Ricette tradizionali

Mantieni la calma quando il tuo aereo colpisce una turbolenza con questo semplice trucco

Mantieni la calma quando il tuo aereo colpisce una turbolenza con questo semplice trucco

Questo semplice consiglio ti aiuterà a calmarti, ma non dimenticare di mettere in valigia carta e penna nel bagaglio a mano

Se ti innervosisci la prossima volta che stai attraversando un periodo di turbolenza, pratica questo semplice trucco.

Quando sei in aereo che colpisce una zona di turbolenza è naturale provare paura mentre l'aereo sembra cadere continuamente e riprendersi a mezz'aria. La buona notizia è che non è mai successo nulla di terribile a un volo semplicemente a causa della turbolenza, oltre al disagio dei passeggeri, ovviamente.

Sebbene la turbolenza possa essere grave ad alta quota, non c'è motivo di essere nervosi, dal momento che vengono creati gli aeroplani per resistere a queste condizioni. Tuttavia, restare calmi è molto più facile a dirsi che a farsi quando sei quello sull'aereo, quindi il miglior consiglio da seguire quando la turbolenza colpisce è scrivere il tuo nome al contrario. Come ha detto un pilota alla NBC In data odierna, se scrivi il tuo nome più e più volte con la tua mano non dominante, sarai costretto a concentrarti più su ciò che stai scrivendo che sull'aereo che trema intorno a te. Inoltre "interrompe il [tuo] pensiero" facendoti usare l'altro lato del cervello per le sue funzioni motorie in contrasto con il tuo lato più dominante.

Ora, questo metodo non è infallibile. Potresti non sentirti completamente a tuo agio ogni volta solo facendo questo, ma ti aiuterà sicuramente a calmare l'intensità dei tuoi nervi. Respira e cerca di riconoscere che l'aria turbolenta passerà presto.


Ecco 8 modi per calmare la paura di volare

I viaggi aerei possono essere terrificanti. In effetti, quasi un quarto degli americani afferma di avere paura di volare. Quindi, se la tua frequenza cardiaca accelera solo pensando di legarti a un volo turbolento attraverso il paese, possiamo aiutarti. Prova questi semplici suggerimenti per alleviare la paura di volare.

1. Siediti nella parte anteriore dell'aereo.

Anche se sei bloccato su un volo super rimbalzante, c'è meno turbolenza nella parte anteriore dell'aereo. Pensalo come i giorni dello scuolabus quando i ragazzini dietro volavano ogni volta che l'autobus cadeva in una buca. È lo stesso per gli aerei.

Se le tue preoccupazioni aumentano con la turbolenza, potrebbe valere la pena pagare un paio di dollari in più per prenotare un posto nelle prime due file.

2. Conosci i tuoi sintomi.

Non sorprenderti quando i sintomi dell'ansia si manifestano al decollo. Se riesci a identificare i tuoi sintomi in anticipo (se tendi a sentirti nauseato, senza fiato, vertigini, tremori o come se il tuo cuore battesse forte), starai meglio. Le persone si fanno più prendere dal panico quando notano che i loro corpi reagiscono alla paura. Se riesci a individuare la manifestazione fisica della tua ansia, è più facile da gestire.

3. Usa un dialogo interiore positivo.

Quando cammini per l'aeroporto, ricorda a te stesso gli aspetti positivi del volo. Pensa a cosa ti aspetta una volta atterrato, magari un'avventura in una nuova destinazione o una riunione con la famiglia o gli amici.

Non fa male darsi una pacca sulla spalla per aver sfidato i cieli. Qualsiasi tipo di rinforzo positivo aiuta.

4. Scopri come funzionano gli aeroplani.

Potrebbe aiutare ad alleviare alcune preoccupazioni se riesci a capire cosa fa tremare l'aereo e cosa causa i rombi del motore durante il volo. Fai un po' di ricerca su Google prima del volo su come gli aerei restano in volo.

Sebbene possa sembrare utile, non cercare le statistiche sugli incidenti aerei. Anche sapere che le probabilità sono molto basse non schiaccerà la tua paura. L'ansia non è razionale, ma può essere superata in astuzia. Ridurre le incognite (come il motivo per cui i piloti occasionalmente chiedono agli assistenti di volo di prendere posto durante un brutto periodo di turbolenza) significa che c'è meno per far ripartire la tua ansia.

5. Combatti il ​​ciclo dei cattivi pensieri.

Quando la tua mente inizia a correre attraverso tutti i modi in cui le cose potrebbero andare storte, sforzati attivamente di pensare ad altri mantra. Sostituisci “I’morirò” con “I’ andrà tutto bene.” Se dici a te stesso che potresti morire, ovviamente, il tuo corpo reagirà con ansia. Non dare alla tua paura più munizioni di quante ne abbia già. Invece, assicurati che sopravviverai.

6. Crea una lista di cose da fare durante il volo.

Il viaggiatore senza ansia probabilmente ti dirà di distrarti. Ma le menti ansiose sanno che è impossibile distrarsi casualmente dalla paura. Tuttavia, puoi costringerti a concentrarti su altre attività. Se crei una lista di cose da fare che devi completare entro la fine del tuo volo, avrai meno energia da usare per le preoccupazioni.

Le attività passive (come guardare un film) lasciano spazio alla tua mente per vagare, quindi consigliamo che la tua lista contenga piccoli obiettivi come superare un livello del tuo gioco per telefono preferito o leggere una certa quantità di un nuovo libro.

7. Appoggiati alla paura.

Potrebbe sembrare controintuitivo, ma guardare un film spaventoso durante il volo può essere utile. Anche se non calmerà tutte le tue preoccupazioni, potrebbe trasferire la paura per la tua sicurezza personale sui personaggi. Per tutta la durata del volo, puoi essere assorbito dalle loro lotte invece di concentrarti da solo.

