delle mie cene e pranzi. Cucino mentre vado, stratificando i sapori, e questo è difficile per me da catturare in un modo abbastanza adeguato da essere orgoglioso di presentarlo in un post.

Mi piacerebbe fare una serie di verdure, dove mostro i miei modi (di base) preferiti per cucinare le mie verdure preferite, quindi tu Maggio vedere questo in futuro un giorno. Questo sarebbe meno complesso e per me qualcosa di facile da condividere con tutti voi. Ma per ora, mi sto divertendo a fare quello che voglio in cucina e a portarvi tutti a una ricetta quando entrambi ho tempo e risultati deliziosi.


L'Almanacco del Cibo: lunedì 29 luglio 2013 - Ricette

Quando stavo cercando di inventare i lati per il mio scambio di ricette, questi deliziosi spiedini di pollo Bang Bang, mi sono ricordata della mia amica Mary Ellen che era entusiasta dei broccoli grigliati. Ha fatto alcune variazioni, ma questo Sriracha Broccoli alla griglia sembrava l'accompagnamento perfetto per gli spiedini di pollo.

Non ho mai grigliato i broccoli prima, ma penso che sia il mio nuovo modo preferito per prepararli. Ho usato la mia griglia a carbone perché mi serviva per gli spiedini di pollo, ma proverò sicuramente anche la mia griglia da interno. Ho avuto 3 corone di broccoli quindi avrei dovuto raddoppiare la salsa - era delizioso. Stavamo trascinando i nostri pezzi attraverso la salsa rimasta sul fondo della teglia. Quindi, così bene.

I broccoli avevano un buon sapore affumicato e il calore della sriracha non era troppo invadente (ho usato forse 2 cucchiaini da tè) ed è stato compensato dalla dolcezza della salsa di hoisin. Non vedo l'ora di rifarlo.

Broccoli Sriracha alla griglia
Come visto in Cooking Creations di Mary Ellen

4 cucchiai di olio d'oliva
2 cucchiai di salsa di hoisin
1 cucchiaio di salsa Sriracha (più o meno a seconda della vostra tolleranza alle spezie)
2 spicchi d'aglio, tritati
1 cucchiaino di olio di sesamo
1 grande testa di broccoli tagliata in tre parti

Sbattere i primi cinque ingredienti per fare la glassa.

Versate la glassa uniformemente sui broccoli e spalmateli con un pennello.

Mettere il lato piatto rivolto verso il basso su una griglia calda. Grigliare per 4 minuti, capovolgere e grigliare per altri 2-3 minuti fino a quando non diventa carbonizzato e leggermente tenero. Servire subito


L'Almanacco del Cibo: lunedì 29 luglio 2013 - Ricette

Abbiamo avuto alcune buone settimane soleggiate e calde qui in Estonia, con temperature che si aggirano sopra i 20 C nella maggior parte dei giorni (che dovrebbero essere intorno ai 70 F). In alcuni giorni più caldo, con piogge occasionali. Davvero una bella estate.

Il tempo determina anche il cibo, ovviamente. Tè freddi, insalate di panzanella e fattoush, Gazpacho-stile e kefira base di zuppe fredde (dolce e salato) - tutte queste caratteristiche sono pesantemente. Gelato anche, sia fatti in casa che acquistati in negozio (i principali gelatieri estoni hanno escogitato dei bei gusti, e ora c'è il costoso, ma delizioso, marchio di gelati biologici locali, La Muu). Varie bacche dalle bancarelle del mercato contadino e direttamente dal cespuglio nel nostro cortile. Il giusto cibo estivo :)

Adoro le insalate di anguria e feta e ho condiviso alcune ricette qui sul mio blog: insalata di anguria e feta con olive, insalata di anguria e feta con lime, insalata di anguria e feta con pepita arrosto e glassa di aceto balsamico. Tuttavia, ero entusiasta di scoprire un'insalata alternativa di frutta e feta usando invece i mirtilli. Ho scoperto la ricetta durante @ la vita improvvisata e ho promesso di farla non appena inizia la stagione dei mirtilli. Alla fine ho finito per usare invece mirtilli grandi, perché pensavo che sarebbero stati più facili da inseguire con una forchetta e un coltello su un piatto rispetto ai nostri mirtilli di bosco più piccoli.

(Vedi la fine del post per ulteriori idee sull'insalata di mirtilli e feta).

Insalata di mirtilli e feta con menta
(Mustikad feta ja mundiga)
serve 1, può essere facilmente moltiplicato

una grande manciata o due di mirtilli
formaggio feta sbriciolato
qualche fogliolina di menta, tritata, se troppo grande
fiocchi di sale marino e pepe nero appena macinato, a piacere
olio extravergine d'oliva

Mettere i mirtilli in un piatto fondo, sbriciolarvi sopra la feta e cospargere con la menta. Condite con sale e pepe e versateci sopra circa un cucchiaino di olio d'oliva.

