Ricette tradizionali

Abbinamenti enogastronomici delle feste

Abbinamenti enogastronomici delle feste

I tuoi acquisti natalizi sono (probabilmente) finiti, ma se non hai deciso quali vini servire a cena domani sera, The Daily Sip è qui per aiutarti.

La scelta del vino in una grande cena festiva si riduce alla proteina principale e ai suoi sapori, proprio come con qualsiasi altro pasto. Quindi, se hai bisogno di correre in enoteca o estrarre la bottiglia giusta dallo scaffale, di seguito è riportata la nostra guida rapida agli abbinamenti vino-cena di Natale.

Manzo
C'è un motivo per cui le steakhouse hanno liste di vini dominate da grandi rossi californiani come Cabernet e Zinfandel: entrambe le varietà si abbinano perfettamente a qualsiasi piatto che una volta muggiva. Le nostre scelte: Seghesio Sonoma County Zinfandel 2009 ($ 19) e Spring Mountain Vineyard Napa Valley Cabernet ($ 75), che è gessoso, elastico e si abbina perfettamente ai piatti di carne delle feste.

agnello
L'abbinamento classico per l'agnello è il Bordeaux rosso (anche se Syrah/Shiraz è un'ottima alternativa, così come il Pinot Nero della Nuova Zelanda). Ogni annata bordolese dal 2003 è stata buona, ad eccezione del 2007. Denominazioni e miscele regionali meno conosciute offriranno il miglior rapporto qualità-prezzo. La nostra scelta: Chateau Gigault Cotes de Blaye Cuvee Viva a base di Merlot ($ 20).

Maiale/Prosciutto
Ci sono due grandi varietà di vino per il maiale. Il Pinot Nero è un abbinamento perfetto per la maggior parte dei tagli; ma se stai cucinando il prosciutto, vai con il Riesling. Quest'uva si sposa magnificamente con la sapidità e la dolcezza della carne. La nostra scelta: qualsiasi annata recente di Grosset Riesling della Clare Valley australiana ($ 20- $ 40).

Anatra
Non c'è miglior abbinamento di vini per l'anatra del Pinot Nero. I sapori terrosi e fruttati del Pinot, in particolare quelli della Borgogna, completano la vivacità dell'anatra. Questa è anche un'ottima scelta per il maiale, sopra. La nostra scelta: qualsiasi annata dal 2004 in poi, Joseph Drouhin Cote de Beaune rosso Borgogna ($ 30).

Cibo cinese
Non tutti festeggiano la cena di Natale: molti di noi vanno nei ristoranti cinesi BYO. Una varietà che resiste all'ampia gamma di sapori sulla tavola cinese è il Gewurztraminer. Non molto tempo fa, un resort cinese ha acquistato tutta l'annata 2005 del miglior Gewurztraminer della Nuova Zelanda, Vinoptima. La nostra scelta, il 2004 ($ 50), è ancora disponibile negli Stati Uniti. Ma chiedi qualsiasi Gewurztraminer alsaziano o tedesco audace e ricco nell'enoteca e sei a posto: dall'anatra alla pechinese ai gamberi in salsa di aragosta.

Hai un vino preferito per la cena di Natale? Raccontacelo qui sotto.


Una semplice guida per abbinare il vino alla cena di Natale – con le ricette

Fortunatamente, la stagione delle vacanze si prende cura di sé. Sto scherzando, in realtà può essere un incubo per fare shopping/cucinare/bere punch al rum. Ecco perché siamo andati avanti e ci siamo guadagnati il ​​nostro posto nella lista "Nizza" (almeno, siamo usciti dalla lista "Persona Non Grata") creando una pratica guida per abbinare il pasto delle feste con il vino giusto.

Antipasti

È una buona idea mantenere leggeri gli antipasti della cena di Natale o delle feste. Per prima cosa, berrai qualcosa di più leggero (dal momento che non vuoi iniziare i tuoi ospiti con 15% ABV red powerhouse) e dal momento che vuoi anche risparmiare spazio per l'evento principale. Oh, e anche tu non vuoi cucinare tutto da zero quando dovresti anche goderti una festa di Natale. Quindi alcuni semplici consigli sull'app e alcune semplici opzioni di abbinamento:

Tartine di salmone affumicato & #8211 Chenin Blanc o Bubbly

36 regali e gadget per chi ama le bevande

Puoi saltare la crema di formaggio (o aggiungere della crema di tofu montata, anche se ti consigliamo di aggiungere un po' di acido lì) per mantenere questo senza latticini. Il salmone, ovviamente, è un must. Qualcosa di moderatamente secco e a basso contenuto alcolico come Chenin Blanc o Gewurztraminer funzionerebbe, anche se Champagne o Cremant (ehm) sono quasi sempre vincenti con qualcosa del genere.

Piatto di formaggi – Dai un'occhiata alla nostra app

Un modo semplicissimo per mantenere la pancia piena degli 8217 ospiti e impedire allo zio Geoffrey di essere troppo carico dei suoi cocktail prima di cena; inoltre, abbiamo una guida illustrata agli abbinamenti di vini per la maggior parte dei deliziosi formaggi che scegli.

Maiali in una coperta – Rose Champagne

Non odiare, questi sono un classico natalizio burroso e carnoso. Un buon momento per un po' di champagne rosato, per tagliare la ricchezza ma anche per esaltare la pigrizia dolce e affumicata.

Piatti principali

I piatti principali durante le vacanze tendono a significare carne, anche se in realtà è un'enorme varietà di carni. Abbiamo incluso anche un'opzione vegetariana, perché anche gli hippy meritano di mangiare bene.

Prime Rib – Bordeaux

Molti tavoli delle feste saranno addobbati con le migliori costolette da spettacolo. (Per qualche ragione, in questo periodo dell'anno, diventiamo tutti carnivori di livello primordiale). Questa ricetta di Food & Wine porta alcuni sapori inaspettati con un caffè e una punta di vaniglia. Qualcosa di ricco, oscuro e audace starebbe benissimo, come un bel California Cab o (sono le vacanze) Bordeaux.

Prosciutto a spirale – Zinfandel o Lambrusco

Niente dice vacanza come un prosciutto glassato con miele e segale. Ma il piatto di maiale massiccio preferito da tutti può presentare un paio di problemi per l'abbinamento: può essere troppo salato (se prendi quel prosciutto crudo della Virginia e dimentichi di metterlo in ammollo) o, più spesso, un po' dolce. A meno che tu non abbia un enorme dente di zucchero, ti consigliamo di abbinare qualcosa che tagli attraverso la dolcezza grassa della carne e della glassa, ma abbia ancora un buon frutto, come uno Zinfandel o persino un Lambrusco.

Oca Arrosto & #8211 Rosso Borgogna

Non molti di noi cucinano l'oca a Natale, forse perché non siamo coraggiosi o spericolati come i popoli della Gran Bretagna e della Germania. O forse siamo solo ragionevolmente terrorizzati di assumere pollame che ha un'incredibile quantità di grasso. Il trucco, secondo questa ricetta, è rimuovere eventuali cuscinetti di grasso (sì, è una cosa) e incidere il seno per incoraggiare più grasso a fuoriuscire durante la cottura. Anche se risparmia quel grasso. In Germania, in realtà lo mangiano solo sul pane. È roba buona. Per quanto riguarda l'oca stessa, visto che stai spendendo il massimo, perché non concederti di nuovo un bel Borgogna rosso?

Piatto vegetariano: soufflé di spinaci e groviera – Gamay

Lascia che Martha si assicuri che i vegetariani non rimangano solo con purè di patate durante le festività natalizie. Certo, c'è un po 'di terrore da soufflé, ma segui le istruzioni (senza dubbio meticolose) di Martha e la tua ricompensa è un piatto che anche i carnivori senz'anima vorranno (ma i vegetariani ottengono i primi dibs). Poiché è sia ricco che leggero, un buon abbinamento Gamay manterrà felici sia gli onnivori che gli erbivori.

Lati

Ah, i lati. Il preferito segreto (o non così segreto) di tutti. Questo è un piccolo assaggio, dal momento che ci sono tante opzioni di contorno quante personalità, voglie e tradizioni natalizie superficiali ("Non torno a casa per Natale a meno che tu non prepari i miei Tater Skins preferiti di Loaded Holiday!"). Scommessa migliore con i lati, mantieni i profili dei sapori abbastanza semplici, dal momento che non vuoi troppa concorrenza sul tavolo delle vacanze. Almeno niente per mettere in ombra la competizione tra i tuoi zii di sinistra e di destra per vedere chi può gridare più forte su Donald Trump.

Cavolini di Bruxelles arrostiti con acero e pancetta – Pinot Nero o Chardonnay

Nonostante la loro cattiva reputazione, i cavoletti di Bruxelles tendono a trovare la loro strada sulla tavola delle feste quasi ogni anno. Fortunatamente la maggior parte delle ricette ha il senso di aggiungere la pancetta, e questa fa un passo o due sopra con una glassa d'acero e nocciole tostate per una consistenza extra. Alcune cose da considerare: pancetta di qualità, per non parlare dell'affumicatura che dovrai abbinare, insieme a quel sapore di cavolini di Bruxelles je ne sais quoi. Miglior idea di abbinamento: Pinot Nero. Se elimini la pancetta qui, scegli invece uno Chardonnay.

Purè di Patate Cremoso & #8211 Merlot

L'unica volta all'anno ci concediamo una ricetta che prevede due bastoncini di burro e 8 once di crema di formaggio. E ragazzo, sembra così giusto. Un lato più ricco, quindi l'abbinamento con qualcosa di non troppo burroso (ad esempio uno Chardonnay leggermente invecchiato o non cotto) è la soluzione migliore, ad esempio una bottiglia di merlot. Qualsiasi cosa troppo acida potrebbe scontrarsi con il profilo aromatico delicato e sognantemente cremoso che sta succedendo qui.

Contorno vegano: zucca al forno due volte con formaggio di anacardi e mirtilli rossi – Riesling

Se Caitlin di TheVeganWorld.com vuole far ingelosire i suoi amici non vegani, questa ricetta dovrebbe fare al caso suo. Qui sono in gioco molti sapori e consistenze, non sempre una ricetta facile (per così dire) per l'abbinamento, ma i sapori, naturalmente, hanno un senso nel loro insieme. Noci e mirtilli rossi conferiscono un'ottima consistenza e un tocco finale di sapore natalizio, mentre pangrattato e formaggio di anacardi (non aver paura, richiede solo un robot da cucina o un macina spezie) arricchiscono il ripieno. Essendo la zucca sia leggermente dolce che un po' fruttata, una buona opzione di abbinamento potrebbe essere qualcosa come un Riesling secco.

Dolce

Se sei arrivato così lontano e hai ancora fame, allora datti una pacca sulla spalla e magari uno Zantac.

Croquembouche tradizionale – Sauternes o Ice Wine

Croquembouche è in realtà una torta nuziale tradizionale francese, ma è diventata una parte del repertorio (molto ambizioso) delle vacanze. In verità, devi solo sapere come fare un semplice pate un choux - non così duro o terrificante come sembra, basta avere un mixer elettrico - ed essere in grado di impilare un mucchio di deliziose palline in una bella torre. Anche se cadono, avrai una pila deliziosa. Stessa ricetta con cui fanno gli bignè, quindi puoi immaginare la bontà. Per scopi di abbinamento, vai con un Sauternes o un Ice Wine.

Buche de Noel – Porto

Questo è innegabilmente un dolore al tuchus, ma se lo arrotoli nel modo giusto, otterrai qualcosa che sembra un vero ceppo natalizio, decorato con bacche e rametti di agrifoglio (se sono veri rametti di agrifoglio, ricorda ai tuoi ospiti di non mangiarli). Se scegli una ricetta al cioccolato, come questa, un bel porto fulvo funzionerebbe bene.

