Ricette tradizionali

Formaggio di manzo marinato in olio d'oliva e spezie

Formaggio di manzo marinato in olio d'oliva e spezie

Ho visto questa ricetta su diversi siti... e ho fatto una selezione di spezie che ci piacciono e ho seguito la tecnica di conservazione che altri usavano.

  • 400 g di latte vaccino affumicato
  • 200 g di latte vaccino fresco
  • Peperoncini verdi verdi
  • 1 rametto di rosmarino
  • ienibahar boabe
  • polvere di ienibahar
  • bacche di coriandolo
  • Pepe nero
  • peperoncino di Cayenna
  • aneto secco
  • basilico essiccato
  • foglie di artemisia disseccate
  • 5 spicchi d'aglio
  • olio d'oliva

Porzioni: -

Tempo di preparazione: meno di 15 minuti

PREPARAZIONE DELLA RICETTA Formaggio vaccino marinato in olio di oliva e spezie:

Ho tagliato i formaggi a cubetti di circa 1,5 -2 cm e li ho messi in un barattolo pulito. Ho tagliato a rondelle l'aglio e il peperone, ho mescolato le spezie e le ho messe tra i pezzi di formaggio. Ho aggiunto l'olio d'oliva, ho spillato il barattolo e l'ho lasciato in un luogo fresco per 7 giorni, nel mio caso sulla finestra della cucina. Dopo i 7 giorni che le ho consumate con molto appetito, sono buonissime!!


Fegato di vitello alla griglia con pane tostato e formaggio ammuffito

Con tutto questo caldo fuori, devi ancora seppellire qualcosa per pranzo o cena, in fretta, quando lo stomaco inizia ad avere fame. Grigliate con disinvoltura, delle verdure e un'insalata di stagione. Metti un ciglio in frigo e in dispensa, per vedere come puoi unire gli ingredienti.

Alcuni segreti sulla preparazione del fegato! Probabilmente è noto che non tutto il fegato è così delizioso, anche se ben preparato. Il preferito di molti è il fegato di uccello, in particolare il fegato di pollo/pollo/tacchino (disponibile a tutti i golosi, essendo scelto per galanteria). Forse non si sa che il fegato d'oca, ma anche quello d'anatra è più grasso, va preparato alla griglia o in padella, senza l'aggiunta di grassi. Il fegato di vitello, come quello di pecora/agnello, è il fegato che cuoce più velocemente, essendo morbido e soprattutto gustoso se preparato con più sangue (purché sia ​​leggermente rosato nel taglio del coltello). Il fegato di maiale e il fegato di manzo sono più spesso preparati dalle casalinghe, essendo i più convenienti, anche se il loro sapore non è elevato, soprattutto se è stato preparato più a lungo e si è asciugato. Ci sono segreti per la preparazione del fegato di maiale e del fegato di manzo, ad esempio, su un letto di cipolle fritte e quindi la preparazione ottenuta non sarà né densa né troppo dura. Indipendentemente dall'animale da cui è stato ottenuto il fegato, deve essere preparato a fuoco vivo. Non sono un fan della cottura del fegato nel sangue, ma nemmeno del fegato essiccato con la cottura. Un segreto essenziale per il sapore della preparazione è preparare il fegato fresco, possibilmente refrigerato e solo se non si dispone di assortimenti di fegatini tra quelli sopra menzionati, preparare il fegato congelato-scongelato a temperatura ambiente.

Ingredienti necessari nella ricetta: fegato di vitello, formaggio ammuffito, burro fresco, aglio, sale grosso, pepe in grani, olio di oliva.

Il fegato viene pulito da pelle e vasi sanguigni. Lavare sotto l'acqua corrente fredda e strofinare con carta assorbente o un panno pulito.

Il segreto della preparazione del fegato! Il fegato di vitello viene affettato lungo l'intero pezzo di fegato acquistato, a fette spesse di un dito. Scaldare la vecchia griglia in ghisa sulla grande fiamma del fornello. Ungete la griglia con un po' di olio d'oliva usando un panno pulito/spazzola da cucina o usate uno spray all'olio d'oliva. Cospargere sulla griglia alcuni cristalli di sale grosso.

Mettere le fette di fegato su una griglia ben riscaldata, unta con olio d'oliva e cosparsa di sale grosso.

