Frico

Il frico è un piatto a base di patate e cipolle, arricchito con del buonissimo formaggio Montasio. Il suo aspetto è simile ad una frittata con una crosticina croccante all'esterno ed un cuore morbido all'interno, con un gusto davvero unico . La ricetta, per chi non lo sapesse, arriva dal Friuli (precisamente dalla Carnia) ma una volta provato il frico friulano sono certa che la renderete anche un po' vostra ;)
Il piatto tradizionalmente è nato per recuperare dei ritagli di formaggio, che avanzavanoo dopo la sagomatura delle forme, oggi invece il frico viene preparato generalmente nei giorni di festa, e viene poi generalmente accompagnato dalla polenta. Ultima cosa, prima di lasciarvi alla ricetta, se non trovate il formaggio Montasio, potete sostituirlo con un altro formaggio purché sia a pasta dura.

Procedimento

Come fare il Frico

Bollite le patate in acqua per circa 40 minuti e successivamente pelatele e passatele nello schiacciapatate.

Affettate la cipolla sottilmente e stufatela in padella con un po' di olio ed acqua.

Aggiungete quindi le patate ed amalgamatele.
Tagliate ora il formaggio a tocchetti e mettete anch'esso in padella.
Salate a pepate.

Fate sciogliere il formaggio e compattate il frico direttamente in padella.
Continuate la cottura a fiamma alta e rigirate il frico appena si formerà una piacevole crosticina.

Il vostro Frico è pronto per essere servito.


Video: Antipasto Frico Friuliano, Per tutti i Gusti Friuli, chef Andrea Gabin (Ottobre 2021).