Ricette tradizionali

Eclairs con vaniglia e cioccolato

Eclairs con vaniglia e cioccolato

Conchiglie:

Far bollire acqua + burro + zucchero + sale e portare a bollore. Mettere da parte la ciotola e aggiungere la farina. Mescolare bene. Quando la composizione è calda, aggiungere le uova una alla volta e mescolare bene dopo ognuna.

Mettere la composizione in un elegante e versare l'impasto ottenuto su carta da forno, nella forma e nella lunghezza

desiderato. Infornare i gusci a 180 gradi, per ca. 25 minuti. Quando saranno fredde, tagliatele orizzontalmente.

Crema:

Strofinare i tuorli con lo zucchero e la vaniglia.

Mettere l'amido in 50 ml di latte freddo e mescolare finché non si scioglie. Mettere il resto del latte in un pentolino e farlo scaldare poi aggiungerlo, poco alla volta, sopra la crema di uova. Unite il latte e la fecola e mescolate, poi fate bollire il tutto sul fuoco finché non si addensa.

Farcire i gusci con la crema ottenuta. Ci metto dentro un po' di budino e cacao, per diversificare i colori... :))

Smalto

Sciogliere al microonde il cioccolato con la panna montata e decorare a piacere. Ho anche spolverato con del cocco o delle striscioline di cioccolato bianco.



Come preparare mini choux a la creme (profiterol) o mini bignè con vaniglia e caramello o cioccolato e ricetta passo passo?

Preparazione dell'impasto scottato (pate a choux) per mini ecla shells o mini choux

L'impasto scottato per bignè e bignè è stato preparato secondo la ricetta indicata qui (esattamente le stesse quantità). Ho ottenuto un impasto cremoso che ho messo in un sacchetto dotato di un dui liscio (apertura 1 cm) & #8211, cioè in un sacchetto con uno spirito liscio e sdentato.

Come affettare e modellare i gusci dei mini choux?

Ho riscaldato il forno a 220 C SENZA ventilazione (calore superiore e inferiore) rispettivamente al massimo se si dispone di un forno a gas.

Ho steso le teglie con carta da forno (ho teglie 33 x 42 cm). Ho modellato mucchietti di 1,5 e 2,5 cm (vedi ai bordi che sono più grandi e al centro del vassoio più piccoli & # 8211 grandi come una nocciola). Devono essere distanziati l'uno dall'altro perché cresceranno molto una volta cotti. Con il dito inumidito con acqua fredda, ho appiattito le loro punte. Sembrano ciambelle. NON modelliamo tutti i gusci dall'inizio (in tutte le teglie) perché si incrostano! Li prepariamo gradualmente, man mano che sforniamo i precedenti.

Con lo stesso impasto si possono modellare anche mini bignè di max. 4 centimetri di lunghezza.


Torta con bignè, crema alla vaniglia e cioccolato

Metti una padella sul fuoco. Aggiungere allo stesso tempo acqua, burro, sale e mescolare fino a quando non si scioglie.

Quindi aggiungere gradualmente la farina, mescolare continuamente fino ad ottenere una massa omogenea. Togliete l'impasto dal fuoco e lasciate raffreddare.

Nel frattempo prepariamo la crema:

In una ciotola mettete la panna acida, lo zucchero e lo zucchero vanigliato. Usando un mixer, sbattere tutti gli ingredienti fino ad ottenere una crema gonfia.

Quando l'impasto si sarà raffreddato, aggiungere un uovo alla volta e impastare bene fino ad ottenere una massa omogenea. Dovrebbe risultare in una composizione densa che non scorre dal cucchiaio. Riempiamo lo spirito con l'impasto e disponiamo su una teglia rivestita di carta da forno, l'impasto sotto forma di biscotti o piccoli bignè.

Scaldare il forno e inserire la teglia. Cuocere l'impasto a una temperatura di 180 gradi C, fino a doratura.

Ungete ogni ecler con la panna e disponeteli uno sopra l'altro su un piatto,

fino ad ottenere la forma desiderata della torta.

Decorate la torta con il cioccolato e mettete in frigo per almeno 30 minuti.

La torta può essere abbinata a diversi frutti di stagione.

Gustate e assaporate con piacere le prelibatezze fatte in casa!


Per questa ricetta è necessario quanto segue:

Mettere sul fuoco una casseruola nella quale si versano acqua, latte, sale in polvere e burro. Mescolate delicatamente fino a quando il burro non sarà completamente sciolto. Mettere la farina quindi impastare fino a quando la farina non si è unita al latte e si ottiene un impasto a forma di palla. Togliere più acqua possibile dall'impasto a fuoco basso, mescolando. Lasciare raffreddare per 1-2 minuti.