Lo scopo è infornare sui bordi delle fette di fegato e quando sono fatte a metà, vengono restituite usando una pinza da cucina.

Il segreto della preparazione del fegato alla griglia, un segreto sempre nascosto dagli chef! Prima di togliere il fegato dalla griglia, mettere un boccone di burro fresco e duro sulle fette di fegato (circa 1/2 cucchiaino di cucchiaino). Al termine della preparazione del fegato, il burro si sarà sciolto e avvolgerà il pezzo di fegato. I buongustai professionisti faranno sicuramente la differenza di sapore rispetto al fegato su cui non è stato messo il burro.

Le fette di fegato già pronte vengono condite, a piacere, con pepe in grani appena macinato e, se necessario, con sale grosso.

Il pane viene tostato nel tostapane. Le fette di pane possono essere unte con qualche goccia di olio d'oliva e messe in una teglia nel forno caldo del fornello.

Il pane caldo e tostato viene strofinato con uno spicchio d'aglio. Che gusto, che gusto. E se puzza?! Profuma di salute.

Sulle fette di pane tostato, strofinate con aglio, spalmare sottili fette di formaggio con lo stampo.

Il piatto viene servito caldo, con fettine di barbabietola al forno e fette di cetriolo sott'aceto.

I buongustai a tavola possono richiedere la senape, più veloce o più dolce, secondo i desideri di tutti. Una casalinga che si rispetti è sempre preparata con tutto ciò che potrebbe essere richiesto dai commensali quando si tratta di condire i piatti.

Se fuori fa ancora caldo, puoi servire un bicchiere di limonata, adatta per il freddo (acqua naturale, cubetti di ghiaccio, succo di limone, miele, foglie di menta & #8211 mescolate con il frullatore).

Se il pasto viene servito la sera tardi, al fresco, funziona anche una birra, non troppo fredda.

Buon appetito voi fratelli buongustai e voi fratelli buongustai ovunque, ovunque voi siate nel mondo! E sul fuoco puoi preparare delle golosità, nella tua cucina, seduto il meno possibile intorno al fuoco.


Ne prepariamo uno per primo nave abbastanza spazioso quindi pesce essere completamente contenuto in salsa marinata.

pesce sarà pulito da squame, interiora e lavato bene con acqua fredda.

Caramelle in una scatola del calendario

Mazzo di frutta al cioccolato

Cesto di Cioccolato

Scatola da 4 cuori di cioccolato

Sarà asciutto poi con l'aiuto di carta assorbente da cucina.

Vom taia pesce a strisce, quanto necessario per a porzione di persona.

Nel nave metteremo olio, succo di limone, pepe in grani, timo o origano, aglio a fette, alloro, vino bianco e prezzemolo fresco.

Tutti questi ingredienti sarà mescolato bene con l'aiuto di a obbiettivo.

pesce verrà aggiunto a questo salsa marinata.

volta assegnato per questa marinata può essere di 30-60 minuti o anche 2 ore, per creare un equilibrio dei sapori.

Dopo la marinatura, pesce può essere usato come abbiamo messo in pensiero (fritti, al forno, bolliti o alla griglia).

La marinata rimanente del pesce non verrà più utilizzata.

foche a questo tipo di ricetta restano nelle nostre scelte ( riso bollito semplice, patate al naturale con burro o anche una salsa al curry).

inviti dalla tavola possono anche gustare un vino bianco che sta benissimo con terminato.


Delizie servite come antipasti

La fantasia culinaria raggiunge il suo apice quando viene posta l'eterna domanda & #8211 cosa serviamo per un aperitivo? Come si sa spesso quale forza si preferisce (acquavite di prugne, bollite o & #8220crude & #8221 & #8211 per stagione, meno spesso dalle bevande più sofisticate), la ricerca dell'antipasto spesso si ferma a quello che hai in frigo (di solito salumi per panini al lavoro & # 8211 salame, formaggio, formaggio, prosciutto, ecc.), meno spesso a & # 8220 prelibatezze & # 8221 preparate appositamente in anticipo per tali occasioni.

Buono a sapersi ! Tuttavia, le prelibatezze servite come antipasti sono le preferite di buongustai e buongustai di ogni tipo, studenti o professionisti, giovani o meno giovani, uomini o donne.