8. Concentrati sulla respirazione.

Molte persone hanno difficoltà a respirare durante un attacco di panico, quindi concentrarti sul respiro può aiutarti a calmarti. Inizia contando i respiri, quindi passa a inspirazioni ed espirazioni uniformi.

Puoi anche provare la meditazione. App popolari come Headspace hanno programmi di meditazione scaricabili che puoi utilizzare durante il volo.

È perfettamente normale sentirsi spaventati prima o durante un volo: volare è una premessa totalmente innaturale. Ma se hai provato tutti i suggerimenti e la tua paura di volare interferisce con il raggiungimento dei tuoi obiettivi di carriera o di vita personale, prendi in considerazione un intervento come la terapia cognitivo comportamentale con un professionista qualificato.


Ecco 8 modi per calmare la paura di volare

I viaggi aerei possono essere terrificanti. In effetti, quasi un quarto degli americani afferma di avere paura di volare. Quindi, se la tua frequenza cardiaca accelera solo pensando di legarti a un volo turbolento attraverso il paese, possiamo aiutarti. Prova questi semplici suggerimenti per alleviare la paura di volare.

1. Siediti nella parte anteriore dell'aereo.

Anche se sei bloccato su un volo super rimbalzante, c'è meno turbolenza nella parte anteriore dell'aereo. Pensalo come i giorni dello scuolabus quando i ragazzini dietro volavano ogni volta che l'autobus cadeva in una buca. È lo stesso per gli aerei.

Se le tue preoccupazioni aumentano con la turbolenza, potrebbe valere la pena pagare un paio di dollari in più per prenotare un posto nelle prime due file.

2. Conosci i tuoi sintomi.

Non sorprenderti quando i sintomi dell'ansia si manifestano al decollo. Se riesci a identificare i tuoi sintomi in anticipo (se tendi a sentirti nauseato, senza fiato, vertigini, tremori o come se il tuo cuore battesse forte), starai meglio. Le persone si fanno più prendere dal panico quando notano che i loro corpi reagiscono alla paura. Se riesci a individuare la manifestazione fisica della tua ansia, è più facile da gestire.

3. Usa un dialogo interiore positivo.

Quando cammini per l'aeroporto, ricorda a te stesso gli aspetti positivi del volo. Pensa a cosa ti aspetta una volta atterrato, magari un'avventura in una nuova destinazione o una riunione con la famiglia o gli amici.

Non fa male concedersi una pacca sulla spalla per aver sfidato i cieli. Qualsiasi tipo di rinforzo positivo aiuta.

4. Scopri come funzionano gli aeroplani.

Potrebbe aiutare ad alleviare alcune preoccupazioni se riesci a capire cosa fa tremare l'aereo e cosa causa i rombi del motore durante il volo. Fai un po' di ricerca su Google prima del volo su come gli aerei restano in volo.

Sebbene possa sembrare utile, non cercare le statistiche sugli incidenti aerei. Anche sapere che le probabilità sono molto basse non schiaccerà la tua paura. L'ansia non è razionale, ma può essere superata in astuzia. Ridurre le incognite (come il motivo per cui i piloti occasionalmente chiedono agli assistenti di volo di prendere posto durante un brutto periodo di turbolenza) significa che c'è meno per far ripartire la tua ansia.

5. Combatti il ​​ciclo dei cattivi pensieri.

Quando la tua mente inizia a correre attraverso tutti i modi in cui le cose potrebbero andare storte, sforzati attivamente di pensare ad altri mantra. Sostituisci “I’morirò” con “I’ andrà tutto bene.” Se dici a te stesso che potresti morire, ovviamente, il tuo corpo reagirà con ansia. Non dare alla tua paura più munizioni di quante ne abbia già. Invece, assicurati che sopravviverai.

6. Crea una lista di cose da fare durante il volo.

Il viaggiatore senza ansia probabilmente ti dirà di distrarti. Ma le menti ansiose sanno che è impossibile distrarsi casualmente dalla paura. Tuttavia, puoi costringerti a concentrarti su altre attività. Se crei una lista di cose da fare che devi completare entro la fine del tuo volo, avrai meno energia da usare per le preoccupazioni.

Le attività passive (come guardare un film) lasciano spazio alla tua mente per vagare, quindi raccomandiamo che il tuo elenco contenga piccoli obiettivi come superare un livello del tuo gioco per telefono preferito o leggere una certa quantità di un nuovo libro.

7. Appoggiati alla paura.

Potrebbe sembrare controintuitivo, ma guardare un film spaventoso durante il volo può essere utile. Anche se non calmerà tutte le tue preoccupazioni, potrebbe trasferire la paura per la tua sicurezza personale sui personaggi. Per tutta la durata del volo, puoi essere assorbito dalle loro lotte invece di concentrarti da solo.

8. Concentrati sulla respirazione.

Molte persone hanno difficoltà a respirare durante un attacco di panico, quindi concentrarti sul respiro può aiutarti a calmarti. Inizia contando i respiri, quindi passa a inspirazioni ed espirazioni uniformi.

Puoi anche provare la meditazione. App popolari come Headspace hanno programmi di meditazione scaricabili che puoi utilizzare durante il volo.

È perfettamente normale sentirsi spaventati prima o durante un volo: volare è una premessa totalmente innaturale. Ma se hai provato tutti i suggerimenti e la tua paura di volare interferisce con il raggiungimento dei tuoi obiettivi di carriera o di vita personale, prendi in considerazione un intervento come la terapia cognitivo comportamentale con un professionista qualificato.