Trasferire l'impasto in una ciotola del mixer o in una forma preferita dove è possibile mescolarlo con la frusta. Mescolare per circa 1 minuto per eliminare il vapore e raffreddare. Dopo che si sarà raffreddato, aggiungere un uovo alla volta mescolando e incorporandolo all'impasto. Aggiungere tutte e 5 le uova, una alla volta.

Metti l'impasto in un sacchetto. Metti la carta da forno in una teglia e disegna delle linee a forma di bignè. Formate gli éclairs e chiudete alla fine con acqua fredda.

Infornare gli éclair a 190°C per 10 minuti. Dopo 10 minuti, abbassare la fiamma a 180 e lasciare per 15-20 minuti fino a quando gli éclair non saranno leggermente dorati in superficie. Aprire la porta del forno e fare un buco in ogni bignè cotto, quindi lasciare asciugare all'interno per altri 5-15 minuti.

Crema

In una ciotola mettete le uova con lo zucchero e sbattete con una frusta per amalgamare bene. Aggiungere sopra la farina e mescolare fino a creare la crema. Mettere in un pentolino 500 ml di latte. Prendete il baccello di vaniglia e tagliatelo a metà. Srotolare e rimuovere i semi neri dall'interno con un coltello. Mettere i semi nel latte e portare a bollore.

Far bollire il latte a fuoco medio, quindi rimuovere il baccello. Unite la panna al latte e mescolate bene con una frusta. Mescolare fino a quando la crema non si sarà addensata. Lasciare raffreddare per 5 minuti con un involucro di plastica sopra in modo che non si formi il guscio.

Mettere la panna in una terrina per aggiungere la panna montata. Aggiungere circa 150-200 ml di panna liquida mescolando, poco alla volta.

Gli éclair vengono tagliati sul lato con la punta di un coltello affilato. Mettere la crema in un sacchetto quindi riempire l'éclair con la crema. Chiudete in modo che si veda un po' di crema. Decorate alla fine con cioccolato fuso nella vostra forma preferita.


Rossana (proprietario verificato) & ndash 22 marzo 2020:

i migliori eclair del mondo. la crema è buona e buonissima

Rossana (proprietario verificato) & ndash 28 maggio 2020:

Ho mangiato bignè in molti posti e #8230 anche fatti da madri esperte.
Non li ho mai assaggiati prima. Sono cremose e deliziose.
Mi dichiaro un fan assoluto.

Sabin (proprietario verificato) e fino al 31 dicembre 2020:

sono super cremosi e gustosi. Raramente ho mangiato bignè così buoni. Li consiglio!


Eclairs con vaniglia e cioccolato

Che tu preferisca la profumata vaniglia o il delizioso cioccolato, i bignè freschi, che nascondono una crema fine e profumata, saranno l'attrazione di ogni pasto in famiglia.

Ingrediente: panna montata naturale, baccelli di vaniglia, cioccolato al latte, latte, farina, burro, uova, zucchero.
Allergeni: latte, glutine, uova
Peso: (scegli sotto)

Che tu preferisca la profumata vaniglia o il delizioso cioccolato, i bignè freschi, che nascondono una crema fine e profumata, saranno l'attrazione di ogni pasto in famiglia.

Ingrediente: panna montata naturale, baccelli di vaniglia, cioccolato al latte, latte, farina, burro, uova, zucchero.
Allergeni: latte, glutine, uova
Peso: (scegli sotto)

Altre chicche

Insalata di melanzane

La migliore amica dei pomodori succosi, l'insalata di melanzane preparata con cura è lo spuntino perfetto con una fetta di pane fresco.

Ingrediente: melanzane, cipolla, sale, spezie.
Peso: (scegli sotto)

Zuppa di noodle al pollo

Una zuppa per tutti i gusti e ha anche il motivo per cui gustosi noodles e pollo fresco competono di sapori con verdure ricche di vitamine!


Ingrediente:
petto di pollo, sedano, peperoni, peperoni kapia, cipolle, carote, pasta, sale, spezie.
Allergeni: sedano, uova, glutine.
Peso: (scegli sotto)

Cavolo a Cluj

Piatto tradizionale, specifico della zona della Transilvania, cucinato con un misto di carne di maiale e manzo, cavolo cappuccio bianco fresco e gratinato con panna e formaggio.