Peperoncini ripieni di un impasto di formaggio salato, pecorino e vaccino dolce, imbevuti di olio extra vergine di oliva.

Ingredienti necessari nella ricetta: latte di pecora, formaggio non salato, formaggio di vacca, peperoncino, timo secco, pepe in grani, semi di senape, spicchi d'aglio, olio extra vergine di oliva, alloro.

Secondo i gusti di tutti! La fornitura di peperoncini piccanti è fatta secondo le preferenze di tutti, quanto velocemente vuoi che esca la tua preparazione. Preferisco i peperoni più & #8220politicosi & #8221 con lo stomaco, cioè gamberi nostrani, dell'Oltenia, non troppo veloci, ma per non spingerti ad addormentarti quando li mangi.

Tagliare i gambi e rimuovere i semi. Se proprio volete insaporire e passare al brandy cucinato alla perfezione, dimenticatevi dei semi attraverso i peperoni o comprate una tazza con un fodero più spesso, peperoni non lunghi e sottili, come i peperoncini piccanti che sono, quindi & #8220rai & #8221 il fodero piega leggermente, in un vortice, a causa della loro velocità.

Preparate dei vasetti da 400 grammi, lavati bene con detersivo e poi sciacquati sotto qualche getto di acqua fredda. I barattoli vengono scolati e puliti con un panno pulito e asciutto.

Nel barattolo mettere i semi di senape, i grani di pepe (macinati/schiacciati con uno schiaccianoci/mortaio), gli spicchi d'aglio, i rametti di timo essiccato, le foglie di alloro.

Preparare un misto di formaggio di pecora e formaggio dolce di vacca, dato su una grattugia grande o con piccoli coltelli.

Riempire i peperoncini piccanti con il composto di formaggio, il più denso possibile.

Quindi non hai discussioni! Una volta farciti i peperoncini, vengono messi capovolti, in vasetti, il più stretti possibile, ma senza essere affollati, in modo che non si rompano quando vengono serviti in tavola, per rovinare la forma del piatto, e il buongustai professionisti a storcere il naso, insoddisfatti dell'aspetto, non del gusto speciale.

I vasetti vengono riempiti con olio extra vergine di oliva e chiusi con un coperchio a chiusura ermetica.

I vasetti si conservano al freddo. La preparazione può essere servita dopo 3-4 settimane di macerazione.

Il telemeau di pecora abbinato al formaggio di vacca fresco è molto indicato per vari ripieni che si mettono nei peperoni (piccanti o grassi), nelle ciambelle e anche nei peperoni.

Telemea di pecora o formaggio di capra imbevuto di olio extra vergine di oliva.

Il formaggio di capra e il montone, a forma di cubetti, possono essere conservati separatamente o insieme in olio extra vergine di oliva.

I cubetti di formaggio a pasta dura vengono messi nel vasetto insieme a fettine sottili di peperoncino, pepe in grani tritato, rametti di timo, alloro, olio extra vergine di oliva.

I vasetti sigillati si conservano freddi in frigorifero per 3-4 settimane, poi si può servire l'antipasto.

Olio extra vergine di oliva tritato con peperoncino e olio extra vergine di oliva aromatizzato al timo di montagna.

In bottiglie da 330 grammi mettete peperoncino e olio extra vergine di oliva, rispettivamente rametti di timo di montagna e olio extra vergine di oliva.

Le bottiglie sigillate si conservano fredde in frigorifero. Dopo 3-4 settimane di macerazione, l'olio piccante può essere sgocciolato sui formaggi, serviti come antipasto.

Ricordare ! Questo olio può essere utilizzato anche nelle insalate o come aggiunta, a piacere, per friggere o in vari altri piatti in padella e anche nei sughi per la pasta.

Speciali ingredienti aggiunti su fettine sottili di scamorza o cubetti di pecorino/caprino sono l'olio extravergine di oliva in cui si è lasciato a bagno il peperoncino piccante o l'olio extravergine di oliva in cui è stato lasciato a bagno il timo di montagna (con fiorellini e tanto altro fragrante del timo).

I formaggi conditi con olio vengono serviti con fette sottili di pane tostato, strofinate a caldo con spicchi d'aglio.