Gingerbread House – Bourbon o Scotch

OK, ormai i bambini dormono, il Natale è (quasi) ufficialmente finito. Possiamo scavare nella casa di marzapane? A seconda di quanto sei impazzito con le decorazioni per la nostra casa di pan di zenzero (o stadio di pan di zenzero o latop di pan di zenzero), potrebbe essere più o meno dolce e non siamo sicuri di cosa, se non altro, si abbina alle tegole del tetto Necco Wafer. Lo zenzero e la glassa reale sono i protagonisti qui, quindi avrai spezie e dolcezza, da abbinare a Bourbon o Scotch.


Una semplice guida per abbinare il vino alla cena di Natale – con le ricette

Fortunatamente, la stagione delle vacanze si prende cura di sé. Sto scherzando, in realtà può essere un incubo per fare shopping/cucinare/bere punch al rum. Ecco perché siamo andati avanti e ci siamo guadagnati il ​​nostro posto nella lista "Nizza" (almeno, siamo usciti dalla lista "Persona Non Grata") creando una pratica guida per abbinare il pasto delle feste con il vino giusto.

Antipasti

È una buona idea mantenere leggeri gli antipasti della cena di Natale o delle feste. Per prima cosa, berrai qualcosa di più leggero (dal momento che non vuoi iniziare i tuoi ospiti con 15% ABV red powerhouse) e dal momento che vuoi anche risparmiare spazio per l'evento principale. Oh, e anche tu non vuoi cucinare tutto da zero quando dovresti anche goderti una festa di Natale. Quindi alcuni semplici consigli per le app e alcune semplici opzioni di abbinamento:

Tartine di salmone affumicato & #8211 Chenin Blanc o Bubbly

36 regali e gadget per chi ama le bevande

Puoi saltare la crema di formaggio (o aggiungere della crema di tofu montata, anche se ti consigliamo di aggiungere un po' di acido lì) per mantenere questo senza latticini. Il salmone, ovviamente, è un must. Qualcosa di moderatamente secco e a basso contenuto alcolico come Chenin Blanc o Gewurztraminer funzionerebbe, anche se Champagne o Cremant (ehm) sono quasi sempre vincenti con qualcosa del genere.

Piatto di formaggi – Dai un'occhiata alla nostra app

Un modo semplicissimo per mantenere la pancia piena degli 8217 ospiti e impedire allo zio Geoffrey di essere troppo carico dei suoi cocktail prima di cena; inoltre, abbiamo una guida illustrata agli abbinamenti di vini per la maggior parte dei deliziosi formaggi che scegli.

Maiali in una coperta – Rose Champagne

Non odiare, questi sono un classico natalizio burroso e carnoso. Un buon momento per un po' di champagne rosato, per tagliare la ricchezza ma anche per esaltare la pigrizia dolce e affumicata.

Piatti principali

I piatti principali durante le vacanze tendono a significare carne, anche se in realtà è un'enorme varietà di carni. Abbiamo incluso anche un'opzione vegetariana, perché anche gli hippy meritano di mangiare bene.

Prime Rib – Bordeaux

Molti tavoli delle feste saranno addobbati con le migliori costolette da spettacolo. (Per qualche ragione, in questo periodo dell'anno, diventiamo tutti carnivori di livello primordiale). Questa ricetta di Food & Wine porta alcuni sapori inaspettati con un caffè e una punta di vaniglia. Qualcosa di ricco, oscuro e audace starebbe benissimo, come un bel California Cab o (sono le vacanze) Bordeaux.

Prosciutto a spirale – Zinfandel o Lambrusco

Niente dice vacanza come un prosciutto glassato con miele e segale. Ma il piatto di maiale massiccio preferito da tutti può presentare un paio di problemi per l'abbinamento: può essere troppo salato (se prendi quel prosciutto crudo della Virginia e dimentichi di metterlo in ammollo) o, più spesso, un po' dolce. A meno che tu non abbia un enorme dente di zucchero, ti consigliamo di abbinare qualcosa che tagli la dolcezza grassa della carne e della glassa, ma abbia ancora buoni frutti, come uno Zinfandel o persino un Lambrusco.

Oca Arrosto & #8211 Rosso Borgogna

Non molti di noi cucinano l'oca a Natale, forse perché non siamo coraggiosi o spericolati come i popoli della Gran Bretagna e della Germania. O forse siamo solo ragionevolmente terrorizzati di assumere pollame che ha un'incredibile quantità di grasso. Il trucco, secondo questa ricetta, è rimuovere eventuali cuscinetti di grasso (sì, è una cosa) e incidere il seno per incoraggiare più grasso a fuoriuscire durante la cottura. Anche se risparmia quel grasso. In Germania, in realtà, lo mangiano solo sul pane. È roba buona. Per quanto riguarda l'oca stessa, visto che stai spendendo il massimo, perché non concederti di nuovo un bel Borgogna rosso?

Piatto vegetariano: soufflé di spinaci e groviera – Gamay

Lascia che Martha si assicuri che i vegetariani non rimangano solo con purè di patate durante le festività natalizie. Certo, c'è un po 'di terrore da soufflé, ma segui le istruzioni (senza dubbio meticolose) di Martha e la tua ricompensa è un piatto che anche i carnivori senz'anima vorranno (ma i vegetariani ottengono i primi dibs). Poiché è sia ricco che leggero, un buon abbinamento Gamay manterrà felici sia gli onnivori che gli erbivori.

Lati

Ah, i lati. Il preferito segreto (o non così segreto) di tutti. Questo è un piccolo assaggio, dal momento che ci sono tante opzioni di contorno quante personalità, voglie e tradizioni natalizie superficiali ("Non torno a casa per Natale a meno che tu non prepari i miei Tater Skins preferiti di Loaded Holiday!"). Scommessa migliore con i lati, mantieni i profili dei sapori abbastanza semplici, dal momento che non vuoi troppa concorrenza sul tavolo delle vacanze. Almeno niente per mettere in ombra la competizione tra i tuoi zii di sinistra e di destra per vedere chi può gridare più forte su Donald Trump.

Cavolini di Bruxelles arrostiti con acero e pancetta – Pinot Nero o Chardonnay

Nonostante la loro cattiva reputazione, i cavoletti di Bruxelles tendono a trovare la loro strada sulla tavola delle feste quasi ogni anno. Fortunatamente la maggior parte delle ricette ha il senso di aggiungere la pancetta, e questa fa un passo o due sopra con una glassa d'acero e nocciole tostate per una consistenza extra. Alcune cose da considerare: pancetta di qualità, per non parlare dell'affumicatura che dovrai abbinare, insieme a quel sapore di cavolini di Bruxelles je ne sais quoi. Miglior idea di abbinamento: Pinot Nero. Se elimini la pancetta qui, scegli invece uno Chardonnay.

Purè di Patate Cremoso & #8211 Merlot

L'unica volta all'anno ci concediamo una ricetta che prevede due bastoncini di burro e 8 once di crema di formaggio. E ragazzo, sembra così giusto. Un lato più ricco, quindi l'abbinamento con qualcosa di non troppo burroso (ad esempio uno Chardonnay leggermente invecchiato o non cotto) è la soluzione migliore, ad esempio una bottiglia di merlot. Qualsiasi cosa troppo acida potrebbe scontrarsi con il profilo aromatico delicato e sognantemente cremoso che sta succedendo qui.

Contorno vegano: Zucca Butternut al forno due volte con formaggio di anacardi e mirtilli rossi e Riesling

Se Caitlin di TheVeganWorld.com vuole far ingelosire i suoi amici non vegani, questa ricetta dovrebbe fare al caso suo. Qui sono in gioco molti sapori e consistenze, non sempre una ricetta facile (per così dire) per l'abbinamento, ma i sapori, naturalmente, hanno un senso nel loro insieme. Noci e mirtilli rossi conferiscono un'ottima consistenza e un tocco finale di sapore natalizio, mentre pangrattato e formaggio di anacardi (non aver paura, richiede solo un robot da cucina o un macina spezie) arricchiscono il ripieno. Essendo la zucca sia leggermente dolce che un po' fruttata, una buona opzione di abbinamento potrebbe essere qualcosa come un Riesling secco.

Dolce

Se sei arrivato così lontano e hai ancora fame, allora datti una pacca sulla spalla e magari uno Zantac.

Croquembouche tradizionale – Sauternes o Ice Wine

Croquembouche è in realtà una torta nuziale tradizionale francese, ma è diventata parte del repertorio delle vacanze (molto ambizioso). In verità, devi solo sapere come fare un semplice pate un choux - non così duro o terrificante come sembra, basta avere un mixer elettrico - ed essere in grado di impilare un mucchio di deliziose palline in una bella torre. Anche se cadono, avrai una pila deliziosa. Stessa ricetta con cui fanno gli bignè, quindi puoi immaginare la bontà. Per scopi di abbinamento, vai con un Sauternes o un Ice Wine.

Buche de Noel – Porto

Questo è innegabilmente un dolore al tuchus, ma se lo arrotoli nel modo giusto, otterrai qualcosa che sembra un vero ceppo natalizio, decorato con bacche e rametti di agrifoglio (se sono veri rametti di agrifoglio, ricorda ai tuoi ospiti di non mangiarli). Se scegli una ricetta al cioccolato, come questa, un bel porto fulvo funzionerebbe bene.

Gingerbread House – Bourbon o Scotch

OK, ormai i bambini dormono, il Natale è (quasi) ufficialmente finito. Possiamo scavare nella casa di marzapane? A seconda di quanto sei impazzito con le decorazioni per la nostra casa di pan di zenzero (o stadio di pan di zenzero, o latop di pan di zenzero), potrebbe essere più o meno dolce e non siamo sicuri di cosa, se non altro, si abbina alle tegole del tetto Necco Wafer. Lo zenzero e la ghiaccia reale sono i protagonisti qui, quindi avrai spezie e dolcezza, da abbinare a Bourbon o Scotch.


Una semplice guida per abbinare il vino alla cena di Natale – con le ricette

Fortunatamente, la stagione delle vacanze si prende cura di sé. Sto scherzando, in realtà può essere un incubo per fare shopping/cucinare/bere punch al rum. Ecco perché siamo andati avanti e ci siamo guadagnati il ​​nostro posto nella lista "Nizza" (almeno, siamo usciti dalla lista "Persona Non Grata") creando una pratica guida per abbinare il pasto delle feste con il vino giusto.

Antipasti

È una buona idea mantenere leggeri gli antipasti della cena di Natale o delle feste. Per prima cosa, berrai qualcosa di più leggero (dal momento che non vuoi iniziare i tuoi ospiti con il 15% di ABV red powerhouse) e dal momento che vuoi anche risparmiare spazio per l'evento principale. Oh, e anche tu non vuoi cucinare tutto da zero quando dovresti anche goderti una festa di Natale. Quindi alcuni semplici consigli sull'app e alcune semplici opzioni di abbinamento:

Tartine di salmone affumicato & #8211 Chenin Blanc o Bubbly

36 regali e gadget per chi ama le bevande

Puoi saltare la crema di formaggio (o aggiungere della crema di tofu montata, anche se ti consigliamo di aggiungere un po' di acido lì) per mantenere questo senza latticini. Il salmone, ovviamente, è un must. Qualcosa di moderatamente secco e a basso contenuto alcolico come Chenin Blanc o Gewurztraminer funzionerebbe, anche se Champagne o Cremant (ehm) sono quasi sempre vincenti con qualcosa del genere.

Piatto di formaggi – Dai un'occhiata alla nostra app

Un modo semplicissimo per mantenere la pancia piena degli 8217 ospiti e impedire allo zio Geoffrey di caricarsi troppo dei suoi cocktail prima di cena; inoltre, abbiamo una guida illustrata agli abbinamenti di vini per la maggior parte dei deliziosi formaggi che scegli.

Maiali in una coperta – Rose Champagne

Non odiare, questi sono un classico natalizio burroso e carnoso. Un buon momento per un po' di champagne rosato, per tagliare la ricchezza ma anche per esaltare la pigrizia dolce e affumicata.

Piatti principali

I piatti principali durante le vacanze tendono a significare carne, anche se in realtà è un'enorme varietà di carni. Abbiamo incluso anche un'opzione vegetariana, perché anche gli hippy meritano di mangiare bene.