Ecco 8 modi per calmare la paura di volare

I viaggi aerei possono essere terrificanti. In effetti, quasi un quarto degli americani afferma di avere paura di volare. Quindi, se la tua frequenza cardiaca accelera solo pensando di legarti a un volo turbolento attraverso il paese, possiamo aiutarti. Prova questi semplici suggerimenti per alleviare la paura di volare.

1. Siediti nella parte anteriore dell'aereo.

Anche se sei bloccato su un volo super rimbalzante, c'è meno turbolenza nella parte anteriore dell'aereo. Pensalo come i giorni dello scuolabus quando i ragazzini dietro volavano ogni volta che l'autobus cadeva in una buca. È lo stesso per gli aerei.

Se le tue preoccupazioni aumentano con la turbolenza, potrebbe valere la pena pagare un paio di dollari in più per prenotare un posto nelle prime due file.

2. Conosci i tuoi sintomi.

Non sorprenderti quando i sintomi dell'ansia si manifestano al decollo. Se riesci a identificare i tuoi sintomi in anticipo (se tendi a sentirti nauseato, senza fiato, vertigini, tremori o come se il tuo cuore battesse forte), starai meglio. Le persone si fanno più prendere dal panico quando notano che i loro corpi reagiscono alla paura. Se riesci a individuare la manifestazione fisica della tua ansia, è più facile da gestire.

3. Usa un dialogo interiore positivo.

Quando cammini per l'aeroporto, ricordati degli aspetti positivi del volo. Pensa a cosa ti aspetta una volta atterrato, magari un'avventura in una nuova destinazione o una riunione con la famiglia o gli amici.

Non fa male concedersi una pacca sulla spalla per aver sfidato i cieli. Qualsiasi tipo di rinforzo positivo aiuta.

4. Scopri come funzionano gli aeroplani.

Potrebbe aiutare ad alleviare alcune preoccupazioni se riesci a capire cosa fa tremare l'aereo e cosa causa i rombi del motore durante il volo. Fai un po' di ricerca su Google prima del volo su come gli aerei restano in volo.

Sebbene possa sembrare utile, non cercare le statistiche sugli incidenti aerei. Anche sapere che le probabilità sono molto basse non schiaccerà la tua paura. L'ansia non è razionale, ma può essere superata in astuzia. Ridurre le incognite (come il motivo per cui i piloti occasionalmente chiedono agli assistenti di volo di prendere posto durante un brutto periodo di turbolenza) significa che c'è meno per far ripartire la tua ansia.

5. Combatti il ​​ciclo dei cattivi pensieri.

Quando la tua mente inizia a correre attraverso tutti i modi in cui le cose potrebbero andare storte, sforzati attivamente di pensare ad altri mantra. Sostituisci “I’morirò” con “I’ andrà tutto bene.” Se dici a te stesso che potresti morire, ovviamente, il tuo corpo reagirà con ansia. Non dare alla tua paura più munizioni di quante ne abbia già. Invece, assicurati che sopravviverai.

6. Crea una lista di cose da fare durante il volo.

Il viaggiatore senza ansia probabilmente ti dirà di distrarti. Ma le menti ansiose sanno che è impossibile distrarsi casualmente dalla paura. Tuttavia, puoi costringerti a concentrarti su altre attività. Se crei una lista di cose da fare che devi completare entro la fine del tuo volo, avrai meno energia da usare per le preoccupazioni.

Le attività passive (come guardare un film) lasciano spazio alla tua mente per vagare, quindi consigliamo che la tua lista contenga piccoli obiettivi come superare un livello del tuo gioco per telefono preferito o leggere una certa quantità di un nuovo libro.

7. Appoggiati alla paura.

Potrebbe sembrare controintuitivo, ma guardare un film spaventoso durante il volo può essere utile. Anche se non calmerà tutte le tue preoccupazioni, potrebbe trasferire la paura per la tua sicurezza personale sui personaggi. Per tutta la durata del volo, puoi essere assorbito dalle loro lotte invece di concentrarti da solo.

8. Concentrati sulla respirazione.

Molte persone hanno difficoltà a respirare durante un attacco di panico, quindi concentrarti sul respiro può aiutarti a calmarti. Inizia contando i respiri, quindi passa a inspirazioni ed espirazioni uniformi.

Puoi anche provare la meditazione. App popolari come Headspace hanno programmi di meditazione scaricabili che puoi utilizzare durante il volo.

È perfettamente normale sentirsi spaventati prima o durante un volo: volare è una premessa totalmente innaturale. Ma se hai provato tutti i suggerimenti e la tua paura di volare interferisce con il raggiungimento dei tuoi obiettivi di carriera o di vita personale, prendi in considerazione un intervento come la terapia cognitivo comportamentale con un professionista qualificato.


Ecco 8 modi per calmare la paura di volare

I viaggi aerei possono essere terrificanti. In effetti, quasi un quarto degli americani afferma di avere paura di volare. Quindi, se la tua frequenza cardiaca accelera solo pensando di legarti a un volo turbolento attraverso il paese, possiamo aiutarti. Prova questi semplici suggerimenti per alleviare la paura di volare.

1. Siediti nella parte anteriore dell'aereo.

Anche se sei bloccato su un volo super rimbalzante, c'è meno turbolenza nella parte anteriore dell'aereo. Pensalo come i giorni dello scuolabus quando i ragazzini dietro volavano ogni volta che l'autobus cadeva in una buca. È lo stesso per gli aerei.

Se le tue preoccupazioni aumentano con la turbolenza, potrebbe valere la pena pagare un paio di dollari in più per prenotare un posto nelle prime due file.