È difficile credere che qualcuno si chieda ancora quanto velocemente si svuoti la bottiglia con il brandy crudo o il bollitore con il brandy bollito. Se accanto al piatto di peperoncini ripieni di formaggio o a cubetti di formaggio imbevuti di olio d'oliva, c'è anche un piatto con prosciutto affumicato, allora la festa è assicurata.

Buon appetito voi fratelli buongustai e voi fratelli buongustai ovunque, ovunque voi siate nel mondo! Se vuoi dare un'occhiata veloce alle mie ricette, sei ancora in tempo. Ci sono ancora i peperoncini sulle bancarelle, i pastori sono appena scesi dalle pecore di montagna e sono ricomparsi quest'anno nei mercatini dei formaggi, e non mancano i precozzetti anche con il dolce, formaggio di vacca.


Metodi di preparazione

  • Per la frittura serve una padella in teflon e non è necessario aggiungere olio, basta adagiare le fette di formaggio e cuocerle fino a quando non ottengono una crosticina dorata, e all'interno rimangono morbide.
  • Per la cottura, mettete le fette di formaggio halloumi in una teglia, poi potete cospargerle con un filo d'olio d'oliva e condire con erbe aromatiche o spezie, secondo i gusti. Accendete il forno a 180 gradi per 10-15 minuti
  • Per preparare il formaggio halloumi alla griglia, bisogna prima ungere le fette di formaggio con un filo d'olio d'oliva e cuocerle velocemente da ogni lato (circa due minuti), dopo che la griglia si è ben riscaldata. In questo modo il formaggio non si attaccherà alla griglia.

Cascaveaua & # 8211 Ro

Cascaveaua è un formaggio non fermentato, dalla consistenza di formaggio finemente salato, talvolta affumicato, originario di Valea Doftanei, Romania. Il gusto sottile e raffinato nasce dall'attraversamento di diverse fasi di produzione. Viene prodotto con latte vaccino e ovino locale.

Evento: Festa di Cascavela, settembre, Valle Doftana

Aspetto: crosta beige-marrone, interno chiaro con soffice consistenza elastica di formaggio fresco

Aperitivo - tagliere da degustazione, fresco in insalata

accompagnamento - patate al forno avvolte in cascavea

Principali varietà

Cascavea marinata il formaggio viene marinato in olio con spezie, aglio, pomodori e olive

Processo di produzione

ESSO l'apt si chiude facilmente e riposa nel processo di fermentazione. La cassa, sgocciolata su griglie di legno, di pura freschezza viene tagliata a pezzi, passata in acqua calda e versata negli stampini. La terza fase, dopo il raffreddamento, consiste nell'immersione in salamoia. Infine, la giovinezza di questo formaggio sta attraversando l'ultima fase, quella dell'affumicatura. Il processo di raffinazione dura circa 60 giorni.

Proprietà

Valori nutrizionali/ 100 gr formaggio pressato


Ingredienti formaggio allo yogurt

1 kg di yogurt grasso (6%)
1 cucchiaino di sale grattugiato

Per la marinatura:

origano
1 spicchio d'aglio
peperoncino fulgi
qualche foglia di rosmarino
olio d'oliva

Preparazione formaggio allo yogurt

  1. Mescolare lo yogurt con il sale.
  2. In un colino posto su una ciotola mettete 3 strati di garza e versateci lo yogurt. Sollevare i bordi della garza e legare bene in modo che lo yogurt non fuoriesca.
  3. Metti un piattino sopra la confezione di yogurt e poi qualcosa di pesante (conservalo ad esempio) e metti tutto in frigo. Lascia scolare lo yogurt per 2 giorni.
  4. Prendi la garza di yogurt dal frigo, appendila a qualcosa (l'ho legata sotto una sedia), assicurati che sia ben stretta in modo che non cada. Posiziona la ciotola sotto per raccogliere il siero rimasto. Lasciare scolare per un altro 1 giorno.
  5. Il terzo giorno il formaggio è pronto! Srotolare la garza e rimuovere il formaggio. Può essere servito immediatamente, spalmato su pane tostato e poi cosparso di olio d'oliva e verdure.
  6. Se vuoi conservarlo più a lungo, puoi marinarlo.
  7. Marinatura: ungetevi le mani con un filo d'olio e formate delle palline di formaggio. Metti le palline in un barattolo sterilizzato per 15 minuti in forno a 180 ° C. Aggiungere l'origano, il peperoncino, l'aglio affettato e il rosmarino e poi versare l'olio fino a ricoprire le palline. Conservare in frigorifero.
    * conservato in frigo, l'olio d'oliva gelifica e si presenta torbido, quindi non preoccuparti se ha un aspetto strano, devi solo tirarlo fuori dal frigo mezz'ora prima di servirlo per riacquistare il suo aspetto.