Prime Rib – Bordeaux

Molti tavoli delle feste saranno addobbati con le migliori costolette da spettacolo. (Per qualche ragione, in questo periodo dell'anno, diventiamo tutti carnivori di livello primordiale). Questa ricetta di Food & Wine porta alcuni sapori inaspettati con un caffè e una punta di vaniglia. Qualcosa di ricco, oscuro e audace starebbe benissimo, come un bel California Cab o (sono le vacanze) Bordeaux.

Prosciutto a spirale – Zinfandel o Lambrusco

Niente dice vacanza come un prosciutto glassato con miele e segale. Ma il piatto di maiale massiccio preferito da tutti può presentare un paio di problemi per l'abbinamento: può essere troppo salato (se prendi quel prosciutto crudo della Virginia e dimentichi di metterlo in ammollo) o, più spesso, un po' dolce. A meno che tu non abbia un enorme dente di zucchero, ti consigliamo di abbinare qualcosa che tagli la dolcezza grassa della carne e della glassa, ma abbia ancora buoni frutti, come uno Zinfandel o persino un Lambrusco.

Oca Arrosto & #8211 Rosso Borgogna

Non molti di noi cucinano l'oca a Natale, forse perché non siamo coraggiosi o spericolati come i popoli della Gran Bretagna e della Germania. O forse siamo solo ragionevolmente terrorizzati di assumere pollame che ha un'incredibile quantità di grasso. Il trucco, secondo questa ricetta, è rimuovere eventuali cuscinetti di grasso (sì, è una cosa) e incidere il seno per incoraggiare più grasso a fuoriuscire durante la cottura. Anche se risparmia quel grasso. In Germania, in realtà lo mangiano solo sul pane. È roba buona. Per quanto riguarda l'oca stessa, visto che stai spendendo il massimo, perché non concederti di nuovo un bel rosso Borgogna?

Piatto vegetariano: soufflé di spinaci e groviera – Gamay

Lascia che sia Martha a fare in modo che i vegetariani non rimangano solo con il purè di patate durante le festività natalizie. Certo, c'è un po' di terrore da soufflé, ma segui le istruzioni (senza dubbio meticolose) di Martha e la tua ricompensa è un piatto che anche i carnivori senz'anima vorranno (ma i vegetariani ottengono i primi dibs). Poiché è sia ricco che leggero, un buon abbinamento Gamay manterrà felici sia gli onnivori che gli erbivori.

Lati

Ah, i lati. Il preferito segreto (o non così segreto) di tutti. Questo è un piccolo assaggio, dal momento che ci sono tante opzioni di contorno quante personalità, voglie e tradizioni natalizie superficiali ("Non torno a casa per Natale a meno che tu non prepari i miei Tater Skins preferiti di Loaded Holiday!"). Scommessa migliore con i lati, mantieni i profili dei sapori abbastanza semplici, dal momento che non vuoi troppa concorrenza sul tavolo delle vacanze. Almeno niente per mettere in ombra la competizione tra i tuoi zii di sinistra e di destra per vedere chi può gridare più forte su Donald Trump.

Cavolini di Bruxelles arrostiti con acero e pancetta – Pinot Nero o Chardonnay

Nonostante la loro cattiva reputazione, i cavoletti di Bruxelles tendono a trovare la loro strada sulla tavola delle feste quasi ogni anno. Fortunatamente la maggior parte delle ricette ha il senso di aggiungere la pancetta, e questa fa un passo o due sopra con una glassa d'acero e nocciole tostate per una consistenza extra. Alcune cose da considerare: pancetta di qualità, per non parlare dell'affumicatura che dovrai abbinare, insieme a quel sapore di cavolini di Bruxelles je ne sais quoi. Miglior idea di abbinamento: Pinot Nero. Se elimini la pancetta qui, scegli invece uno Chardonnay.

Purè di Patate Cremoso & #8211 Merlot

L'unica volta all'anno ci concediamo una ricetta che prevede due bastoncini di burro e 8 once di crema di formaggio. E ragazzo, sembra così giusto. Un lato più ricco, quindi l'abbinamento con qualcosa di non troppo burroso (ad esempio uno Chardonnay leggermente invecchiato o non cotto) è la soluzione migliore, ad esempio una bottiglia di merlot. Qualsiasi cosa troppo acida potrebbe scontrarsi con il profilo aromatico delicato e sognantemente cremoso che sta succedendo qui.

Contorno vegano: Zucca Butternut al forno due volte con formaggio di anacardi e mirtilli rossi e Riesling

Se Caitlin di TheVeganWorld.com vuole far ingelosire i suoi amici non vegani, questa ricetta dovrebbe fare al caso suo. Qui sono in gioco molti sapori e consistenze, non sempre una ricetta facile (per così dire) per l'abbinamento, ma i sapori, naturalmente, hanno un senso nel loro insieme. Noci e mirtilli rossi conferiscono un'ottima consistenza e un tocco finale di sapore natalizio, mentre il pangrattato e il formaggio di anacardi (non aver paura, richiede solo un robot da cucina o un macina spezie) arricchiscono il ripieno. Essendo la zucca sia leggermente dolce che un po' fruttata, una buona opzione di abbinamento potrebbe essere qualcosa come un Riesling secco.

Dolce

Se sei arrivato così lontano e hai ancora fame, allora datti una pacca sulla spalla e magari uno Zantac.

Croquembouche tradizionale – Sauternes o Ice Wine

Croquembouche è in realtà una torta nuziale tradizionale francese, ma è diventata parte del repertorio delle vacanze (molto ambizioso). In verità, devi solo sapere come fare un semplice pate un choux - non così duro o terrificante come sembra, basta avere un mixer elettrico - ed essere in grado di impilare un mucchio di deliziose palline in una bella torre. Anche se cadono, avrai una pila deliziosa. La stessa ricetta con cui fanno gli bignè, quindi puoi immaginare la bontà. Per scopi di abbinamento, vai con un Sauternes o un Ice Wine.

Buche de Noel – Porto

Questo è innegabilmente un dolore al tuchus, ma se lo arrotoli nel modo giusto, otterrai qualcosa che sembra un vero ceppo natalizio, decorato con bacche e rametti di agrifoglio (se sono veri rametti di agrifoglio, ricorda ai tuoi ospiti di non mangiarli). Se scegli una ricetta al cioccolato, come questa, un bel porto fulvo funzionerebbe bene.

Gingerbread House – Bourbon o Scotch

OK, ormai i bambini dormono, il Natale è (quasi) ufficialmente finito. Possiamo scavare nella casa di marzapane? A seconda di quanto sei impazzito con le decorazioni per la nostra casa di pan di zenzero (o stadio di pan di zenzero o latop di pan di zenzero), potrebbe essere più o meno dolce e non siamo sicuri di cosa, se non altro, si abbina alle tegole del tetto Necco Wafer. Lo zenzero e la glassa reale sono i protagonisti qui, quindi avrai spezie e dolcezza, da abbinare a Bourbon o Scotch.


Una semplice guida per abbinare il vino alla cena di Natale – con le ricette

Fortunatamente, la stagione delle vacanze si prende cura di sé. Sto scherzando, in realtà può essere un incubo per fare shopping/cucinare/bere punch al rum. Ecco perché siamo andati avanti e ci siamo guadagnati il ​​nostro posto nella lista "Nizza" (almeno, siamo usciti dalla lista "Persona Non Grata") creando una pratica guida per abbinare il pasto delle feste con il vino giusto.

Antipasti

È una buona idea mantenere leggeri gli antipasti della cena di Natale o delle feste. Per prima cosa, berrai qualcosa di più leggero (dal momento che non vuoi iniziare i tuoi ospiti con il 15% di ABV red powerhouse) e dal momento che vuoi anche risparmiare spazio per l'evento principale. Oh, e anche tu non vuoi cucinare tutto da zero quando dovresti anche goderti una festa di Natale. Quindi alcuni semplici consigli sull'app e alcune semplici opzioni di abbinamento:

Tartine di salmone affumicato & #8211 Chenin Blanc o Bubbly

36 regali e gadget per chi ama le bevande

Puoi saltare la crema di formaggio (o aggiungere della crema di tofu montata, anche se ti consigliamo di aggiungere un po' di acido lì) per mantenere questo senza latticini. Il salmone, ovviamente, è un must. Qualcosa di moderatamente secco e a basso contenuto alcolico come Chenin Blanc o Gewurztraminer funzionerebbe, anche se Champagne o Cremant (ehm) sono quasi sempre vincenti con qualcosa del genere.

Piatto di formaggi – Dai un'occhiata alla nostra app

Un modo semplicissimo per mantenere la pancia piena degli 8217 ospiti e impedire allo zio Geoffrey di caricarsi troppo dei suoi cocktail prima di cena; inoltre, abbiamo una guida illustrata agli abbinamenti di vini per la maggior parte dei deliziosi formaggi che scegli.

Maiali in una coperta – Rose Champagne

Non odiare, questi sono un classico natalizio burroso e carnoso. Un buon momento per un po' di champagne rosato, per tagliare la ricchezza ma anche per esaltare la pigrizia dolce e affumicata.

Piatti principali

I piatti principali durante le vacanze tendono a significare carne, anche se in realtà è un'enorme varietà di carni. Abbiamo incluso anche un'opzione vegetariana, perché anche gli hippy meritano di mangiare bene.

Prime Rib – Bordeaux

Molti tavoli delle feste saranno addobbati con le migliori costolette da spettacolo. (Per qualche ragione, in questo periodo dell'anno, diventiamo tutti carnivori di livello primordiale). Questa ricetta di Food & Wine porta alcuni sapori inaspettati con un caffè e una punta di vaniglia. Qualcosa di ricco, oscuro e audace starebbe benissimo, come un bel California Cab o (sono le vacanze) Bordeaux.

Prosciutto a spirale – Zinfandel o Lambrusco

Niente dice vacanza come un prosciutto glassato con miele e segale. Ma il piatto di maiale massiccio preferito da tutti può presentare un paio di problemi per l'abbinamento: può essere troppo salato (se prendi quel prosciutto crudo della Virginia e dimentichi di metterlo in ammollo) o, più spesso, un po' dolce. A meno che tu non abbia un enorme dente di zucchero, ti consigliamo di abbinare qualcosa che tagli la dolcezza grassa della carne e della glassa, ma abbia ancora buoni frutti, come uno Zinfandel o persino un Lambrusco.

Oca Arrosto & #8211 Rosso Borgogna

Non molti di noi cucinano l'oca a Natale, forse perché non siamo coraggiosi o spericolati come i popoli della Gran Bretagna e della Germania. O forse siamo solo ragionevolmente terrorizzati di assumere pollame che ha un'incredibile quantità di grasso. Il trucco, secondo questa ricetta, è rimuovere eventuali cuscinetti di grasso (sì, è una cosa) e incidere il seno per incoraggiare più grasso a fuoriuscire durante la cottura. Anche se risparmia quel grasso. In Germania, in realtà lo mangiano solo sul pane. È roba buona. Per quanto riguarda l'oca stessa, visto che stai spendendo il massimo, perché non concederti di nuovo un bel rosso Borgogna?

Piatto vegetariano: soufflé di spinaci e groviera – Gamay

Lascia che sia Martha a fare in modo che i vegetariani non rimangano solo con il purè di patate durante le festività natalizie. Certo, c'è un po' di terrore da soufflé, ma segui le istruzioni (senza dubbio meticolose) di Martha e la tua ricompensa è un piatto che anche i carnivori senz'anima vorranno (ma i vegetariani ottengono i primi dibs). Poiché è sia ricco che leggero, un buon abbinamento Gamay manterrà felici sia gli onnivori che gli erbivori.