2. Conosci i tuoi sintomi.

Non sorprenderti quando i sintomi dell'ansia si manifestano al decollo. Se riesci a identificare i tuoi sintomi in anticipo (se tendi a sentirti nauseato, senza fiato, vertigini, tremori o come se il tuo cuore battesse forte), starai meglio. Le persone si fanno più prendere dal panico quando notano che i loro corpi reagiscono alla paura. Se riesci a individuare la manifestazione fisica della tua ansia, è più facile da gestire.

3. Usa un dialogo interiore positivo.

Quando cammini per l'aeroporto, ricorda a te stesso gli aspetti positivi del volo. Pensa a cosa ti aspetta una volta atterrato, magari un'avventura in una nuova destinazione o una riunione con la famiglia o gli amici.

Non fa male concedersi una pacca sulla spalla per aver sfidato i cieli. Qualsiasi tipo di rinforzo positivo aiuta.

4. Scopri come funzionano gli aeroplani.

Potrebbe aiutare ad alleviare alcune preoccupazioni se riesci a capire cosa fa tremare l'aereo e cosa causa i rombi del motore durante il volo. Fai un po' di ricerca su Google prima del volo su come gli aerei restano in volo.

Sebbene possa sembrare utile, non cercare le statistiche sugli incidenti aerei. Anche sapere che le probabilità sono molto basse non schiaccerà la tua paura. L'ansia non è razionale, ma può essere superata in astuzia. Ridurre le incognite (come il motivo per cui i piloti occasionalmente chiedono agli assistenti di volo di prendere posto durante un brutto periodo di turbolenza) significa che c'è meno per far ripartire la tua ansia.

5. Combatti il ​​ciclo dei cattivi pensieri.

Quando la tua mente inizia a correre attraverso tutti i modi in cui le cose potrebbero andare storte, sforzati attivamente di pensare ad altri mantra. Sostituisci “I’morirò” con “I’ andrà tutto bene.” Se dici a te stesso che potresti morire, ovviamente, il tuo corpo reagirà con ansia. Non dare alla tua paura più munizioni di quante ne abbia già. Invece, assicurati che sopravviverai.

6. Crea una lista di cose da fare durante il volo.

Il viaggiatore senza ansia probabilmente ti dirà di distrarti. Ma le menti ansiose sanno che è impossibile distrarsi casualmente dalla paura. Tuttavia, puoi costringerti a concentrarti su altre attività. Se crei una lista di cose da fare che devi completare entro la fine del tuo volo, avrai meno energia da usare per le preoccupazioni.

Le attività passive (come guardare un film) lasciano spazio alla tua mente per vagare, quindi consigliamo che la tua lista contenga piccoli obiettivi come superare un livello del tuo gioco per telefono preferito o leggere una certa quantità di un nuovo libro.

7. Appoggiati alla paura.

Potrebbe sembrare controintuitivo, ma guardare un film spaventoso durante il volo può essere utile. Anche se non calmerà tutte le tue preoccupazioni, potrebbe trasferire la paura per la tua sicurezza personale sui personaggi. Per tutta la durata del volo, puoi essere assorbito dalle loro lotte invece di concentrarti da solo.

8. Concentrati sulla respirazione.

Molte persone hanno difficoltà a respirare durante un attacco di panico, quindi concentrarti sul respiro può aiutarti a calmarti. Inizia contando i respiri, quindi passa a inspirazioni ed espirazioni uniformi.

Puoi anche provare la meditazione. App popolari come Headspace hanno programmi di meditazione scaricabili che puoi utilizzare durante il volo.

È perfettamente normale sentirsi spaventati prima o durante un volo: volare è una premessa totalmente innaturale. Ma se hai provato tutti i suggerimenti e la tua paura di volare interferisce con il raggiungimento dei tuoi obiettivi di carriera o di vita personale, prendi in considerazione un intervento come la terapia cognitivo comportamentale con un professionista qualificato.


Ecco 8 modi per calmare la paura di volare

I viaggi aerei possono essere terrificanti. In effetti, quasi un quarto degli americani afferma di avere paura di volare. Quindi, se la tua frequenza cardiaca accelera solo pensando di legarti a un volo turbolento attraverso il paese, possiamo aiutarti. Prova questi semplici suggerimenti per alleviare la paura di volare.

1. Siediti nella parte anteriore dell'aereo.

Anche se sei bloccato su un volo super rimbalzante, c'è meno turbolenza nella parte anteriore dell'aereo. Pensalo come i giorni dello scuolabus quando i ragazzini dietro volavano ogni volta che l'autobus cadeva in una buca. È lo stesso per gli aerei.

Se le tue preoccupazioni aumentano con la turbolenza, potrebbe valere la pena pagare un paio di dollari in più per prenotare un posto nelle prime due file.

2. Conosci i tuoi sintomi.

Non sorprenderti quando i sintomi dell'ansia si manifestano al decollo. Se riesci a identificare i tuoi sintomi in anticipo (se tendi a sentirti nauseato, senza fiato, vertigini, tremori o come se il tuo cuore battesse forte), starai meglio. Le persone si fanno più prendere dal panico quando notano che i loro corpi reagiscono alla paura. Se riesci a individuare la manifestazione fisica della tua ansia, è più facile da gestire.

3. Usa un dialogo interiore positivo.

Quando cammini per l'aeroporto, ricorda a te stesso gli aspetti positivi del volo. Pensa a cosa ti aspetta una volta atterrato, magari un'avventura in una nuova destinazione o una riunione con la famiglia o gli amici.

Non fa male concedersi una pacca sulla spalla per aver sfidato i cieli. Qualsiasi tipo di rinforzo positivo aiuta.

