Ricette tradizionali

Insalata di zucchine e chorizo

Insalata di zucchine e chorizo

Nel mio orto abbondano zucchine crude non più grandi di un cetriolo più orientale. Quindi cerco di trovare il loro posto in vari piatti. Inizialmente volevo che fossero cucinati con il pesce al forno. Dato che faceva troppo caldo, ho rinunciato al piano A e sono passato all'opzione B: frittura veloce. Per quanto riguarda il chorizo, dico che è una "spezia": un re di base che non dovrebbe mancare in cucina.

  • 3 zucchine verdi
  • 3 zucchine gialle
  • 4 carote piccole
  • 1 patata
  • 4 cucchiai di olio
  • 300 gr chorizo ​​​​- salsiccia secca - spezia specifica spagnola
  • 4 spicchi d'aglio
  • sale
  • Pepe
  • 1 cucchiaino di origano secco
  • 1 cucchiaio di basilico verde
  • succo di limone a piacere
  • pomodori -opzionale
  • prezzemolo verde

Porzioni: 4

Tempo di preparazione: meno di 15 minuti

RICETTA PREPARAZIONE Insalata di zucchine e chorizo:


  1. Le zucchine vengono lavate, pulite alle estremità e affettate. Non è necessario sbucciare, è molto crudo.

  2. Sbucciare l'aglio e tagliarlo a pezzetti.

  3. Le carote vengono pulite, lavate e tagliate a fette.

  4. La patata, pulita e lavata, viene tagliata a pezzetti.

  5. Per prima cosa friggere la carota e la patata nell'olio finché non inizia a penetrare.

  6. Aggiungere le zucchine e il chorizo. Mescolata.

  7. Condite con sale, pepe, origano e basilico.

  8. Quando la zucchina è leggermente traslucida, viene data acidità con succo di limone a piacere.

  9. Potete sostituire il succo di limone con pomodori a cubetti.

Siti di suggerimenti

1

Questa insalata può essere servita sia calda che fredda, sia come antipasto che come contorno.

2

Ho confezionato la casseruola e l'ho servita accanto al pesce fritto durante un picnic in giardino.


Filetto di maiale con insalata di zucchine e carote

Ho preparato questo filetto di maiale con un contorno buono solo per questo. L'ho messa prima in forno, ma non prima di averla fritta bene in padella, unta con olio d'oliva e paprika. La guarnizione è un'insalata semplice e meravigliosa, leggermente acidula, leggermente dolce e leggermente piccante, ecco cosa succede quando si uniscono carote, piselli e zucchine con ravanelli e succo di limone.


Addestramento

Lavate i pomodorini e tagliateli in quattro. Lavate il peperone, privatelo della coda e dei semi e tagliatelo in pezzi di 2 x 2 cm. Sbucciare la cipolla e l'aglio e tagliarli a cubetti.

Versate le striscioline di zafferano in acqua tiepida e mettete da parte. Sciacquate i gamberi sotto l'acqua corrente fredda e asciugateli.

Scaldare l'olio d'oliva in una padella larga. Friggi i gamberi per 5 minuti finché non assumono quel meraviglioso colore specifico. Condire con sale marino e pepe macinato e togliere dalla padella.

Aggiungere la cipolla, il pepe e il riso nella pentola e rosolare. Condire con paprika affumicata e aggiungere olio d'oliva a piacere.

Aggiungere i pomodori e l'aglio e far rosolare il tutto. Usa il vino bianco per scongelare la pentola e versa l'acqua infusa con lo zafferano. Portare a bollore per 20 minuti, mescolando di tanto in tanto, finché il liquido non sarà completamente evaporato.

Nel frattempo, togliere la pelle al chorizo, aggiungere alla paella e cuocere.

Aggiungere i gamberi alla paella 5 minuti prima della fine del tempo di cottura e lasciare in infusione a fuoco basso.

Nel frattempo spremete un limone e affettate il secondo. Tritare finemente il prezzemolo fresco.

Mescolare il succo di limone nella paella preparata e condire a piacere con sale marino e pepe macinato. Servite la paella nei piatti, guarnite con prezzemolo e fettine di limone e buon appetito.


Lasagne vegetariane altrimenti - spirali di zucchine e zucchine

Prepariamo la deliziosa salsa di pomodoro, che costituirà la base di questo tipo di fantasia. Una sorta di red carpet per mondane spirali :) Tritare finemente la cipolla gialla e gli spicchi d'aglio, soffriggere il tutto in 2-3 cucchiai di olio d'oliva, quindi aggiungere la passata di pomodoro. Sale, pepe, un po' di timo e origano. e in 4-5 minuti c'è un semplice sugo di pomodoro, che dona a questo piatto un carattere tipicamente italiano.