Lati

Ah, i lati. Il preferito segreto (o non così segreto) di tutti. Questo è un piccolo assaggio, dal momento che ci sono tante opzioni di contorno quante personalità, voglie e tradizioni natalizie superficiali ("Non torno a casa per Natale a meno che tu non prepari i miei Tater Skins preferiti di Loaded Holiday!"). Scommessa migliore con i lati, mantieni i profili dei sapori abbastanza semplici, dal momento che non vuoi troppa concorrenza sul tavolo delle vacanze. Almeno niente per mettere in ombra la competizione tra i tuoi zii di sinistra e di destra per vedere chi può gridare più forte su Donald Trump.

Cavolini di Bruxelles arrostiti con acero e pancetta – Pinot Nero o Chardonnay

Nonostante la loro cattiva reputazione, i cavoletti di Bruxelles tendono a trovare la loro strada sulla tavola delle feste quasi ogni anno. Fortunatamente la maggior parte delle ricette ha il senso di aggiungere la pancetta, e questa fa un passo o due sopra con una glassa d'acero e nocciole tostate per una consistenza extra. Alcune cose da considerare: pancetta di qualità, per non parlare dell'affumicatura che dovrai abbinare, insieme a quel sapore di cavolini di Bruxelles je ne sais quoi. Miglior idea di abbinamento: Pinot Nero. Se elimini la pancetta qui, scegli invece uno Chardonnay.

Purè di Patate Cremoso & #8211 Merlot

L'unica volta all'anno ci concediamo una ricetta che prevede due bastoncini di burro e 8 once di crema di formaggio. E ragazzo, sembra così giusto. Un lato più ricco, quindi l'abbinamento con qualcosa di non troppo burroso (ad esempio uno Chardonnay leggermente invecchiato o non cotto) è la soluzione migliore, ad esempio una bottiglia di merlot. Qualsiasi cosa troppo acida potrebbe scontrarsi con il profilo aromatico delicato e sognantemente cremoso che sta succedendo qui.

Contorno vegano: Zucca Butternut al forno due volte con formaggio di anacardi e mirtilli rossi e Riesling

Se Caitlin di TheVeganWorld.com vuole far ingelosire i suoi amici non vegani, questa ricetta dovrebbe fare al caso suo. Qui sono in gioco molti sapori e consistenze, non sempre una ricetta facile (per così dire) per l'abbinamento, ma i sapori, naturalmente, hanno un senso nel loro insieme. Noci e mirtilli rossi conferiscono un'ottima consistenza e un tocco finale di sapore natalizio, mentre il pangrattato e il formaggio di anacardi (non aver paura, richiede solo un robot da cucina o un macina spezie) arricchiscono il ripieno. Essendo la zucca sia leggermente dolce che un po' fruttata, una buona opzione di abbinamento potrebbe essere qualcosa come un Riesling secco.

Dolce

Se sei arrivato così lontano e hai ancora fame, allora datti una pacca sulla spalla e magari uno Zantac.

Croquembouche tradizionale – Sauternes o Ice Wine

Croquembouche è in realtà una torta nuziale tradizionale francese, ma è diventata parte del repertorio delle vacanze (molto ambizioso). In verità, devi solo sapere come fare un semplice pate un choux - non così duro o terrificante come sembra, basta avere un mixer elettrico - ed essere in grado di impilare un mucchio di deliziose palline in una bella torre. Anche se cadono, avrai una pila deliziosa. La stessa ricetta con cui fanno gli bignè, quindi puoi immaginare la bontà. Per scopi di abbinamento, vai con un Sauternes o un Ice Wine.

Buche de Noel – Porto

Questo è innegabilmente un dolore al tuchus, ma se lo arrotoli nel modo giusto, otterrai qualcosa che sembra un vero ceppo natalizio, decorato con bacche e rametti di agrifoglio (se sono veri rametti di agrifoglio, ricorda ai tuoi ospiti di non mangiarli). Se scegli una ricetta al cioccolato, come questa, un bel porto fulvo funzionerebbe bene.

Gingerbread House – Bourbon o Scotch

OK, ormai i bambini dormono, il Natale è (quasi) ufficialmente finito. Possiamo scavare nella casa di marzapane? A seconda di quanto sei impazzito con le decorazioni per la nostra casa di pan di zenzero (o stadio di pan di zenzero o latop di pan di zenzero), potrebbe essere più o meno dolce e non siamo sicuri di cosa, se non altro, si abbina alle tegole del tetto Necco Wafer. Lo zenzero e la glassa reale sono i protagonisti qui, quindi avrai spezie e dolcezza, da abbinare a Bourbon o Scotch.


Una semplice guida per abbinare il vino alla cena di Natale – con le ricette

Fortunatamente, la stagione delle vacanze si prende cura di sé. Sto scherzando, in realtà può essere un incubo per fare shopping/cucinare/bere punch al rum. Ecco perché siamo andati avanti e ci siamo guadagnati il ​​nostro posto nella lista "Nizza" (almeno, siamo usciti dalla lista "Persona Non Grata") creando una pratica guida per abbinare il pasto delle feste con il vino giusto.

Antipasti

È una buona idea mantenere leggeri gli antipasti della cena di Natale o delle feste. Per prima cosa, berrai qualcosa di più leggero (dal momento che non vuoi iniziare i tuoi ospiti con il 15% di ABV red powerhouse) e dal momento che vuoi anche risparmiare spazio per l'evento principale. Oh, e anche tu non vuoi cucinare tutto da zero quando dovresti anche goderti una festa di Natale. Quindi alcuni semplici consigli sull'app e alcune semplici opzioni di abbinamento:

Tartine di salmone affumicato & #8211 Chenin Blanc o Bubbly

36 regali e gadget per chi ama le bevande

Puoi saltare la crema di formaggio (o aggiungere della crema di tofu montata, anche se ti consigliamo di aggiungere un po' di acido lì) per mantenere questo senza latticini. Il salmone, ovviamente, è un must. Qualcosa di moderatamente secco e a basso contenuto alcolico come Chenin Blanc o Gewurztraminer funzionerebbe, anche se Champagne o Cremant (ehm) sono quasi sempre vincenti con qualcosa del genere.

Piatto di formaggi – Dai un'occhiata alla nostra app

Un modo semplicissimo per mantenere la pancia piena degli 8217 ospiti e impedire allo zio Geoffrey di caricarsi troppo dei suoi cocktail prima di cena; inoltre, abbiamo una guida illustrata agli abbinamenti di vini per la maggior parte dei deliziosi formaggi che scegli.

Maiali in una coperta – Rose Champagne

Non odiare, questi sono un classico natalizio burroso e carnoso. Un buon momento per un po' di champagne rosato, per tagliare la ricchezza ma anche per esaltare la pigrizia dolce e affumicata.

Piatti principali

I piatti principali durante le vacanze tendono a significare carne, anche se in realtà è un'enorme varietà di carni. Abbiamo incluso anche un'opzione vegetariana, perché anche gli hippy meritano di mangiare bene.

Prime Rib – Bordeaux

Molti tavoli delle feste saranno addobbati con le migliori costolette da spettacolo. (Per qualche ragione, in questo periodo dell'anno, diventiamo tutti carnivori di livello primordiale). Questa ricetta di Food & Wine porta alcuni sapori inaspettati con un caffè e una punta di vaniglia. Qualcosa di ricco, oscuro e audace starebbe benissimo, come un bel California Cab o (sono le vacanze) Bordeaux.

Prosciutto a spirale – Zinfandel o Lambrusco

Niente dice vacanza come un prosciutto glassato con miele e segale.Ma il piatto di maiale massiccio preferito da tutti può presentare un paio di problemi per l'abbinamento: può essere troppo salato (se prendi quel prosciutto crudo della Virginia e dimentichi di metterlo in ammollo) o, più spesso, un po' dolce. A meno che tu non abbia un enorme dente di zucchero, ti consigliamo di abbinare qualcosa che tagli la dolcezza grassa della carne e della glassa, ma abbia ancora buoni frutti, come uno Zinfandel o persino un Lambrusco.

Oca Arrosto & #8211 Rosso Borgogna

Non molti di noi cucinano l'oca a Natale, forse perché non siamo coraggiosi o spericolati come i popoli della Gran Bretagna e della Germania. O forse siamo solo ragionevolmente terrorizzati di assumere pollame che ha un'incredibile quantità di grasso. Il trucco, secondo questa ricetta, è rimuovere eventuali cuscinetti di grasso (sì, è una cosa) e incidere il seno per incoraggiare più grasso a fuoriuscire durante la cottura. Anche se risparmia quel grasso. In Germania, in realtà, lo mangiano solo sul pane. È roba buona. Per quanto riguarda l'oca stessa, visto che stai spendendo il massimo, perché non concederti di nuovo un bel Borgogna rosso?

Piatto vegetariano: soufflé di spinaci e groviera – Gamay

Lascia che Martha si assicuri che i vegetariani non rimangano solo con purè di patate durante le festività natalizie. Certo, c'è un po 'di terrore da soufflé, ma segui le istruzioni (senza dubbio meticolose) di Martha e la tua ricompensa è un piatto che anche i carnivori senz'anima vorranno (ma i vegetariani ottengono i primi dibs). Poiché è sia ricco che leggero, un buon abbinamento Gamay manterrà felici sia gli onnivori che gli erbivori.

Lati

Ah, i lati. Il preferito segreto (o non così segreto) di tutti. Questo è un piccolo assaggio, dal momento che ci sono tante opzioni di contorno quante personalità, voglie e tradizioni natalizie superficiali ("Non torno a casa per Natale a meno che tu non prepari i miei Tater Skins preferiti di Loaded Holiday!"). Scommessa migliore con i lati, mantieni i profili dei sapori abbastanza semplici, dal momento che non vuoi troppa concorrenza sul tavolo delle vacanze. Almeno niente per mettere in ombra la competizione tra i tuoi zii di sinistra e di destra per vedere chi può gridare più forte su Donald Trump.

Cavolini di Bruxelles arrostiti con acero e pancetta – Pinot Nero o Chardonnay

Nonostante la loro cattiva reputazione, i cavoletti di Bruxelles tendono a trovare la loro strada sulla tavola delle feste quasi ogni anno. Fortunatamente la maggior parte delle ricette ha il senso di aggiungere la pancetta, e questa fa un passo o due sopra con una glassa d'acero e nocciole tostate per una consistenza extra. Alcune cose da considerare: pancetta di qualità, per non parlare dell'affumicatura che dovrai abbinare, insieme a quel sapore di cavolini di Bruxelles je ne sais quoi. Miglior idea di abbinamento: Pinot Nero. Se elimini la pancetta qui, scegli invece uno Chardonnay.

Purè di Patate Cremoso & #8211 Merlot

L'unica volta all'anno ci concediamo una ricetta che prevede due bastoncini di burro e 8 once di crema di formaggio. E ragazzo, sembra così giusto. Un lato più ricco, quindi l'abbinamento con qualcosa di non troppo burroso (ad esempio uno Chardonnay leggermente invecchiato o non cotto) è la soluzione migliore, ad esempio una bottiglia di merlot. Qualsiasi cosa troppo acida potrebbe scontrarsi con il profilo aromatico delicato e sognantemente cremoso che sta succedendo qui.

Contorno vegano: Zucca Butternut al forno due volte con formaggio di anacardi e mirtilli rossi e Riesling

Se Caitlin di TheVeganWorld.com vuole far ingelosire i suoi amici non vegani, questa ricetta dovrebbe fare al caso suo. Qui sono in gioco molti sapori e consistenze, non sempre una ricetta facile (per così dire) per l'abbinamento, ma i sapori, naturalmente, hanno un senso nel loro insieme. Noci e mirtilli rossi conferiscono un'ottima consistenza e un tocco finale di sapore natalizio, mentre pangrattato e formaggio di anacardi (non aver paura, richiede solo un robot da cucina o un macina spezie) arricchiscono il ripieno. Essendo la zucca sia leggermente dolce che un po' fruttata, una buona opzione di abbinamento potrebbe essere qualcosa come un Riesling secco.

Dolce

Se sei arrivato così lontano e hai ancora fame, allora datti una pacca sulla spalla e magari uno Zantac.