4. Scopri come funzionano gli aeroplani.

Potrebbe aiutare ad alleviare alcune preoccupazioni se riesci a capire cosa fa tremare l'aereo e cosa causa i rombi del motore durante il volo. Fai un po' di ricerca su Google prima del volo su come gli aerei restano in volo.

Sebbene possa sembrare utile, non cercare le statistiche sugli incidenti aerei. Anche sapere che le probabilità sono molto basse non schiaccerà la tua paura. L'ansia non è razionale, ma può essere superata in astuzia. Ridurre le incognite (come il motivo per cui i piloti occasionalmente chiedono agli assistenti di volo di prendere posto durante un brutto periodo di turbolenza) significa che c'è meno per far ripartire la tua ansia.

5. Combatti il ​​ciclo dei cattivi pensieri.

Quando la tua mente inizia a correre attraverso tutti i modi in cui le cose potrebbero andare storte, sforzati attivamente di pensare ad altri mantra. Sostituisci “I’morirò” con “I’ andrà tutto bene.” Se dici a te stesso che potresti morire, ovviamente, il tuo corpo reagirà con ansia. Non dare alla tua paura più munizioni di quante ne abbia già. Invece, assicurati che sopravviverai.

6. Crea una lista di cose da fare durante il volo.

Il viaggiatore senza ansia probabilmente ti dirà di distrarti. Ma le menti ansiose sanno che è impossibile distrarsi casualmente dalla paura. Tuttavia, puoi costringerti a concentrarti su altre attività. Se crei una lista di cose da fare che devi completare entro la fine del tuo volo, avrai meno energia da usare per le preoccupazioni.

Le attività passive (come guardare un film) lasciano spazio alla tua mente per vagare, quindi consigliamo che la tua lista contenga piccoli obiettivi come superare un livello del tuo gioco per telefono preferito o leggere una certa quantità di un nuovo libro.

7. Appoggiati alla paura.

Potrebbe sembrare controintuitivo, ma guardare un film spaventoso durante il volo può essere utile. Anche se non calmerà tutte le tue preoccupazioni, potrebbe trasferire la paura per la tua sicurezza personale sui personaggi. Per tutta la durata del volo, puoi essere assorbito dalle loro lotte invece di concentrarti da solo.

8. Concentrati sulla respirazione.

Molte persone hanno difficoltà a respirare durante un attacco di panico, quindi concentrarti sul respiro può aiutarti a calmarti. Inizia contando i respiri, quindi passa a inspirazioni ed espirazioni uniformi.

Puoi anche provare la meditazione. App popolari come Headspace hanno programmi di meditazione scaricabili che puoi utilizzare durante il volo.

È perfettamente normale sentirsi spaventati prima o durante un volo: volare è una premessa totalmente innaturale. Ma se hai provato tutti i suggerimenti e la tua paura di volare interferisce con il raggiungimento dei tuoi obiettivi di carriera o di vita personale, prendi in considerazione un intervento come la terapia cognitivo comportamentale con un professionista qualificato.


Ecco 8 modi per calmare la paura di volare

I viaggi aerei possono essere terrificanti. In effetti, quasi un quarto degli americani afferma di avere paura di volare. Quindi, se la tua frequenza cardiaca accelera solo pensando di legarti a un volo turbolento attraverso il paese, possiamo aiutarti. Prova questi semplici suggerimenti per alleviare la paura di volare.

1. Siediti nella parte anteriore dell'aereo.

Anche se sei bloccato su un volo super rimbalzante, c'è meno turbolenza nella parte anteriore dell'aereo. Pensalo come i giorni dello scuolabus quando i ragazzini dietro volavano ogni volta che l'autobus cadeva in una buca. È lo stesso per gli aerei.

Se le tue preoccupazioni aumentano con la turbolenza, potrebbe valere la pena pagare un paio di dollari in più per prenotare un posto nelle prime due file.

2. Conosci i tuoi sintomi.

Non sorprenderti quando i sintomi dell'ansia si manifestano al decollo. Se riesci a identificare i tuoi sintomi in anticipo (se tendi a sentirti nauseato, senza fiato, vertigini, tremori o come se il tuo cuore battesse forte), starai meglio. Le persone si fanno più prendere dal panico quando notano che i loro corpi reagiscono alla paura. Se riesci a individuare la manifestazione fisica della tua ansia, è più facile da gestire.

3. Usa un dialogo interiore positivo.

Quando cammini per l'aeroporto, ricordati degli aspetti positivi del volo. Pensa a cosa ti aspetta una volta atterrato, magari un'avventura in una nuova destinazione o una riunione con la famiglia o gli amici.

Non fa male concedersi una pacca sulla spalla per aver sfidato i cieli. Qualsiasi tipo di rinforzo positivo aiuta.

4. Scopri come funzionano gli aeroplani.

Potrebbe aiutare ad alleviare alcune preoccupazioni se riesci a capire cosa fa tremare l'aereo e cosa causa i rombi del motore durante il volo. Fai un po' di ricerca su Google prima del volo su come gli aerei restano in volo.

Sebbene possa sembrare utile, non cercare le statistiche sugli incidenti aerei. Anche sapere che le probabilità sono molto basse non schiaccerà la tua paura. L'ansia non è razionale, ma può essere superata in astuzia. Ridurre le incognite (come il motivo per cui i piloti occasionalmente chiedono agli assistenti di volo di prendere posto durante un brutto periodo di turbolenza) significa che c'è meno per far ripartire la tua ansia.