2. Dopo 2 giorni lo scoliamo


Il mondo di Laura

Questa specialità è una delle migliori ricette che abbia mai fatto. Ma per quanto gustoso, è semplice da preparare. Tutto quello che devi fare in questo caso è la pazienza. Ti dico che vale la pena provare. Ti innamorerai del suo gusto.

Ecco gli yogurt che ho usato: uno di latte di mucca (5% di grassi) e uno di bufala e pecora (7% di grassi). L'accostamento dei 2 è stupendo. Più grasso è lo yogurt, più cremoso e fine sarà la consistenza del formaggio.

In una ciotola, aiutandovi con una forchetta, mescolate bene lo yogurt con il sale. Quindi prepara un colino grande che si trova su una ciotola alta.

Metti un pezzo di garza (lavato e pulito) piegato in 3 strati sopra il colino. Deve estendersi oltre i bordi del colino.

Versare lo yogurt all'interno.

Raccogliete i bordi della garza e legateli strettamente (io ho usato un elastico).

Coprire con un piatto e mettere sopra 1-2 lattine (o qualsiasi peso) per fare pressione sul sacchetto di garza e rimuovere il siero nel modo più rapido ed efficiente possibile.

Lo yogurt con la ciotola e il colino viene posto in frigorifero, dove si scola per 48 ore. Normalmente la ricetta diceva 24 ore ma dopo sole 24 ore era molto morbida. Durante tutto questo tempo, di tanto in tanto, il siero accumulatosi nella ciotola viene drenato. Noterai che lascerà molto siero e la pallina di yogurt gradualmente si restringerà e si indurirà. Dopo 48 ore, togli il sacchetto dal colino e appendilo da qualche parte, lasciando scolare il siero per altre 24 ore con una ciotola sotto. Dovrà essere appeso in un luogo fresco. Puoi appenderlo sulla griglia in frigo o su una mensola in balcone, troverai un'improvvisazione. Dopo che si è ben scolata, si apre il sacchetto e fuoriesce la pancia del formaggio, come un pollo che esce dalla bocca.

formaggio allo yogurt, o piuttosto crema di formaggio, perché così ha consistenza e gusto, può essere servito subito. Per la conservazione, premere in vaschette di plastica con coperchi e conservare in frigorifero. Questo ti manterrà per 1 settimana. Ma se lo conservi in ​​un barattolo di vetro si conserva in frigo anche per 1 mese. C'è anche la possibilità di marinare in olio d'oliva, così come i pezzi di telemea per insalata. Può durare così per 6 mesi. È così che mi piace marinarlo.

Per fare questo, ungetevi le mani con un filo d'olio e formate delle palline di crema di formaggio.

In vasetti puliti e asciutti, tagliare l'aglio a rondelle, aggiungere il rosmarino, il timo e la paprika.

Anche le palline sono disposte nel barattolo

& # 8230 e versarci sopra l'olio d'oliva fino a coprire le palline di crema di formaggio. Mettere il coperchio e scuotere delicatamente il barattolo per omogeneizzare l'olio e le spezie.

Conservare in frigorifero. Quando è freddo, l'olio d'oliva diventa torbido e magari anche gelatinoso (a seconda della marca, del processo produttivo e della qualità), ma se lo togli dal frigo e lo tieni a temperatura ambiente per 30-60 minuti, tornerà alla normalità.

È meraviglioso per i bambini, anche per i più piccoli (non verniciato o marinato senza spezie). Può essere utilizzato con successo nelle insalate, come antipasto o come tale spalmato sul pane. Questo crema di formaggio è molto salutare e può essere un pasto a qualsiasi ora del giorno e della notte.