Croquembouche tradizionale – Sauternes o Ice Wine

Croquembouche è in realtà una torta nuziale tradizionale francese, ma è diventata parte del repertorio delle vacanze (molto ambizioso). In verità, devi solo sapere come fare un semplice pate un choux - non così duro o terrificante come sembra, basta avere un mixer elettrico - ed essere in grado di impilare un mucchio di deliziose palline in una bella torre. Anche se cadono, avrai una pila deliziosa. Stessa ricetta con cui fanno gli bignè, quindi puoi immaginare la bontà. Per scopi di abbinamento, vai con un Sauternes o un Ice Wine.

Buche de Noel – Porto

Questo è innegabilmente un dolore al tuchus, ma se lo arrotoli nel modo giusto, otterrai qualcosa che sembra un vero ceppo natalizio, decorato con bacche e rametti di agrifoglio (se sono veri rametti di agrifoglio, ricorda ai tuoi ospiti di non mangiarli). Se scegli una ricetta al cioccolato, come questa, un bel porto fulvo funzionerebbe bene.

Gingerbread House – Bourbon o Scotch

OK, ormai i bambini dormono, il Natale è (quasi) ufficialmente finito. Possiamo scavare nella casa di marzapane? A seconda di quanto sei impazzito con le decorazioni per la nostra casa di pan di zenzero (o stadio di pan di zenzero, o latop di pan di zenzero), potrebbe essere più o meno dolce e non siamo sicuri di cosa, se non altro, si abbina alle tegole del tetto Necco Wafer. Lo zenzero e la ghiaccia reale sono i protagonisti qui, quindi avrai spezie e dolcezza, da abbinare a Bourbon o Scotch.


Una semplice guida per abbinare il vino alla cena di Natale – con le ricette

Fortunatamente, la stagione delle vacanze si prende cura di sé. Sto scherzando, in realtà può essere un incubo per fare shopping/cucinare/bere punch al rum. Ecco perché siamo andati avanti e ci siamo guadagnati il ​​nostro posto nella lista "Nizza" (almeno, siamo usciti dalla lista "Persona Non Grata") creando una pratica guida per abbinare il pasto delle feste con il vino giusto.

Antipasti

È una buona idea mantenere leggeri gli antipasti della cena di Natale o delle feste. Per prima cosa, berrai qualcosa di più leggero (dal momento che non vuoi iniziare i tuoi ospiti con 15% ABV red powerhouse) e dal momento che vuoi anche risparmiare spazio per l'evento principale. Oh, e anche tu non vuoi cucinare tutto da zero quando dovresti anche goderti una festa di Natale. Quindi alcuni semplici consigli per le app e alcune semplici opzioni di abbinamento:

Tartine di salmone affumicato & #8211 Chenin Blanc o Bubbly

36 regali e gadget per chi ama le bevande

Puoi saltare la crema di formaggio (o aggiungere della crema di tofu montata, anche se ti consigliamo di aggiungere un po' di acido lì) per mantenere questo senza latticini. Il salmone, ovviamente, è un must. Qualcosa di moderatamente secco e a basso contenuto alcolico come Chenin Blanc o Gewurztraminer funzionerebbe, anche se Champagne o Cremant (ehm) sono quasi sempre vincenti con qualcosa del genere.

Piatto di formaggi – Dai un'occhiata alla nostra app

Un modo semplicissimo per mantenere la pancia piena degli 8217 ospiti e impedire allo zio Geoffrey di essere troppo carico dei suoi cocktail prima di cena; inoltre, abbiamo una guida illustrata agli abbinamenti di vini per la maggior parte dei deliziosi formaggi che scegli.

Maiali in una coperta – Rose Champagne

Non odiare, questi sono un classico natalizio burroso e carnoso. Un buon momento per un po' di champagne rosato, per tagliare la ricchezza ma anche per esaltare la pigrizia dolce e affumicata.

Piatti principali

I piatti principali durante le vacanze tendono a significare carne, anche se in realtà è un'enorme varietà di carni. Abbiamo incluso anche un'opzione vegetariana, perché anche gli hippy meritano di mangiare bene.

Prime Rib – Bordeaux

Molti tavoli delle feste saranno addobbati con le migliori costolette da spettacolo. (Per qualche ragione, in questo periodo dell'anno, diventiamo tutti carnivori di livello primordiale). Questa ricetta di Food & Wine porta alcuni sapori inaspettati con un caffè e una punta di vaniglia. Qualcosa di ricco, oscuro e audace starebbe benissimo, come un bel California Cab o (sono le vacanze) Bordeaux.

Prosciutto a spirale – Zinfandel o Lambrusco

Niente dice vacanza come un prosciutto glassato con miele e segale. Ma il piatto di maiale massiccio preferito da tutti può presentare un paio di problemi per l'abbinamento: può essere troppo salato (se prendi quel prosciutto crudo della Virginia e dimentichi di metterlo in ammollo) o, più spesso, un po' dolce. A meno che tu non abbia un enorme dente di zucchero, ti consigliamo di abbinare qualcosa che tagli la dolcezza grassa della carne e della glassa, ma abbia ancora buoni frutti, come uno Zinfandel o persino un Lambrusco.

Oca Arrosto & #8211 Rosso Borgogna

Non molti di noi cucinano l'oca a Natale, forse perché non siamo coraggiosi o spericolati come i popoli della Gran Bretagna e della Germania. O forse siamo solo ragionevolmente terrorizzati di assumere pollame che ha un'incredibile quantità di grasso. Il trucco, secondo questa ricetta, è rimuovere eventuali cuscinetti di grasso (sì, è una cosa) e incidere il seno per incoraggiare più grasso a fuoriuscire durante la cottura. Anche se risparmia quel grasso. In Germania, in realtà, lo mangiano solo sul pane. È roba buona. Per quanto riguarda l'oca stessa, visto che stai spendendo il massimo, perché non concederti di nuovo un bel Borgogna rosso?

Piatto vegetariano: soufflé di spinaci e groviera – Gamay

Lascia che Martha si assicuri che i vegetariani non rimangano solo con purè di patate durante le festività natalizie. Certo, c'è un po 'di terrore da soufflé, ma segui le istruzioni (senza dubbio meticolose) di Martha e la tua ricompensa è un piatto che anche i carnivori senz'anima vorranno (ma i vegetariani ottengono i primi dibs). Poiché è sia ricco che leggero, un buon abbinamento Gamay manterrà felici sia gli onnivori che gli erbivori.

Lati

Ah, i lati. Il preferito segreto (o non così segreto) di tutti. Questo è un piccolo assaggio, dal momento che ci sono tante opzioni di contorno quante personalità, voglie e tradizioni natalizie superficiali ("Non torno a casa per Natale a meno che tu non prepari i miei Tater Skins preferiti di Loaded Holiday!"). Scommessa migliore con i lati, mantieni i profili dei sapori abbastanza semplici, dal momento che non vuoi troppa concorrenza sul tavolo delle vacanze. Almeno niente per mettere in ombra la competizione tra i tuoi zii di sinistra e di destra per vedere chi può gridare più forte su Donald Trump.

Cavolini di Bruxelles arrostiti con acero e pancetta – Pinot Nero o Chardonnay

Nonostante la loro cattiva reputazione, i cavoletti di Bruxelles tendono a trovare la loro strada sulla tavola delle feste quasi ogni anno. Fortunatamente la maggior parte delle ricette ha il senso di aggiungere la pancetta, e questa fa un passo o due sopra con una glassa d'acero e nocciole tostate per una consistenza extra. Alcune cose da considerare: pancetta di qualità, per non parlare dell'affumicatura che dovrai abbinare, insieme a quel sapore di cavolini di Bruxelles je ne sais quoi. Miglior idea di abbinamento: Pinot Nero. Se elimini la pancetta qui, scegli invece uno Chardonnay.

Purè di Patate Cremoso & #8211 Merlot

L'unica volta all'anno ci concediamo una ricetta che prevede due bastoncini di burro e 8 once di crema di formaggio. E ragazzo, sembra così giusto. Un lato più ricco, quindi l'abbinamento con qualcosa di non troppo burroso (ad esempio uno Chardonnay leggermente invecchiato o non cotto) è la soluzione migliore, ad esempio una bottiglia di merlot. Qualsiasi cosa troppo acida potrebbe scontrarsi con il profilo aromatico delicato e sognantemente cremoso che sta succedendo qui.

Contorno vegano: Zucca Butternut al forno due volte con formaggio di anacardi e mirtilli rossi e Riesling

Se Caitlin di TheVeganWorld.com vuole far ingelosire i suoi amici non vegani, questa ricetta dovrebbe fare al caso suo. Qui sono in gioco molti sapori e consistenze, non sempre una ricetta facile (per così dire) per l'abbinamento, ma i sapori, naturalmente, hanno un senso nel loro insieme. Noci e mirtilli rossi conferiscono un'ottima consistenza e un tocco finale di sapore natalizio, mentre pangrattato e formaggio di anacardi (non aver paura, richiede solo un robot da cucina o un macina spezie) arricchiscono il ripieno. Essendo la zucca sia leggermente dolce che un po' fruttata, una buona opzione di abbinamento potrebbe essere qualcosa come un Riesling secco.

Dolce

Se sei arrivato così lontano e hai ancora fame, allora datti una pacca sulla spalla e magari uno Zantac.

Croquembouche tradizionale – Sauternes o Ice Wine

Croquembouche è in realtà una torta nuziale tradizionale francese, ma è diventata parte del repertorio delle vacanze (molto ambizioso). In verità, devi solo sapere come fare un semplice pate un choux - non così duro o terrificante come sembra, basta avere un mixer elettrico - ed essere in grado di impilare un mucchio di deliziose palline in una bella torre. Anche se cadono, avrai una pila deliziosa. Stessa ricetta con cui fanno gli bignè, quindi puoi immaginare la bontà. Per scopi di abbinamento, vai con un Sauternes o un Ice Wine.

Buche de Noel – Porto

Questo è innegabilmente un dolore al tuchus, ma se lo arrotoli nel modo giusto, otterrai qualcosa che sembra un vero ceppo natalizio, decorato con bacche e rametti di agrifoglio (se sono veri rametti di agrifoglio, ricorda ai tuoi ospiti di non mangiarli). Se scegli una ricetta al cioccolato, come questa, un bel porto fulvo funzionerebbe bene.

Gingerbread House – Bourbon o Scotch

OK, ormai i bambini dormono, il Natale è (quasi) ufficialmente finito. Possiamo scavare nella casa di marzapane? A seconda di quanto sei impazzito con le decorazioni per la nostra casa di pan di zenzero (o stadio di pan di zenzero, o latop di pan di zenzero), potrebbe essere più o meno dolce e non siamo sicuri di cosa, se non altro, si abbina alle tegole del tetto Necco Wafer. Lo zenzero e la ghiaccia reale sono i protagonisti qui, quindi avrai spezie e dolcezza, da abbinare a Bourbon o Scotch.


Una semplice guida per abbinare il vino alla cena di Natale – con le ricette

Fortunatamente, la stagione delle vacanze si prende cura di sé. Sto scherzando, in realtà può essere un incubo per fare shopping/cucinare/bere punch al rum. Ecco perché siamo andati avanti e ci siamo guadagnati il ​​nostro posto nella lista "Nizza" (almeno, siamo usciti dalla lista "Persona Non Grata") creando una pratica guida per abbinare il pasto delle feste con il vino giusto.

Antipasti

È una buona idea mantenere leggeri gli antipasti della cena di Natale o delle feste. Per prima cosa, berrai qualcosa di più leggero (dal momento che non vuoi iniziare i tuoi ospiti con 15% ABV red powerhouse) e dal momento che vuoi anche risparmiare spazio per l'evento principale. Oh, e anche tu non vuoi cucinare tutto da zero quando dovresti anche goderti una festa di Natale. Quindi alcuni semplici consigli per le app e alcune semplici opzioni di abbinamento:

Tartine di salmone affumicato & #8211 Chenin Blanc o Bubbly

36 regali e gadget per chi ama le bevande

Puoi saltare la crema di formaggio (o aggiungere della crema di tofu montata, anche se ti consigliamo di aggiungere un po' di acido lì) per mantenere questo senza latticini. Il salmone, ovviamente, è un must. Qualcosa di moderatamente secco e a basso contenuto alcolico come Chenin Blanc o Gewurztraminer funzionerebbe, anche se Champagne o Cremant (ehm) sono quasi sempre vincenti con qualcosa del genere.