5. Combatti il ​​ciclo dei cattivi pensieri.

Quando la tua mente inizia a correre attraverso tutti i modi in cui le cose potrebbero andare storte, sforzati attivamente di pensare ad altri mantra. Sostituisci “I’morirò” con “I’ andrà tutto bene.” Se dici a te stesso che potresti morire, ovviamente, il tuo corpo reagirà con ansia. Non dare alla tua paura più munizioni di quante ne abbia già. Invece, assicurati che sopravviverai.

6. Crea una lista di cose da fare durante il volo.

Il viaggiatore senza ansia probabilmente ti dirà di distrarti. Ma le menti ansiose sanno che è impossibile distrarsi casualmente dalla paura. Tuttavia, puoi costringerti a concentrarti su altre attività. Se crei una lista di cose da fare che devi completare entro la fine del tuo volo, avrai meno energia da usare per le preoccupazioni.

Le attività passive (come guardare un film) lasciano spazio alla tua mente per vagare, quindi consigliamo che la tua lista contenga piccoli obiettivi come superare un livello del tuo gioco per telefono preferito o leggere una certa quantità di un nuovo libro.

7. Appoggiati alla paura.

Potrebbe sembrare controintuitivo, ma guardare un film spaventoso durante il volo può essere utile. Anche se non calmerà tutte le tue preoccupazioni, potrebbe trasferire la paura per la tua sicurezza personale sui personaggi. Per tutta la durata del volo, puoi essere assorbito dalle loro lotte invece di concentrarti da solo.

8. Concentrati sulla respirazione.

Molte persone hanno difficoltà a respirare durante un attacco di panico, quindi concentrarti sul respiro può aiutarti a calmarti. Inizia contando i respiri, quindi passa a inspirazioni ed espirazioni uniformi.

Puoi anche provare la meditazione. App popolari come Headspace hanno programmi di meditazione scaricabili che puoi utilizzare durante il volo.

È perfettamente normale sentirsi spaventati prima o durante un volo: volare è una premessa totalmente innaturale. Ma se hai provato tutti i suggerimenti e la tua paura di volare interferisce con il raggiungimento dei tuoi obiettivi di carriera o di vita personale, prendi in considerazione un intervento come la terapia cognitivo comportamentale con un professionista qualificato.


Ecco 8 modi per calmare la paura di volare

I viaggi aerei possono essere terrificanti. In effetti, quasi un quarto degli americani afferma di avere paura di volare. Quindi, se la tua frequenza cardiaca accelera solo pensando di legarti a un volo turbolento attraverso il paese, possiamo aiutarti. Prova questi semplici suggerimenti per alleviare la paura di volare.

1. Siediti nella parte anteriore dell'aereo.

Anche se sei bloccato su un volo super rimbalzante, c'è meno turbolenza nella parte anteriore dell'aereo. Pensalo come i giorni dello scuolabus quando i ragazzini dietro volavano ogni volta che l'autobus cadeva in una buca. È lo stesso per gli aerei.

Se le tue preoccupazioni aumentano con la turbolenza, potrebbe valere la pena pagare un paio di dollari in più per prenotare un posto nelle prime due file.

2. Conosci i tuoi sintomi.

Non sorprenderti quando i sintomi dell'ansia si manifestano al decollo. Se riesci a identificare i tuoi sintomi in anticipo (se tendi a sentirti nauseato, senza fiato, vertigini, tremori o come se il tuo cuore battesse forte), starai meglio. Le persone si fanno più prendere dal panico quando notano che i loro corpi reagiscono alla paura. Se riesci a individuare la manifestazione fisica della tua ansia, è più facile da gestire.

3. Usa un dialogo interiore positivo.

Quando cammini per l'aeroporto, ricordati degli aspetti positivi del volo. Pensa a cosa ti aspetta una volta atterrato, magari un'avventura in una nuova destinazione o una riunione con la famiglia o gli amici.

Non fa male concedersi una pacca sulla spalla per aver sfidato i cieli. Qualsiasi tipo di rinforzo positivo aiuta.

4. Scopri come funzionano gli aeroplani.

Potrebbe aiutare ad alleviare alcune preoccupazioni se riesci a capire cosa fa tremare l'aereo e cosa causa i rombi del motore durante il volo. Fai un po' di ricerca su Google prima del volo su come gli aerei restano in volo.

Sebbene possa sembrare utile, non cercare le statistiche sugli incidenti aerei. Anche sapere che le probabilità sono molto basse non schiaccerà la tua paura. L'ansia non è razionale, ma può essere superata in astuzia. Ridurre le incognite (come il motivo per cui i piloti occasionalmente chiedono agli assistenti di volo di prendere posto durante un brutto periodo di turbolenza) significa che c'è meno per far ripartire la tua ansia.

5. Combatti il ​​ciclo dei cattivi pensieri.

Quando la tua mente inizia a correre attraverso tutti i modi in cui le cose potrebbero andare storte, sforzati attivamente di pensare ad altri mantra. Sostituisci “I’morirò” con “I’ andrà tutto bene.” Se dici a te stesso che potresti morire, ovviamente, il tuo corpo reagirà con ansia. Non dare alla tua paura più munizioni di quante ne abbia già. Invece, assicurati che sopravviverai.

6. Crea una lista di cose da fare durante il volo.

Il viaggiatore senza ansia probabilmente ti dirà di distrarti. Ma le menti ansiose sanno che è impossibile distrarsi casualmente dalla paura. Tuttavia, puoi costringerti a concentrarti su altre attività. Se crei una lista di cose da fare che devi completare entro la fine del tuo volo, avrai meno energia da usare per le preoccupazioni.

Le attività passive (come guardare un film) lasciano spazio alla tua mente per vagare, quindi raccomandiamo che il tuo elenco contenga piccoli obiettivi come superare un livello del tuo gioco per telefono preferito o leggere una certa quantità di un nuovo libro.