Per formare quelle banali spirali di cui parlavamo, abbiamo bisogno di fette sottili e sottili di verdure. Con l'aiuto di un pelapatate "spezziamo" la zucchina e la zucchina in striscioline sottili, quasi trasparenti. Se non possiedi un pelapatate, o un pulitore di verdure, puoi utilizzare il classico coltello a fette. In questo caso è necessario avere un po' più di pazienza e abilità. Le fette devono essere abbastanza sottili da poter essere arrotolate, senza rompersi, e abbastanza spesse da contenere il ripieno di formaggio.

In una ciotola mescolare il soffietto, la ricotta e la panna acida, condire con un pizzico di sale, pepe, noce moscata, origano secco e mescolare fino ad ottenere una massa omogenea.

Ungete ogni striscia con la crema di soffietto, la ricotta e la panna acida e formate degli involtini, che poi adagiamo in una teglia unta con un po' di salsa di pomodoro. Una volta sistemato e organizzato nella ciotola, aggiungere il resto della salsa di pomodoro sopra i deliziosi * bigodini *, adagiare a caso qualche pezzo di soffietto e ricotta e mettere la teglia nel forno preriscaldato, dove rimarrà per 45 minuti.


Ingredienti per la ricetta dei piselli con chorizo ​​e uova?

  • 100 g di salsiccia della casa affumicata
  • 50 g di salsiccia piccante chorizo
  • 100 g kaizer
  • 80 g di concentrato di pomodoro
  • 280 g di piselli
  • & frac12 cipolla bianca
  • 3 spicchi d'aglio
  • 1 foglia di alloro
  • 4 uova

Come preparo la ricetta dei piselli con chorizo ​​e uova al forno?

Il forno si riscalda fino a 175 C.

Tagliare il kaizer a pezzetti e metterlo in forno per qualche minuto, fino a doratura.

Mettere un filo d'olio in una padella capiente e far appassire la cipolla tritata finemente, l'aglio schiacciato e l'alloro per 3 minuti. Aggiungere il concentrato di pomodoro e continuare a fuoco medio per 4 minuti, mescolando continuamente. Aggiungere le salsicce affettate o tagliate a metà e il kaizer e continuare a mescolare di tanto in tanto per 2 minuti. Aggiungere i piselli e scartare la foglia di alloro.

Mettiamolo in una teglia da forno e facciamo 4 buchi dove metteremo le uova. Cuocere per 15 minuti fino a quando gli albumi si saranno solidificati, ma il tuorlo sarà ancora morbido.

La ricetta e le foto sono di Maria Pintean e partecipa con questa ricetta al Great Winter Contest 2019: cucina e vinci


In una ciotola mescolate la farina, il lievito, il bicarbonato e il sale, a parte, in un'altra ciotola sbattete leggermente l'uovo, aggiungete il latte e l'olio, quindi versate questa composizione su quelli della ciotola.

Mescolare solo quanto necessario per omogeneizzare la composizione e aggiungere il formaggio schiacciato e la salsiccia sminuzzata.

Mettiamo la carta da muffin nella teglia e dividiamo la composizione più o meno uniformemente in tutti i pirottini.

Infornate i muffin per 30-35 minuti a 180°C, per sicurezza fate la prova stecchino, mangiateli caldi o freddi, sono comunque buonissimi. Buon appetito!

Se ti ritrovi nel gusto delle ricette di questo blog, ti aspetto tutti i giorni pagina Facebook. Troverai molte ricette pubblicate, nuove idee e discussioni con gli interessati.

* Puoi anche iscriverti a Gruppo di ricette di tutti i tipi. Lì potrai caricare le tue foto con piatti provati e testati da questo blog. Potremo discutere di menù, ricette gastronomiche e molto altro. Tuttavia, vi esorto a seguire le regole del gruppo!

Puoi seguirci anche su Instagram e Pinterest, con lo stesso nome "Ricette di tutti i tipi".


Preparazione della pasta frolla:
Impastare la farina con il sale e poi con il burro e impastare fino ad ottenere un impasto friabile.
Aggiungere le uova, l'acqua e continuare a impastare, finché l'impasto non diventa elastico, circa 5 minuti.
Avvolgere l'impasto nella pellicola e mettere in frigo per almeno 30 minuti.