Altre ricette di insalata di mirtilli e feta:
Insalata di mirtilli e feta con dressing ai semi di papavero di Laura @ Real Mom Kitchen
Insalata di mirtilli, cetrioli e feta di Stacie @ One Hungry Mama
Insalata di feta ai mirtilli con noci pecan tostate di Courtney @ The Fig Tree: cucina vegetariana da tutto il mondo
Insalata di mirtilli, mandorle e feta @ Savvy Mom
Insalata di mirtilli e pompelmo con menta e feta di Briat @ Thought for Food
Insalata di feta ai mirtilli di Alessandro @ Curative Cuisine
Insalata di anguria, mirtilli e feta @ Skinny Muffin
Insalata di pasta fredda con asparagi, mirtilli, feta e basilico by Rowena @ She Knows
Insalata di mirtilli, cetrioli e feta di Sharib @ My Judy The Foodie
Insalata con feta, mirtilli e mandorle di Catherine @ Albion Cooks
Insalata di mirtilli e feta di Sues e Chels @ We are NOT Martha


L'Almanacco del Cibo: lunedì 29 luglio 2013 - Ricette

Pan di Spagna per la notte: Mescolare bene in un impasto e lasciare una notte in frigorifero.
215 g di farina di pane
130 g di latte fresco
2 g lievito secco

Impasto per il pane:
90 g di farina di pane
12 g di latte fresco
30 g di uova
7 g lievito secco
5 g di sale
50 g di zucchero
12 g di latte in polvere
45 g di burro (io lo sostituisco con olio da cucina)

  • Impastare tutti gli ingredienti compreso il pan di spagna per la notte (tranne l'olio) fino a ottenere un impasto liscio. Quindi aggiungere l'olio. Impastare fino a quando l'impasto diventa liscio ed elastico. Fare lievitare l'impasto fino al raddoppio.
  • Eliminare l'aria nell'impasto e dividerlo in 10 parti uguali. Formate delle palline rotonde. Coprire e far riposare 15 minuti.
  • Stendere ogni impasto e aggiungere il ripieno di burro. Chiudere bene per evitare che il ripieno fuoriesca durante la cottura.
  • Mettere l'impasto in un involucro di carta individuale e coprire. Prova fino al raddoppio.
  • Versare il ripieno sull'impasto prima di infornare in forno preriscaldato a 185 gradi C per circa 20 minuti.
  • Amalgamare il tutto e far raffreddare in frigo. Dividere in 10 porzioni uguali.
  • Sbattere il burro e lo zucchero a velo fino ad amalgamare. Aggiungere gradualmente l'uovo sbattuto e il caffè.
  • Incorporare la farina.
  • Riempite una sac a poche con il composto e mettete da parte.

18 commenti:

Ciao Veronica. Grazie per le recenti visite alla mia palude. Domanda: ti seguo da un po', ma perché non riesco a vedere i tuoi ultimi aggiornamenti sulla mia dashboard? Tutto questo mentre pensavo che avessi smesso di bloggare. Hai impostato un'impostazione speciale per questo?

Ho visto molte versioni di panini messicani prima, ma penso che questa sia la prima volta che li vedo in una versione per cupcake. Mi piace l'idea in quanto il panino sembra alto e rotondo. Segnalo questo ma in passato non ho avuto molta fortuna con l'impasto durante la notte. Non sei sicuro che abbia a che fare con il tempo?

Ancora una volta la domanda: è necessario estrarre l'impasto durante la notte e riportarlo a temperatura ambiente prima di impastare?

Domanda: Prometto che questa è la mia ultima domanda. Qual è la dimensione di quei pirottini che stai usando? Grazie

Ciao Jessie, grazie per essere passata. Sono perplesso nel sentire che i miei aggiornamenti non sono stati visualizzati nella tua lista di lettura. Non ho cambiato nulla di impostazione. Chissà se succede anche ad altri blogger. Mi è piaciuto lavorare con il pan di spagna durante la notte perché ho scoperto che produce un pane molto più morbido. È più facile da impastare se riportato a temperatura ambiente. La prima volta che l'ho fatta, ho dimenticato di riportare a temperatura ambiente e mi ci è voluto molto tempo per impastare fino ad ottenere l'elastico. Ho preso quelle fodere per tazze dalla Malesia, la misura di base è di 7,5 cm e la parte superiore è di 9,5 cm.

Quando hai fatto il " char keoy teow fatto in casa", ho visto l'aggiornamento, quindi, non so da quando, ho smesso di vedere i tuoi aggiornamenti. Anche questo ragazzo roti non è apparso nella mia dashboard! OK, porterò a casa questa ricetta. Augurami buona fortuna con quello. Se avranno successo, quando lo pubblicherò, griderò il tuo nome, ahahah!

Ho scoperto che da 5 mesi fa, ha interrotto tutti gli aggiornamenti, non ho idea del perché. Mi chiedo cosa sia successo. Dato che non sono esperto di computer, ora sono bloccato. Se sai come posso correggere questo problema, per favore, per favore fammi sapere. Non hai bisogno che ti auguro buona fortuna, sei già un esperto nel fare il pane. Non vedo l'ora di vedere il tuo Roti Boy.

Veronica, penso di non essere molto meglio di te quando si tratta di questa cosa dell'IT. Quello che posso suggerire è di tornare alle impostazioni/commenti/layout del tuo blog, studiarli uno per uno per vedere se hai accidentalmente toccato un determinato pulsante. Perché non controlli con altri amici per scoprire se possono vedere i tuoi aggiornamenti recenti? Può essere che sia solo un mio problema vedere?


Guarda il video: Almanacco Del Giorno Dopo 11 ottobre 1984 (Novembre 2021).