7. Appoggiati alla paura.

Potrebbe sembrare controintuitivo, ma guardare un film spaventoso durante il volo può essere utile. Anche se non calmerà tutte le tue preoccupazioni, potrebbe trasferire la paura per la tua sicurezza personale sui personaggi. Per tutta la durata del volo, puoi essere assorbito dalle loro lotte invece di concentrarti da solo.

8. Concentrati sulla respirazione.

Molte persone hanno difficoltà a respirare durante un attacco di panico, quindi concentrarti sul respiro può aiutarti a calmarti. Inizia contando i respiri, quindi passa a inspirazioni ed espirazioni uniformi.

Puoi anche provare la meditazione. App popolari come Headspace hanno programmi di meditazione scaricabili che puoi utilizzare durante il volo.

It’s perfectly normal to feel scared before or during a flight – flying is a totally unnatural premise. But if you’ve tried all the tips and your fear of flying is interfering with reaching your career or personal life goals, consider an intervention such as cognitive behavioral therapy with a trained professional.


Here Are 8 Ways To Calm Your Fear Of Flying

Air travel can be terrifying. In fact, nearly a quarter of Americans say they have a fear of flying. So if your heart rate speeds up just by thinking about strapping into a turbulent flight across the country, we can help. Try these easy tips to help soothe your fear of flying.

1. Sit in the front of the plane.

Even if you’re stuck on a super bouncy flight, there’s less turbulence in the front of the plane. Think of it like the school bus days when the kids in the back would go flying anytime the bus hit a pothole. It’s the same for planes.

If your worries increase with turbulence, it might be worth paying a couple extra dollars to reserve a seat in the first couple rows.

2. Know your symptoms.

Don’t be surprised when the symptoms of anxiety show up at take-off. If you can identify your symptoms ahead of time (whether you tend to feel nauseated, out of breath, dizzy, shaky or like your heart is racing), you’ll be better off. People panic more when they notice their bodies reacting to fear. If you can pinpoint the physical manifestation of your anxiety, it’s easier to handle.

3. Use positive self-talk.

When you’re walking through the airport, remind yourself of the positive aspects of flying. Think about what awaits you once you land, maybe an adventure in a new destination or a reunion with family or friends.

It doesn’t hurt to give yourself a pat on the back for braving the skies. Any kind of positive reinforcement helps.

4. Learn how airplanes work.

It might help alleviate some worries if you can understand what makes the plane shake and what causes engine rumblings mid-flight. Do some pre-flight Googling about how planes stay in the air.

Although it might seem helpful, do not search plane crash statistics. Even knowing the chances are very low will not squash your fear. Anxiety is not rational, but it can be outsmarted. Lessening unknowns (like why pilots occasionally ask flight attendants to take their seats during a bad bout of turbulence) means there’s less to jumpstart your anxiety.

5. Fight the cycle of bad thoughts.

When your mind starts racing through all the ways things could go wrong, actively force yourself to think of other mantras. Replace “I’m going to die” with “I’m going to be fine.” If you tell yourself you might die, of course, your body will react with anxiety. Don’t give your fear more ammunition than it already has. Instead, assure yourself you will survive.

6. Make an in-flight to-do list.

The anxiety-free traveler will probably tell you to distract yourself. But anxious minds know it’s impossible to casually distract yourself from fear. However, you can force yourself to focus on other tasks. If you create a to-do list that you must accomplish by the end of your flight, you’ll have less energy to use on worry.

Passive activities (like watching a movie) leave room for your mind to wander, so we’d recommend your list contain little goals such as beating a level of your favorite phone game or reading a certain amount of a new book.

7. Lean into the fear.

It might seem counter-intuitive, but watching a scary movie during your flight can be helpful. While it won’t calm all your worries, it might transfer the fear for your personal safety onto the characters. For the duration of the flight, you can be engrossed in their struggles instead of focusing on your own.

8. Focus on your breathing.

Many people experience difficulties breathing during a panic attack, so putting focus on your breath can help you calm down. Start by counting your breaths, then transition into even inhales and exhales.

You can also try meditation. Popular apps like Headspace have downloadable meditation programs you can use during your flight.

It’s perfectly normal to feel scared before or during a flight – flying is a totally unnatural premise. But if you’ve tried all the tips and your fear of flying is interfering with reaching your career or personal life goals, consider an intervention such as cognitive behavioral therapy with a trained professional.


Here Are 8 Ways To Calm Your Fear Of Flying

Air travel can be terrifying. In fact, nearly a quarter of Americans say they have a fear of flying. So if your heart rate speeds up just by thinking about strapping into a turbulent flight across the country, we can help. Try these easy tips to help soothe your fear of flying.

1. Sit in the front of the plane.

Even if you’re stuck on a super bouncy flight, there’s less turbulence in the front of the plane. Think of it like the school bus days when the kids in the back would go flying anytime the bus hit a pothole. It’s the same for planes.

If your worries increase with turbulence, it might be worth paying a couple extra dollars to reserve a seat in the first couple rows.

2. Know your symptoms.

Don’t be surprised when the symptoms of anxiety show up at take-off. If you can identify your symptoms ahead of time (whether you tend to feel nauseated, out of breath, dizzy, shaky or like your heart is racing), you’ll be better off. People panic more when they notice their bodies reacting to fear. If you can pinpoint the physical manifestation of your anxiety, it’s easier to handle.

3. Use positive self-talk.

When you’re walking through the airport, remind yourself of the positive aspects of flying. Think about what awaits you once you land, maybe an adventure in a new destination or a reunion with family or friends.