Piatto di formaggi – Dai un'occhiata alla nostra app

Un modo semplicissimo per mantenere la pancia piena degli 8217 ospiti e impedire allo zio Geoffrey di essere troppo carico dei suoi cocktail prima di cena; inoltre, abbiamo una guida illustrata agli abbinamenti di vini per la maggior parte dei deliziosi formaggi che scegli.

Maiali in una coperta – Rose Champagne

Non odiare, questi sono un classico natalizio burroso e carnoso. Un buon momento per un po' di champagne rosato, per tagliare la ricchezza ma anche per esaltare la pigrizia dolce e affumicata.

Piatti principali

I piatti principali durante le vacanze tendono a significare carne, anche se in realtà è un'enorme varietà di carni. Abbiamo incluso anche un'opzione vegetariana, perché anche gli hippy meritano di mangiare bene.

Prime Rib – Bordeaux

Molti tavoli delle feste saranno addobbati con le migliori costolette da spettacolo. (Per qualche ragione, in questo periodo dell'anno, diventiamo tutti carnivori di livello primordiale). Questa ricetta di Food & Wine porta alcuni sapori inaspettati con un caffè e una punta di vaniglia. Qualcosa di ricco, oscuro e audace starebbe benissimo, come un bel California Cab o (sono le vacanze) Bordeaux.

Prosciutto a spirale – Zinfandel o Lambrusco

Niente dice vacanza come un prosciutto glassato con miele e segale. Ma il piatto di maiale massiccio preferito da tutti può presentare un paio di problemi per l'abbinamento: può essere troppo salato (se prendi quel prosciutto crudo della Virginia e dimentichi di metterlo in ammollo) o, più spesso, un po' dolce. A meno che tu non abbia un enorme dente di zucchero, ti consigliamo di abbinare qualcosa che tagli la dolcezza grassa della carne e della glassa, ma abbia ancora buoni frutti, come uno Zinfandel o persino un Lambrusco.

Oca Arrosto & #8211 Rosso Borgogna

Non molti di noi cucinano l'oca a Natale, forse perché non siamo coraggiosi o spericolati come i popoli della Gran Bretagna e della Germania. O forse siamo solo ragionevolmente terrorizzati di assumere pollame che ha un'incredibile quantità di grasso. Il trucco, secondo questa ricetta, è rimuovere eventuali cuscinetti di grasso (sì, è una cosa) e incidere il seno per incoraggiare più grasso a fuoriuscire durante la cottura. Anche se risparmia quel grasso. In Germania, in realtà, lo mangiano solo sul pane. È roba buona. Per quanto riguarda l'oca stessa, visto che stai spendendo il massimo, perché non concederti di nuovo un bel Borgogna rosso?

Piatto vegetariano: soufflé di spinaci e groviera – Gamay

Lascia che Martha si assicuri che i vegetariani non rimangano solo con purè di patate durante le festività natalizie. Certo, c'è un po 'di terrore da soufflé, ma segui le istruzioni (senza dubbio meticolose) di Martha e la tua ricompensa è un piatto che anche i carnivori senz'anima vorranno (ma i vegetariani ottengono i primi dibs). Poiché è sia ricco che leggero, un buon abbinamento Gamay manterrà felici sia gli onnivori che gli erbivori.

Lati

Ah, i lati. Il preferito segreto (o non così segreto) di tutti. Questo è un piccolo assaggio, dal momento che ci sono tante opzioni di contorno quante personalità, voglie e tradizioni natalizie superficiali ("Non torno a casa per Natale a meno che tu non prepari i miei Tater Skins preferiti di Loaded Holiday!"). Scommessa migliore con i lati, mantieni i profili dei sapori abbastanza semplici, dal momento che non vuoi troppa concorrenza sul tavolo delle vacanze. Almeno niente per mettere in ombra la competizione tra i tuoi zii di sinistra e di destra per vedere chi può gridare più forte su Donald Trump.

Cavolini di Bruxelles arrostiti con acero e pancetta – Pinot Nero o Chardonnay

Nonostante la loro cattiva reputazione, i cavoletti di Bruxelles tendono a trovare la loro strada sulla tavola delle feste quasi ogni anno. Fortunatamente la maggior parte delle ricette ha il senso di aggiungere la pancetta, e questa fa un passo o due sopra con una glassa d'acero e nocciole tostate per una consistenza extra. Alcune cose da considerare: pancetta di qualità, per non parlare dell'affumicatura che dovrai abbinare, insieme a quel sapore di cavolini di Bruxelles je ne sais quoi.Miglior idea di abbinamento: Pinot Nero. Se elimini la pancetta qui, scegli invece uno Chardonnay.

Purè di Patate Cremoso & #8211 Merlot

L'unica volta all'anno ci concediamo una ricetta che prevede due bastoncini di burro e 8 once di crema di formaggio. E ragazzo, sembra così giusto. Un lato più ricco, quindi l'abbinamento con qualcosa di non troppo burroso (ad esempio uno Chardonnay leggermente invecchiato o non cotto) è la soluzione migliore, ad esempio una bottiglia di merlot. Qualsiasi cosa troppo acida potrebbe scontrarsi con il profilo aromatico delicato e sognantemente cremoso che sta succedendo qui.

Contorno vegano: Zucca Butternut al forno due volte con formaggio di anacardi e mirtilli rossi e Riesling

Se Caitlin di TheVeganWorld.com vuole far ingelosire i suoi amici non vegani, questa ricetta dovrebbe fare al caso suo. Qui sono in gioco molti sapori e consistenze, non sempre una ricetta facile (per così dire) per l'abbinamento, ma i sapori, naturalmente, hanno un senso nel loro insieme. Noci e mirtilli rossi conferiscono un'ottima consistenza e un tocco finale di sapore natalizio, mentre il pangrattato e il formaggio di anacardi (non aver paura, richiede solo un robot da cucina o un macina spezie) arricchiscono il ripieno. Essendo la zucca sia leggermente dolce che un po' fruttata, una buona opzione di abbinamento potrebbe essere qualcosa come un Riesling secco.

Dolce

Se sei arrivato così lontano e hai ancora fame, allora datti una pacca sulla spalla e magari uno Zantac.

Croquembouche tradizionale – Sauternes o Ice Wine

Croquembouche è in realtà una torta nuziale tradizionale francese, ma è diventata parte del repertorio delle vacanze (molto ambizioso). In verità, devi solo sapere come fare un semplice pate un choux - non così duro o terrificante come sembra, basta avere un mixer elettrico - ed essere in grado di impilare un mucchio di deliziose palline in una bella torre. Anche se cadono, avrai una pila deliziosa. La stessa ricetta con cui fanno gli bignè, quindi puoi immaginare la bontà. Per scopi di abbinamento, vai con un Sauternes o un Ice Wine.

Buche de Noel – Porto

Questo è innegabilmente un dolore al tuchus, ma se lo arrotoli nel modo giusto, otterrai qualcosa che sembra un vero ceppo natalizio, decorato con bacche e rametti di agrifoglio (se sono veri rametti di agrifoglio, ricorda ai tuoi ospiti di non mangiarli). Se scegli una ricetta al cioccolato, come questa, un bel porto fulvo funzionerebbe bene.

Gingerbread House – Bourbon o Scotch

OK, ormai i bambini dormono, il Natale è (quasi) ufficialmente finito. Possiamo scavare nella casa di marzapane? A seconda di quanto sei impazzito con le decorazioni per la nostra casa di pan di zenzero (o stadio di pan di zenzero o latop di pan di zenzero), potrebbe essere più o meno dolce e non siamo sicuri di cosa, se non altro, si abbina alle tegole del tetto Necco Wafer. Lo zenzero e la glassa reale sono i protagonisti qui, quindi avrai spezie e dolcezza, da abbinare a Bourbon o Scotch.


Una semplice guida per abbinare il vino alla cena di Natale – con le ricette

Fortunatamente, la stagione delle vacanze si prende cura di sé. Sto scherzando, in realtà può essere un incubo per fare shopping/cucinare/bere punch al rum. Ecco perché siamo andati avanti e ci siamo guadagnati il ​​nostro posto nella lista "Nizza" (almeno, siamo usciti dalla lista "Persona Non Grata") creando una pratica guida per abbinare il pasto delle feste con il vino giusto.

Antipasti

È una buona idea mantenere leggeri gli antipasti della cena di Natale o delle feste. Per prima cosa, berrai qualcosa di più leggero (dal momento che non vuoi iniziare i tuoi ospiti con il 15% di ABV red powerhouse) e dal momento che vuoi anche risparmiare spazio per l'evento principale. Oh, e anche tu non vuoi cucinare tutto da zero quando dovresti anche goderti una festa di Natale. Quindi alcuni semplici consigli sull'app e alcune semplici opzioni di abbinamento:

Tartine di salmone affumicato & #8211 Chenin Blanc o Bubbly

36 regali e gadget per chi ama le bevande

Puoi saltare la crema di formaggio (o aggiungere della crema di tofu montata, anche se ti consigliamo di aggiungere un po' di acido lì) per mantenere questo senza latticini. Il salmone, ovviamente, è un must. Qualcosa di moderatamente secco e a basso contenuto alcolico come Chenin Blanc o Gewurztraminer funzionerebbe, anche se Champagne o Cremant (ehm) sono quasi sempre vincenti con qualcosa del genere.

Piatto di formaggi – Dai un'occhiata alla nostra app

Un modo semplicissimo per mantenere la pancia piena degli 8217 ospiti e impedire allo zio Geoffrey di caricarsi troppo dei suoi cocktail prima di cena; inoltre, abbiamo una guida illustrata agli abbinamenti di vini per la maggior parte dei deliziosi formaggi che scegli.

Maiali in una coperta – Rose Champagne

Non odiare, questi sono un classico natalizio burroso e carnoso. Un buon momento per un po' di champagne rosato, per tagliare la ricchezza ma anche per esaltare la pigrizia dolce e affumicata.

Piatti principali

I piatti principali durante le vacanze tendono a significare carne, anche se in realtà è un'enorme varietà di carni. Abbiamo incluso anche un'opzione vegetariana, perché anche gli hippy meritano di mangiare bene.

Prime Rib – Bordeaux

Molti tavoli delle feste saranno addobbati con le migliori costolette da spettacolo. (Per qualche ragione, in questo periodo dell'anno, diventiamo tutti carnivori di livello primordiale). Questa ricetta di Food & Wine porta alcuni sapori inaspettati con un caffè e una punta di vaniglia. Qualcosa di ricco, oscuro e audace starebbe benissimo, come un bel California Cab o (sono le vacanze) Bordeaux.

Prosciutto a spirale – Zinfandel o Lambrusco

Niente dice vacanza come un prosciutto glassato con miele e segale. Ma il piatto di maiale massiccio preferito da tutti può presentare un paio di problemi per l'abbinamento: può essere troppo salato (se prendi quel prosciutto crudo della Virginia e dimentichi di metterlo in ammollo) o, più spesso, un po' dolce. A meno che tu non abbia un enorme dente di zucchero, ti consigliamo di abbinare qualcosa che tagli la dolcezza grassa della carne e della glassa, ma abbia ancora buoni frutti, come uno Zinfandel o persino un Lambrusco.

Oca Arrosto & #8211 Rosso Borgogna

Non molti di noi cucinano l'oca a Natale, forse perché non siamo coraggiosi o spericolati come i popoli della Gran Bretagna e della Germania. O forse siamo solo ragionevolmente terrorizzati di assumere pollame che ha un'incredibile quantità di grasso. Il trucco, secondo questa ricetta, è rimuovere eventuali cuscinetti di grasso (sì, è una cosa) e incidere il seno per incoraggiare più grasso a fuoriuscire durante la cottura. Anche se risparmia quel grasso. In Germania, in realtà lo mangiano solo sul pane. È roba buona. Per quanto riguarda l'oca stessa, visto che stai spendendo il massimo, perché non concederti di nuovo un bel rosso Borgogna?