Ingrediente: polpa di manzo, polpa di maiale, cavolo bianco, cipolle, riso, panna acida, formaggio, concentrato di pomodoro, uova, alloro, sale, spezie.
Allergeni: uova, latte.
Peso: (scegli sotto)

Enchiladas di pollo

Un mix messicano che delizierà tutti, gratinato con abbondante formaggio, al forno con pollo e spezie accuratamente selezionate.

Ingrediente: petto di pollo, cipolla, aglio, formaggio, peperoncino, succo di pomodoro, origano, prezzemolo, tortilla, sale, spezie.
Allergeni: latte, uova, salsa di soia.
Peso: (scegli sotto)

Gelato alla fragola fatto in casa

Ingrediente: fragole, purea di fragole, zucchero, fruttosio, sciroppo di glucosio, estratto di limone.
Allergeni: latte, glutine, uova. fragole.
Peso: (scegli sotto)

Melanzane al forno

Una ricetta italiana che ti porta il sapore dell'estate su un piatto, con melanzane, pomodori e aglio al forno, gratinati con un impasto di mozzarella e formaggio cheddar a cui nessuno saprà resistere.

Ingrediente: melanzane, pomodori, aglio, mozzarella, cheddar, basilico fresco, prezzemolo, sale, spezie.
Allergeni: latte.
Peso: (scegli sotto)

Rigatoni con petto di pollo

Rigatoni gratinati e mozzarella rosolata, con tenero petto di pollo e succo di pomodoro fresco, in un connubio ricco di gusto e sapore.

Ingrediente: rigatoni pasta, petto di pollo, mozzarella fresca, mozzarella gourmet, succo di pomodoro, aglio, origano, basilico, cipolla, olio d'oliva, sale, spezie.
Allergeni: salsa di soia, latte, uova, glutine.
Peso: (scegli sotto)

Lasagne ai funghi

Ingrediente: funghi, parmigiano, aglio, burro, mozzarella, latte, lasagne in sfoglia, farina, olio di oliva, vino, prezzemolo verde, spezie.
Allergeni: farina, uova, latte, vino (solfiti).
Peso: (scegli sotto)

Manzo in salsa di funghi marroni

I funghi marroni hanno un gusto intenso e specifico che esalta l'aroma della carne bovina. Sono riuniti in una salsa di burro e succo di pomodoro, con aglio e spezie che hanno un sapore in più.

Ingrediente: polpa di manzo, funghi marroni, burro, succo di pomodoro, aglio, sale, spezie.
Allergeni: latte.
Peso: (scegli sotto)

Potrebbe piacere anche a te.

Purea di prezzemolo

Ingrediente: pastinaca, patate, latte, burro, spezie.
Allergeni: latte
Peso: (scegli sotto)

Polenta

Un contorno tradizionale e cremoso grazie all'abbondante burro, che si sposa bene con molte prelibatezze, dagli stufati di verdure ai piatti di maiale, pollo o tacchino. Come lo preferisci?

Ingrediente: mais, burro, sale.
Allergeni: burro.
Peso: (scegli sotto)

Stufato di fagioli

Preparato in casa, gustoso e consistente, con un equilibrato aroma di spezie miscelate nella giusta quantità. Lo stesso piatto tradizionale ma senza fumo, perfetto per una giornata di digiuno.

Ingrediente: fagioli, cipolle, aglio, concentrato di pomodoro, peperoni, alloro, dragoncello, sale, spezie.
Peso: (scegli sotto)

Pentole Di Verdure

Un misto di verdure ricco di vitamine in un piatto leggero ma saziante, ideale da servire come contorno o secondo piatto per chi è a digiuno o vegetariano.

Ingrediente: zucchine, pomodori, carote, peperoni kapia, peperoni, cipolle, concentrato di pomodoro, aglio, alloro, sale, spezie.
Peso: (scegli sotto)

Stufato di patate

Tra i preferiti di molti, lo stufato di patate fresche viene preparato in salsa di pomodoro, e la cipolla, l'aglio e il timo gli conferiscono un sapore speciale.

Ingrediente: patate, cipolle, aglio, concentrato di pomodoro, alloro, timo, sale, spezie.
Peso: (scegli sotto)

Pilaf con funghi

Amato sia dai più piccoli che dai grandi, il pilaf cremoso è accompagnato da funghi Champignon e altre verdure fresche saltate e piccanti, in un mix di gusti che completeranno perfettamente l'aroma di qualsiasi bontà che servirai.

Ingrediente: riso, funghi freschi, cipolle, carote, peperoni, peperoni kapia, sale, spezie.
Peso: (scegli sotto)

Mangiare fagiolini

Un piatto leggero, vegetariano ma gustoso, con fagiolini e altre verdure fresche cotte quanto basta in un sugo di concentrato di pomodoro, proprio come a casa.

