Ricette tradizionali

Carciofi ripieni alla napoletana

Carciofi ripieni alla napoletana

Ricetta Carciofi ripieni alla napoletana di del 25-03-2015 [Aggiornata il 10-05-2016]

I carciofi ripieni o per dirla alla napoletana, e mammarelle 'mbuttunate sono il modo più classico in cui si preparano i carciofi a casa mia in questo periodo. La varietà di carciofo da utilizzare in questa ricetta si chiama mammarella, un carciofo grande, tondo dalle foglie carnose tipico del mese di marzo, la farcitura alla napoletana prevede un composto base di pangrattato, pecorino, aglio e prezzemolo tritato a cui vengono aggiunti olive e capperi o acciughe. Se non avete mai assaggiato i carciofi ripieni in questo modo, vi consiglio di provare questa ricetta, ve ne innamorerete al primo assaggio. Io scappo che ho un pò di arretrato con il lavoro, la presenza di Elisa in ufficio in questi giorni, mi ha un pò scombussolato ed ora devo andare al recupero ;)

Procedimento

Come fare i carciofi ripieni napoletani

Lavate e mondate i carciofi spuntando la parte d'avanti, privandoli delle foglie esterne più dure

Pelate e tagliate parte del gambo

Poi aprite i carciofio con le mani

Metteteli in acqua e limone per mezz'ora

Nel frattempo, tritate finemente il prezzemolo e l'aglio e mescolate il tutto con il pecorino grattugiato, il provolone tagliato a pezzi, il pangrattato, olive, capperi, sale e pepe e un filo d'olio.

Unite un uovo battuto per far legare bene il tutto

Farcite l'interno di ogni carciofo con il composto ottenuto

Poggiate adesso i carciofi in una teglia da forno , irrorate con un filo d'olio, poi aggiungete nella pirofila duer dita d'acqua ed il sale e infornate i carciofi ripieni a 180°

Cuocete per 30 minuti.

Servite i carciofi alla napoletana, caldi


Video: CARCIOFI IN PENTOLA SENZA AGLIO. #MyKitchenLab (Gennaio 2022).