Piatto vegetariano: soufflé di spinaci e groviera – Gamay

Lascia che sia Martha a fare in modo che i vegetariani non rimangano solo con il purè di patate durante le festività natalizie. Certo, c'è un po' di terrore da soufflé, ma segui le istruzioni (senza dubbio meticolose) di Martha e la tua ricompensa è un piatto che anche i carnivori senz'anima vorranno (ma i vegetariani ottengono i primi dibs). Poiché è sia ricco che leggero, un buon abbinamento Gamay manterrà felici sia gli onnivori che gli erbivori.

Lati

Ah, i lati. Il preferito segreto (o non così segreto) di tutti. Questo è un piccolo assaggio, dal momento che ci sono tante opzioni di contorno quante personalità, voglie e tradizioni natalizie superficiali ("Non torno a casa per Natale a meno che tu non prepari i miei Tater Skins preferiti di Loaded Holiday!"). Scommessa migliore con i lati, mantieni i profili dei sapori abbastanza semplici, dal momento che non vuoi troppa concorrenza sul tavolo delle vacanze. Almeno niente per mettere in ombra la competizione tra i tuoi zii di sinistra e di destra per vedere chi può gridare più forte su Donald Trump.

Cavolini di Bruxelles arrostiti con acero e pancetta – Pinot Nero o Chardonnay

Nonostante la loro cattiva reputazione, i cavoletti di Bruxelles tendono a trovare la loro strada sulla tavola delle feste quasi ogni anno. Fortunatamente la maggior parte delle ricette ha il senso di aggiungere la pancetta, e questa fa un passo o due sopra con una glassa d'acero e nocciole tostate per una consistenza extra. Alcune cose da considerare: pancetta di qualità, per non parlare dell'affumicatura che dovrai abbinare, insieme a quel sapore di cavolini di Bruxelles je ne sais quoi. Miglior idea di abbinamento: Pinot Nero. Se elimini la pancetta qui, scegli invece uno Chardonnay.

Purè di Patate Cremoso & #8211 Merlot

L'unica volta all'anno ci concediamo una ricetta che prevede due bastoncini di burro e 8 once di crema di formaggio. E ragazzo, sembra così giusto. Un lato più ricco, quindi l'abbinamento con qualcosa di non troppo burroso (ad esempio uno Chardonnay leggermente invecchiato o non cotto) è la soluzione migliore, ad esempio una bottiglia di merlot. Qualsiasi cosa troppo acida potrebbe scontrarsi con il profilo aromatico delicato e sognantemente cremoso che sta succedendo qui.

Contorno vegano: Zucca Butternut al forno due volte con formaggio di anacardi e mirtilli rossi e Riesling

Se Caitlin di TheVeganWorld.com vuole far ingelosire i suoi amici non vegani, questa ricetta dovrebbe fare al caso suo. Qui sono in gioco molti sapori e consistenze, non sempre una ricetta facile (per così dire) per l'abbinamento, ma i sapori, naturalmente, hanno un senso nel loro insieme. Noci e mirtilli rossi conferiscono un'ottima consistenza e un tocco finale di sapore natalizio, mentre il pangrattato e il formaggio di anacardi (non aver paura, richiede solo un robot da cucina o un macina spezie) arricchiscono il ripieno. Essendo la zucca sia leggermente dolce che un po' fruttata, una buona opzione di abbinamento potrebbe essere qualcosa come un Riesling secco.

Dolce

Se sei arrivato così lontano e hai ancora fame, allora datti una pacca sulla spalla e magari uno Zantac.

Croquembouche tradizionale – Sauternes o Ice Wine

Croquembouche è in realtà una torta nuziale tradizionale francese, ma è diventata parte del repertorio delle vacanze (molto ambizioso). In verità, devi solo sapere come fare un semplice pate un choux - non così duro o terrificante come sembra, basta avere un mixer elettrico - ed essere in grado di impilare un mucchio di deliziose palline in una bella torre. Anche se cadono, avrai una pila deliziosa. La stessa ricetta con cui fanno gli bignè, quindi puoi immaginare la bontà. Per scopi di abbinamento, vai con un Sauternes o un Ice Wine.

Buche de Noel – Porto

Questo è innegabilmente un dolore al tuchus, ma se lo arrotoli nel modo giusto, otterrai qualcosa che sembra un vero ceppo natalizio, decorato con bacche e rametti di agrifoglio (se sono veri rametti di agrifoglio, ricorda ai tuoi ospiti di non mangiarli). Se scegli una ricetta al cioccolato, come questa, un bel porto fulvo funzionerebbe bene.

Gingerbread House – Bourbon o Scotch

OK, ormai i bambini dormono, il Natale è (quasi) ufficialmente finito. Possiamo scavare nella casa di marzapane? A seconda di quanto sei impazzito con le decorazioni per la nostra casa di pan di zenzero (o stadio di pan di zenzero o latop di pan di zenzero), potrebbe essere più o meno dolce e non siamo sicuri di cosa, se non altro, si abbina alle tegole del tetto Necco Wafer. Lo zenzero e la glassa reale sono i protagonisti qui, quindi avrai spezie e dolcezza, da abbinare a Bourbon o Scotch.


Una semplice guida per abbinare il vino alla cena di Natale – con le ricette

Fortunatamente, la stagione delle vacanze si prende cura di sé. Sto scherzando, in realtà può essere un incubo per fare shopping/cucinare/bere punch al rum. Ecco perché siamo andati avanti e ci siamo guadagnati il ​​nostro posto nella lista "Nizza" (almeno, siamo usciti dalla lista "Persona Non Grata") creando una pratica guida per abbinare il pasto delle feste con il vino giusto.

Antipasti

È una buona idea mantenere leggeri gli antipasti della cena di Natale o delle feste. Per prima cosa, berrai qualcosa di più leggero (dal momento che non vuoi iniziare i tuoi ospiti con il 15% di ABV red powerhouse) e dal momento che vuoi anche risparmiare spazio per l'evento principale. Oh, e anche tu non vuoi cucinare tutto da zero quando dovresti anche goderti una festa di Natale. Quindi alcuni semplici consigli sull'app e alcune semplici opzioni di abbinamento:

Tartine di salmone affumicato & #8211 Chenin Blanc o Bubbly

36 regali e gadget per chi ama le bevande

Puoi saltare la crema di formaggio (o aggiungere della crema di tofu montata, anche se ti consigliamo di aggiungere un po' di acido lì) per mantenere questo senza latticini. Il salmone, ovviamente, è un must. Qualcosa di moderatamente secco e a basso contenuto alcolico come Chenin Blanc o Gewurztraminer funzionerebbe, anche se Champagne o Cremant (ehm) sono quasi sempre vincenti con qualcosa del genere.

Piatto di formaggi – Dai un'occhiata alla nostra app

Un modo semplicissimo per mantenere la pancia piena degli 8217 ospiti e impedire allo zio Geoffrey di caricarsi troppo dei suoi cocktail prima di cena; inoltre, abbiamo una guida illustrata agli abbinamenti di vini per la maggior parte dei deliziosi formaggi che scegli.

Maiali in una coperta – Rose Champagne

Non odiare, questi sono un classico natalizio burroso e carnoso. Un buon momento per un po' di champagne rosato, per tagliare la ricchezza ma anche per esaltare la pigrizia dolce e affumicata.

Piatti principali

I piatti principali durante le vacanze tendono a significare carne, anche se in realtà è un'enorme varietà di carni. Abbiamo incluso anche un'opzione vegetariana, perché anche gli hippy meritano di mangiare bene.

Prime Rib – Bordeaux

Molti tavoli delle feste saranno addobbati con le migliori costolette da spettacolo. (Per qualche ragione, in questo periodo dell'anno, diventiamo tutti carnivori di livello primordiale). Questa ricetta di Food & Wine porta alcuni sapori inaspettati con un caffè e una punta di vaniglia. Qualcosa di ricco, oscuro e audace starebbe benissimo, come un bel California Cab o (sono le vacanze) Bordeaux.

Prosciutto a spirale – Zinfandel o Lambrusco

Niente dice vacanza come un prosciutto glassato con miele e segale. Ma il piatto di maiale massiccio preferito da tutti può presentare un paio di problemi per l'abbinamento: può essere troppo salato (se prendi quel prosciutto crudo della Virginia e dimentichi di metterlo in ammollo) o, più spesso, un po' dolce. A meno che tu non abbia un enorme dente di zucchero, ti consigliamo di abbinare qualcosa che tagli la dolcezza grassa della carne e della glassa, ma abbia ancora buoni frutti, come uno Zinfandel o persino un Lambrusco.

Oca Arrosto & #8211 Rosso Borgogna

Non molti di noi cucinano l'oca a Natale, forse perché non siamo coraggiosi o spericolati come i popoli della Gran Bretagna e della Germania. O forse siamo solo ragionevolmente terrorizzati di assumere pollame che ha un'incredibile quantità di grasso. Il trucco, secondo questa ricetta, è rimuovere eventuali cuscinetti di grasso (sì, è una cosa) e incidere il seno per incoraggiare più grasso a fuoriuscire durante la cottura. Anche se risparmia quel grasso. In Germania, in realtà lo mangiano solo sul pane. È roba buona. Per quanto riguarda l'oca stessa, visto che stai spendendo il massimo, perché non concederti di nuovo un bel rosso Borgogna?

Piatto vegetariano: soufflé di spinaci e groviera – Gamay

Lascia che sia Martha a fare in modo che i vegetariani non rimangano solo con il purè di patate durante le festività natalizie. Certo, c'è un po' di terrore da soufflé, ma segui le istruzioni (senza dubbio meticolose) di Martha e la tua ricompensa è un piatto che anche i carnivori senz'anima vorranno (ma i vegetariani ottengono i primi dibs). Poiché è sia ricco che leggero, un buon abbinamento Gamay manterrà felici sia gli onnivori che gli erbivori.

Lati

Ah, i lati. Il preferito segreto (o non così segreto) di tutti. Questo è un piccolo assaggio, dal momento che ci sono tante opzioni di contorno quante personalità, voglie e tradizioni natalizie superficiali ("Non torno a casa per Natale a meno che tu non prepari i miei Tater Skins preferiti di Loaded Holiday!"). Scommessa migliore con i lati, mantieni i profili dei sapori abbastanza semplici, dal momento che non vuoi troppa concorrenza sul tavolo delle vacanze. Almeno niente per mettere in ombra la competizione tra i tuoi zii di sinistra e di destra per vedere chi può gridare più forte su Donald Trump.

Cavolini di Bruxelles arrostiti con acero e pancetta – Pinot Nero o Chardonnay

Nonostante la loro cattiva reputazione, i cavoletti di Bruxelles tendono a trovare la loro strada sulla tavola delle feste quasi ogni anno. Fortunatamente la maggior parte delle ricette ha il senso di aggiungere la pancetta, e questa fa un passo o due sopra con una glassa d'acero e nocciole tostate per una consistenza extra. Alcune cose da considerare: pancetta di qualità, per non parlare dell'affumicatura che dovrai abbinare, insieme a quel sapore di cavolini di Bruxelles je ne sais quoi. Miglior idea di abbinamento: Pinot Nero. Se elimini la pancetta qui, scegli invece uno Chardonnay.

Purè di Patate Cremoso & #8211 Merlot

L'unica volta all'anno ci concediamo una ricetta che prevede due bastoncini di burro e 8 once di crema di formaggio. E ragazzo, sembra così giusto. Un lato più ricco, quindi l'abbinamento con qualcosa di non troppo burroso (ad esempio uno Chardonnay leggermente invecchiato o non cotto) è la soluzione migliore, ad esempio una bottiglia di merlot. Qualsiasi cosa troppo acida potrebbe scontrarsi con il profilo aromatico delicato e sognantemente cremoso che sta succedendo qui.