Ingrediente: fagiolini, cipolle, carote, aglio, concentrato di pomodoro, peperoni, peperoni kapia, aneto, sale, spezie.
Peso: (scegli sotto)

Purè di patate

Una ricetta classica, a base di patate fresche, schiacciate e impastate con latte e burro, in una purea cremosa e vellutata, amata da tutti.

Ingrediente: patate, latte, burro, sale, spezie.
Allergeni: latte.
Peso: (scegli sotto)

Patate rustiche

Possono essere aggiunti in tavola come contorno accanto a un piatto di carne oppure possono essere gustati come secondo piatto: patate al forno con cipolle e carne affumicata saranno per tutti i gusti!

Ingrediente: patate, cipolle, collo di maiale affumicato, prezzemolo, sale, spezie.
Peso: (scegli sotto)

Premium Club Plus +

Unisciti al Premium Club Plus + e goditi regali esclusivi, buoni sconto e tante altre sorprese. Registrazione gratuita!


Una volta prendevo conchiglie già pronte e le riempivo a casa, ma più recentemente le faccio le mie conchiglie perché sono molto più buone!

Ingredienti per circa 30 bignè piccoli o 15 grandi:

Per l'impasto:

  • 200 millilitri di acqua
  • 125 grammi di farina di Grania
  • 120 millilitri di olio o 100 grammi di burro
  • 4 uova
  • Un sale polveroso

Per la crema:

  • ½ litro di latte
  • 3 uova
  • 70 grammi di farina
  • 100 grammi di zucchero
  • Vaniglia (un baccello o 3 bustine)

Per la glassa:

  • 100 millilitri di panna liquida
  • 100 grammi di cioccolato fondente (se volete fare ecla con ness usate cioccolato bianco in cui mettete un cucchiaino di ness)

Mettere sul fuoco l'acqua, aggiungere l'olio (burro) e il sale, far bollire e aggiungere la farina, mescolando energicamente per amalgamare bene. Lasciarlo sul fuoco per altri 2-3 minuti, mescolando continuamente in modo che fuoriesca quanta più acqua possibile dall'impasto e dopo che si sarà addensato, lasciarlo raffreddare.
Dopo che si è raffreddato a temperatura ambiente, aggiungere, uno per uno, le uova dopo ogni mescolamento bene.
Mettere l'impasto in una teglia e formare gli bignè su una teglia foderata di carta. Per i bignè piccoli formiamo dei bastoncini di 5-6 centimetri e per quelli grandi di circa 10 centimetri e larghi circa 2 centimetri, mettiamo a fuoco medio (180 gradi) per circa 20 minuti dopodiché apriamo leggermente il forno e pizzichiamo li, una volta, su ciascuno con uno stecchino o uno stuzzicadenti, ad asciugare all'interno, lasciare per altri 10 minuti. Io uso un vassoio rettangolare perché in quello quadrato non tutti colorano in modo uniforme.

Mettere il latte sul fuoco basso, aggiungere la vaniglia e far bollire. In una ciotola sbattete le uova con lo zucchero e aggiungete la farina, poi versatele sul fuoco sul latte, mescolando continuamente in modo che non si formino grumi. Mescolare fino a quando non si addensa come una panna acida e si stacca dalle pareti della ciotola, quindi lasciare raffreddare.

Smalto:

Mettiamo sul fuoco basso una ciotola in cui versiamo la panna montata quando si scalda un po', mettiamo i pezzi di cioccolato e facciamo sciogliere, spegniamo il fuoco e mescoliamo abbastanza bene per omogeneizzare.
Tagliate a metà gli éclair e farciteli con la crema e versateci sopra il cioccolato fuso.


  • 75 ml di acqua, 75 ml di latte, 60 g di burro, un pizzico di sale, 120 g di farina, 4 uova
  • Ripieni:
  • Facoltativo: crema alla vaniglia, crema al cioccolato, panna montata, ecc
  • Glassa: 150 g di cioccolato, 50 ml di panna acida

Metodo di preparazione

Come fare l'impasto per éclair?

In un pentolino ho messo il latte e l'acqua insieme al sale e al burro.

Ho messo la padella sul fuoco e ho aspettato che bollisse. Ho abbassato la fiamma e ho versato la farina, mescolando con una spatola. Ho spento il fuoco e ho messo da parte la padella.

L'impasto deve essere raffreddato per procedere alla fase successiva. L'impasto deve essere tiepido non bollente.