It doesn’t hurt to give yourself a pat on the back for braving the skies. Any kind of positive reinforcement helps.

4. Learn how airplanes work.

It might help alleviate some worries if you can understand what makes the plane shake and what causes engine rumblings mid-flight. Do some pre-flight Googling about how planes stay in the air.

Although it might seem helpful, do not search plane crash statistics. Even knowing the chances are very low will not squash your fear. Anxiety is not rational, but it can be outsmarted. Lessening unknowns (like why pilots occasionally ask flight attendants to take their seats during a bad bout of turbulence) means there’s less to jumpstart your anxiety.

5. Fight the cycle of bad thoughts.

When your mind starts racing through all the ways things could go wrong, actively force yourself to think of other mantras. Replace “I’m going to die” with “I’m going to be fine.” If you tell yourself you might die, of course, your body will react with anxiety. Don’t give your fear more ammunition than it already has. Instead, assure yourself you will survive.

6. Make an in-flight to-do list.

The anxiety-free traveler will probably tell you to distract yourself. But anxious minds know it’s impossible to casually distract yourself from fear. However, you can force yourself to focus on other tasks. If you create a to-do list that you must accomplish by the end of your flight, you’ll have less energy to use on worry.

Passive activities (like watching a movie) leave room for your mind to wander, so we’d recommend your list contain little goals such as beating a level of your favorite phone game or reading a certain amount of a new book.

7. Lean into the fear.

It might seem counter-intuitive, but watching a scary movie during your flight can be helpful. While it won’t calm all your worries, it might transfer the fear for your personal safety onto the characters. For the duration of the flight, you can be engrossed in their struggles instead of focusing on your own.

8. Focus on your breathing.

Many people experience difficulties breathing during a panic attack, so putting focus on your breath can help you calm down. Start by counting your breaths, then transition into even inhales and exhales.

You can also try meditation. Popular apps like Headspace have downloadable meditation programs you can use during your flight.

It’s perfectly normal to feel scared before or during a flight – flying is a totally unnatural premise. But if you’ve tried all the tips and your fear of flying is interfering with reaching your career or personal life goals, consider an intervention such as cognitive behavioral therapy with a trained professional.


Here Are 8 Ways To Calm Your Fear Of Flying

Air travel can be terrifying. In fact, nearly a quarter of Americans say they have a fear of flying. So if your heart rate speeds up just by thinking about strapping into a turbulent flight across the country, we can help. Try these easy tips to help soothe your fear of flying.

1. Sit in the front of the plane.

Even if you’re stuck on a super bouncy flight, there’s less turbulence in the front of the plane. Think of it like the school bus days when the kids in the back would go flying anytime the bus hit a pothole. It’s the same for planes.

If your worries increase with turbulence, it might be worth paying a couple extra dollars to reserve a seat in the first couple rows.

2. Know your symptoms.

Don’t be surprised when the symptoms of anxiety show up at take-off. If you can identify your symptoms ahead of time (whether you tend to feel nauseated, out of breath, dizzy, shaky or like your heart is racing), you’ll be better off. People panic more when they notice their bodies reacting to fear. If you can pinpoint the physical manifestation of your anxiety, it’s easier to handle.

3. Use positive self-talk.

When you’re walking through the airport, remind yourself of the positive aspects of flying. Think about what awaits you once you land, maybe an adventure in a new destination or a reunion with family or friends.

It doesn’t hurt to give yourself a pat on the back for braving the skies. Any kind of positive reinforcement helps.

4. Learn how airplanes work.

It might help alleviate some worries if you can understand what makes the plane shake and what causes engine rumblings mid-flight. Do some pre-flight Googling about how planes stay in the air.

Although it might seem helpful, do not search plane crash statistics. Even knowing the chances are very low will not squash your fear. Anxiety is not rational, but it can be outsmarted. Lessening unknowns (like why pilots occasionally ask flight attendants to take their seats during a bad bout of turbulence) means there’s less to jumpstart your anxiety.

5. Fight the cycle of bad thoughts.

When your mind starts racing through all the ways things could go wrong, actively force yourself to think of other mantras. Replace “I’m going to die” with “I’m going to be fine.” If you tell yourself you might die, of course, your body will react with anxiety. Don’t give your fear more ammunition than it already has. Instead, assure yourself you will survive.

6. Make an in-flight to-do list.

The anxiety-free traveler will probably tell you to distract yourself. But anxious minds know it’s impossible to casually distract yourself from fear. However, you can force yourself to focus on other tasks. If you create a to-do list that you must accomplish by the end of your flight, you’ll have less energy to use on worry.

Passive activities (like watching a movie) leave room for your mind to wander, so we’d recommend your list contain little goals such as beating a level of your favorite phone game or reading a certain amount of a new book.

7. Lean into the fear.

It might seem counter-intuitive, but watching a scary movie during your flight can be helpful. While it won’t calm all your worries, it might transfer the fear for your personal safety onto the characters. For the duration of the flight, you can be engrossed in their struggles instead of focusing on your own.

8. Focus on your breathing.

Many people experience difficulties breathing during a panic attack, so putting focus on your breath can help you calm down. Start by counting your breaths, then transition into even inhales and exhales.

You can also try meditation. Popular apps like Headspace have downloadable meditation programs you can use during your flight.

It’s perfectly normal to feel scared before or during a flight – flying is a totally unnatural premise. But if you’ve tried all the tips and your fear of flying is interfering with reaching your career or personal life goals, consider an intervention such as cognitive behavioral therapy with a trained professional.


Guarda il video: Le Turbolenze Possono Causare un Incidente Aereo? (Dicembre 2021).