Germoglio marinato

L'aceto balsamico è molto buono, soprattutto in abbinamento al pesce!

Apprezzerei se non rendessi pubblico il mio post, sono un personaggio molto controverso online.

Ti contatto qui perché è più facile, ho notato che stai cercando di vendere reti. Ti suggerisco di pubblicarli su http://www.clickromania.co.uk

Nessuno ti pagherà, ma avrai lettori dall'estero. Non sono uno chef ortodosso, ma ho iniziato a piacermi il cibo. Se guardi bene sul mio blog troverai quello che ho cucinato.

Penso che il pesce marinato sia così buono... L'aceto balsamico è anche il mio preferito!

Lascia una risposta cancella risposta

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.


Formaggi conservati

Ieri non ho resistito e ho aperto il barattolo, è strepitoso, insieme a pomodori, cetrioli verdi, ravanelli lunari (si trovano ancora quelli piccoli e rossi). Stasera metto il puzzle allo stesso modo, vediamo.

# 22 Anat

# 23 roxana anca

Non è formaggio, è formaggio, è una casa dolce, leggermente affumicata. In campagna, quando si ha troppo latte vaccino, se ne ricava un formaggio dolce, lo si lascia sgocciolare, poi lo si affumica su una graticola di legno in modo che acquisisca un colore marrone chiaro. Questo è quello che voglio marinare.

# 24 roxyfoxy

# 25 Anat

Roxana Anca, hai marinato il serpente a sonagli? Come è andata a finire?

------------
Pesci, sono contento che il formaggio sia di tuo gusto. Hai provato cipolle rosse e olive?

#26 roxana anca

È uscito sensazionale. È molto buono con peperoni, cipolle rosse, cetrioli verdi, ravanelli, ecc.

# 27 Anati

# 28 Corina Z

# 29 Mari-Ana

Grazie mille, ho marinato il telemeau 2 giorni fa, ieri sera ho avuto ospiti e non ho potuto fare a meno di assaggiarlo un po'. Alla fine, mentre lo assaggiavo, ne ho assaggiato mezzo vasetto.
Avevo appena sfornato il vostro pane con il riso (un'altra bontà) e sappiate che si abbina bene al pane caldo. Oggi completerò il barattolo.
Cosa voglio chiederti, ti metti origano e semi di coriandolo negli occhi, se non tanto quanto ne metti, quindi ca.

# 30 Anat

CorinaZ, il "business" come lo chiami tu, non ingrassa, ha solo altri sapori. E se vuoi, puoi scolarlo bene prima di consumarlo.
Metto i pezzetti di formaggio su una fetta di pane tostato unta con un po' di marinata, e la trovo deliziosa, senza ungere.

Mari-Ana, sono contenta che ti piacciano anche il formaggio e il pane
Non è affatto una cattiva idea, pane caldo con formaggio marinato

Pepe e coriandolo mettere circa mezzo cucchiaino di ciascuno e origano circa lo stesso.

#31 Otilia

Un'altra opzione per il formaggio sott'olio è: il formaggio (vecchio - formaggio o nuovo - telemea, preferibilmente di pecora o capra) tagliato a cubetti opportunamente grandi e messo in vasetti. In un vasetto mettete un rametto di timo, i peperoncini piccanti (preferibilmente rossi) tagliati a fettine e 2-3 spicchi d'aglio non ripulito& # 33 Si copre con olio d'oliva (si può usare anche con olio di fiori, ma con l'olio d'oliva esce più profumato & # 33 È ottimo & # 33



Combattere su Internet è come le olimpiadi speciali, non importa se vinci, sei ancora ritardato & # 33


1. Marinata asiatica

  • 2 gambi di citronella, schiacciati
  • 1 piccola manciata di foglie di lime kaffir, spezzate in pezzi
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • 2 spicchi d'aglio, schiacciato 1 pezzo di zenzero grande quanto un pollice, sbucciato e tritato
  • 1 peperoncino rosso piccante, tritato finemente
  • 2 lime, tagliati a metà, strizzati e con la buccia schiacciata 10 cucchiai di olio d'oliva


Mescolate tutti gli ingredienti in una ciotola e coprite con la carne che volete cuocere. Questa marinata si sposa molto bene soprattutto con i piatti di pesce.