Contorno vegano: Zucca Butternut al forno due volte con formaggio di anacardi e mirtilli rossi e Riesling

Se Caitlin di TheVeganWorld.com vuole far ingelosire i suoi amici non vegani, questa ricetta dovrebbe fare al caso suo. Qui sono in gioco molti sapori e consistenze, non sempre una ricetta facile (per così dire) per l'abbinamento, ma i sapori, naturalmente, hanno un senso nel loro insieme. Noci e mirtilli rossi conferiscono un'ottima consistenza e un tocco finale di sapore natalizio, mentre il pangrattato e il formaggio di anacardi (non aver paura, richiede solo un robot da cucina o un macina spezie) arricchiscono il ripieno. Essendo la zucca sia leggermente dolce che un po' fruttata, una buona opzione di abbinamento potrebbe essere qualcosa come un Riesling secco.

Dolce

Se sei arrivato così lontano e hai ancora fame, allora datti una pacca sulla spalla e magari uno Zantac.

Croquembouche tradizionale – Sauternes o Ice Wine

Croquembouche è in realtà una torta nuziale tradizionale francese, ma è diventata parte del repertorio delle vacanze (molto ambizioso). In verità, devi solo sapere come fare un semplice pate un choux - non così duro o terrificante come sembra, basta avere un mixer elettrico - ed essere in grado di impilare un mucchio di deliziose palline in una bella torre. Anche se cadono, avrai una pila deliziosa. La stessa ricetta con cui fanno gli bignè, quindi puoi immaginare la bontà. Per scopi di abbinamento, vai con un Sauternes o un Ice Wine.

Buche de Noel – Porto

Questo è innegabilmente un dolore al tuchus, ma se lo arrotoli nel modo giusto, otterrai qualcosa che sembra un vero ceppo natalizio, decorato con bacche e rametti di agrifoglio (se sono veri rametti di agrifoglio, ricorda ai tuoi ospiti di non mangiarli). Se scegli una ricetta al cioccolato, come questa, un bel porto fulvo funzionerebbe bene.

Gingerbread House – Bourbon o Scotch

OK, ormai i bambini dormono, il Natale è (quasi) ufficialmente finito.Possiamo scavare nella casa di marzapane? A seconda di quanto sei impazzito con le decorazioni per la nostra casa di pan di zenzero (o stadio di pan di zenzero, o latop di pan di zenzero), potrebbe essere più o meno dolce e non siamo sicuri di cosa, se non altro, si abbina alle tegole del tetto Necco Wafer. Lo zenzero e la ghiaccia reale sono i protagonisti qui, quindi avrai spezie e dolcezza, da abbinare a Bourbon o Scotch.


Una semplice guida per abbinare il vino alla cena di Natale – con le ricette

Fortunatamente, la stagione delle vacanze si prende cura di sé. Sto scherzando, in realtà può essere un incubo per fare shopping/cucinare/bere punch al rum. Ecco perché siamo andati avanti e ci siamo guadagnati il ​​nostro posto nella lista "Nizza" (almeno, siamo usciti dalla lista "Persona Non Grata") creando una pratica guida per abbinare il pasto delle feste con il vino giusto.

Antipasti

È una buona idea mantenere leggeri gli antipasti della cena di Natale o delle feste. Per prima cosa, berrai qualcosa di più leggero (dal momento che non vuoi iniziare i tuoi ospiti con 15% ABV red powerhouse) e dal momento che vuoi anche risparmiare spazio per l'evento principale. Oh, e anche tu non vuoi cucinare tutto da zero quando dovresti anche goderti una festa di Natale. Quindi alcuni semplici consigli per le app e alcune semplici opzioni di abbinamento:

Tartine di salmone affumicato & #8211 Chenin Blanc o Bubbly

36 regali e gadget per chi ama le bevande

Puoi saltare la crema di formaggio (o aggiungere della crema di tofu montata, anche se ti consigliamo di aggiungere un po' di acido lì) per mantenere questo senza latticini. Il salmone, ovviamente, è un must. Qualcosa di moderatamente secco e a basso contenuto alcolico come Chenin Blanc o Gewurztraminer funzionerebbe, anche se Champagne o Cremant (ehm) sono quasi sempre vincenti con qualcosa del genere.

Piatto di formaggi – Dai un'occhiata alla nostra app

Un modo semplicissimo per mantenere la pancia piena degli 8217 ospiti e impedire allo zio Geoffrey di essere troppo carico dei suoi cocktail prima di cena; inoltre, abbiamo una guida illustrata agli abbinamenti di vini per la maggior parte dei deliziosi formaggi che scegli.

Maiali in una coperta – Rose Champagne

Non odiare, questi sono un classico natalizio burroso e carnoso. Un buon momento per un po' di champagne rosato, per tagliare la ricchezza ma anche per esaltare la pigrizia dolce e affumicata.

Piatti principali

I piatti principali durante le vacanze tendono a significare carne, anche se in realtà è un'enorme varietà di carni. Abbiamo incluso anche un'opzione vegetariana, perché anche gli hippy meritano di mangiare bene.

Prime Rib – Bordeaux

Molti tavoli delle feste saranno addobbati con le migliori costolette da spettacolo. (Per qualche ragione, in questo periodo dell'anno, diventiamo tutti carnivori di livello primordiale). Questa ricetta di Food & Wine porta alcuni sapori inaspettati con un caffè e una punta di vaniglia. Qualcosa di ricco, oscuro e audace starebbe benissimo, come un bel California Cab o (sono le vacanze) Bordeaux.

Prosciutto a spirale – Zinfandel o Lambrusco

Niente dice vacanza come un prosciutto glassato con miele e segale. Ma il piatto di maiale massiccio preferito da tutti può presentare un paio di problemi per l'abbinamento: può essere troppo salato (se prendi quel prosciutto crudo della Virginia e dimentichi di metterlo in ammollo) o, più spesso, un po' dolce. A meno che tu non abbia un enorme dente di zucchero, ti consigliamo di abbinare qualcosa che tagli la dolcezza grassa della carne e della glassa, ma abbia ancora buoni frutti, come uno Zinfandel o persino un Lambrusco.

Oca Arrosto & #8211 Rosso Borgogna

Non molti di noi cucinano l'oca a Natale, forse perché non siamo coraggiosi o spericolati come i popoli della Gran Bretagna e della Germania. O forse siamo solo ragionevolmente terrorizzati di assumere pollame che ha un'incredibile quantità di grasso. Il trucco, secondo questa ricetta, è rimuovere eventuali cuscinetti di grasso (sì, è una cosa) e incidere il seno per incoraggiare più grasso a fuoriuscire durante la cottura. Anche se risparmia quel grasso. In Germania, in realtà, lo mangiano solo sul pane. È roba buona. Per quanto riguarda l'oca stessa, visto che stai spendendo il massimo, perché non concederti di nuovo un bel Borgogna rosso?

Piatto vegetariano: soufflé di spinaci e groviera – Gamay

Lascia che Martha si assicuri che i vegetariani non rimangano solo con purè di patate durante le festività natalizie. Certo, c'è un po 'di terrore da soufflé, ma segui le istruzioni (senza dubbio meticolose) di Martha e la tua ricompensa è un piatto che anche i carnivori senz'anima vorranno (ma i vegetariani ottengono i primi dibs). Poiché è sia ricco che leggero, un buon abbinamento Gamay manterrà felici sia gli onnivori che gli erbivori.

Lati

Ah, i lati. Il preferito segreto (o non così segreto) di tutti. Questo è un piccolo assaggio, dal momento che ci sono tante opzioni di contorno quante personalità, voglie e tradizioni natalizie superficiali ("Non torno a casa per Natale a meno che tu non prepari i miei Tater Skins preferiti di Loaded Holiday!"). Scommessa migliore con i lati, mantieni i profili dei sapori abbastanza semplici, dal momento che non vuoi troppa concorrenza sul tavolo delle vacanze. Almeno niente per mettere in ombra la competizione tra i tuoi zii di sinistra e di destra per vedere chi può gridare più forte su Donald Trump.

Cavolini di Bruxelles arrostiti con acero e pancetta – Pinot Nero o Chardonnay

Nonostante la loro cattiva reputazione, i cavoletti di Bruxelles tendono a trovare la loro strada sulla tavola delle feste quasi ogni anno. Fortunatamente la maggior parte delle ricette ha il senso di aggiungere la pancetta, e questa fa un passo o due sopra con una glassa d'acero e nocciole tostate per una consistenza extra. Alcune cose da considerare: pancetta di qualità, per non parlare dell'affumicatura che dovrai abbinare, insieme a quel sapore di cavolini di Bruxelles je ne sais quoi. Miglior idea di abbinamento: Pinot Nero. Se elimini la pancetta qui, scegli invece uno Chardonnay.

Purè di Patate Cremoso & #8211 Merlot

L'unica volta all'anno ci concediamo una ricetta che prevede due bastoncini di burro e 8 once di crema di formaggio. E ragazzo, sembra così giusto. Un lato più ricco, quindi l'abbinamento con qualcosa di non troppo burroso (ad esempio uno Chardonnay leggermente invecchiato o non cotto) è la soluzione migliore, ad esempio una bottiglia di merlot. Qualsiasi cosa troppo acida potrebbe scontrarsi con il profilo aromatico delicato e sognantemente cremoso che sta succedendo qui.

Contorno vegano: Zucca Butternut al forno due volte con formaggio di anacardi e mirtilli rossi e Riesling

Se Caitlin di TheVeganWorld.com vuole far ingelosire i suoi amici non vegani, questa ricetta dovrebbe fare al caso suo. Qui sono in gioco molti sapori e consistenze, non sempre una ricetta facile (per così dire) per l'abbinamento, ma i sapori, naturalmente, hanno un senso nel loro insieme. Noci e mirtilli rossi conferiscono un'ottima consistenza e un tocco finale di sapore natalizio, mentre pangrattato e formaggio di anacardi (non aver paura, richiede solo un robot da cucina o un macina spezie) arricchiscono il ripieno. Essendo la zucca sia leggermente dolce che un po' fruttata, una buona opzione di abbinamento potrebbe essere qualcosa come un Riesling secco.

Dolce

Se sei arrivato così lontano e hai ancora fame, allora datti una pacca sulla spalla e magari uno Zantac.

Croquembouche tradizionale – Sauternes o Ice Wine

Croquembouche è in realtà una torta nuziale tradizionale francese, ma è diventata parte del repertorio delle vacanze (molto ambizioso). In verità, devi solo sapere come fare un semplice pate un choux - non così duro o terrificante come sembra, basta avere un mixer elettrico - ed essere in grado di impilare un mucchio di deliziose palline in una bella torre. Anche se cadono, avrai una pila deliziosa. Stessa ricetta con cui fanno gli bignè, quindi puoi immaginare la bontà. Per scopi di abbinamento, vai con un Sauternes o un Ice Wine.

Buche de Noel – Porto

Questo è innegabilmente un dolore al tuchus, ma se lo arrotoli nel modo giusto, otterrai qualcosa che sembra un vero ceppo natalizio, decorato con bacche e rametti di agrifoglio (se sono veri rametti di agrifoglio, ricorda ai tuoi ospiti di non mangiarli). Se scegli una ricetta al cioccolato, come questa, un bel porto fulvo funzionerebbe bene.

Gingerbread House – Bourbon o Scotch

OK, ormai i bambini dormono, il Natale è (quasi) ufficialmente finito. Possiamo scavare nella casa di marzapane? A seconda di quanto sei impazzito con le decorazioni per la nostra casa di pan di zenzero (o stadio di pan di zenzero, o latop di pan di zenzero), potrebbe essere più o meno dolce e non siamo sicuri di cosa, se non altro, si abbina alle tegole del tetto Necco Wafer. Lo zenzero e la ghiaccia reale sono i protagonisti qui, quindi avrai spezie e dolcezza, da abbinare a Bourbon o Scotch.


Guarda il video: Կինն ու գինինKinn u ginin- Аrmenian wine (Gennaio 2022).