Togliamo l'impasto dal frigo e stendiamo una sfoglia adatta che adagiamo sopra la teglia da crostata unta.
precedentemente con il burro.
Tagliate la pasta in eccesso con un coltello sui bordi della forma e bucherellate la pasta con una forchetta, per non gonfiare in forno.
Metti la teglia in forno per 3-4 minuti.

Preparazione del ripieno:
Lessate i fagiolini per qualche minuto in acqua salata.
Le verdure vengono pulite, lavate e affettate.
La leurda lavata viene tagliata a striscioline.
In una padella ben calda con un filo d'olio d'oliva, scaldare le ghebele, le zucchine e il peperone kapia per qualche minuto, poi lasciar raffreddare.
Sbattere le uova con un pizzico di sale e mescolare con la panna acida.
Aggiungere le verdure indurite, la leurda tritata finemente sopra il composto di uova e mescolare leggermente.
Mettiamo questa composizione nel vassoio.
Cuocere in forno preriscaldato a 18 gradi per 40-45 minuti.
Tagliare le porzioni dopo il raffreddamento.

La crostata con zucchine, ghebe, peperoni e leurda viene servita porzionata, insieme ad un'insalata di verdure.


Riso con zucchine e cheddar

Oggi ho per voi una ricetta perfetta per il pranzo o la cena della settimana, quando vogliamo cucinare qualcosa di veloce, ma anche per il gusto dei più piccoli - Riso con zucchine e cheddar. Care mamme, SO che mi capite quando dico che ci sono momenti in cui non so davvero cosa cucinare. Succede anche a me, che è una fonte inesauribile di idee e ricette e capita sicuramente a tutti noi. Anche se cucino molto per il blog e quando ero piccolo Luca mangiava proprio di tutto, ora ha iniziato a rifiutare il cibo. A differenza di me, non è molto curioso dal punto di vista culinario. Predilige le ricette classiche: lumache, polpette, polenta con formaggio, spinaci con rete e soprattutto qualsiasi cosa, ma TUTTO contiene carne macinata: moussaka, sarmale, lasagne.

Ma con la ricetta di Riso con zucchine e cheddar So di essere al sicuro! La sua prima reazione? Non lo voglio, perché ha le zucche! Sì, ma ha anche tanto formaggio e non sono zucche, sono zucchine che mettiamo anche nella torta! E pronto, l'ho vinto! ?

Trucchi e consigli per la ricetta del Riso Zucchine e Cheddar

  • Al posto delle zucchine potete usare le zucchine normali, dovete solo tagliarle a pezzi e togliere i semi prima di grattugiarle, perché lasciano molta acqua.
  • Se non ti piacciono le zucchine o le zucchine, puoi usare carote grattugiate, piselli o mais.
  • Puoi sostituire il formaggio Cheddar con qualsiasi formaggio ti piaccia, anche affumicato, che dona al riso un sapore speciale!
  • Il riso è meglio caldo non appena lo togli dal fuoco. Se lo riscaldi, aggiungi un po' d'acqua, latte o brodo di pollo per renderlo di nuovo cremoso.
  • La zuppa di pollo può essere sostituita con zuppa di verdure o acqua, ma la zuppa di pollo ha davvero il sapore del riso.

Ingredienti per 4 porzioni di Riso con Zucchine e Cheddar

  • una cipolla bianca tritata finemente
  • 2 spicchi d'aglio passati attraverso la pressa
  • 50g con Pilos (25g + 25g)
  • 20 ml di olio d'oliva Primadonna
  • 200 g di riso Golden Sun
  • 500 ml di brodo di pollo o di verdure
  • 2 zucchine messe su una grattugia grande
  • 100 g Cheddar Valley Spire grattugiato
  • 100g Parmigiano Lovilio grattugiato
  • Sale di Castello qb
  • Pepe di Kania a piacere

In una padella capiente, sciogliere 25 g di burro (un buon cucchiaio) e l'olio d'oliva. Soffriggere la cipolla finché non diventa traslucida, quindi aggiungere l'aglio e soffriggere per qualche secondo. Aggiungere il riso e farlo scaldare insieme alla cipolla e all'aglio finché i chicchi non saranno leggermente trasparenti. Spegnere il tutto con il brodo di pollo e farlo bollire a fuoco molto basso, finché il riso non sarà cotto al dente. Se necessario, aggiungete ancora un po' di zuppa. Quando il riso è quasi cotto, mettete le zucchine sulla grattugia. Mescolate bene e lasciate riposare per 3-4 minuti, finché le zucchine non saranno morbide.