Ho mescolato l'impasto raffreddato con l'impastatrice.

Ho incorporato le uova, una per una.

L'impasto si ammorbidisce e diventa cremoso. Ho messo la composizione in posizione e ho iniziato a formare gli bignè.

Il forno è stato preriscaldato a 200 gradi poi ridotto a 170 gradi per 35 minuti


Eclair al cioccolato

Anche se probabilmente non riuscirò mai a fare bignè al cioccolato come quelli della mia pasticceria preferita, ho fatto questo tentativo, dico abbastanza riuscito.

Ingrediente:
& # 8211 100ml apa
& # 8211 120 ml di latte
& # 8211 125 g di burro
& # 8211 4 uova
& # 8211 un cucchiaino di sale
& # 8211 un cucchiaino di zucchero
& # 8211 5-6 cucchiai di farina

Far bollire il latte, l'acqua, il sale e il burro. Aggiungere un cucchiaino di zucchero. Quando bolle, spegnete il fuoco, aggiungete 5-6 cucchiai di farina e mescolate continuamente. Quando l'impasto si sarà raffreddato bene, aggiungere altre 4 uova, sbattute come per la frittata (si possono aggiungere le uova in mezzo, una alla volta, mescolando fino a che liscio). Dall'impasto formato ricavare dei bastoncini, non più larghi di 2 cm. Sfornare, raffreddare, tagliare a metà.

Al centro di ogni ecler mettete la crema al cioccolato (io ho usato la Creme Ole preparata con 400ml di latte secondo le indicazioni sulla confezione) e la panna montata. I pezzi si uniscono e basta.

Due questioni importanti:
& #8211 se l'impasto è troppo sottile, puoi aggiungere un po' di farina ma non esagerare
& # 8211 i bastoncini sono schizzati nel vassoio, non aspettarti di farli a mano.

Per vedere un'altra ricetta (video) per gli bignè al cioccolato clicca qui.


Prima prendevo conchiglie già pronte e le riempivo a casa, ma più recentemente le faccio le mie conchiglie perché sono molto più buone!

Ingredienti per circa 30 bignè piccoli o 15 grandi:

Per l'impasto:

  • 200 millilitri di acqua
  • 125 grammi di farina di Grania
  • 120 millilitri di olio o 100 grammi di burro
  • 4 uova
  • Un sale polveroso

Per la crema:

  • ½ litro di latte
  • 3 uova
  • 70 grammi di farina
  • 100 grammi di zucchero
  • Vaniglia (un baccello o 3 bustine)

Per la glassa:

  • 100 millilitri di panna liquida
  • 100 grammi di cioccolato fondente (se volete fare ecla con ness usate cioccolato bianco in cui mettete un cucchiaino di ness)

Mettere l'acqua sul fuoco, aggiungere l'olio (burro) e il sale, far bollire e aggiungere la farina, mescolando energicamente per amalgamare bene. Lasciarlo sul fuoco per altri 2-3 minuti, mescolando continuamente in modo che fuoriesca quanta più acqua possibile dall'impasto e dopo che si sarà addensato, lasciarlo raffreddare.
Dopo che si è raffreddato a temperatura ambiente, aggiungere, uno per uno, le uova dopo ogni mescolamento bene.
Mettere l'impasto in una teglia e formare gli bignè su una teglia foderata di carta. Per i bignè piccoli formiamo dei bastoncini di 5-6 centimetri e per quelli grandi di circa 10 centimetri e larghi circa 2 centimetri, mettiamo a fuoco medio (180 gradi) per circa 20 minuti dopodiché apriamo leggermente il forno e pizzichiamo li, una volta, su ciascuno con uno spiedino o uno stuzzicadenti, ad asciugare all'interno, lasciare per altri 10 minuti. Io uso un vassoio rettangolare perché in quello quadrato non tutti colorano in modo uniforme.

Mettere il latte sul fuoco basso, aggiungere la vaniglia e far bollire. In una ciotola sbattete le uova con lo zucchero e aggiungete la farina, poi versatele sul fuoco sul latte, mescolando continuamente in modo che non si formino grumi. Mescolare fino a quando non si addensa come una panna acida e si stacca dalle pareti della ciotola, quindi lasciare raffreddare.

Smalto:

Mettiamo sul fuoco basso una ciotola in cui versiamo la panna montata quando si scalda un po', mettiamo i pezzi di cioccolato e facciamo sciogliere, spegniamo il fuoco e mescoliamo abbastanza bene per omogeneizzare.
Tagliate a metà gli éclair e farciteli con la crema e versateci sopra il cioccolato fuso.