Alla fine aggiungete 25 g di burro, il formaggio cheddar e il parmigiano. Mescolare fino a quando il formaggio e il burro si sono sciolti e il riso è cremoso.

Prometto che è un pasto delizioso che tutti apprezzeranno! Possa tu essere il migliore!


Ricette di insalata

Diverse ricette di insalate per tutti i giorni: insalate di antipasti, insalate di patate, insalate di carne, insalate di melanzane, insalate di barbabietole, insalate di uova, insalate di pesce, insalate fredde, insalate calde.


Galette con zucchine, formaggio e timo

Amo tutti i tipi di galette dal dolce al salato, ma ammetto che non le preparo troppo spesso perché cerco nuove ricette e me le dimentico. Secondo la wiki galette deriva dalla parola & # 8222gale & # 8221, che significa & # 8222 focaccia & # 8221, è un termine della cucina francese che significa sicuramente è un piatto delizioso & # 8230 e non è solo un crostata più rustica come scrivo la stragrande maggioranza, anche se in questa forma è la più conosciuta :) Ma poco importa, Vive la France con la sua cucina assolutamente fantastica!

La galette con zucchine, formaggio e timo è una crostata semplice e molto gustosa, io ne ho mangiate 3 fette, anche se di solito quando preparo qualcosa basta assaggiare, il resto viene attaccato dalla famiglia. Si prepara molto velocemente ed è una ricetta estremamente versatile. Puoi usare qualsiasi tipo di formaggio come ripieno purché non & # 8222 scorra & # 8221, cioè, sai, come la mozzarella.

Ho scelto le zucchine perché mi piacciono, mi sembra che abbiano una consistenza più forte e non so se per me sono molto efficaci. Vi dico sinceramente che i miei solo se li preparo con la nutella li mangerei, nessuno è un estimatore della zucca ma io ho i miei metodi con cui li prendo in giro. Ci sono riuscita con questa crostata perché a loro piaceva molto la forma, in più il sapore delle zucche è discreto, predomina l'aroma di timo e parmigiano.

Galette con zucchine, formaggio e timo

Ingredienti per una galette del diametro di circa 28 cm:

  • 400 g di zucchine
  • 200 g di ricotta, urda o ricotta
  • 150 g di feta o telemea
  • 70 g di parmigiano reggiano
  • 1/2 cucchiaino di timo fresco tritato o essiccato
  • 1 tuorlo d'uovo
  • un po' d'olio d'oliva

Lavate bene le zucchine e tagliatele a fette di 2-3 millimetri. Se hai lo strumento giusto per questo, come me, sei fortunato ad avere un processo molto veloce, se non un coltello affilato e ti auguro attenzione.

Adagiate le fette di zucchina su un tovagliolo di carta, cospargetele con un po' di sale e lasciatele per circa 10 minuti. Li abbiamo poi tamponati con un tovagliolo di carta.

Mettere il formaggio in una ciotola e mescolarlo, aggiungere il timo.

  • Puoi usare un solo tipo di formaggio tra quelli sopra elencati, ma devi usare anche il parmigiano.

Togliete l'impasto dal frigo e stendetelo in una sfoglia spessa 3-4 mm. Non sottolineare di essere perfettamente a forma di cerchio di galette, questo è il bello, i bordi irregolari.

Mettere al centro il ripieno di formaggio, lasciare uno spazio di 3-4 dita sui bordi, quindi disporre le fette di zucchina a spirale.

Pieghiamo i bordi sopra il ripieno, formando così la famosa galette. Ungere le fette di zucchina con olio d'oliva e cospargere con un po' di timo. Ungete i bordi della pasta con un tuorlo d'uovo sbattuto con un filo d'olio.

Cuocete la crostata in forno preriscaldato a 170°C per 40 minuti. Dimentica quanto è bella!

Può essere consumato sia caldo che freddo accompagnato da un bicchiere di vino bianco :)

  • Se avete fretta e non avete tempo per preparare l'impasto potete sostituirlo con una pasta sfoglia.

Per consigli quotidiani sulle ricette, mi trovate anche sulla pagina Facebook, su Youtube, su Pinterest e su Instagram. Vi invito a mettere mi piace, iscrivervi e seguirci. Inoltre, il gruppo Cuciniamo con Amalia vi aspetta per scambi di ricette ed esperienze in cucina.


Video: Perché non ho fatto questa ricetta prima? non friggerai più le melanzane! è la mia ricetta preferita (Dicembre 2021).